Winamp Logo
Il ricatto di Putin Cover
Il ricatto di Putin Profile

Il ricatto di Putin

Italian, News, 2 seasons, 1237 episodes, 2 days, 22 hours, 49 minutes
About
Nel podcast "Il Ricatto di Putin" la Ragione racconterà il conflitto tra Russia e Ucraina, perchè le conseguenze riguardano tutto il nostro mondo.
Episode Artwork

Le guerre e un giapponese in America - Massimiliano Lenzi

Pacifismo politico e istituzionale addio. La svolta compiuta dal Giappone in questi tempi di guerre è di quelle che si possono definire, senza retorica, storiche
4/9/20241 minute, 21 seconds
Episode Artwork

Putin arruola soldati stranieri - Yuri Colombo

Mosca - Mentre Putin continua a riflettere sull'ipotesi di lanciare una seconda mobilitazione, da qualche giorno è stata avviata nelle grandi città russe un'ampia campagna per arruolare stranieri e migranti come foreign fighter
4/9/20242 minutes, 48 seconds
Episode Artwork

A un passo dai Russi - Alla Pardei e Giorgio Provinciali

Yunakivka – Il luogo da cui scriviamo si trova a un paio di chilometri dal confine con la Federazione Russa. Riuscire a sopravvivere in questi luoghi anche solo venti minuti è un’impresa davvero ardua. Eppure, qui ci sono persone che da due anni non hanno abbandonato le proprie case, nemmeno quando questi territori furono invasi dai russi
4/4/20243 minutes, 16 seconds
Episode Artwork

L’ipotesi Stoltenberg per aiutare l’Ucraina - Massimiliano Lenzi

Un budget per l’Ucraina a prova di Donald Trump. È quel che propone il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg, ipotizzando la creazione di un fondo quinquennale da 100 miliardi di dollari per il Paese invaso da Vladimir Putin. Sottotitolo (non esplicito): nel caso alle presidenziali degli Stati Uniti vincesse Donald Trump e decidesse un cambio nelle politiche atlantiste in Europa e rispetto al sostegno di Kiev
4/4/20243 minutes, 3 seconds
Episode Artwork

Difesa è industria comune, parla Andrea Margelletti - Ilaria Donatio

Giorni dopo l’attentato al Crocus City Hall di Mosca rivendicato dall’Isis, Putin non si rassegna ad abbandonare la pista ucraina a cui attribuisce responsabilità se non altro parziali e indirette per rinvigorire la propaganda interna: «C’è una bella differenza tra pensare l’attacco progettato dentro capanne tagike oppure attribuirne la paternità alla filiera ucraino-americana» ci dice Andrea Margelletti, presidente del Centro Studi Internazionali (CeSI) e consigliere dal 2012 per le Politiche di sicurezza e di contrasto al terrorismo del ministro della Difesa
3/28/20242 minutes, 54 seconds
Episode Artwork

Dall’operazione alla guerra - Tommaso Alessandro De Filippo

La guerra in Ucraina sta cambiando nuovamente fisionomia e vedrà l'intensificarsi delle operazioni militari nelle prossime settimane
3/27/20242 minutes, 39 seconds
Episode Artwork

Urne russe - Davide Giacalone

3/15/20244 minutes, 28 seconds
Episode Artwork

Pericolose esercitazioni militari - Massimiliano Lenzi

Kim Jong-un ne ha fatta un'altra delle sue: il leader della Corea del Nord ha assistito a una esercitazione militare nel corso della quale è stato provato per la prima vollta un nuovo mezzo corazzato in dotazione al suo
3/15/20242 minutes, 34 seconds
Episode Artwork

A Pechino un mediatore improbabile - Massimiliano Lenzi

I rapporti fra la Germania e la Russia sono al minimo storico degli ultimi decenni
3/5/20241 minute, 25 seconds
Episode Artwork

Armiamoci - Fulvio Giuliani

Abbiamo un problema o, come sempre, un'opportunità: il ministro della Difesa Guido Crosetto ha dichiarato esplicitamente che l'Italia deve impegnarsi maggiormente da un punto di vista militare e spendere di più per le Forze armate
3/5/20243 minutes, 33 seconds
Episode Artwork

Dilemma denari - Massimiliano Lenzi

Anche una questione di soldi. Di temi in agenda l’incontro fra il presidente Usa Joe Bidene la presidente del Consiglio Giorgia Meloni ne ha avuti parecchi.
3/5/20241 minute, 14 seconds
Episode Artwork

Ricorderanno - Yurii Colombo

Mosca – Alla fine i funerali di Alexey Navalny si sono tenuti malgrado le minacce, la presenza massiccia e intimidatoria dei reparti speciali antisommossa e l’installazione nella notte in tutta lazona delle esequie di nuove telecamere che garantiscono il riconoscimento facciale.
3/4/20244 minutes, 13 seconds
Episode Artwork

EuroWar - Davide Giacalone

Avere la guerra alla frontiera è già una condizione che impone di rafforzare la difesa. Quella guerra è stata scatenata da chi non passa giorno non ricordi di potere aggredire anche casa nostra, evocando l’uso delle armi nucleari. Il che impone non soltanto di prepararsi alla difesa, ma di renderlo chiaro all’opinione pubblica.
3/4/20244 minutes, 29 seconds
Episode Artwork

Putiniani fra noi - Giorgio Provinciali

I putiniani sono fra noi, molto più vicini di quanto immaginiamo: cosa sta accadendo in Italia
3/2/20243 minutes, 57 seconds
Episode Artwork

Un segnale diretto a Mosca - Massimiliano Lenzi

La posizione francese, prima di vedere le reazioni che ovviamente ha scatenato, merita una riflessione più approfondita sul merito
2/28/20242 minutes, 37 seconds
Episode Artwork

La pseudo storia di Putin - Yuri Colombo

Putin sta preparando una nuova e più ampia aggressione all'Ucraina? I presupposti purtroppo ci sono tutti e quelli ideologici sono già operativi
2/28/20242 minutes, 54 seconds
Episode Artwork

Voto alla Lukašėnka - Camillo Bosco

Elezioni senza oppositori per il dittatore della Russia Bianca. Senza alcuna sorpresa, il dittatore bielorusso Aljaksandr Lukašėnka (spesso riportato con la grafia russa di Lukašenko) ha annunciato la sua candidatura alle prossime elezioni nazionali del Paese che governa ininterrottamente dal 1994.
2/28/20243 minutes, 24 seconds
Episode Artwork

La minacciosa orbita nucleare - Tommaso Alessandro De Filippo

La decisione di piazzare armi nucleari nello spazio da parte della Russia è una minaccia per l'inytero Occidente
2/27/20243 minutes, 3 seconds
Episode Artwork

Cercarsi le grane nel grano - Giorgio Provinciali

Prima si vuol bloccare il prodotto ucraino, poi si compra quello rubato agli ucraini
2/27/20243 minutes, 28 seconds
Episode Artwork

Ucraina: consapevolezza e nessuna stanchezza - Massimiliano Lenzi

Non è il momento della stanchezza perché dall'esito della guerra in Ucraina non dipende solo il destino di Kiev ma anche del nostro e degli equilibri del mondo
2/25/20242 minutes, 58 seconds
Episode Artwork

La pace è vincere - Alla Perdei e Giorgio Provinciali

L’Ucraina ha il coraggio d’opporsi a coloro che l’Occidente non osa sfidare. Chiede solo di riavere una parte delle armi di cui accettò di spogliarsi trent’anni fa, quando la pace sembrava essere un bene contrattabile. Oggi la pace è vincere e per farlo occorre rimanere uniti.
2/24/20243 minutes, 47 seconds
Episode Artwork

Putin va fermato ora, parla Marta Ottaviani - Eleonora Lorusso

Il resoconto di due anni di guerra in Ucraina attraverso le parole di Marta Ottaviani, giornalista esperta di Russia e autrice di “Brigate russe. La guerra occulta del Cremlino contro l’Occidente” (Bompiani)
2/24/20243 minutes, 12 seconds
Episode Artwork

Non si tratta solo di una vedova - Yuri Colombo

Mosca - L’annuncio dell’entrata in politica di Julia Navalnaya è il primo passaggio, praticamente inevitabile, del dopo-Navalny. Julia, 47 anni e una laurea in economia, proviene da una famiglia dell’intellighenzia moscovita e non può essere definita semplicemente una first lady. Julia Navalnaya ha tutte le carte in regola per potercela fare.
2/23/20243 minutes, 22 seconds
Episode Artwork

G7 virtuale per il sostegno all'Ucraina - Massimiliano Lenzi

Domani la presidente del Consiglio italiano Giorgia Meloni presiederà una riunione virtuale del G7 con tutti i leader dei Paesi membri e con la partecipazione del presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Non si tratterà di un summit simbolico ma di un appuntamento di sostanza: la presidenza italiana del G7 vuole "rafforzare i messaggi di sostegno a Kiev".
2/23/20241 minute, 44 seconds
Episode Artwork

Più bassa, ma si sente ancora - Yurii Colombo

Vi ricordate di Novaya Gazeta? A due anni dall'inzio della cosiddetta "operazione militare speciale" esiste ancora
2/19/20243 minutes, 11 seconds
Episode Artwork

La Germania raggiunge il 2 per cento - Massimiliano Lenzi

In Europa, a rispondere nei fatti (oltreché negli argomenti) alle critiche sollevate da Donald Trump, c'è in prima fila la Germania che ha già raggiunto l'obiettivo di aumentare le spese per la difesa al 2% del Pil
2/15/20241 minute, 30 seconds
Episode Artwork

Uno Spettro - Ottavio Lavaggi

Sono passati ormai due anni dall'invasione russa dell'Ucraina e se la risposta politica, militare ed economica dell'Occidente è stata compatta e in quanto tale imprevista per lo zar del Cremlino, l'Europa non è stata capace di reagire con sufficienti rapidità e determinazione per adattare la propria politica di difesa ai rischi della nuova situazione
2/15/20242 minutes, 43 seconds
Episode Artwork

La questione non è una stretta di mano - Massimiliano Lenzi

La questione della stretta di mano fra il ministro degli Esteri russo, Sergej Lavrov, e il presidente dell'Onu, Antonio Guterres
1/28/20241 minute, 28 seconds
Episode Artwork

Riportare alla vita i bambini - Claudia Burgio

Intervista a Damiano Rizzi, psicologo, psicoterapeuta e fondatore e presidente dell'Onlus Soleterre che opera in Ucraina da 15 anni
1/27/20243 minutes, 40 seconds
Episode Artwork

Ombre in Austria e Cechia - Federico Mari

Un guanto di sfida: «L'Ucraina avrà i nostri aiuti, con o senza l'ok ungherese». Con queste parole Ursula von der Leyen risponde a Viktor Orbán, il cui veto sta attualmente bloccando un pacchetto da 50 miliardi di euro proprio mentre a Washington lo stallo provocato dai repubblicani minaccia di lasciare Kyiv senza appoggio militare
1/25/20242 minutes, 54 seconds
Episode Artwork

La Baschiria il sacro monte e le proteste - Camillo Bosco

Nuovi tumulti in Russia, questa volta, non per la guerra in Ucraina ma per dei luoghi sacri nel territorio della Baschiria
1/22/20241 minute, 31 seconds
Episode Artwork

Serbia ancora stiracchiata fra Cina e EU - Jean Valjean

In quest'epoca dove la Cina è il miglior alleato di Vladimir Putin e insiste nel volersi annettere Taiwan, aver cavalli di Troia autoritari affacciati sull'Adriatico, a due bracciate dall'Italia e dal cuore dell'Europa, non soltanto è prospettiva nefasta. È geopoliticamente inaccettabile.
1/19/20241 minute, 25 seconds
Episode Artwork

La nuova dottrina bielorussa - Massimiliano Lenzi

La nuova dottrina bielorussa sul nucleare si somma alle crisi dei conflitti in corso in Ucraina, Israele e Africa
1/19/20241 minute, 28 seconds
Episode Artwork

Putin e il sequestro dei fondi - Maurizio Delli Santi

Dal G7 Putin ha qualcosa di molto concreto da temere: il ‘congelamento’ di circa 300 miliardi di dollari che la Banca centrale russa ha investito all’estero in depositi bancari negli Stati Uniti e in Europa, inparticolare in Svizzera e Belgio.
1/17/20243 minutes, 36 seconds
Episode Artwork

Trilemma per Putin - Federico Bosco

Un chiaro indicatore del pessimo stato di salute dell'economia russa è l'inflazione al 7% (con un dato reale probabilmente superiore), che costringe la Banca centrale a tenere i tassi di interesse al 16%. Il rublo ha oscillato fra 50 e 100 rubli per dollaro in soli due anni, un tasso di cambio a tre cifre che non soltanto alimenta l'inflazione, ma suscita preoccupazione nell'opinione pubblica
1/13/20243 minutes, 9 seconds
Episode Artwork

Promisero il gelo che li assedia - Yurii Colombo

L'ondata di freddo che si è abbattuta sulla Russia nei primi giorni del 2024 ha mandato in tilt tutto il Paese. Un po' quello che Putin aveva promesso non a sé stesso, ma agli europei
1/12/20242 minutes, 58 seconds
Episode Artwork

Stato terrorista - Alla Perdei e Giorgio Provinciali

La Russia continua ad attaccare colpendo i civili: la cronaca dei nostri reporter Alla Perdei e Giorgio Provinciali
1/11/20243 minutes, 47 seconds
Episode Artwork

Lukashenko cerca l'impunità - Yurii Colombo

Dopo trent’anni di potere basato sulla frode elettorale, sulla violenza sistematica nei confronti degli oppositori e sulla corruzione, il presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko ha deciso di garantirsi una vecchiaia tranquilla.
1/10/20243 minutes, 3 seconds
Episode Artwork

Presto nuovi assalti - Alla Perdei e Giorgio Provinciali

Il campo di battaglia rivela immagini raggelanti: distese sterminate di cadaveri russi congelati, sopra i quali nuova carne da cannone viene inviata per fare la stessa fine. Chi di loro tentenna o si rifiuta d’avanzare viene raggiunto dai colpi dei suoi compagni.
1/9/20244 minutes, 26 seconds
Episode Artwork

L'escalation spaventa Varsavia - Tommaso Alessandro De Filippo

Che la guerra in Ucraina rappresenti una minaccia strutturale alla sicurezza della Nato e in particolare della confinante Polonia è il segreto di Pulcinella
1/9/20242 minutes, 31 seconds
Episode Artwork

Il volto di Putin - Giancristiano Desiderio

Kiev brucia, Kiev trema. L'incendiario e bombarolo è uno solo: Vladimir Putin
1/8/20243 minutes, 13 seconds
Episode Artwork

Due Coree sui due fronti - Federico Bosco

Un porto dormiente della Corea del Nord vicino al confine con la Russia è tornato in vita grazie all'invasione russa dell'U-craina, diventando il punto di partenza della supply-chain che alimenta un fiorente commercio di ar-mi nordcoreane per rifornire l'esercito russo, rafforzando l'economia anemica del regime di Kim
1/6/20243 minutes, 3 seconds
Episode Artwork

Iraniani i nuovi missili di Putin - Massimiliano Lenzi

Secondo il "The Wall Street Journal", che cita funzionari americani, a metà dicembre scorso una delegazione di Mosca avrebbe visitato un'area di addestramento in Iran, per vedere il funzionamento di alcuni missili
1/6/20241 minute, 22 seconds
Episode Artwork

Armamenti comuni degli europei - Marco Sallustro

Non si fa politica estera, non si pesa nelle aree di crisi senza poter esercitare o quantomeno - il più delle volte - far balenare l'uso della forza
1/5/20241 minute, 25 seconds
Episode Artwork

Scenari strategici a venire - Maurizio Delli Santi

Per gli analisti il mondo è sempre più frammentato e l'influenza 'percepita' segna un arretramento sia per gli Usa che per l'Europa: entrambi sarebbero meno rilevanti, con una perdita di autorevolezza stimata persino superiore rispetto a quella della Russia del dopo invasione
1/3/20243 minutes, 11 seconds
Episode Artwork

Non è stato un anno tutto da buttare - Jean Valjean

Le guerre, le nuove tensioni e i timori per i contraccolpi economici eppure - nonostante tutto - il 2023 non è stato un anno solo da buttare
1/2/20241 minute, 23 seconds
Episode Artwork

Due discorsi allo specchio - Massimiliano Lenzi

Ogni fine e inizio d'anno si portano con sé bilanci del passato e nuovi propositi. Vale per ognuno di noi ma soprattutto per chi sta al potere, in special modo se guida Stati non democratici. Stiamo parlando del presidente cinese Xi Jinping e del presidente russo Vladimir Putin che di buoni propositi, per il 2024 appena cominciato, nei discorsi alle proprie nazioni non ne hanno infilato nemmeno uno
1/2/20242 minutes, 29 seconds
Episode Artwork

Propaganda dell'inganno - Massimo Balsamo

Sono sempre più diffusi video e film russi per infamare Kiev ma il caso di "The Witness" è l'emblema del loro fallimento
12/30/20233 minutes, 9 seconds
Episode Artwork

Oltre i falsi - Alla Perdei e Giorgio Provinciali

Mentre gli ucraini vengono fucilati a sangue freddo dai russi, in Italia c'è ancora chi dubita della causa di libertà e redenzione ucraina
12/29/20233 minutes, 27 seconds
Episode Artwork

Non molleranno mai - Alla Perdei e Giorgio Provinciali

Questi ragazzi credono nell’Ucraina e stanno dando il cuore per consegnarla ai propri figli libera e democratica, pur sapendo di combattere in inferiorità numerica e tecnica un nemico 28 volte più grande.
12/28/20234 minutes, 29 seconds
Episode Artwork

Putin e il suo fronte interno - Maurizio Delli Santi

Alla conferenza stampa di fine anno su Itogi goda (i risultati dell'anno, in russo), Putin ha rilanciato la propaganda contro l'Ucraina da denazificare ma ha annunciato che non ci sarà un'altra mobilitazione
12/28/20232 minutes, 51 seconds
Episode Artwork

No al perdismo - Massimiliano Lenzi

Parlare di vittoria di Putin è sbagliato, così come lo è questo senso di perdismo che sembra crescere in Occidente
12/27/20232 minutes, 42 seconds
Episode Artwork

L'inflazione dilania la Russia - Federico Bosco

I tecnocrati russi della Banca centrale e del Ministero delle Finanze stanno cercando di fermare il declino del rublo e l'aumento dell'inflazione, in vista della campagna propagandistica per la rielezione di Vladimir Putin che avrà il suo culmine a marzo con l'apertura delle urne
12/27/20233 minutes, 8 seconds
Episode Artwork

La Cina verso un nuovo test nucleare - Massimiliano Lenzi

12/22/20231 minute, 19 seconds
Episode Artwork

Eravamo i soli italiani - Alla Perdei e Giorgio Provinciali

Kyiv – “La Ragione” era presente alla conferenza stampa di fine anno del presidente Zelenskyj. La prima evidenza su cui riflettere è tuttavia emersa ancor prima che essa iniziasse, perché eravamo gli unici giornalisti italiani in sala.
12/21/20234 minutes, 31 seconds
Episode Artwork

L’Europa e un realismo che piace - Jean Valjean

L'Europa ha raggiunto l'accordo politico per prorogare di un anno il regolamento d'emergenza sull'energia che include il tetto al prezzo del gas, tema chiave dopo l'invasione russa in Ucraina
12/20/20231 minute, 30 seconds
Episode Artwork

Senza Nato sarebbero persi - Massimiliano Lenzi

Ma per quale diavolo di ragione negli Usa si preoccupano che Washington possa uscire unilateralmente dalla Nato, un'alleanza strategica e difensiva per tutto l'Occidente (Europa compresa) e che senza gli Stati Uniti perderebbe di forza, di deterrenza e di valore?
12/19/20232 minutes, 24 seconds
Episode Artwork

Al seguito dei russi - Giorgio Provinciali

Il direttore de “Il Fatto Quotidiano” Marco Travaglio ha scelto di descrivere l’Ucraina come un Paese «che ha ben poco di democratico, invaso dai russi da due anni», dilaniato da nove anni da una guerra definita «civile», «infestato dai nazisti, corrotto fino al midollo ed economicamente fallito».
12/18/20233 minutes, 54 seconds
Episode Artwork

Via dall’Ermitage contro Putin - Giacomo Chiuchiolo

Intervista a Dimitri Ozerkov, ex direttore del Dipartimento di Arte contemporanea dell'Ermitage di San Pietroburgo, ora a Roma in protesta contro le decisioni di Putin
12/16/20232 minutes, 53 seconds
Episode Artwork

L'Ucraina fa un passo verso l'UE - Marco Sallustro

Una brutta notizia per chi spera sempre di poter recitare il de profundis dell'Unione europea
12/15/20231 minute, 27 seconds
Episode Artwork

Flop meno barili - Federico Bosco

A ottobre dell’anno scorso i regnanti dell’Arabia Saudita non accontentarono la richiesta di Joe Biden di rimandare i tagli alla produzione del petrolio per contrastare l’inflazione causata dai costi energetici, che anche negli Stati Uniti stava seminando malcontento a causa dell’impatto del “prezzo alla pompa”, a poche settimane dalle elezioni di metà mandato (midterm) di novembre.
12/14/20233 minutes, 42 seconds
Episode Artwork

Ripartendo da 3 l'Ue può cambiare - Massimiliano Lenzi

Questo momento internazionale complicato con due guerre in corso - in Ucraina dopo l'invasione russa e nella Striscia di Gaza dopo l'attacco di Hamas a Israele - richiede uno sforzo politico per andar oltre le rispettive differenze
12/14/20231 minute, 20 seconds
Episode Artwork

Non abbandonare l'Ucraina - Delli Santi

Al G20 del mese scorso Putin aveva detto «Dobbiamo pensare a come porre fine a questa tragedia», ma da allora ha intensificato gli attacchi missilistici e di droni esplosivi sull'Ucraina, approfittando anche della distrazione dell'Occidente sul fronte mediorientale aperto da Hamas.
12/12/20233 minutes, 1 second
Episode Artwork

L’Ucraina in Ue - Massimiliano Lenzi

Al prossimo Consiglio europeo il tema dirimente da affrontare sarà l'adesione dell'Ucraina all'interno della comunità Ue
12/12/20231 minute, 4 seconds
Episode Artwork

Gli Ucraini a Mosca - Yuri Colombo

Nel 2019 gli ucraini regolarmente registrati come residenti in Russia erano circa 800mila, la metà dei quali a Mosca. Ma erano molti di più quelli che facevano avanti e indietro lavorando come stagionali nell'edilizia o facendo piccoli commerci.
12/11/20233 minutes, 1 second
Episode Artwork

Sempre più vicine - Massimiliano Lenzi

Il rapporto fra Cina e Russia non è mai stato così forte e dal punto di vista geopolitico è proprio quelloche l’Occidente dovrebbe evitare, come suggeriva il compianto Henry Kissinger che ha speso sovente la sua diplomazia per separare Pechino da Mosca, nell’interesse degli Stati Uniti e dei suoi alleati.
12/11/20232 minutes, 45 seconds
Episode Artwork

Colpevole abboccare - Giorgio Provinciali

Il nostro corrispondente in Ucraina, Giorgio Provinciali, contro la propaganda e la diffusione anche in Italia di fake news dalla Russia di Putin
12/8/20233 minutes, 35 seconds
Episode Artwork

L'Italia esce dalla cinese Via della Seta - Jean Valjean

L'uscita dell'Italia dalla Via della Seta mette in luce, per chi ancora non se ne fosse accorto, due capisaldi di cui il nostro Paese non può fare a meno: l'atlantismo e l'Europa
12/7/20231 minute, 22 seconds
Episode Artwork

Omofobia putiniana - Giorgio Provinciali

Per la Russia la comunità Lgbtq+ è considerata "estremista" e viene perseguitata in ogni modo, al pari della Gestapo nazista o dell’Nkvd comunista
12/6/20233 minutes, 58 seconds
Episode Artwork

Ortodossi all'imperialismo - Maurizio Delli Santi

Putin, collegato in videoconferenza, ha ricordato la missione della Grande Russia al XXV Congresso mondiale del popolo russo conclusosi la scorsa settimana. Al raduno degli ortodossi e ultranazionalisti, promosso sotto gli auspici del patriarca Kirill, il leadersupremo ha rilanciato le accuse all’Occidente, che vuole «smembrare e saccheggiare la Russia» per ciò che rappresenta storicamente.
12/5/20233 minutes, 57 seconds
Episode Artwork

Severomujsk esplosa - Giorgio Provinciali

Nel corso d’un incontro a Kyiv coi rappresentanti della cosiddetta “coalizione IT” (una task force di 30 Paesi guidata da Estonia e Lussemburgo nell’ambito del gruppo di contatto in formato Ramstein, creata per assistere l’Ucraina in campo tecnologico-militare), il ministro della Difesa ucraino Rustem Umerov ha presentato i successi ottenuti grazie al sistema di consapevolezza situazionale “Delta”.
12/4/20234 minutes, 12 seconds
Episode Artwork

Cinema senza più pellicole - Yurii Colombo

A Mosca chiudono le sale per assenza di film ma la belligerante Russia ha altre priorità
12/2/20233 minutes, 16 seconds
Episode Artwork

Kissinger spiegato ai dittatori - Massimiliano Lenzi

Umiltà, volontà, equilibrio: tre parole che nel caso di Kissinger – morto ieri dopo un secolo di vita– possono riassumersi in una: realismo, ma sempre nell’interesse dei valori americani e occidentali.
12/1/20233 minutes, 17 seconds
Episode Artwork

Kissinger: la scomparsa di un idealista senza eredi, intervista a Federico Petroni

Si è spento a 100 anni uno dei giganti della storia moderna, un personaggio che ha superato i limiti temporali dei mandati di ben 12 capi della Casa Bianca e quelli geografici degli UsaIntervista a Federico Petroni a cura di Eleonora Lorusso
11/30/20236 minutes, 16 seconds
Episode Artwork

Putiniano in Europa - Federico Bosco

Il premier ungherese Viktor Orbán minaccia di gettare nello scompiglio il Consiglio Ue di metà dicembre in cui si dovrà decidere il destino dell'Ucraina in Europa
11/30/20233 minutes, 14 seconds
Episode Artwork

De Bello - Fulvio Giuliani

La storia corre sempre più veloce e anche Zelensky sta sperimentando lo scolorire del tocco magico che lo fece assurgere in una manciata di giorni alla dimensione di eroe mondiale
11/29/20233 minutes, 18 seconds
Episode Artwork

Nazionalizzare e depredare - Yurii Colombo

Nel pacchetto dellla dodicesima tranche di sanzioni contro la Russia dell'Ue, ci saranno anche misure contro persone e organizzazioni coinvolte nel sequestro di beni di aziende europee
11/29/20233 minutes, 9 seconds
Episode Artwork

Erdogan vuole fare il libico - Massimiliano Lenzi

Ankara, presente militarmente in Libia dall'inizio del 2020, si è da subito schierata contro il generale Khalifa Haftar e le sue forze (sostenute, fra gli altri, dalla Russia di Putin con il gruppo mercenario
11/28/20231 minute, 26 seconds
Episode Artwork

Misticismi secolari putiniani - Maurizio Delli Santi

Il XXV Consiglio mondiale del Popolo russo, i cui lavori al Cremlino si concludono oggi, è l’occasione per osannare il Putin-pensiero in vista delle elezioni del marzo 2024. Al risultato plebiscitario stanno pensando anche gli ultranazionalisti legati al filosofo dell’apocalisse Dugin e al patriarca ortodosso Kirill. All’ultimo Forum ideologico panrusso hanno già confezionato le risposte alle domande «Chi siamo? Per cosa stiamo lottando? Cosa accadrà dopo la vittoria?».
11/28/20233 minutes, 51 seconds
Episode Artwork

Ambiguità politica cinese - Massimiliano Lenzi

Un tunnel sottomarino che colleghi la penisola della Crimea al territorio russo sarebbe stato al centro, a fine ottobre, di incontri e di colloqui fra dirigenti cinesi e di Mosca.
11/27/20233 minutes, 6 seconds
Episode Artwork

Mettere a tacere le famiglie - Yuri Colombo

Nelle ultime settimane anche in Russia molte donne - in primo luogo le mogli e le madri dei mobilitati - hanno iniziato a protestare contro la guerra d'aggressione neocoloniale in Ucraina che dura ormai da quasi due anni
11/26/20232 minutes, 39 seconds
Episode Artwork

Economia sovietizzata - Maurizio Stefanini

Gli imprenditori russi hanno talmente paura che il numero spaventoso di nazionalizzazioni avvenute dopo l'invasione dell'Ucraina dia un colpo mortale a quel po' di economia di mercato sviluppatasi dopo la fine del sistema sovietico, che un' ottantina di loro si è recata in delegazione da Putin per scongiurarlo di fermare l'andazzo prima che diventi
11/25/20232 minutes, 39 seconds
Episode Artwork

Oltraggi - Davide Giacalone

Alcuni ostaggi israeliani, presi dai terroristi, saranno restituiti, ma subito dopo la guerra riprenderà e durerà a lungo. Fermarla lì, come fermarla in Ucraina significa soltanto fermare l’aggressore. O essere suoi complici. Sottrarsi a quei conflitti comporta separare il benessere democratico dalla fatica e dai doveri del diritto, capitolando davanti al disegno mistico, razzista, negatore di ogni libertà (anche sessuale) di Putin e dei suoi pretonzoli ladri
11/24/20233 minutes, 41 seconds
Episode Artwork

I russi contro la piazza - Giorgio Provinciali

La Capitale ucraina ha festeggiato il decimo anniversario della "Giornata della Dignità e della Libertà": ecco la sua storia
11/23/20233 minutes, 43 seconds
Episode Artwork

I tempi lunghi della guerra - Tommaso Alessandro De Filippo

Mentre la controffensiva di Kiev prosegue con costanza ma altrettanta lentezza – a causa delle innumerevoli mine utilizzate dai russi sul terreno e per colpa delle tempistiche lunghe nella fornituradi armamenti occidentali – nell’opinione pubblica nostrana è riemerso con insistenza il dibattito in merito alla "stanchezza della guerra".
11/23/20234 minutes, 28 seconds
Episode Artwork

In Ungheria un pericoloso plebiscito - Massimiliano Lenzi

Collegare gli aiuti economici dell'Unione europea all'Ucraina - nazione in guerra dopo l'invasione russa - con lo sblocco dei fondi da parte di Bruxelles a un singolo Paese membro attraverso un plebiscito rivolto al popolo è una equazione sbagliata. Dal punto di vista della
11/22/20231 minute, 26 seconds
Episode Artwork

Ventriloqui di Mosca - Giorgio Provinciali

Hajsyn – Firmatario del codice etico dell’International Fact-Checking Network (Ifcn) del Poynter Institute (la più grande comunità professionale di fact-checking al mondo) e membro del programma di verifica dei contenuti del gruppo Meta, il progetto ucraino “VoxCheck” ha monitorato negli scorsi 21 mesi le tendenze più pericolose della retorica filorussa in sei Paesi: Germania, Italia, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia e Ungheria.
11/22/20233 minutes, 55 seconds
Episode Artwork

Repressione putiniana - Yurii Colombo

Giovedì scorso, presso il tribunale di San Pietroburgo, Alexandra Skochilenko è stata condannata a 7 anni di prigione per aver sostituito dei cartellini dei prezzi di un supermercato con bigliettini che denunciavano l’aggressione russa all’Ucraina.
11/21/20233 minutes, 6 seconds
Episode Artwork

Impedire vita e produzione - Alla Perdei e Giorgio Provinciali

Vivere in Ucraina è impossibile. Ogni attività è condizionata dal suono incessante delle bombe il cui obiettivo è demolire l'anima e l'economia dell'intero Paese
11/18/20233 minutes, 32 seconds
Episode Artwork

Criminali premiati da fedelissimi - Giorgio Provinciali

Qualche anno fa, Matteo Salvini spiegava agli italiani che a "Mosca la polizia è discreta ma fa il suo lavoro e se sbagli, paghi". La verità sull'oppressione russa, di Giorgio Provinciali
11/17/20233 minutes, 46 seconds
Episode Artwork

Niente aborto né contraccettivi - Yurii Colombo

In un discorso trasmesso in tv, il patriarca Kirill ha appoggiato le iniziative prese da alcune regioni russe di vietare l'induzione delle donne ad abortire
11/16/20232 minutes, 53 seconds
Episode Artwork

Dalla parte dell’Ucraina - Giorgio Provinciali

La Germania raddoppia l'impegno nel sostegno all'Ucraina: arrivano nuovi mezzi Leopard, 2milioni di munizioni e preannunciando inoltre che altri due sistemi di difesa aerea Iris-T
11/15/20233 minutes, 27 seconds
Episode Artwork

All'Apec si ripresenta la Russia - Massimiliano Lenzi

A segnare i lavori del summit dell’Apec (Asian-Pacific Economic Cooperation) che si terrà la settimana prossima a San Francisco non vi sarà soltanto il vertice fra il presidente Usa Joe Biden e il suo omologo cinese Xi Jinping. A sorpresa, infatti, viene annunciata anche la presenza di funzionari russi.
11/10/20231 minute, 44 seconds
Episode Artwork

Pussy Riot all’attacco - Yurii Colombo

Mosca – Un bambino in una casa di campagna gioca da solo con dei soldatini e si trova le mani insanguinate. Delle donne si aggirano per una campagna russa spostando delle bare vicino a un lago. Si apre così “Il lago dei cigni”, il nuovo video no war delle Pussy Riot, già virale in Russia malgrado il rigido controllo censorio
11/9/20232 minutes, 33 seconds
Episode Artwork

Mercenari ereditari - Giorgio Provinciali

Pavel Prigozhin, figlio di Evgeij, è divenuto il nuovo capo del gruppo Wagner, che ufficialmente ora non è più una compagnia militare privata ma una delle unità della Guardia nazionale russa.
11/7/20233 minutes, 43 seconds
Episode Artwork

Putin cerca un altro ruolo - Massimiliano Lenzi

Cosa c’entra il Qatar con l’invasione russa e la guerra all’Ucraina? Nulla, ma c’entra molto con la situazione esplosiva che riguarda Israele e la Palestina dopo l’attacco di Hamas a Israele.
11/4/20233 minutes, 6 seconds
Episode Artwork

Le battaglie fatte senza armi - Giorgio Provinciali

Del milione di proiettili d'artiglieria che l'Unione europea s'era impegnata a fornire, a Kyiv ne è stato consegnato il 22%. Nel frattempo un milione di proiettili è arrivato per davvero e in un'unica tranche, ma in un convoglio ferroviario diretto a Mosca da Pyongyang
11/3/20233 minutes, 34 seconds
Episode Artwork

Indebolito il controllo - Giorgio Provinciali

Come prefigurato il 20 ottobre sulle pagine de La Ragione, Mosca è ora costretta a dislocare altrove i 120 bombardieri schierati in Crimea, perché di fatto ne sta perdendo uno al giorno.
11/1/20233 minutes, 38 seconds
Episode Artwork

Guerre e riarmo - Massimiliano Lenzi

Nelle analisi di storici e politologi, persino di politici e giornalisti, i paragoni fra il presente (con le sue guerre sparse) e il passato si sprecano.
10/31/20232 minutes, 52 seconds
Episode Artwork

Manovre oscure di Mosca - Domenico Letizia

Mentre l’Occidente si adopera per mediare fra Armenia e Azerbaigian, l’influenza della Russia sembra diminuire sensibilmente, per poi riprendere vigore nel sostenere singole personalità estremamente influenti.
10/31/20232 minutes, 57 seconds
Episode Artwork

L’azzardo russo fra Iran e Ucraina - Massimiliano Lenzi

Il viceministro degli Esteri russo Sergey Riabkov ha dichiarato che la Russia vuole sviluppare una cooperazione militare con Teheran
10/26/20233 minutes, 29 seconds
Episode Artwork

Rincorsi da due guerre - Filippo Merli

Quando la famiglia di Yuliya Tolpyhina è fuggita dall’Ucraina pensava di aver trovato un rifugio sicuro in Israele. Non poteva sapere che sarebbe scappata da una guerra per trovarsi sotto il fuoco incrociato di un altro conflitto.
10/25/20232 minutes, 49 seconds
Episode Artwork

L'algebra di Putin per Riemergere - Massimiliano Lenzi

Nel vertice odierno in Iran, a guerra in Ucraina in corso e dopo l'attacco di Hamas a Israele, il russo Lavrov proverà a giocare una triplice partita
10/24/20231 minute, 28 seconds
Episode Artwork

Mandati al macello - Giorgio Provinciali

Le tante tristi storie di soldati russi non addestrati e inviati in guerra senza alcuna motivazione o con promesse false
10/22/20234 minutes, 12 seconds
Episode Artwork

Crinale - Davide Giacalone

A noi interessa che il convoglio italiano, connesso a quello europeo e interno a quello occidentale, non deragli e corra verso una maggiore integrazione nella politica estera e di difesa
10/21/20233 minutes, 47 seconds
Episode Artwork

Mosca si ritrova sempre più isolata - Yurii Colombo

Il viaggio in Cina di Putin non è andato come ci si aspettava nel Cremlino e Mosca si ritrova sempre più isolata
10/21/20233 minutes, 51 seconds
Episode Artwork

Ci mancavano le tazzine con Xi e Putin - Massimiliano Lenzi

"Vadimir Putin è un vecchio amico". Con queste parole il presidente cinese Xi Ji inaugura un nuovo incontro con il presidente russo Vladimir Putin
10/19/20232 minutes, 25 seconds
Episode Artwork

Joe batte Putin - Massimiliano Lenzi

La strategia di Biden vista sin qui è stata infatti ineccepibile e sta tenendo conto anche di un'altra sfida geopolitica che si sta giocando: il ritorno in gioco di Vladimir Putin dopo l'attacco di Hamas.
10/18/20231 minute, 31 seconds
Episode Artwork

Gasdotto danneggiato e colpevoli - Lino Russo

Il gasdotto sottomarino "Balticconnector", inagurato tre anni fa e posato fra le città estone di Paldiski e quella finlandese di Inga, è stato danneggiato l'8 ottobre. Le indagini su queste strutture sono complesse, se sia stato Putin o le reti di un prescherecchio rischiamo di saperlo fra molto tempo: anche il caso di North Stream è tuttora aperto.
10/16/20231 minute, 45 seconds
Episode Artwork

Guerra delle materie prime, parla Giuseppe Sabella - Giorgio Provinciali

Giuseppe Sabella, direttore esecutivo di Oikonova e autore del saggio “La guerra delle materie prime e lo scudo ucraino” ci spiega che la prima domanda da porsi è “Perché adesso?”
10/16/20233 minutes, 23 seconds
Episode Artwork

Dalla Russia con disonore - Giorgio Provinciali

Mostre e convegni di tifosi putinofili anche in Italia
10/13/20233 minutes, 56 seconds
Episode Artwork

Avamposti delle democrazie - Giorgio Provinciali

Bucha - Le drammatiche testimonianze ricevute dai colleghi esteri nelle scorse ore ne hanno risvegliato altre che il tempo non cancellerà mai. Vedere Nic Robertson (international diplomatic editor della “Cnn”) indossare le mie stesse protezioni balistiche per proteggersi dalle esplosioni mentreriferisce di decine d’uomini, donne e bambini trovati sgozzati con le mani legate, bruciati vivi o decapitati in un kibbutz a un chilometro da Gaza ha portato alla mia mente scene identiche viste a Irpin’.
10/12/20234 minutes, 14 seconds
Episode Artwork

Putin ha sbugiardato Putin - Maurizio Stefanini

L'ammissione di Putin: la Russia chiese ai tempi di entrare nella Nato.
10/11/20234 minutes, 2 seconds
Episode Artwork

La campana in Ucraina suona anche per te

In questo episodio del podcast "Il ricatto di Putin" Fabio Scacciavillani dialoga con Roberto Bolzan sullo stato del conflitto in Ucraina
10/10/202327 minutes, 33 seconds
Episode Artwork

Si lavora all'incontro Biden Xi - Massimiliano Lenzi

Mentre le diplomazie americana e cinese lavorano, già che si parli di un vertice probabile fra Xi e Biden è sostanza
10/8/20231 minute, 31 seconds
Episode Artwork

Mani russe sull’informazione - Domenico Letizia

La Russia continua a influenzare l'informazione occidentale e le interferenze sulle attività di politica estera dell'Europa stanno generando numerose preoccupazioni
10/7/20232 minutes, 59 seconds
Episode Artwork

In guerra come in pandemia - Camillo Bosco

Si è appena conclusa la decima edizione del Warsaw Security Forum (Wsf), organizzata dalla Fondazione polacca Kazimierz Pulaski. Due giorni di conferenze, incontri e tavole rotonde sui temi della sicurezza internazionale, in un momento in cui Varsavia si sente - a ragione - retrovia di un colossale regolamento di conti post sovietico
10/6/20232 minutes, 59 seconds
Episode Artwork

Si resta in Ucraina - Massimiliano Lenzi

La retromarcia nel sostegno all'Ucraina o addirittura l'ipotesi di un ritiro Occidentale sono fuori discussione
10/6/20232 minutes, 8 seconds
Episode Artwork

Dolore nello sguardo - Alla Perdei e Giorgio Provinciali

Kamianets-Podilskyj – L’esistenza stessa della città da cui scriviamo sbugiarda gran parte della retorica russa secondo cui l’Ucraina non sarebbe altro che un’invenzione bolscevica. . Qui ebbero luogo le rivolte di contadini e operai ucraini represse dalle autorità sovietiche nel sangue (quasi 4mila morti) e i tentativi di resistenza all’occupazione tedesca durante l’operazione “Barbarossa” (in soli due giorni, fra il 27 e 28 agosto 1941, le Einsatzgruppen naziste massacrarono qui 23.600 ebrei).
10/5/20234 minutes, 9 seconds
Episode Artwork

Gli errori russi in Ucraina, parla Orio Giorgio Stirpe - Tommaso Alessandro De Filippo

Orio Giorgio Stirpe, colonnello Nato in congedo e analista militare, presenta il suo nuovo libro “Gli errori di Putin” (edizioni Mimesis), i cui diritti d’autore saranno devoluti agli orfani di guerra delle Forze armate ucraine, e analizza la tattica attuata da Kiev per la controffensiva.
10/5/20232 minutes, 43 seconds
Episode Artwork

La salute si paga in dollari - Yuri Colombo

Il bilancio russo e il peso della guerra
10/4/20233 minutes, 5 seconds
Episode Artwork

Operazione tritacarne - Giorgio Provinciali

Le autorità cubane hanno confermato ciò che al fronte si sapeva ormai da diversi mesi e cioè che la fitta rete di reclutatori russi è presente a Cuba sin dall’inizio della guerra. Sul sito del Ministero degli Esteri de L’Avana viene infatti riportata la notizia dell’arresto di 17 individui accusati di reclutare cittadini cubani per combattere contro l’Ucraina.
10/3/20234 minutes, 6 seconds
Episode Artwork

Certificare le prove dei crimini - Ilaria Cuzzolin

In Ucraina i casi di violenza sessuale arrivati sulla scrivania del procuratore generale sono 231. Questi andranno a processo a fronte di migliaia di casi che non verranno mai denunciati, per paura o per vergogna. «Ma anche per inconsapevolezza» spiega Sergiy Nizhynskyi, ex viceministro del Welfare e delle Politiche sociali e attuale presidente dell’associazione per crimini sessuali “Response and Prevention”, accreditata presso l’Onu e che coopera a stretto contatto con le istituzioni.
9/28/20234 minutes, 22 seconds
Episode Artwork

Sicily in Ucraina - Camillo Bosco

La prima domanda è banale e riguarda il suo nome, ma ogni informazione data è da soppesare attentamente per un italiano che ha scelto di combattere i russi in Ucraina. «Preferirei non rivelarlo,almeno finché lo Stato italiano creerà problemi a quelli come me» mi risponde «ma puoi chiamarmicol mio callsign, Sicily».
9/28/20233 minutes, 45 seconds
Episode Artwork

Una causa persa in partenza - Giorgio Provinciali

Nel corso della riunione del Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite la Commissione internazionale indipendente d'inchiesta ha evidenziato l'uso sistematico della tortura da parte delle Forze armate russe, osservando l'uso di pratiche aberranti in netto contrasto con il diritto umano internazionalmente riconosciuto
9/27/20234 minutes
Episode Artwork

Immigrati guerra e clima nelle urne - Massimiliano Lenzi

mmigrazione, clima e guerra in Ucraina i temi principali della corsa alle urne in Baviera
9/27/20232 minutes, 20 seconds
Episode Artwork

Denti spezzati all’orso - Giorgio Provinciali

Contrariamente a quanto riporta certa stampa italiana, la situazione non è affatto in stallo: a essere in serie difficoltà è l'aggressore e Zelenskyj è tutt'altro che solo
9/25/20233 minutes, 10 seconds
Episode Artwork

Sono in ballo grano e armi - Massimiliano Lenzi

È vero, sul commercio del grano e sul mercato che lo regola Polonia e Ucraina stanno litigando, con la prima che a metà ottobre voterà per le legislative e la seconda che ha cambiato quasi tutti i vertici della Difesa. Ma la politica interna polacca o le altre bagattelle non sono sufficienti a spiegare perché fra Varsavia e Kiev si sia arrivati al bisticcio, essendo entrambe sullo stesso fronte sin dall’inizio, ovvero contro l’aggressione militare russa.
9/22/20232 minutes, 27 seconds
Episode Artwork

La pace passa per l’Assemblea - Maurizio Delli Santi

Al Consiglio di sicurezza, Zelensky ha affrontato con efficacia il tema del ruolo delle Nazioni Unite e delle prospettive di riforma della sua governance
9/22/20233 minutes, 49 seconds
Episode Artwork

Erdogan e Ue ai ferri corti - Alessandro Salgarelli

Lo scorso anno Erdogan è stato fondamentale nel garantire il primo accordo (poi saltato) sull' export del grano ucraino tramite il Mar Nero. All'Assemblea generale dell'Onu dovrà sfoderare le sue migliori doti diplomatiche, tentando una nuova mediazione concreta: agli occhi dell'Occidente la sua credibilità sta iniziando a esaurirsi.
9/21/20232 minutes, 15 seconds
Episode Artwork

Se Guterres condanna Putin rilancia - Jean Valjean

Mentre Guterrers, segretario generale dell'Onu, accusava Putin e la sua scellerata guerra in Russia, il leader del Cremlino annunciava il viaggio in Ottobre verso la Cina di Xi Jinping
9/21/20231 minute, 56 seconds
Episode Artwork

Al fronte senza mezzi - Alla Perdei e Giorgio Provinciali

In seguito allo scandalo dellew divise militari di scarsa qualità e del vettovagliamento acquistato a prezzi esorbitanti, Zelensky ha deciso di smantellare l'intero comparto ministerale della Difesa
9/20/20233 minutes, 58 seconds
Episode Artwork

Immigrazioni, conflitti e Nazioni Unite - Massimiliano Lenzi

Visti i tempi che corrono - con la guerra d'invasione russa in Ucraina e le tensioni internazionali fra la Cina e gli Stati Uniti (sono in molti ad auspicare un incontro fra Joe Biden e Xi Jinping) - l'Onu ha già il suo bel daffare
9/19/20231 minute, 26 seconds
Episode Artwork

Tedeschi rimasti in Russia - Pierluigi Mennitti

Berlino – I russi che fanno acquisti nelle filiali delle catene di elettrodomestici M-Video o Holodilnik trovano una gamma sorprendentemente ampia di prodotti tedeschi. Esistono poi le cosiddette importazioni parallele di auto tedesche in Russia, attraverso intermediari non autorizzati.Un mercato nero con oscure triangolazioni.
9/18/20234 minutes, 4 seconds
Episode Artwork

Diplomazia non sia idiozia - Massimiliano Lenzi

La Russia che punta al Mediterraneo, con la guerra in Ucraina in corso, non è una Russia dialogante ma semmai un Paese mosso da ambizioni geopolitiche
9/17/20231 minute, 26 seconds
Episode Artwork

La Cina s’allontana - Massimiliano Lenzi

La Cina di Xi Jinping mira a definire un nuovo ordine mondiale, alternativo all’attuale modello occidentale a guida Usa, insieme a Putin e Kim Jong-un
9/16/20232 minutes, 12 seconds
Episode Artwork

Sommergibile colpito - Alla Perdei e Giorgio Provinciali

Mosca sta accrescendo il proprio arsenale distruttivo per preservarlo in vista dell'inverno e a Vinnytsia ci si prepara a una nuova prova di forza per non cedere al ricatto del buio e del freddo
9/15/20234 minutes, 3 seconds
Episode Artwork

Sfida cinese crescente - Massimiliano Lenzi

La frase "venti cinesi di guerra su Taiwan" potrebbe suonare come iettatoria ma di certo non induce all'ottimismo la pressione militare di Pechino sull'isola in questi ultimi giorni
9/14/20232 minutes, 31 seconds
Episode Artwork

Uccidersi per non uccidere - Ilaria Cuzzolin

La storia di Seryhoza Gridin, ragazzo russo che ha deciso di morire nella sua patria Russia pur di non arruolarsi nell'esercito contro il nemico invisibile ucraino
9/14/20233 minutes, 45 seconds
Episode Artwork

Escalation - Massimiliano Lenzi

Ma quale stallo, qui la prospettiva più probabile è una escalation
9/13/20232 minutes, 41 seconds
Episode Artwork

C'è l'Italia dei devoti al Cremlino - Fabio Scacciavillani

L'Italia è il ventre molle della Nato, sin dagli anni Cinquanta
9/12/20231 minute, 36 seconds
Episode Artwork

Lula inciampa sull'arresto del ricercato - Massimiliano Lenzi

A parte gli sfondoni tecnici che non ti aspetti da un presidente di una nazione come il Brasile, se il mandato di cattura è internazionale i singoli Stati sono soltanto esecutori, senza margine d'autonomia per la giustizia nazionale e nessuno può garantire salvacondotti
9/12/20231 minute, 29 seconds
Episode Artwork

Hostomel' riconquistata - Alla Pardei e Giorgio Provinciali

Il primo atto del disegno criminale di Putin inizia qui. All'alba del 24 febbraio 2022 la fanteria aeromobile russa si paracaduta dagli elicotteri sull'aeroporto Antonov per impadronirsene.
9/11/20233 minutes, 29 seconds
Episode Artwork

Irpin’ difese Kiev - Giorgio Provinciali

Irpin’ – Insignita dal presidente Zelenskyy del titolo di “Eroina dell’Ucraina”, la città da cui scriviamo simboleggia l’epilogo del delirio putiniano di prendere Kyiv in tre giorni.
9/8/20233 minutes, 58 seconds
Episode Artwork

L'India e le ambizioni di Modi - Massimiliano Lenzi

Domani inizia a Nuova Delhi il G20 - saranno assenti sia il presidente cinese Xi Jinping che quello russo Vladimir Putin - e l'India, paese ospitante, cambierà nome per l'evento (poi in futuro si vedrà)
9/8/20231 minute, 25 seconds
Episode Artwork

Russi fanatici indottrinati - Alla Perdere e Giorgio Provinciali

Superati i posti di blocco, al nostro ingresso in città vediamo un paese quasi completamente raso al suolo dai russi
9/7/20233 minutes, 21 seconds
Episode Artwork

Il macigno di Bucha - Alla Perdei e Giorgio Provinciali

Bucha - Guidandoci per le strade della città martire dell'Ucraina, Larissa e Vasyl ci raccontano come sono riusciti a sopravvivere nel luogo in cui il Male è emerso dalle viscere della terra materializzandosi nell'occupazione rascista.
9/6/20233 minutes, 9 seconds
Episode Artwork

Stile e falsi inconfondibili - Yurii Colombo

Da sabato scorso è disponibile nelle librerie di Mosca il nuovo manuale di Storia contemporanea per le scuole: lo abbiamo letto e ne forniamo una prima analisi
9/6/20234 minutes, 5 seconds
Episode Artwork

La non svolta di Zelensky - Maurizio Delli Santi

Gli analisti stanno interpretando il senso delle dichiarazioni di apertura ai negoziati espresse da Zelensky nel corso di un'intervista televisiva
9/5/20233 minutes, 1 second
Episode Artwork

Cartone vs corazzati - Giorgio Provinciali

Vinnytsja - Fra le macerie si contano le vittime dell'ennesimo attacco terroristico russo contro la popolazione ucraina.
9/4/20233 minutes, 15 seconds
Episode Artwork

Xi diserta il G20 in India - Massimiliano Lenzi

Il gelo di Xi Jinping sul G20 indiano che si terrà fra pochi giorni a Nuova Delhi, con l'incertezza sulla presenza del leader cinese, si fonda su due insofferenze politiche
9/3/20232 minutes, 45 seconds
Episode Artwork

Wagner e il dopo Prigozhin - Camillo Bosco

Adesso che i test del Dna hanno certificato la fine della storia di Prigozin e dei suoi soci, toccherà a "Lotus" cercare di salvare il salvabile mentre Evkurov continua lo smantellamento della rete internazionale del Gruppo Wagner
9/2/20232 minutes, 55 seconds
Episode Artwork

Bergoglio non è Wojtyla - Giorgio Provinciali

Il discorso tenuto da papa Francesco lo scorso 25 agosto ai giovani russi di San Pietroburgo in occasione della Giornata della Gioventù ha sollevato in Ucraina un vespaio di polemiche che non accenna a diminuire.
9/1/20234 minutes, 21 seconds
Episode Artwork

Fra gli effetti delle sanzioni - Franco Vergnano

Come effetto collaterale delle sanzioni a Mosca per l'invasione dell'Ucraina (che mordono, come dimostra anche la super crisi del rublo) torna alla ribalta il contrabbando
9/1/20232 minutes, 24 seconds
Episode Artwork

Rublando - Ottavio Lavaggi

Mikhail Zador- che è stato uno dei i fondatori del movimento liberale russo Yabloko, ministro delle Finanze, deputato e banchiere - ha spiegato in termini semplici una delle cause dell'attuale debolezza del rublo
8/31/20232 minutes, 33 seconds
Episode Artwork

Xi ed Erdogan interlocutori unici di Putin - Jean Valjean

Sepolto il capo della Wagner Evgenij Prigozhin e acquetate (almeno per adesso) le fronde interne a Mosca, Vladimir Putin deve ora fare i conti con i rapporti fra la Russia e il mondo at-torno.
8/30/20231 minute, 29 seconds
Episode Artwork

Santificazione del criminale - Yurii Colombo

Può sembrare assurdo ma a pochi giorni dalla sua uccisione, Prigozhin è diventato una vera e propria leggenda per una parte della popolazione russa
8/30/20233 minutes, 34 seconds
Episode Artwork

Indistruttibili non eroi - Giorgio Provinciali

Lviv – 50 giorni dopo uno dei più brutali bombardamenti russi contro le infrastrutture civili ucraine, siamo tornati nella città più occidentale ed architettonicamente europea di tutto il Paese.
8/29/20234 minutes, 10 seconds
Episode Artwork

Diplomazia preferibile alla guerra - Sofia Cifarelli

Per la Crimea, ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, è preferibile una soluzione negoziata, piuttosto che solo militare. Chi pensasse a una specie di 'cedimento' mostrerebbe di non capire il significato di queste parole.
8/29/20231 minute, 29 seconds
Episode Artwork

Nessuna estradizione in Russia - Valentino Maimone

Le manette ai polsi di Volha Atroshanka, quarantenne di origini bielorusse ricercata dal Tribunale di Mosca per traffico internazionale di cocaina, rischia di essere ricordato come il primo caso in cui il nostro governo si è opposto all'estradizione richiesta da un Paese fino a ieri 'amico' perché non rispetta i diritti umani.
8/28/20231 minute, 21 seconds
Episode Artwork

La morte come mistica mercenaria - Jean Valjean

Zaldo o debole che sia, Putin sembra aver scelto la via del culto integralista di sé stesso. Con i russi (e chi ci crede) a far da fedeli. Anzi, da sudditi. In preghiera. Funeraria.
8/28/20231 minute, 35 seconds
Episode Artwork

L'identità fra scena e sostanza - Massimiliano Lenzi

se una convergenza fra Paesi diversi (come i Brics appunto) non diventa col passare del tempo un'alleanza più solida e coerente, il rischio che si trasformi in un' Armata Brancaleone è sempre dietro l'angolo? Sì, è un'opzione possibile. Non la sola, ovviamente.
8/24/20231 minute, 27 seconds
Episode Artwork

BRIColage di illusioni geopolitiche

In quersto episodio de "Il ricatto di Putin" Fabio Scacciavillani e Roberto Bolzan analizzano il vertice dei Brics e l'assenza in presenza di Vladimir Putin, tra realtà e ambizioni
8/23/20239 minutes, 32 seconds
Episode Artwork

Avanzata cinese in Serbia - Massimiliano Lenzi

La strategia di penetrazione di Pechino deve far riflettere non soltanto il governo serbo, ma anche Bruxelles perché si tratta di una strategia simile a quella adottata dai cinesi in alcuni Stati dell'Africa: mettere soldi come forma di condizionamento e di influenza.
8/23/20231 minute, 30 seconds
Episode Artwork

Tecnologia contro truppe - Giorgio Provinciali

In 18 mesi la Federazione Russa ha lanciato contro l’Ucraina più di 6.500 missili e 3.500 droni d’attacco. Quelli che hanno raso al suolo il politecnico, il teatro e la piazza principale di Chernihiv evidenziano la natura terroristica di un attacco condotto deliberatamente contro i civili, perché se è vero che il target dichiarato era il meeting incentrato sul tema delle tecnologie militari in uso al fronte, è altrettanto vero che la maggior parte delle vittime è stata colpita all’uscita della funzione religiosa nella basilica di fronte.
8/22/20234 minutes, 17 seconds
Episode Artwork

La Russia e lo schianto di Luna-25 - Massimiliano Lenzi

Con lo schianto di Luna-25, che doveva rappresentare la rinascita delle imprese spaziali russe, falliscono le ambizioni di Putin di tornare alla grandezza spaziale dell’Urss
8/22/20232 minutes, 15 seconds
Episode Artwork

Rabbuiata la pace - Giorgio Provinciali

In Russia, la tv ha trasmesso in diretta l’installazione di un monumento alto 8 metri raffigurante Stalin. Per Putin è un esempio di russità
8/21/20233 minutes, 40 seconds
Episode Artwork

Separatismi fra europei - Maurizio Delli Santi

Vladimir Khomyakov, editorialista della testata televisiva ultranazionalista russa "Tsargrad", non ha dubbi: l'Occidente è ossessionato dall'idea di «distruggere la Russia per divorarla pezzo per pezzo».
8/20/20233 minutes, 16 seconds
Episode Artwork

Per i popoli baltici Putin è il tiranno da abbattere

In questo episodio Fabio Scacciavillani dialoga con Roberto Bolzan, in queste ore a Tallin, riguardo a come nei paesi baltici si viva l'atmosfera di guerra, con quali sentimenti e quali pensieri
8/19/20239 minutes, 21 seconds
Episode Artwork

Rabbuiata la pace - Giorgio Provinciali

Con tanto di video ostentati sfrontatamente dai maggiori milblogger russi sui propri canali social, laFederazione russa ha svolto importanti esercitazioni militari nei pressi della centrale nucleare di Enerhodar, tenuta in ostaggio da ormai un anno e mezzo dalle truppe Akhmat.
8/18/20233 minutes, 57 seconds
Episode Artwork

Rublo in discesa e cinafonini - Yuri Colombo

I giorni del Ferragosto non hanno portato un po’ di agognata tranquillità ai russi. Qualche giorno fail presidente della Banca centrale, Elvira Nabiullina, ha deciso di mettere sotto controllo l’irrefrenabile deprezzamento del rublo nei confronti del dollaro e dell’euro (29% in meno dall’inizio dell’anno), aumentando in un colpo solo i tassi d’interesse dall’8,5% al 12%.
8/18/20234 minutes, 12 seconds
Episode Artwork

Il calore delle mine - Giorgio Provinciali

Disarmata del proprio deterrente nucleare alla firma del Memorandum di Budapest e relegata per 30 anni alla condizione di Stato-cuscinetto conveniente alle superpotenze mondiali, l’Ucraina abbisogna oggi di una protezione che i partnerriescono a restituire lentamente e solo in parte, imponendo limitazioni incompatibili con la vittoria di una guerra.
8/17/20234 minutes, 2 seconds
Episode Artwork

Le pressioni - Massimiliano Lenzi

L'Ucraina (ad oggi) non è stata invitata al prossimo G20 che si terrà in India e subito si sono scatenate le polemiche
8/17/20233 minutes, 9 seconds
Episode Artwork

Puzza di morte - Giorgio Provinciali

Ovunque vada in Ucraina, vedo coraggio e sangue da 18 mesi. Dal cielo sopra Zaporizhzhya piove quotidianamente morte. Due missili russi hanno centrato l’altro ieri l’Hotel Reikartz, provocando una ventina di vittime fra cui una bimba di 3 anni e un ragazzo di 14.
8/14/20234 minutes, 12 seconds
Episode Artwork

Non è un blocco di granito - Camillo Bosco

In Russia non si arresta il dissenso fra gli oligarchi: un'emorragia di competenze peraltro molto richieste contro la guerra di Putin
8/12/20231 minute, 46 seconds
Episode Artwork

Il Governo italiano è pronto a contribuire a restauro Cattedrale Trasfigurazione

Il Governo italiano ha coinvolto due tra le più autorevoli istituzioni culturali italiane, la Triennale di Milano e il Maxxi di Roma, allo scopo di raccogliere le migliori energie economiche, tecniche e culturali in grado di contribuire al restauro della Cattedrale della Trasfigurazione
8/11/20231 minute, 17 seconds
Episode Artwork

Putin si rifiuta di pagare il campeggio - Lino Russo

Sfratto al Wagner. Secondo le fonti del sito di russi dissidenti Criminal.ru, il dittatore Aljaksandr Lukašėnka ha ordinato l’allontanamento dei mercenari di Evgenij Prigožin dalla Bielorussia perché Mosca non vuole accollarsi il loro mantenimento.
8/11/20231 minute, 44 seconds
Episode Artwork

Premessa di un disegno - Alessandra Libutti

Era l’agosto del 2008 quando le truppe russe entrarono nel territorio georgiano occupando l’Abcasia e l’Ossezia del Sud. Oggi il quindicesimo anniversario dell’invasione è tutt’altro che la commemorazione di un conflitto lontano nel tempo.
8/10/20233 minutes, 38 seconds
Episode Artwork

Colpiscono i soccorritori - Giorgio Provinciali

L'attacco a civili e soccorritori è stato premeditato e consapevolmente compiuto per affogare nel sangue una situazione che al fronte si fa sempre più complicata, rendendo Mosca indifendibile sul piano diplomatico anche dai propri partner più stretti.
8/10/20232 minutes, 58 seconds
Episode Artwork

Dugin si scontra con la civiltà - Maurizio Delli Santi

Il filosofo Aleksander Dugin è tornato a tuonare sul sito “Tsargrad” con le tesi messianiche, che ora prospettano «l’Ultima battaglia della Russia».
8/9/20234 minutes
Episode Artwork

Invocavano quel che ora trascurano - Sofia Cifarelli

Quanti hanno ripetutamente invocato la diplomazia al posto delle armi, quanti reclamavano iniziative di pace e non (solo?) solidarietà con gli aggrediti, perché oggi non osservano la diplomazia al lavoro e i suoi risultati?
8/9/20231 minute, 32 seconds
Episode Artwork

Efficacia dei droni contro le navi - Giorgio Provinciali

Chernivtsi – Il terrorismo russo segna nuovi livelli di brutalità contro i più inattaccabili obiettivi civili.
8/8/20234 minutes, 15 seconds
Episode Artwork

Notevoli pressioni su Putin - Massimiliano Lenzi

Seguite la Cina. Qualcosa si è mosso ai colloqui internazionali di Gedda e questo qualcosa riguarda Pechino.
8/8/20232 minutes, 36 seconds
Episode Artwork

Bambini militarizzati - Giorgio Provinciali

Dal prossimo settembre, i bambini delle scuole in Russia si ritroveranno programmi scolastici militarizzati, nuove materie e inviti alla guerra
8/6/20233 minutes, 40 seconds
Episode Artwork

Non si fermano le diplomazie - Massimiliano Lenzi

Il cardinal Matteo Zuppi andrà presto in Cina e in autunno si terrà un incontro con i leader religiosi ad Abu Dhabi
8/5/20232 minutes, 42 seconds
Episode Artwork

Crescono i dubbi statunitensi - Massimiliano Lenzi

"The New York Times" ha descritto come inefficace la controffensiva ucraina, partita a giugno, contro gli avversari russi. Ecco perché
8/4/20232 minutes, 13 seconds
Episode Artwork

Vogliono combattere - Giorgio Provinciali

Secondo il “Wall Street Journal”, gli ucraini che dall’inizio dell’invasione su larga scala del Paese hanno perso uno o più arti sarebbero fra 20mila e 50mila. Stime impressionanti e nella loro drammaticità persino riduttive rispetto a quanto rivela il campo.
8/3/20233 minutes, 45 seconds
Episode Artwork

Rama chiede di accelerare - Domenico Letizia

L'azione geopolitica e diplomatica di Edi Rama è evidente nella richiesta di voler rafforzare l'amicizia con l'Europa e discutere delle nuove azioni da coordinare sulle questioni attinenti alla sicurezza, alla stabilità dell'economia europea e alla difesa, divenute ancora più rilevanti nel contesto dell'aggressione russa all'Ucraina.
8/3/20232 minutes, 41 seconds
Episode Artwork

Olimpiadi farlocche a Mosca - Yuri Colombo

Nel settembre 2024 la Federazione Russa organizzerà delle proprie "Mini-Olimpiadi" alternative a quelle ufficiali di Parigi. E stato Vladimir Putin in persona, nel weekend, a dare il definitivo "dà" alla preparazione dei "Giochi mondiali dell'Amicizia".
8/2/20232 minutes, 55 seconds
Episode Artwork

Strisciare sulla macerie - Giorgio Provinciali

"Un boato assordante scuote i nostri timpani tanto da accosciarci coprendo il capo mentre un vento di schegge e detriti avvolge ogni cosa rendendo l'aria irrespirabile"
8/1/20233 minutes, 5 seconds
Episode Artwork

Occidente - Davide Giacalone

Bella la fotografia che ritrae la nostra presidente del Consiglio accanto al presidente degli Stati Uniti. Ma si deve guardare a quel che c’è dietro. Su quelle due poltrone si sono già seduti altri, in rappresentanza dei due Paesi, ma la situazione non è sempre la stessa. Dietro quel ritratto c’è un’idea di Occidente tutt’altro che scontata e in divenire.
7/31/20233 minutes, 51 seconds
Episode Artwork

Guerra alla Sanità - Giorgio Provinciali

La Duma di Stato ha annunciato il ritiro della Federazione Russa dall'Organizzazione Mondiale della Sanità
7/28/20233 minutes, 53 seconds
Episode Artwork

Putin prova a fare l'africano - Massimiliano Lenzi

Oggi comincerà a San Pietroburgo il summit Russia-Africa che avrà all'ordine del giorno la questione del grano e dell'approvvigionamento necessario ai Paesi africani per sfamarsi
7/27/20231 minute, 28 seconds
Episode Artwork

La Russia ristretta fra Kim e Xi - Jean Valjean

L'annuncio della visita, arrivato dal Ministero di Mosca e citato dalla agenzia russa "Tass", offre lo spunto per u- na riflessione sull'angolo diplomatico e politico in cui si è rinchiusa la Russia di Vladimir Putin dopo la decisione scellerata di invadere l'Ucraina.
7/26/20231 minute, 25 seconds
Episode Artwork

Giù la bocca e le mani dalla Polonia - Jean Valjean

Di sicuro c'è che hanno marciato su Mosca, per poi fermarsi. Di intollerabile, invece, ci sono le parole del presidente bielorusso Alexander Lukashenko
7/25/20231 minute, 25 seconds
Episode Artwork

Medvedev - Yurii Colombo

Eccolo qui l’ultimo anatema redatto su Telegram da Dmitry Medvedev, già presidente della Russia e ora vice presidente del suo Consiglio di sicurezza, dopo che chirurgicamente l’esercito ucraino aveva colpito il ponte che collega la Crimea alla terraferma russa. Niente di nuovo, si dirà. Ormai il suo stile lo si conosce.
7/23/20232 minutes, 47 seconds
Episode Artwork

Il solo linguaggio di Putin - Giorgio Provinciali

Putin usa l'unico linguaggio che conosce: quello intimidatorio, mafioso e violento degli autocrati più sanguinari. Alla fame risponde con la fame e il terrore. Alla sete risponde negando l'acqua e distruggendo dighe. Al freddo risponde col freddo e il buio.
7/22/20233 minutes, 1 second
Episode Artwork

Kissinger non tramonta - Massimiliano Lenzi

Diversamente dagli anni Settanta, oggi la Cina ha però uno stretto rapporto di amicizia con la Russia di Vladimir Putin, il che conferisce alla visita di Kissinger un potente significato anche simbolico, quasi un meta-messaggio geopolitico: dialoghiamo, ma per farlo meglio probabilmente aiuterebbe una presa di distanza di Pechino da Mosca.
7/21/20232 minutes, 3 seconds
Episode Artwork

La tenacia del cardinale in missione - Massimiliano Lenzi

Il cardinale Matteo Zuppi, inviato speciale del Vaticano nella ricerca di un pertugio possibile al negoziato sulla guerra russa in Ucraina, è di certo un uomo tenace e volenteroso.
7/20/20231 minute, 26 seconds
Episode Artwork

Militari russi e prostituzione - Camillo Bosco

Il giornalista Milan Czerny ha indagato le nuove condizioni della prostituzione in Russia durante la guerra in Ucraina. I risultati, mostrano un declino sociale e psicologico inaudito
7/20/20233 minutes, 39 seconds
Episode Artwork

Ordini in conflitto - Giorgio Provinciali

Alle tre sonore sberle assestate da Kyiv a Mosca negli ultimi giorni sul campo s'aggiunge un quarto colpo non meno pesan-te, che potrebbe aprire a scenari particolarmente vantaggiosi per l'Ucraina sul fronte di Kherson: l'insubordinazione fra i comandanti inizia infatti a diffondersi fra i soldati
7/19/20232 minutes, 57 seconds
Episode Artwork

Democrazie con l'Ucraina - Giorgio Provinciali

Tutti i numeri degli aiuti, militari ed economici, delle democrazie occidentali a Kiev nella guerra di difesa contro l'invasione russa
7/17/20233 minutes, 25 seconds
Episode Artwork

Brutalità e sadismo sui civili - Alla Perdei e Giorgio Provinciali

Scorrendo il report della Commissione d’inchiesta indipendente internazionale sui crimini perpetrati dalla Federazione Russa in Ucraina, si scopre che nel breve periodo compreso fra fine febbraio emarzo 2022 e in sole 4 regioni (Kyiv, Chernihiv, Kharkiv e Sumy) il numero di civili uccisi e mutilati riconducibili all’uso delle bombe a grappolo lanciate dai russi era impressionante.
7/16/20234 minutes, 9 seconds
Episode Artwork

Geopolitica e ridisegno dei commerci - Massimiliano Lenzi

La geopolitica cambia l'economia. Secondo i dati del Dipartimento del Commercio Usa, analizzati dall'Agenzia Nova e relativi al periodo fra gennaio e maggio scorsi, le importazioni americane dalla Cina son calate del 25%.
7/15/20231 minute, 26 seconds
Episode Artwork

Russi colpiti alle spalle - Yurii Colombo

Il siluramento del generale Popov apre una nuova crisi politica a Mosca. Gli ufficiali che “dicono la verità al popolo” sono ormai gli unici a continuare a essere credibili in quei settori dell’opinione pubblica nazionalista ferita nell’orgoglio da un conflitto che avrebbe dovuto essere una passeggiata su Kiev e che invece si è trasformato in un incubo.
7/15/20233 minutes, 20 seconds
Episode Artwork

Germania con più immigrati - Pierluigi Mennitti

Berlino - Degli oltre 4 milioni di cittadini ucraini fuggiti dalla guerra, che al 31 maggio di quest'anno godevano di uno status di protezione temporaneo nei Paesi dell'Ue, oltre un milione hanno trovato ospitalità in Germania.
7/14/20234 minutes, 12 seconds
Episode Artwork

Logoramento continuo - Giorgio Provinciali

In tempi difficili Valery Fedorovych Zaluzhnyi ha saputo mostrare cose incredibili, lasciando a bocca aperta tutti i generali del mondo. Saggezza e calma, equilibrio e forza sono un esempio per l'intera comunità militare.
7/14/20233 minutes, 40 seconds
Episode Artwork

L'Ucraina e la Nato - Fulvio Giuliani

L’Ucraina e la Nato. Se l’Ucraina oggi esiste, combatte, contrattacca e pensa di vincere con più di qualche ragione lo deve ai giganteschi aiuti militari avuti dalla Nato
7/13/20233 minutes, 31 seconds
Episode Artwork

Si alternano tre americani a Pechino - Massimiliano Lenzi

La visita dell'americano John Kerry a Pechino, dal 16 al 19 luglio, apre la speranza a nuovi dialoghi anche per superare la scellerrata guerra russa in Ucraina
7/13/20232 minutes, 11 seconds
Episode Artwork

Putin senza mosse - Massimiliano Lenzi

Scacco alla zar. Nei suoi fondamentali, la politica è simile al gioco degli scacchi: se resti senza mosse sei fottuto
7/12/20231 minute, 28 seconds
Episode Artwork

Crudeltà della guerra - Flavio Pasotti

Servono distacco e senso politico, serve umanità nel parlare di disumanità. Senza queste robuste ancore - mediate dalla sensibilità intellettuale e dalla consapevolezza del dolore - il parlare della guerra diviene un insopportabile esercizio sul sangue altrui, disorientante per la disumanità esplicita e nei commenti e nella contabilità.
7/11/20233 minutes, 26 seconds
Episode Artwork

Nato in Ucraina - Massimiliano Lenzi

Più delle parole contano i fatti. E oggi, primo dei due giorni del vertice Nato a Vilnius, l'Allenza è entrata in Ucraina
7/11/20231 minute, 42 seconds
Episode Artwork

Non smettono di attaccare - Giorgio Provinciali e Alla Perdei

Non si può parlare di controffensiva ucraina senza parlare anche dei massicci attacchi sferrati dai russi negli ultimi giorni
7/9/20233 minutes, 41 seconds
Episode Artwork

L’essenza rascista - Giorgio Provinciali

Cosa significa essere rascisti? Giorgio Provinciali ci spiega la furia e il dolore dell'assurda guerra in Ucraina
7/8/20233 minutes, 54 seconds
Episode Artwork

Il rublo è crollato a Mosca - Yurii Colombo

Sono lontani i tempi in cui Putin poteva taglieggiare alcuni dei governi del Vecchio Continente pretendendo il pagamento in rubli del suo gas
7/7/20233 minutes, 18 seconds
Episode Artwork

Propaganda russa a Berlino - Pierluigi Mennitti

Nel cuore della capitale tedesca, opera una delle macchine mediatiche della propaganda del Cremlino: si tratta di Ruptly, società di produzione video
7/6/20233 minutes, 45 seconds
Episode Artwork

Dalla parte dei russi- Yurii Colombo

È strana l'aria che si respira a Mosca dall'ammutinamento del signore della guerra Prigozhin. L'incertezza domina il Cremlino così come i russi
7/5/20233 minutes, 33 seconds
Episode Artwork

Allarme di Baltici e Polonia - Pierluigi Mennitti

Nei Paesi dell'Est Europa è scattato l'allerme Wagner
7/3/20232 minutes, 56 seconds
Episode Artwork

Sotterranei moscoviti - Camillo Bosco

Peskov, portavoce del Cremlino, rispodne ai giornalisti che le domande sul generale Sergej Vladimirovič devono essere poste al Ministero della Federazione Russa. Strano, perché di lui s'è persa la traccia
7/1/20233 minutes, 12 seconds
Episode Artwork

Non lasciamo l’Islam allo zar Putin - Jean Valjean

Il presidente russo Vladimir Putin si è fatto fotografare ieri, in Daghestan, con una copia del Corano fra le mani. Furbo lo zar, nonostante il suo potere sia con le spalle al muro. Furbo. Ma non basta.
6/30/20231 minute, 55 seconds
Episode Artwork

Putin a nudo - Ottavio Lavaggi

Capire la Russia è I sempre stata cosa difficile e, se fosse ancora vivo, il 'putinologo più attendibile sarebbe forse Mario Puzo, l'autore de "Il padrino".
6/29/20232 minutes, 21 seconds
Episode Artwork

Non basta lo Zuppi per la pace - Jean Valjean

Ciò che non può essere scontato - neppure pensando a Dio e non ai cinismi terreni - è il distinguere i torti e le ragioni. Non sarebbe cristiano. Ma soprattutto sarebbe politicamente sbagliato perché creerebbe un precedente.
6/28/20231 minute, 36 seconds
Episode Artwork

Putin e la Russia: ImPotenza - Davide Giacalone

Putin e la Russia: come in tutti i sistemi dispostici e secondo la tradizione degli scontri di potere in Russia, l’opacità regna sovrana e ciascuno vede muoversi quel che gli pare
6/27/20233 minutes, 40 seconds
Episode Artwork

Prigozhin, scacco a Putin - Fulvio Giuliani

Prigozhin vince, Putin perde: questa la sintesi di ciò che è accaduto in Russia nelle ultime 24 ore, dopo il quasi-colpo di stato ad opera del capo della brigata “Wagner”
6/25/20232 minutes, 46 seconds
Episode Artwork

Finale a sorpresa per il putsch del gruppo Wagner - Camillo Bosco

Un colpo di teatro interrompe il blitzputsch dei mercenari russi. A sorpresa, Evgenij Prigozhin ha fermato le sue truppe ormai a un passo dai confini urbani di Mosca
6/24/20231 minute, 32 seconds
Episode Artwork

Il golpe in Russia e le lezioni dimenticate - Fulvio Giuliani

Sul tentativo di colpo di stato in Russia del capo dei mercenari della “Wagner” Prigozhin. L’uomo che si è ribellato al suo padrone. Capiremo molto, nelle prossime 24-36 ore
6/24/20232 minutes, 21 seconds
Episode Artwork

"Prigozhin si gioca il tutto per tutto contro il Cremlino"

La notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno: Prigozhin, capo della Wagner, si sta giocando tutto contro il Cremlino.Intervista a Marco Di Liddo a cura di Eleonora Lorusso
6/24/20236 minutes, 48 seconds
Episode Artwork

Prigozhin marcia su Mosca - Camillo Bosco

Il capo del Wagner abbandona ogni indugio e si propone come nuovo leader della russia con la forza dei suoi mercenari
6/24/20233 minutes, 4 seconds
Episode Artwork

Prigozhin, incubo di Putin, scatena la guerra civile - Fulvio Giuliani

La rivolta del capo di mercenari russi e leader supremo della famigerata “Wagner”, Prigozhin, è solo l’ultimo caso di un signore della guerra che si ribella al suo “padrone”
6/24/20232 minutes, 49 seconds
Episode Artwork

L'Oriente che divarica l'Occidente - Massimiliano Lenzi

"Xi Jinping è un dittatore" dice il presidente degli Stati Uniti Joe Biden. Sai che scoperta. Il punto politico sta infatti da un'altra parte
6/24/20231 minute, 21 seconds
Episode Artwork

Trincea - Massimiliano Lenzi

"II futuro di Kiev è nell'Unione europea". Ancora una volta la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, ha ribadito il destino europeo dell'Ucraina. Si tratta di un aspetto di sostanza in vista dei nuovi equilibri geopolitici nel Vecchio Continente, dopo l'invasione russa di quel Paese.
6/23/20233 minutes, 11 seconds
Episode Artwork

Sud Africa non abbastanza neutrale - Maurizio Delli Santi

Non ha sorpreso l'esito infruttuoso dell'incontro, avuto prima con Zelensky e poi con Putin, di una delegazione di Stati africani guidata dal presidente del Sudafrica Cyril Ramaphosa.
6/22/20233 minutes, 10 seconds
Episode Artwork

La sinistra tedesca e il riarmo - Massimiliano Lenzi

Boris Pistorius, socialdemocratico tedesco e ministro della Difesa nel governo Scholz (sostenuto dalla coalizione semaforo di centro-sinistra, più sinistra che centro), non ha dubbi: la Germania deve acquistare armi per le sue forze armate che soffrono una grave carenza di proiettili.
6/21/20231 minute, 27 seconds
Episode Artwork

La propaganda del Cremlino - Filippo Merli

Uno dei dipendenti di "Radio New Zealand", secondo un'indagine interna, ha modificato i lanci dell'agenzia Reuters aggiungendo frasi pro-Russia
6/21/20233 minutes, 51 seconds
Episode Artwork

Blinken-Xi e i soliti pessimisti - Massimiliano Lenzi

La visita di Blinken in Cina da Xi Jinping, di per sé una vittoria per la diplomazia, ha già iniziato a cambiare qualcosa
6/20/20232 minutes, 9 seconds
Episode Artwork

Avvelenati i pozzi - Giorgio Provinciali

Kherson – I russi bersagliano incessantemente giorno e notte le aree maggiormente colpite dalle inondazioni del Dnepr, rendendo estremamente pericolose le operazioni di bonifica del territorio da parte delle autorità ucraine.
6/20/20233 minutes, 41 seconds
Episode Artwork

Flop a Mosca, il forum dentro il forum - Jean Valjean

La Davos russa di San Pietroburgo, ai tempi della guerra in Ucraina, non funziona. Non che sia mai decollata, nella sua idea di incarnare un'alternativa al modello di business e relazioni del mondo occidentale.
6/19/20231 minute, 26 seconds
Episode Artwork

Controffensiva ucraina - Camillo Bosco

A Sud di Velyka Novosilka i reparti di Kyïv costringono i russi alla ritirata
6/18/20233 minutes, 44 seconds
Episode Artwork

Per una divina carneficina - Maurizio Stefanini

Secondo la Chiesa ortodossa russa, che appoggia Putin, chi si oppone all'invio di armi in Ucraina andrà all'inferno!
6/17/20233 minutes, 5 seconds
Episode Artwork

Ricorrente identità comunista - Massimiliano Lenzi

Imperialismo e anticapitalismo: i due vecchi ingredienti dell'Unione Sovietica sono oggi ingredienti della politica di Putin e della elite russa
6/16/20232 minutes, 24 seconds
Episode Artwork

Ingegneri ucraini contro la morte - Giorgio Provinciali

Registro un inquietante cambio nelle modalità d’attacco contro le città ucraine: prima di puntare al bersaglio i droni ora volteggiano a bassa quota, descrivendo traiettorie circolari.
6/15/20233 minutes, 53 seconds
Episode Artwork

La seconda armata ferroviaria - Pierluigi Mennitti

Ci sono eroi ucraini che non vestono le divise militari ma quelle azzurre delle ferrovie dello stato, diventata nell’anno e mezzo di guerra una sorta di seconda armata.
6/15/20234 minutes, 3 seconds
Episode Artwork

Se si torna alla deterrenza del nucleare - Massimiliano Lenzi

Fra le conseguenze dell'invasione russa dell'Ucraina c'è il ritorno alla corsa per le armi nucleari. Stando alle stime contenute nello studio annuale sugli arsenali strategici del Sipri, il numero di testate accumulate dalle cinque potenze riconosciute è aumentato di 86 unità in 12 mesi, arrivando a quota 9.576.
6/13/20231 minute, 53 seconds
Episode Artwork

Non ritwittare quel che è falso - Alla Perdei

Il raid a tappeto lanciato nelle scorse ore dalla Federazione Russa ha risparmiato ben poche oblast' ucraine. Nel mirino dei criminali, ancora le popolazioni civili
6/13/20234 minutes, 3 seconds
Episode Artwork

Idea Coreana - Ottavio Lavaggi

Nelle more della controffensiva ucraina, peraltro complicata dal sabotaggio della grande diga sul Dnipro, si torna a invocare da più parti la necessità d'immaginare una soluzione diplomatica alla guerra in corso
6/11/20232 minutes, 58 seconds
Episode Artwork

Tutto il male in mostra - Giorgio Provinciali

L'esposizione a cielo aperto intitolata "comunism = raschiZm" allestita dall'Archivio di Stato dell'Istituto ucraino della Memoria nazionale richiama ogni giorno centinaia di visitatori
6/10/20234 minutes, 2 seconds
Episode Artwork

La guerra delle dighe - Maurizio Delli Santi

L'attacco alle dighe non è una novità per la Russia. Ecco cosa dice in merito il diritto internazionale
6/9/20233 minutes, 59 seconds
Episode Artwork

Alluvionati nel mirino dei russi - Giorgio Provinciali

600 km2 della regione di Kherson sono sott'acqua, di cui il 32% sulla riva destra e il 68% su quella sinistra, occupata dai russi. Il livello medio d'allagamento misurato stamattina è di 5,61 metri. Tenuti sotto tiro dai cecchini russi, i civili segregati agli ultimi piani implorano aiuto rivolgendo le mani giunte ai droni ucraini, che portano loro qualche bottiglia d'acqua. Artiglieria e accampamenti russi vengono spostati qualche chilometro indietro, lasciando i civili come scudo umano.
6/9/20233 minutes, 11 seconds
Episode Artwork

Sconfinamento - Fulvio Giuliani

Lungo questi quindici dolorosi e sconfortanti mesi di guerra e violenza abbiamo periodicamente sentito la necessità di riordinare l'ordine naturale delle cose
6/8/20233 minutes, 26 seconds
Episode Artwork

La tela di Macron per la pace - Massimiliano Lenzi

La Francia di Macron continua a tessere la sua tela diplomatica con la Pechino di Xi Jinping e ci prova
6/8/20232 minutes, 58 seconds
Episode Artwork

Gerasimov generale e criminale - Flavio Pasotti

Rompere una diga non è un atto nuovo nella storia della guerra, anzi. Ma rompere la diga di Kakhovka è un atto criminale secondo solo al colpire una centrale nucleare.
6/7/20231 minute, 25 seconds
Episode Artwork

Diplomazia non è materia di miracoli - Massimiliano Lenzi

In diplomazia il tempismo è metà dell’opera e il Vaticano – con la missione in Ucraina cominciata ieri dal cardinale Matteo Maria Zuppi (presidente della Conferenza episcopale italiana) – ha sbagliato i tempi.
6/6/20231 minute, 21 seconds
Episode Artwork

Bus romeni diventano ospedali - Franco Vergnano

In Romania, vecchi autobus sono stati revisionati, potenziati e blindati, trasformandoli letteralmente in ospedali mobili da campo da inviare come aiuti a Kiev
6/1/20232 minutes, 35 seconds
Episode Artwork

Negoziati (per ora) senza Putin - Massimiliano Lenzi

«L’Ucraina e gli alleati pianificano un summit di pace senza la Russia». Con questo richiamo il quotidiano americano “Wall Street Journal” ha dato la notizia che sul fronte diplomatico occidentale, rispetto alla guerra in Ucraina, qualcosa si sta muovendo.
6/1/20232 minutes, 58 seconds
Episode Artwork

Bus romeni diventano ospedali - Francesco Vergnano

Hanno preso dei vecchi autobus e li hanno revisionati, potenziati e blindati, trasformandoli letteralmente in ospedali mobili da campo da inviare come aiuti a Kiev
5/31/20231 minute, 50 seconds
Episode Artwork

Parole di terrorismo - Giorgio Provinciali

Mentre inganno l’attesa scorrendo la rassegna stampa appena ricevuta dall’Italia,un passaggio cattura il mio sguardo: «(...)l’Ucraina è uno Stato terrorista che fa attentati con le nostre armi». Rileggo la frase pubblicata da “Il Fatto Quotidiano”, cercando di convincermi che sia un’allucinazione dovuta allo shock.
5/30/20233 minutes, 58 seconds
Episode Artwork

Cessare il fuoco per negoziare - Massimiliano Lenzi

Alcuni segnali sulla necessità d’aprire uno spiraglio alla pace tra Ucraina e Russia sono giunti ieri dall’aggredito ucraino e persino dall’aggressore russo
5/27/20233 minutes, 31 seconds
Episode Artwork

Fino all’ultimo respiro - Giorgio Provinciali

«Fra un’esplosione e l’altra non è mai trascorsa più di mezz’ora. Prestavo servizio come paramedico sulle ambulanze, che non hanno praticamente mai spento i motori. Gli ospedali erano saturi e piùvolte il personale medico s’è visto costretto aintervenire a bordo dei mezzi di soccorso»
5/26/20233 minutes, 16 seconds
Episode Artwork

Il legittimo e l'opportuno - Massimiliano Lenzi

La guerra vive oggi un passaggio delicato e questo passaggio, oltre all'aggressore russo e all'aggredito ucraino, riguarda anche l'Occidente.
5/26/20233 minutes, 12 seconds
Episode Artwork

L'eroismo dei normali - Giorgio Provinciali

Eroica è la resistenza di chi vive da mesi sotto occupazione. Persone normali, che in situazioni estreme hanno saputo compiere dei gesti straordinari
5/25/20233 minutes, 51 seconds
Episode Artwork

Il G7 e la sfida a Xi - Maurizio Delli Santi

Quanto alle ambizioni della Cina sul mare adiacente e alle minacce sugli altri Stati costieri, la libertà dell’alto mare non può essere compromessa e il diritto internazionale ha tutti gli strumenti per tutelare i traffici marittimi e commerciali che sono a fondamento della sicurezza globale. Anche di fronte ai disegni neo-imperiali di Xi la linea della deterrenza del G7 rimane quindi realisticamente valida per sostenere la libertà, e non soltanto quella dei 23milioni di taiwanesi
5/25/20233 minutes, 5 seconds
Episode Artwork

La Russia perde i suoi scienziati - Maurizio Stefanini

Dal 2014 al 2021 il numero di scienziati è diminuito del 10,5%, ovvero 76mila persone. E dire che, al momento della dissoluzione dell’Unione Sovietica, la Russia aveva 992mila ricercatori: il numero di lavoratori scientifici più alto al mondo
5/25/20233 minutes, 1 second
Episode Artwork

L'Italia e le speranze d'Avvenire - Massimiliano Lenzi

La politica estera italiana nel 2023 non ha francamente bisogno di nessun collegamento con quella del papa (che fa giustamente ciò che crede) ed è sovrana e libera per conto suo. Perché uno Stato laico funziona così, senza benedizioni e colleganze oltre Tevere. Quanto all’Occidente, sarà pure in crisi di egemonia (ne dubitiamo assai) ma resta pur sempre un mondo libero.
5/24/20231 minute, 30 seconds
Episode Artwork

Il pugilato non conosce i confini - Jean Valjean

Il pugilato può essere una metafora feroce (ma reale) della guerra in corso in Ucraina, un conflitto scaturito da un'aggressione russa immotivata e che ha trovato una resistenza senza pari
5/24/20232 minutes, 1 second
Episode Artwork

Al G7 di Hiroshima democrazie compatte - Maurizio Delli Santi

Al vertice di Hiroshima le grandi democrazie del G7 hanno voluto ribadire la loro posizione fortemente unitaria, sia sulla guerra in Ucraina sia sulle vicende dell'Indo-Pacifico.
5/23/20233 minutes, 19 seconds
Episode Artwork

Vittorie sconfitte - Giorgio Provinciali

Il vertice di Xi'an ha visto rafforzarsi la sfera di Pechino nell'area centroasiatica e sbriciolarsi ogni residua velleità imperialista russa
5/23/20234 minutes, 6 seconds
Episode Artwork

Pragmatico imperialismo alla cinese - Jean Valjean

Tutto si può dire della Cina e della sua tendenza imperiale – con particolare attenzione e cura ai propri dintorni geografici – tranne che non sia capace di esercizio di pragmatismo politico.
5/22/20231 minute, 41 seconds
Episode Artwork

Ben Wallace e il futuro nero del mondo - Massimiliano Lenzi

Un luogo più pericoloso e instabile. Questo diverrà il mondo entro la fine del decennio secondo il ministro della Difesa britannico Ben Wallace, che in un'intervista al quotidiano "Financial Times" ha pronosticato i suoi scenari per il futuro, che comprendono pure la minaccia di un conflitto globale.
5/22/20231 minute, 26 seconds
Episode Artwork

Fiorisce la protesta - Camillo Bosco

In Russia, è in atto una vistosa protesta contro il regime putiniano. Il simbolo: corone di fiori
5/21/20233 minutes, 36 seconds
Episode Artwork

Dalla tonaca alla divisa militare - Giorgio Provinciali

La storia di Anatoly, da sacerdote all'Azovstal a soldato. Perché se la caratteristica del Bene è la sua opposizione al Male, essere buoni significa dunque combattere il Male.
5/20/20233 minutes, 42 seconds
Episode Artwork

Mosca isolata si rifugia nel Sud del mondo - Massimiliano Lenzi

Non sarà il segnale che la Cina, nella sua iniziativa di pace, sta facendo davvero sul serio e che a Mosca, per perder tempo,provano a guardar altrove? Probabilmente sì
5/19/20231 minute, 29 seconds
Episode Artwork

Armi contro le armi - Giorgio Provinciali

La capitale ucraina rimane l'epicentro di una tempesta di fuoco e una sola notte passata lì basterebbe a capire quante vite vengono salvate da ogni missile della contraerea che impatta contro uno partito dalla Russia per uccidere
5/18/20233 minutes, 35 seconds
Episode Artwork

Negoziando senza russi - Massimiliano Lenzi

Una sedia vuota al tavolo del negoziato che verrà. La sedia russa.
5/18/20232 minutes, 14 seconds
Episode Artwork

Spionaggio appeso a un clip - Massimiliano Lenzi

Per quale ragione la Cia avrà scelto una clip per reclutare nuove spie? Beh, perché pare che all’Agenzia siano convinti che i russi siano ormai pieni di dubbi e di incertezze ma soprattutto stufi dell’autoritarismo putiniano.
5/17/20231 minute, 38 seconds
Episode Artwork

La Wagnerland in Africa - Camillo Bosco

Il gruppo Wagner ha creato una vera e propria "Wagnerland" nella Repubblica Centrafricana (Rca). Il simbolo di una nuova sudditanza
5/17/20233 minutes, 29 seconds
Episode Artwork

Indotti al suicidio - Giorgio Provinciali

Secondo alcune rivelazioni a seguito di centinaia d'interviste a militirari e civili, i russi sono autorizzati a sparare contro qualsiasi cosa gli venga incontro, inclusi i loro stessi compagni che arretrano sotto il fuoco nemico. Perciò centinaia di loro cadono ogni giorno, rimasti soli senza cibo, possibilità di comunicare o di essere evacuati.
5/17/20233 minutes, 58 seconds
Episode Artwork

Nomenclatura preoccupata - Maurizio Delli Santi

La questione è cosa s’intenda quando si parla di “vittoria”. In un primo scenario si vorrebbe l’Ucraina finalmente parte integrante della Russia, ma lo stesso Pinchuk evidenzia che occorrerebbe interrogarsi su come sostenere economicamente e tecnologicamente il raggiungimento dell’obiettivo. Per gli ultranazionalisti le scelte sulla guerra sarebbero condizionate dai lobbisti al potere, mentre spetterebbe ora a Putin chiarire cosa intenda per “vittoria”.
5/16/20233 minutes, 37 seconds
Episode Artwork

La missione cinese in cerca di pace - Massimiliano Lenzi

Le visite di Li Hui hanno la speranza e l’obiettivo di «comunicare con tutte le parti in merito alla soluzione politica della crisi ucraina»
5/16/20231 minute, 26 seconds
Episode Artwork

Cadaveri per misurare il terreno - Giorgio Provinciali

L’aria sa di polvere da sparo. Per cuocere sul fuoco da campo patate, lardo e cipolle abbiamo impiegato più di un’ora perché, con buona pace di chi s’è ostinato a confutare Bucha, qui si scende ancora a sottozero
5/15/20231 minute, 30 seconds
Episode Artwork

Gli ingegneri della morte - Giorgio Provinciali

Perdere tutto in un secondo. Un solo maledetto istante e svaniscono la famiglia, gli affetti. Quanto di più caro si ha al mondo non esiste più, se non nei ricordi
5/14/20233 minutes, 16 seconds
Episode Artwork

Tre punti imprescindibili per una pace internazionale - Davide Giacalone

Ci sono tre cose che sappiamo fin dall’inizio del conflitto in Ucraina. Tre punti imprescindibili per una pace che stabilizzi l’ordine internazionale
5/13/20233 minutes, 53 seconds
Episode Artwork

Sfida diplomatica - Massimiliano Lenzi

Politica, economia, diplomazia, rapporti di forza presenti e futuri: gli ingredienti del prossimo G7 in programma in Giappone il prossimo 19 maggio, nel segno della guerra in Ucraina
5/13/20233 minutes, 10 seconds
Episode Artwork

Machiavelli e i mercenari con Putin - Massimiliano Lenzi

La Russia, non soltanto in Ucraina ma in altre aree strategiche del mondo (per esempio in Africa), è ricorsa spesso alla Wagner e oggi si trova a fare i conti con un dualismo, che deve essere affrontato, fra il proprio esercito ufficiale e i mercenari. Nell’attesa, il declino avanza
5/12/20231 minute, 34 seconds
Episode Artwork

Per l’Italia l’imbarazzo della Seta - Massimiliano Lenzi

Considerando lo scenario internazionale in delicato equilibrio e la collocazione occidentale e atlantista dell’Italia, nei prossimi mesi Roma (molto probabilmente) uscirà dalla via della Seta, anche se Giorgia Meloni ieri ha detto che nessun decisione è stata ancora presa
5/11/20231 minute, 23 seconds
Episode Artwork

Zelensky chiede giustizia - Maurizio Delli Santi

Zelensky si è recato a sorpresa in visita all'Aja, capitale dei principali organismi della giurisdizione internazionale e in particolare della Corte penale internazionale.
5/11/20233 minutes, 40 seconds
Episode Artwork

Senza censura - Giorgio Provinciali

L'operato di giornalisti, corrispondenti e reporter in Ucraina non è affatto sottoposto a censura. È bene che i nostri lettori, lo sappiano
5/10/20233 minutes, 45 seconds
Episode Artwork

Errori di Putin - Massimiliano Lenzi

Forse è il caso di guardare agli errori politici di Putin
5/10/20233 minutes, 15 seconds
Episode Artwork

Spiragli per negoziare - Massimiliano Lenzi

Kissinger, la Cina e il possibile stop alla guerra
5/9/20232 minutes, 29 seconds
Episode Artwork

Ankara non è una questione di Erdoğan - Jean Valjean

La Turchia è stata ed è un Paese chiave nella diplomazia alimentare, ad esempio quella sul grano in tempi di guerra russa in Ucraina. È una nazione capace (e oggi non son molte) di rapporti con Mosca e con Kiev.
5/9/20231 minute, 34 seconds
Episode Artwork

L'insistenza cinese per una via della pace - Massimiliano Lenzi

In un incontro a Goa, in India, fra il ministro degli Esteri cinese Qin Gang e il suo omologo russo Sergej Lavrov, il primo ha sottolineato la disponibilità della parte cinese a dare il proprio contributo alla risoluzione del conflitto
5/8/20231 minute, 28 seconds
Episode Artwork

Xi Jinping e la riforma militare - Massimiliano Lenzi

La novità è che adesso pure la Cina rivede la propria disciplina del servizio militare, permettendo al personale in pensione di essere nuovamente arruolato e questo al fine di garantire soldati esperti all'Esercito popolare di liberazione. Non è un buon segno
5/3/20231 minute, 26 seconds
Episode Artwork

Quella primavera interrotta di Gorbaciov - Pino Casamassima

Era il marzo del 1985 quando Gorbaciov pronunciò per la prima volta la parola perestroika. Guardando ad oggi, sembra una vita fa
5/2/20232 minutes, 49 seconds
Episode Artwork

Le guerre finiscono - Camillo Bosco

L'ultimo appello, l'ultima chiamata per i cittadini che non vogliono ritrovarsi sulla Zero Line, la linea dove la distanza fra i bellogeranti è zero
4/30/20233 minutes, 23 seconds
Episode Artwork

Lo scudo aereo - Giorgio Provinciali

Notte di orrore, sirene, esplosioni, telefoni che squillano e devastazione: è l'ultimo vigliacco attacco russo sferrato in Ucraina
4/29/20233 minutes, 44 seconds
Episode Artwork

Nel colloquio Xi-Zelensky un po’ di Macron - Massimiliano Lenzi

Emmanuel Macron non ha fatto poi così male nel suo recente viaggio in Cina se due giorni fa il presidente cinese Xi Jinping e quello ucraino Volodymyr Zelensky si sono parlati in una lunga telefonata che ha già portato alcuni risultati
4/28/20231 minute, 26 seconds
Episode Artwork

Pechino va alla conquista dello spazio - Massimiliano Lenzi

Secondo alcuni documenti riservati del Pentagono Pechino è la concorrente più temibile degli Usa e nel frattempo le preoccupazioni americane per la sfida spaziale della Russia di Putin vanno scemando.
4/27/20231 minute, 46 seconds
Episode Artwork

Le imprese Italiane sono pronte - Jean Valjean

L'elenco delle imprese italiane e ucraina pronte a collaborare potrebbe durare a lungo a elencarle tutte. Questo è il risultato, più che positivo, della Conferenza bilaterale per la ricostruzione dell'ucraina che si è tenuta ieri a Roma
4/27/20231 minute, 21 seconds
Episode Artwork

Controffensiva - Giorgio Provinciali

La grande controffensiva con cui, al termine della scorsa estate, l’Ucraina liberò quasi la metà dei territori occupati stupì gli analisti militari di tutto il mondo, tanto che il prestigioso periodico americano “Time” dedicò la propria copertina a “Valerij Zaluzhnyjand the Ukrainian way of war”
4/26/20233 minutes, 15 seconds
Episode Artwork

Ricostruzione, oggi a Roma la conferenza - Jean Valjean

Si sta tenendo in queste ore a Roma la Conferenza Italia-Ucraina che era stata annunciata da Giorgia Meloni e da Volodymyr Zelensky durante la visita della presidente del Consiglio a Kiev
4/26/20231 minute, 26 seconds
Episode Artwork

Evitate di attaccare la Russia - Jean Valjean

Negli Stati Uniti il quotidiano "Washington Post" rivelava ieri che il 22 febbraio di quest'anno gli Usa avrebbero fermato Kiev dall'idea di compiere un attacco in Russia.
4/25/20231 minute, 26 seconds
Episode Artwork

Autobombardarsi - Camilo Bosco

Un cratere di 20 metri si è aperto nell’elegante Corso Vatutina, nella parte Sud della città russa di Belgorod. Nella notte fra giovedì e venerdì, alle 22:15 dell’ora locale, un caccia bombardiere russo Sukhoi-34 in volo sopra questa media cittadina sulla frontiera tra i due Paesi in guerra ha infatti perso una bomba destinata invece all’Ucraina.
4/24/20233 minutes, 15 seconds
Episode Artwork

Armarsi arrangiandosi - Giorgio Provinciali

Chernivsti - Molte auto vengono acquistate all’estero, anche usate, e condotte poi in Ucraina per essere utilizzate al fronte. La procedura semplificata di sdoganamento rende questa pratica frequente, tanto che diverse associazioni di volontari o le famiglie stesse dei soldati organizzano spesso raccolte di fondi destinati a questo scopo.
4/23/20233 minutes, 11 seconds
Episode Artwork

Gli ospedali come bunker - Giorgio Provinciali

Mi aspetta Oleksij, coraggioso medico che ha praticamente vissuto h24 all’interno di questa struttura per settimane, durante le prime drammatiche fasi dell’invasione su larga scala dell’Ucraina.
4/21/20232 minutes, 55 seconds
Episode Artwork

Eppure Macron può servire - Massimiliano Lenzi

Cari amici americani (ma anche buona parte degli europei), non impallinate Emmanuel Macron. Può servire davvero tanto alla causa ucraina
4/21/20232 minutes, 28 seconds
Episode Artwork

Putin a Kherson - Giorgio Provinciali

Lo zar russo si è recato nella città martoriato Compiaciuto della strage fatta, si è mosso sospetto, maniacalmente preoccupato di essrere vittima di traditori come già accaduto ad altri dittatori in passato.
4/20/20233 minutes, 9 seconds
Episode Artwork

Il ritorno sovietico - Massimiliano Lenzi

I baffi. Lo sguardo duro e impietoso. La divisa da combattente. I simboli sono importanti e in Russia il dittatore Stalin
4/19/20232 minutes, 33 seconds
Episode Artwork

Sparare ai bambini - Giorgio Provinciali

L'abominio di questa guerra lo cogliamo dalle immagini ma anche dalle parole. Quelle che i "pentiti di guerra" russi raccontano nelle loro storie di orrore sconfnato, in cui raccontano di quando hanno sparato in testa a dei bambini indifesi. Racconti medievali: agghiaccianti e disumani, dove nemmeno piccoli di 5 anni vengono risparmiati. Accade oggi, nel 2023.
4/19/20234 minutes, 5 seconds
Episode Artwork

Devastazione ambientale - Giorgio Provinciali

Kyiv - Svalutare il costo ambientale rispetto a quello umano dell’invasione russa dell’Ucraina è un grave errore. L’impatto sull’ecosistema dell’operazione fallimentare speciale ordinata da Putin è infatti devastante e lascerà cicatrici profonde non soltanto qui.
4/19/20234 minutes, 1 second
Episode Artwork

L'asse fra Cina e Russia - Massimiliano Lenzi

Come ha ben spiegato Henry Kissinger nel suo saggio “Leadership. Sei lezioni distrategia globale”, «gli statisti pensano e agiscono all’intersezione di due coordinate: l’asse tra passato e futuro e l’asse tra i valori profondi e le aspirazioni dei popoli che essi governano»
4/18/20232 minutes, 25 seconds
Episode Artwork

La guerra logora il putinismo - Camillo Bosco

Erano mesi che il pensionatuccio dell’Fsb Igor’ Girkin era in cerca di rogna.
4/16/20233 minutes, 6 seconds
Episode Artwork

Caos visti per l'orchestra degli ucraini - Alessandra Libutti

Dopo la vicenda della ragazza ucraina Anastasiia, un altro caos burocratico investe l'Inghilterra post-Brexit. Ai principali membri dell'orchestra ucraina Khmelnitskij è stato negato il visto, nonostante la richiesta fosse stata fatta con largo anticipo, arrecando un danno di centinaia di migliaia di euro.
4/15/20231 minute, 41 seconds
Episode Artwork

Tagliole in azione - Giorgio Provinciali

La notizia dei due video che girano online che mostrano la decapitazione di soldati ucraini da parte delle milizie russe fa fa venire alla mente il modus operandi dell'Isis. Con la "piccola" differenza che la Russia, al momento, presiede il Consiglio di Sicurezza dell'ONU.
4/14/20233 minutes, 48 seconds
Episode Artwork

Il tritacarne degli assalti russi - Camillo Bosco

Mare o montagna? Condurre una guerra non è come programmare una vacanza, ma è indispensabile la pianificazione. Chi ora al Cremlino esulta per l'imminente conquista di 70 chilometri quadrati di rovine un tempo conosciute come Bachmut, dovrebbe leggere con più attenzione i rapporti dal fronte
4/14/20232 minutes, 59 seconds
Episode Artwork

Piccole prede - Giorgio Provinciali

La storia di Nadja che, appena adolescente, ha vissuto quello che lei stessa ha definito "periodo buio" dell'occupazione russa nella città ucraina di Kherson
4/14/20233 minutes, 34 seconds
Episode Artwork

Quell’errore di Weber sulla Cina - Massimiliano Lenzi

La libertà è sacra a Kiev come a Taipei, sia chiaro. Ma nel caso dell’Ucraina siamo davanti a una invasione reale che dura da oltre un anno mentre nel caso di Taiwan siamo al mostrar i muscoli della Cina, con un assedio simulato.
4/13/20231 minute, 26 seconds
Episode Artwork

Profilo mentale del criminale - Antonio Leggiero

Essendo Putin un criminale, ne va fatto un profilo criminologico. Da questo si ricava che, salvo eventi eccezionali, lo zar non accetterà alcun compromesso alle sue pretese né fermerà la sua disumana aggressione.
4/13/20233 minutes, 43 seconds
Episode Artwork

Negoziare costa - Massimiliano Lenzi

Parlarsi non significa negoziare. Partiamo da qui, da una distinzione di vocabolario lapalissiana ma necessaria visto che oggi, quando si parla di diplomazia in un mondo sull'orlo d'una crisi di nervi, l'equivoco è spesso servito.
4/12/20232 minutes, 36 seconds
Episode Artwork

Dissanguarsi a Bachmut - Camillo Bosco

Nonostante le perdite ingentissime, i soldati di Putin sono ad un passo dal prendere la città di Bakhmut. E le intercettazioni chiariscono come sia stata ottenuta
4/12/20233 minutes, 39 seconds
Episode Artwork

ll Brasile e l’ambizione della pace - Jean Valjean

L’idea di Lula per una tregua possibile prevede che i russi lascino il territorio ucraino e che Kiev rinunci a rivendicare la Crimea.
4/12/20231 minute, 31 seconds
Episode Artwork

Prove d’attacco attorno a Taiwan - Massimiliano Lenzi

Il tentativo di un dialogo non può attendere e il recente viaggio in Cina del presidente francese Emmanuel Macron non deve restare senza seguito. Non è stato un successo, ma neppure un fiasco (come in molti han provato a raccontare) vista l’irritazione del presidente russo Vladimir Putin dopo l’incontro fra il presidente francese e Xi Jinping.
4/11/20232 minutes, 51 seconds
Episode Artwork

Il missile dedicato a Karina - Giorgio Provinciali

Al termine della funzione religiosa con cui in Ucraina è stata celebrata per la prima volta la Santa Pasqua secondo il calendraio gregoriano, incontro Karina
4/11/20233 minutes, 15 seconds
Episode Artwork

Le sanzioni affondano la banca - Maurizio Stefanini

La Vtb, la seconda più grande banca russa, nel corso del 2022 ha perso 7,7 miliardi di dollari per via delle sanzioni imposte al Paese dopo l’attacco di Putin all’Ucraina.
4/10/20233 minutes, 3 seconds
Episode Artwork

Mosca rivà alla battaglia del grano - Jean Valjean

Alzare la voce su un argomento come il grano è un segnale di debolezza di Mosca, non di forza
4/9/20231 minute, 35 seconds
Episode Artwork

Con il fucile in bocca - Giorgio Provinciali

Nonostante quel piccolo sobborgo dove viveva oggi sia tornato saldamente sotto il controllo di Kyiv, Ivan non può più farvi ritorno perché quella splendida palazzina un tempo adornata dalle caratteristiche grafiche ucraine, oggi è un mucchietto di cenere.
4/8/20232 minutes, 54 seconds
Episode Artwork

Xi e Macron, se una tregua si tinge di giallo - Jean Valjean

Nello scambio tra il presidente cinese Xi Jinping e il suo omologo francese Emmanuel Macron si legge una certa ambiguità
4/7/20231 minute, 24 seconds
Episode Artwork

La battaglia dei tre mari - Massimiliano Lenzi

In mezzo ai mari passa il nuovo equilibrio del mondo. Parlare d’acque di guerra è troppo (per ora), di sicuro però non sono di pace.
4/7/20232 minutes, 52 seconds
Episode Artwork

Manichini, mine e avvisi - Giorgio Provinciali

Dopo i diversi episodi di attrito con le guardie di frontiera bielorusse, i militari ucraini hanno installato un gigantesco videoproiettore proprio al confine. Che ha smascherato Lukaschenko
4/7/20233 minutes, 16 seconds
Episode Artwork

La via stretta di Macron con Xi Jinping - Massimiliano Lenzi

Francia e Usa hanno espresso la volontà comune di chiedere alla Cina di impegnarsi ad accelerare la fine della guerra in Ucraina e di partecipare alla costruzione d'una pace duratura
4/6/20231 minute, 49 seconds
Episode Artwork

Balle di gas, propaganda filorussa - Fulvio Giuliani

Per mesi ci siamo sorbiti una narrazione tambureggiante e ossessiva da parte di un composito club, il cui tratto comune può essere sintetizzato in un atteggiamento antioccidentale ai limiti del patologico. Quel grumo di filorussi putiniani pronto a vaticinare il disastro economico dell’Europa, aspirante suicida per le sanzioni imposte dopo la sciagurata invasione russa dell’Ucraina e – su tutto – l’autosoffocamento che ci saremmo imposti rinunciando alle forniture di petrolio e gas russi.Di tutto ciò non è accaduto nulla, ma proprio nulla.
4/6/20232 minutes, 21 seconds
Episode Artwork

Pacifismo ridotto senza pace - Alessandro Luigi Perna

L'invasione russa dell'Ucraina ha portato in auge i pacifisti, la compagine più egocentrica e incoerente della storia
4/6/20232 minutes, 43 seconds
Episode Artwork

La Nato non c'entra nulla con la fede - Jean Valjean

La Turchia dovrebbe comprendere che appellarsi ad Allah per dire no alla Svezia nella Nato non sarebbe una strategia bensì un riflesso fondamentalista.
4/5/20231 minute, 26 seconds
Episode Artwork

Falsi preti vere spie - Giorgio Provinciali

Aumentano i casi di infiltrati in abito talare in Ucraina. Falsi preti che con la scusa di portare la voce di Dio in giro per l'Ucraina, in realtà tramano contro il Paese.
4/4/20233 minutes, 33 seconds
Episode Artwork

Quel che l’Onu non è - Massimiliano Lenzi

L'Onu non è un’internazionale democratica che accoglie i buoni e caccia i cattivi bensì un luogo dove tutte le nazioni si ritrovano e si parlano, compresi gli Stati canaglia.
4/4/20232 minutes, 49 seconds
Episode Artwork

L’attentato un problema per Putin - Jean Valjean

Qualunque sia la matrice, l'attentanto allo "Street Food Bar" di San Pietroburgo in cui è rimasto ucciso Maksim Fomin è preoccupante per la Russia.
4/4/20231 minute, 44 seconds
Episode Artwork

A un anno da Bucha - Giorgio Provinciali

Bucha, il simbolo delle atrocità dell’esercito russo: più di 175 persone trovate in fosse comuni e camere di tortura
4/3/20233 minutes, 6 seconds
Episode Artwork

Il Cremlino boccia la tregua bielorussa - Massimiliano Lenzi

Il Cremlino ha rifiutato la tregua in Ucraina proposta dal presidente bielorusso Alexander Lukaschenko
4/2/20231 minute, 33 seconds
Episode Artwork

Immenso cimitero delle armi - Camillo Bosco

Arrivati al 402esimo giorno dall'inizio del conflitto in Ucraina, possiamo dare i numeri, utili alla comprensione di uno scenario multiforme come quello di una guerra
4/1/20233 minutes, 26 seconds
Episode Artwork

Corre la paura fra gli oligarchi - Giorgio Provinciali

In Russia l'opinione pubblica conta poco, eccetto quella dell'élite degli oligarchi, legate al suo frontman Putin, in cui ormai non credono più.
3/31/20233 minutes, 30 seconds
Episode Artwork

Arrestato in stile sovietico - Marco Sallustro

Ricordare che il giornalista del “Wall Street Journal” Evan Gershkovich si è molto occupato degli affari dell’esercito privato Wagner, schierato in prima linea in Ucraina, può aiutare a capire la realtà dietro il suo arresto da parte dei russi.
3/31/20231 minute, 35 seconds
Episode Artwork

Follia psichiatrica di Giorgio Provinciali

In Russia tornano i manicomi repressivi. Sono diversi gli attivisti, anche russi, che attualmente si trovano negli ospedali psichiatrici pur non avendo nessuna problema mentale. E' la nuova arma di Putin per mettere a tacere chi chiama con il suo nome "l'operazione miliatare speciale". Solo che nessuno di loro è pazzo.
3/30/20233 minutes, 42 seconds
Episode Artwork

Carcerati liberi, moscoviti no - Camillo Bosco

A oggi piùà di cinquemila galeotti reclutati dal Gruppo Wagner hanno completato il loro contratto e sono, così, liberi
3/30/20233 minutes, 12 seconds
Episode Artwork

Denutriti e torturati - Giorgio Provinciali

La storia del medico Anzhelika Volonits, rapita dai russi insieme ad altri medici e volontari, trascorrendo 11 mesi in cattività e malnutrita
3/29/20233 minutes, 25 seconds
Episode Artwork

I modesti risultati dell'incontro Putin-Xi

In questo episodio de Il Ricatto di Putin Fabio Scacciavillani riflette insieme a Roberto Bolzan sui risultati dell'incontro tra Putin e Xi Jinping, alla luce dei fatti sono alquanto modesti, sul conflitto russo ucraino e sulle sue possibili conseguenze.
3/29/202317 minutes, 46 seconds
Episode Artwork

Crimini contro l'umanità - Maurizio Delli Santi

Alla Conferenza di Londra dei ministri della Giustizia, di supporto alla Corte penale internazionale, è stata annunciata la presentazione del disegno di legge sul codice dei crimini internazionali.
3/28/20233 minutes, 36 seconds
Episode Artwork

Una stagione di orrori - Giorgio Provinciali

Le barbarie russe non si arrestano in Ucraina, con l'intensificarsi degli orrori e delle violenze in molte città ucraine
3/28/20233 minutes, 23 seconds
Episode Artwork

Bielorussi al fronte - Giorgio Provinciali

Non sono pochi i Bielorussi giunti in Ucraina per recarsi a fronte, per combattere una comune guerra di libertà. Tra loro c'era Eduard
3/27/20233 minutes, 12 seconds
Episode Artwork

Con TikTok una guerra tutta sui social - Massimiliano Lenzi

Visti i tempi – con la guerra in Ucraina, la salda alleanza fra Xi Jinping e il russo Putin, la concorrenza e il duello economico e tecnologico in corso fra Usa e Cina – a Washington non hanno dubbi: dei cinesi meglio non fidarsi
3/26/20231 minute, 27 seconds
Episode Artwork

Culturalmente impoveriti - Giorgio Provinciali

Chi non sa, insegna. Come accaduto in ambito scientifico riguardo i vaccini, anche in tema bellico e militare nel Bel Paese piace interpellare chiunque tranne chi sia in grado dispiegare tecnicamente come funzionano e a cosa servono certi tipi di armi
3/25/20232 minutes, 48 seconds
Episode Artwork

Una ragazzina terrorizza il potere russo - Ilaria Cuzzolin

Si chiama Masha Moskaleva, ha 13 anni e la sua colpa è aver fatto un disegno che inneggia alla pace e averlo poi pubblicato sul social russo Odnoklassniki. Masha è stata portata in un orfanotrofio dopo che il padre è stato arrestato con l’accusa di mancare di rispetto all’esercito russo. Di lei, da quel giorno, non si sa più nulla.
3/24/20231 minute, 40 seconds
Episode Artwork

Sconfinata temerarietà dei militari - Massimiliano Lenzi

Sono tempi di tensioni e di temerarietà militari fatte di sconfinamenti, di richiami e di proteste. Con la guerra russa in Ucraina che dura da oltre un anno il mondo sembra aver i nervi a fior di pelle.
3/24/20231 minute, 32 seconds
Episode Artwork

Gli africani - Massimiliano Lenzi

Dopo aver speso anni e anni fra sensi di colpa e autofustigazione per i colonialismi del proprio passato, l'Occidente riscopre che adesso l'Africaè al centro del mondo e che da quelle parti Cina e Russia si stanno allargando senza provare alcun senso di colpa.
3/24/20233 minutes, 18 seconds
Episode Artwork

Memoria riesumata - Giorgio Provinciali

Da quasi dieci anni Oleksiy Yukov si occupa di recuperare i corpi dei militi ignoti ucraini, lavorando nelle zone minate sotto tiro nemico e restituendo sacralità e importanza a ogni anima dimenticata.
3/23/20233 minutes, 4 seconds
Episode Artwork

Usa, tra Ucraina e politica interna

In questo episodio de Il Ricatto di Putin Fabio Scacciavillani riflette insieme a Roberto Bolzan in merito alle dichiarazioni del governatore della Florida Ron De Sanctis, candidato alle presidenziali americane per il Partito Repubblicano, per il quale l’Ucraina non è un interesse vitale per l’America.
3/23/202315 minutes, 20 seconds
Episode Artwork

La propaganda bellica - Matteo Grossi

Diversi furono i mezzi utilizzati nel passato per fare propaganda bellica. Eppure, ancora oggi, certe idee sono dure a morire anche nella guerra russo-Ucraina
3/23/20232 minutes, 36 seconds
Episode Artwork

Quel che resta dei putiniani - Maurizio Stefanini

L’Internazionale dei Russofili è venuta a Moscavper manifestare il suo amore per Putin proprio nel momento in cui la Corte penale internazionale ne chiedeva l’arresto per il sequestro e la deportazione in Russia di migliaia di bambini ucraini. Ha quindi fattovparlare di sé nonostante sia composta essenzialmente da carneadi.
3/22/20233 minutes, 6 seconds
Episode Artwork

In economia meno Cina in Germania - Jean Valjean

E se la Cina invadesse Taiwan? Da questa domanda, cruda, di un quotidiano tedesco, il ministro dell'Economia Robert Habeck ha delineato l'evoluzione del prossimo futuro: meno Pechino a Berlino.
3/22/20231 minute, 42 seconds
Episode Artwork

Xi e Putin amici per convenienza - Massimiliano Lenzi

Xi e Putin sono amici attenti assai all’economia. Lo zar ha annunciato che lo scambio commerciale fra Russia e Cina supererà quest’anno i 200 miliardi di dollari, dopo avere già toccato un record nel 2022 nonostante la pandemia e le sanzioni internazionali.
3/22/20231 minute, 25 seconds
Episode Artwork

Inevitabile quello a Putin - Maurizio Delli Santi

I mandati d’arresto della Pre Trial Chamber della Corte penale internazionale erano attesi da tempo pergli innumerevoli crimini di guerra commessi in Ucraina.
3/21/20232 minutes, 57 seconds
Episode Artwork

L’equilibrismo di Xi - Massimiliano Lenzi

La tre giorni russa del presidente cinese Xi Jinping, in visita a Mosca, è cominciata
3/21/20233 minutes, 8 seconds
Episode Artwork

Bachmut contesa e insanguinata - Camillo Bosco

Putin si è fermato a Cremona. La città italiana ha infatti un numero di abitanti simile all’ormai famosa Bachmut, dove si sta consumando lo psicodramma dell’imperialismo moscovita
3/19/20233 minutes, 15 seconds
Episode Artwork

Anniversari delle bugie - Giorgio Provinciali

La fitta coltre dineve che mi circonda ricopre il tappeto di bugie steso un anno fa su realtà tanto chiare nella loro drammaticità da lasciare interdetti
3/18/20233 minutes, 19 seconds
Episode Artwork

La Cina prova a globalizzarsi - Massimiliano Lenzi

Tutto è cambiato. Con il crollo dell’Unione Sovietica, il mondo uscito dal bipolarismo nucleare Usa-Urss ha inseguito per alcuni anni il sogno d’una non proliferazione armata. Sogno schiantatosi – di netto – a seguito dell’invasione russa dell’Ucraina
3/18/20232 minutes, 55 seconds
Episode Artwork

Morire di fame a Bakhmut - Giorgio Provinciali

Nei primi posti di blocco che precedono il passaggio angusto (impossibile definirlo “strada”) che collega Bakhmut al resto del mondo civile s’incontrano le anime appena giunte nel purgatorio
3/17/20232 minutes, 48 seconds
Episode Artwork

Esercitazioni congiunte spalla a spalla - Jean Valjean

Nel Golfo dell’Oman si sta svolgendo Security Bond-2023, wargame navale condotto dal trittico formatoda Cina, Iran e Russia.
3/17/20231 minute, 34 seconds
Episode Artwork

Lo stallo di Putin - Massimiliano Lenzi

Putin ha richiamato alle armi altri 400mila uomini. La sua guerra sembra in una fase di stallo. Anche la propaganda non sta più dando i suoi frutti e gli stessi russi cominciano a vedere sempre meno speciale e sempre più come un sacrificio inutile l'"operazione", che noi chiamiamo con il suo nome: guerra.
3/16/20232 minutes, 38 seconds
Episode Artwork

Guerra non civile - Giorgio Provinciali

Ad attendermi fuori dal bunkerc’è Volodymyr, responsabile del coordinamento di quei volontari che, incuranti del pericolo, attraversano tutto il Paese per portare beni di prima necessità e rifornimenti tanto ai militari al fronte quanto ai civili nelle città devastate dalla furia rascista.
3/15/20233 minutes, 8 seconds
Episode Artwork

Iniziativa di pace - Massimiliano Lenzi

L'Occidente non può lasciare l'iniziativa diplomatica per la ricerca di un qualche spiraglio di tregua nella guerra russa in Ucraina a Xi Jinping
3/15/20231 minute, 26 seconds
Episode Artwork

Il momento di vivere - Giorgio Provinciali

Mentre il cielosopra di noi veniva graffiato dai traccianti dei missil irussi, siamo riusciti a trovare riparo in un bunker d’epoca sovietica
3/14/20233 minutes, 14 seconds
Episode Artwork

Il suono della libertà ucraina - Massimiliano Lenzi

La ultura ucraina è importante e farla conoscere è vitale.
3/14/20231 minute, 27 seconds
Episode Artwork

Il vuoto contenuto dal ma anche - Andrea Pamparana

Uno dei peggiori difetti della politica è il cosiddetto «…ma anche». Prendiamo il caso della attuale e drammatica questione della guerra in Ucraina.
3/13/20232 minutes, 22 seconds
Episode Artwork

L'aggressore è a Mosca - Giorgio Provinciali

L'intervista rilasciata in esclusiva da Irena a “La Ragione” (disponibile integralmente online su www.laragione.eu) costituisce una testimonianza di straordinaria importanza perché documenta i crimini perpetrati dalla Federazione Russa nel corso dell’invasione dell’Ucraina
3/11/20233 minutes, 32 seconds
Episode Artwork

Pericoloso asse Mosca / Pechino - Massimiliano Lenzi

Non ha perso un attimo Vladimir Putin per congratularsi con il presidente cinese che – strappando rispetto alla regola dei due mandati – è stato confermato in carica per la terza volta.
3/11/20232 minutes, 54 seconds
Episode Artwork

La libertà non è questione di colore - Jean Valjean

Per il secondo anno consecutivo l'Academy of Motion Picutures dice no all'apparire in video - durante la diretta degli Oscar - del presidente ucraino Zelensky. Nel no hollywoodiano colpisce l'argomento usato l'anno scorso per il rifiuto. Ovvero il timore che l'attenzione dello star system cinematografico riflettesse un appoggio alla causa di un popolo bianco mentre molti altri conflitti nel mondo, in cui le vittime sono persone di colore, vengono sistematicamente ignorati.
3/10/20231 minute, 31 seconds
Episode Artwork

La luce scaccia la paura del buio - Giorgio Provinciali

Per ben 23 giorni consecutivi non abbiamo avuto interruzioni energetiche e, per la prima volta in un anno, anche le strade di Kharkiv sono state illuminate di notte. Un vero record, interrotto ieri da qualche blackout programmato a causa dei pesanti bombardamenti che hanno colpito i sistemi energetici nelle regioni di Zhytomyr, Odessa e Zaporizhzhya. Quella ottenuta dagli ingegneri ucraini potrebbe essere la prima netta vittoria di questo Paese sul malvagio disegno di Putin
3/10/20233 minutes, 6 seconds
Episode Artwork

Sventrata e combattiva - Giorgio Provinciali

Yevhenia Dudka non ce l’ha fatta. Ha resistito alimentata in vena quasi 11 mesi in ospedale, nei quali ha subìto altrettante operazioni.
3/9/20232 minutes, 50 seconds
Episode Artwork

Il silenzio è d’oro - Massimiliano Lenzi

L'arte della diplomazia richiede diverse doti, una è il saper stare zitti al momento giusto.
3/9/20231 minute, 6 seconds
Episode Artwork

Xi vs Occidente - Massimiliano Lenzi

Un duro attacco agli Stati Uniti e all’Occidente e una dichiarazione d’amore politico per la Russia di Vladimir Putin.
3/8/20233 minutes, 13 seconds
Episode Artwork

Occupati non piegati - Giorgio Provinciali

Attraverso una breve conversazione in codice siamo riusciti a stabilire una connessione con un ingegnere informatico che vive ormai da un anno sotto occupazione russa nell'oblast di Kherson
3/8/20233 minutes, 35 seconds
Episode Artwork

Testano bombe su obiettivi civili - Giorgio Provinciali

Chernivtsi - Mentre scrivo suonano le sirene dell’allerta aerea intutto il Paese. Il sistema di difesa ha rilevato l’attività sospettadi alcuni MiG-31K probabilmente armati con missili iperso-nici Kinzhal. Mentre il criminale Putin testa sui civili ucrainigli effetti della versione convenzionale della “Bomba Zar” (il più potente ordigno mai speri-mentato), tornano alla mia memoria i racconti dialcuni dei sopravvissuti a quegli attacchi.
3/7/20233 minutes, 18 seconds
Episode Artwork

Se Xi Jinping aumenta le spese militari - Massimiliano Lenzi

La spesa militare cinese cresce ancora e sale al 7,2% del Pil, che in soldoni vuol dire1.560 miliardi di yuan (l’anno scorso erano 1.450), pari a circa 230 miliardi di dollari. Da qualche tempo le spese militari evidenziano come Pechino stia dedicando sempre maggiore risorse a esse e sempre meno agli investimenti in economia.
3/7/20231 minute, 38 seconds
Episode Artwork

Piano che spiana - Ottavio Lavaggi

Tra polacchi e russi non è mai corso buon sangue. Ma neppure, a ben vedere, tra russi e cinesi.
3/7/20232 minutes, 24 seconds
Episode Artwork

Il vocabolario di Bachmut - Camillo Bosco

Parlare di Bachmut è complesso. Le informazioni si affastellano seguendo gli interessi politici e mediatici. Il lessico con cui si parla della battaglia per il controllo di questa città ha delle parole costanti, figlie di ben sette mesi di scontri frontali. Ognuna di loro ha un suo contesto.
3/6/20233 minutes, 20 seconds
Episode Artwork

Bombardati e seppelliti - Giorgio Provinciali

All’alba del 24 febbraio 2022 Nataliya e suo marito cercano di lasciare Mariupol. Lo scenario che si troveranno davanti dopo pochi minuti cambierà per sempre la loro vita
3/6/20233 minutes, 26 seconds
Episode Artwork

Un Dragone fra Biden e il cancelliere - Massimiliano Lenzi

Il presidente americano Joe Biden ha incontrato venerdì, alla Casa Bianca, il cancelliere tedesco Olaf Scholz. Due le questioni principali al centro del loro colloquio.
3/5/20231 minute, 26 seconds
Episode Artwork

Americano filorusso svalvolato - Lino Russo

Il trentaquattrenne giornalista moscovita Gazdiev ha raccolto per il canale televisivo russo "Rt" la testimonianza di John McIntyre, cittadino statunitense ora passato in Russia.
3/4/20231 minute, 48 seconds
Episode Artwork

Una clessidra segna il tempo - Giorgio Provinciali

In Ucraina è sorto un movimento simile a quello dei nastri gialli, questa volta caratterizzato da una clessidra blu e gialla, disegnata pressoché ovunque per sottolineare il poco tempo rimasto agli invasori.
3/3/20233 minutes, 44 seconds
Episode Artwork

Epurazioni in corso fra i russi - Camillo Bosco

Nella notte di ieri un gruppo di nazionalisti russi ha passato la frontiera, non dalla Russia all'Ucaina, bensì all'inverso. Si fanno chiamare "Corpi volontari russi" e sono un ulteriore ostacolo per il Cremlino.
3/3/20231 minute, 41 seconds
Episode Artwork

Un incontro per caso non fa diplomazia - Jean Valjean

Nell'incontro non previsto tra il segretario di Stato americano e il ministro degli Esteri russo l'aspetto di maggior successo è la sua casualità, come in una sorta di teatro senza diplomazia.
3/3/20231 minute, 46 seconds
Episode Artwork

Sognare la libertà - Giorgio Provinciali

"Ho trascorso un anno all'inferno anche per quanti al dovere hanno preferito la vergogna. Anche noi abbiamo mogli e figli ad aspettarci, ma siamo riusciti a coltivare un sogno più grande chiamato libertà. Vorrei dir loro che insieme possiamo realizzarlo". Queste parole ci sono state dette da Ivan, cecchino ucraino che ci racconta com'è stato tornare a combattere per difendere il proprio popolo, il proprio Paese.
3/2/20233 minutes, 36 seconds
Episode Artwork

Diplomazie bloccate al G20 indiano - Massimiliano Lenzi

Con la guerra di Putin in Ucraina non soltanto sono cambiati gli equilibri geopolitici globali ma anche le camere di compensazione diplomatica sembrano diventate di colpo stantie.
3/2/20231 minute, 48 seconds
Episode Artwork

L’Italia si sta preparando - Franco Vergnano

Tassello dopo tassello comincia a prendere forma la "Dichiarazione congiunta" firmata a Kiev da Meloni e Zelensky e passata fin troppo inosservata
3/2/20232 minutes, 54 seconds
Episode Artwork

Antiaerea della Russia colabrodo - Camillo Bosco

Quanto accaduto nei cieli vicino a Mosca la dice lunga sulla tenuta antiaera dei russi. Eppure qualcuno riescono a vederci dell'altro. Così se chiude l'aeroporto di San Pietroburgo è dovuto a un'esercitazione. Così dicono...
3/1/20231 minute, 20 seconds
Episode Artwork

La Finlandia e il muro con la Russia - Max Dal Ponte

I finlandesi procederanno a tirar su una recinzione di 200 km, controllata con telecamere, luci e altoparlanti, per blindare parte dei confini con la Russia.
3/1/20231 minute, 48 seconds
Episode Artwork

Lukashenko alla corte di Xi Jinping - Jean Valjean

La visita a Pechino del presidente della bielorussia Alexander Lukashenko, il più stretto alleato di Vladimir Putin
3/1/20231 minute, 44 seconds
Episode Artwork

Soldi e anima in trincea - Ilaria Cuzzolin

Da quando la Russia ha aggredito la primavolta l’Ucraina nel 2014, il 51enne Oleh Sobutskyy difende il proprio Paese dall’invasore. Da nove anni non trascorre più un Natale né una Pasqua in famiglia.
2/28/20233 minutes, 19 seconds
Episode Artwork

La guerra senza fine - Andrea Pamparana

In Europa ci sono almeno due generazioni che hanno vissuto gran parte della loro vita pensando che la guerra fosse un modo di risolvere questioni tra Stati: una tragedia, certo, che però non ci riguardava.
2/28/20232 minutes, 52 seconds
Episode Artwork

Nella gabbia dei sondaggi - Massimiliano Lenzi

Nel suo discorso di martedì scorso, dopo un anno di guerra e d’invasione russa in Ucraina, Vladimir Putin ha – tra le altre cose– sottolineato che la maggioranza dei russi sarebbe con lui
2/28/20232 minutes, 6 seconds
Episode Artwork

Un russofobo al Cremlino - Davide Giacalone

La guerra in Ucraina come una guerra per procura. Un’ipotesi che è solo il riflesso della propaganda russa, una suggestione cui può aderire solo chi ha dovuto rinunciare ad altre enormità che aveva sostenuto
2/27/20232 minutes, 50 seconds
Episode Artwork

Con amore e speranza - Giorgio Provinciali

Nell'ultimo anno in Ucraina decine di migliaia di persone hanno lasciato le proprie case per trasferirsi in diverse città del Paese, ma riescono a curare le tombe dei propri cari a distanza grazie a una missione promossa da due sorelle connazionali.
2/27/20232 minutes, 52 seconds
Episode Artwork

Le navi russe affollano il Maditerrano - Massimiliano Lenzi

L’invasione russa dell’Ucraina ha cambiato tutto: dagli equilibri sui mari ai rapporti geopolitici e diplomatici, sino all’industria della produzione delle armi (un tema ancora tabù in parte delle opinioni pubbliche europee)
2/27/20231 minute, 24 seconds
Episode Artwork

La Ragione risponde - Perché l'Onu non interviene?

Il direttore Fulvio Giuliani ha risposto ad alcune vostre domande in occasione dell'anniversario dell'invasione russa dell'Ucraina.
2/26/20233 minutes, 2 seconds
Episode Artwork

Autobomba russa - Camillo Bosco

Talvolta un esercito può adottare le tattiche di un nemico, magari per sorprenderne un altro. È ciò che accade nel legame tra Russia e Isis
2/26/20233 minutes, 10 seconds
Episode Artwork

Provinciali, italiano in Ucraina: questa guerra si combatte anche a colpi di click

Giorgio Provinciali, collaboratore de La Ragione che vive in Ucraina, ci racconta la sua visione di italiano di questa guerra cominciata un anno fa. Cosa può fare l'Italia per aiutare attivamente l'Ucraina ma soprattutto cosa non deve continuare a fare
2/25/20235 minutes, 46 seconds
Episode Artwork

Nulla tornerà mai come prima - Carlo Fusi

È passato un anno e i morti osservano sbigottiti i vivi che fanno a gara per raggiungerli. Chissà chi possa riequilibrare il piano inclinato che spalanca le porte dell'inferno.
2/25/20233 minutes, 25 seconds
Episode Artwork

Europa al centro - Giancristiano Desiderio

Se la storia insegna qualcosa, in questa guerra in corso sul suo fianco orientale non si può non notare che proprio l’Europa è centrale nel mondo
2/24/20233 minutes, 50 seconds
Episode Artwork

L’anniversario della libertà - Fulvio Giuliani

Un anno di guerra. In Europa.Anche solo scriverlo lascia senza fiato, riprovando la stessa incredulità di allora. Sembrava inconcepibile quell’aggressione vigliacca – eppure annunciatissima – a un Paese definito senza provare vergogna “fratello“. Guardavamo attoniti, mentre un nemico spietato e tracotante pensava di fare dell’Ucraina un cameriere-vassallo come la vicina Bielorussia in una manciata di giorni.
2/24/20232 minutes, 35 seconds
Episode Artwork

Quando la Russia rubava la musica all'Ucraina - McGraffio

E la Russia invase l’Ucraina. Lo fece anche a fine Ottocento ma senza l’uso di fucili e baionette, senza sganciare bombe.Solo con pentagrammi e note musicali. Era il grande progetto della Società Musicale Imperiale Russa: creare una damnatio memoriae della musica popolare ucraina, seppellirla e diffondere nel suo territorio solo melodie a vocazione russa
2/24/20232 minutes, 21 seconds
Episode Artwork

La tragedia dello Struma - Maurizio Stefanini

Il 24 febbraio è anche l'ottantunesimo anniversario dell'affondamento di una nave che, nel Mar Nero, fu colpita dal siluro di un sommergibile sovietico, uccidendo centinaia di ebrei a bordo. Una triste storia che per decenni è stata vergognosamente dimenticata.
2/23/20233 minutes, 57 seconds
Episode Artwork

Sgarbo e segnali - Fulvio Giuliani

La questione Berlusconi- Zelensky non si è chiusa certamente con la visita di Giorgia Meloni a Kiev. La Presidente del consiglio, per quanto tutte le iniziative sull'Ucraina siano state votate a larga maggioranza, sa di dover fare i conti con un'opinione pubblica a cui a risposta del presidente ucraino non è piaciuta troppo. Per una serie di motivi
2/23/20233 minutes, 12 seconds
Episode Artwork

Chiarezza sulla tregua alla cinese - Massimiliano Lenzi

Vi è un confine che l'Occidente e Kiev devono aver chiaro sin da subito rispetto al piano diplomatico che la Cina sembra portare avanti per arrivare a una tregua dopo l'invasione in Ucraina.
2/23/20231 minute, 46 seconds
Episode Artwork

Contraddirsi e animarsi non muoversi - Sofia Cifarelli

Tra le cose curiose di questo amato Paese vi è l’attitudine a contraddirsi, dire una cosa e poi il suo contrario, con eguale passione e apparente convinzione, animare discussioni vivaci al punto da sembrare risse, giungere a conclusioni di generale riappacificazione e poi... non succede niente.
2/22/20231 minute, 29 seconds
Episode Artwork

Casa Kiev - Massimiliano Lenzi

L'orrore, la commozione, la libertà. Nella visita di Giorgia Meloni in Ucraina emotività erazionalità politica vanno assieme, come spesso accade da quando la Russia ha scatenato la sua guerra di invasione
2/22/20234 minutes, 21 seconds
Episode Artwork

Putin premia i suoi obbedienti - Camillo Bosco

In un regime obbedire è legge, obbedire senza remore è la perfezione. Putin a ha chiamato Muradov al Cremlino per promuoverlo generale a tre stelle.
2/22/20233 minutes, 25 seconds
Episode Artwork

All'assalto di chi osa pensare - Maurizio Delli Santi

La nomenklatura sta tentando l'epurazione del prestigioso Istituto di Filosofia, struttura cardine dell'Accademia russa delle scienze.
2/21/20233 minutes, 45 seconds
Episode Artwork

Cyber sabotatori vs l'Occidente - Giorgio Provinciali

Ungheria e Italia si sono rivelati il ventre molle dell’Unione europea, il principale punto di penetrazione della propaganda putiniana e dei suoi attacchi hacker contro l'Occidente
2/21/20233 minutes, 43 seconds
Episode Artwork

A tutto gas - Massimiliano Lenzi

Avvezza soprattuto a guardare attorno al proprio ombelico, una parte della politica italiana impegnata da giorni nello sfiancamento di Mario Draghi non si è accorta che dal 24 febbraio non solo è scoppiata una guerra in Ucraina voluta dai russi ma è cambiata la storia.
7/19/20223 minutes, 17 seconds
Episode Artwork

Fëdor Dostoevskij, "Delitto e Castigo" - Ilaria Cuzzolin

Impossibile porre mente al pensiero e alla letteratura russi senza ricomprendervi questo libro, il cui titolo fa eco a un testo di Cesare Beccaria che era stato tradotto in russo: “Dei delitti e delle pene”.
7/12/20222 minutes, 25 seconds
Episode Artwork

Ripresa l’isola dello sberleffo - Camillo Bosco

Non sappiamo se dei serpenti vivano davvero sul quel piccolo scoglio nel Mar Nero che dal 24 febbraio è stato uno dei protagonisti della mitopoiesi di questa guerra.
7/8/20221 minute, 31 seconds
Episode Artwork

Disinformati da Mosca a pagamento - Giorgio Provinciali

I servizi segreti bulgari hanno prove documentali certe in grado di dimostrare che la Russia paghi 2mila euro al mese personaggi pubblici, giornalisti, analisti, opinionisti televisivi e politici per diffondere disinformazione mirata a plasmare l’opinione pubblica a favore del Cremlino, screditando Ue e Nato.
7/8/20221 minute, 45 seconds
Episode Artwork

Lo zar è nudo - Giorgio Provinciali

Impugnando l'arma del terrore
7/7/20223 minutes, 21 seconds
Episode Artwork

Storia e fanfaluche - Massimiliano Lenzi

Cose turche e cose bischere si mischiano, sulla stampa e nei commenti politici, all’indomani del viaggio di Mario Draghi e di alcuni nostri ministri ad Ankara.
7/7/20222 minutes, 1 second
Episode Artwork

Gazprom in difficoltà. Vicini al crepuscolo dell'impero?

Gazprom, la società del gas russo che finanzia anche la guerra di Putin, è in difficoltà dopo che l'Europa sembra ormai compatta sulla decisione di mettere un tetto al prezzo del gas. Chi sta conducendo questa battaglia è proprio Mario Draghi, deciso a spezzare i sogni d'imperialismo dello zar
7/5/20223 minutes, 37 seconds
Episode Artwork

Il grano ucraino rimane bloccato sotto il ricatto di Putin

Il vicedirettore della divisione commerciale delle ferrovie pubbliche ucraine è un fiume in piena sulla crisi del grano: “Senza accordo per corridoi che permettano alle navi di transitare senza essere attaccate dai russi ci troveremo davanti a una catastrofe umanitaria senza eguali”
7/1/20223 minutes, 34 seconds
Episode Artwork

Il boomerang di Putin sulla Nato - Massimiliano Lenzi

Voleva meno Nato nell'Europa orientale e ha ottenuto più Nato ai confini russi. Da un punto di vista geopolitico e militare l'invasione dell'Ucraina decisa da Vladimir Putin ha prodotto per lo zar una eterogenesi dei fini, con il risultato di rafforzare l'Alleanza Atlantica e la coesione dei Paesi liberi e democratici, uniti nel difendere Kiev.
6/30/20223 minutes, 4 seconds
Episode Artwork

Come la nuova “arma” di Putin colpisce un piccolo mugnaio del Friuli Venezia Giulia - Ilaria Cuzzolin

Molino Moras è una delle tante realtà che rischia di scomparire se non verranno attuate delle politiche per calmierare il prezzo del grano. Con i piccoli mulini se ne va anche un pezzo di storia del nostro territorio
6/30/20225 minutes, 31 seconds
Episode Artwork

L’editing genetico - Domenico Letizia

L'aggressione russa all’Ucraina, l’emergenza sanitaria e i mutamenti climatici pongono la crescita della cooperazione alimentare al centro del dibattito politico internazionale.
6/29/20222 minutes, 20 seconds
Episode Artwork

L’analisi di Henry Kissinger sul rapporto storico tra Europa e Mosca - Massimiliano Lenzi

Henry Kissinger, politico americano, ha fornito una lucida analisi sul conflitto russo-ucraino, rimarcando come la guerra non abbia mai solo scopi militari ma soprattutto politici. E la storia tra Europa e Mosca che va preservata.
6/29/20223 minutes, 6 seconds
Episode Artwork

Asfissiando il rigassificatore - Massimiliano Lenzi

Piombino, le solite polemiche
6/28/20222 minutes, 33 seconds
Episode Artwork

Il default strumento negoziale - Gaia Cenol

Per i primi due rimborsi di titoli del debito pubblico, dopo l’orribile 24 febbraio scorso, il pagamento era mancato alla data stabilita ma poi giunto qualche giorno appresso. Per quello scaduto il 27 maggio, invece, sono trascorsi i 30 giorni che dividono un ritardo da un default. Cosa significa, dove porta e cosa suggerisce?
6/28/20221 minute, 29 seconds
Episode Artwork

L'orso di Mosca non perde il vizio - Andrea Pamparana

L'Orso perde il pelo ma non il vizio. Il proverbio parla di lu-po ma oggi abbiamo a che fare non con il wolf di nazista memoria ma con il vecchio orso che, ironia delle parole, si dice medvedev, che con la maiuscola diventa una nostra vecchia conoscenza al Cremlino.
6/27/20222 minutes, 27 seconds
Episode Artwork

Frontiera - Davide Giacalone

Reagendo alla guerra di Putin, l’Unione Europea si è riscoperta più forte e più veloce di prima. Il treno sta per partire e adesso vogliono salirci tutti.
6/27/20223 minutes, 44 seconds
Episode Artwork

Il vertice Brics, la guerra della Russia e gli affari - Massimiliano Lenzi

Per il presidente russo Vladimir Putin, sempre più isolato dall’Europa e dall’Occidente dopo l’aggressione militare all’Ucraina, il vertice dei Brics ospitato (in maniera virtuale) dalla Cina, arriva a fagiolo per tentare di dimostrare al mondo (e pure ai russi) di non esser rimasto solo.
6/24/20223 minutes
Episode Artwork

Non solo hard power per la nuova Nato - Maurizio Delli Santi

Il 29 e 30 giugno sarà varato un nuovo concetto strategico
6/23/20223 minutes, 25 seconds
Episode Artwork

La Nato nel mondo tornato in guerra - Massimiliano Lenzi

Un primo aspetto che i Paesi Nato affronteranno sarà la necessità, dopo la guerra in Ucraina, di aumentare il numero delle truppe sul confine Est dell’Europa
6/22/20223 minutes, 1 second
Episode Artwork

Finalmente a Lavrov domande vere - Camillo Bosco

Il giornalista della Bbc Steve Rosenberg h intervistato il Ministro degli esteri russo Sergey Lavrov a cui finalmente sono state poste delle domande vere. Come sempre ha bollato tutto come fake news ma davanti a qualche quesito non ha saputo rispondere adeguatamente.
6/22/20221 minute, 35 seconds
Episode Artwork

La demolizione non ha soste - Camillo Bosco

Gli ucraini hanno distrutto il quartier generale dei separatisti. Intanto tra le fila dell'esercito russo c'è gran nervosismo, evidenziato anche da un valzer continuo di nomine tra le cariche più alte in grado. Che l'operazione speciale continui secondo i piani stabiliti, non ci crede più nessuno. Nemmeno più Lukaschenko.
6/21/20223 minutes, 29 seconds
Episode Artwork

Germania Vs Putin - Pierluigi Menniti

Neppure ai tempi della Guerra fredda Mosca è mai venuta meno al rispetto dei contratti energetici, era il mantra ripetuto per anni dai politici tedeschi: ma la Guerra fredda era una condizione di stabilità, mentre Putin si muove da tempo per modificare gli equilibri.
6/18/20223 minutes, 15 seconds
Episode Artwork

Pechino fa uno squillo a Mosca - Max Dal Ponte

La telefonata di Xi a Putin dimostra come la Cina non sia disposta a perdere terreno sul business con l’Occidente per una guerra voluta dalla Russia.
6/18/20221 minute, 25 seconds