Winamp Logo
Corriere Daily Cover
Corriere Daily Profile

Corriere Daily

Italian, News, 1 season, 1247 episodes, 6 days, 18 hours, 11 minutes
About
Storie, persone e luoghi raccontati con le parole dei giornalisti del Corriere della Sera. Dal lunedì al venerdì, dalle 6 di ogni mattina. Tema musicale di Paolo Decrestina.
Episode Artwork

Giganti e braccianti: l’Ammazzacaffè di Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Giorno per giorno»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.I link di corriere.it:Milano, 21enne giocatore di basket insegue e «placca» il ladro che ha preso la borsa a sua madre. Poi decide di non denunciareVietato ai minori: il caffè di Massimo GramelliniSatnam Singh, morto sul lavoro a Latina: la vita dainvisibile con la moglie Sony. «Aspettavano i documenti per fare un figlio»
6/21/202410 minutes, 25 seconds
Episode Artwork

Sondaggi choc in Regno Unito. I ballottaggi nei comuni. Intrigo mafia-Iran

(00:43) Luigi Ippolito racconta le previsioni sulle elezioni britanniche del 4 luglio, in cui i Tories al governo da 14 anni rischiano di essere spazzati via (e Sunak può perdere il seggio in Parlamento).(07:09) Massimo Rebotti presenta le sfide nei ballottaggi delle comunali di domenica 23 e lunedì 24, soprattutto Firenze e Bari. (12:21) Guido Olimpio spiega i possibili legami tra criminalità e regime dietro il tentato omicidio del cofondatore di Vox, Alejo Vidal-Quadras.I link di corriere.it:Sondaggi choc in Gran Bretagna: «Tory spazzati via, premier fuori dal Parlamento e trionfo dei laburisti»Ballottaggio a Firenze, da Saccardi al M5S: il voto va a Funaro (ma poi, se vince, tutti all’opposizione)Cosa sappiamo dell'attentato a Vidal Quadras un anno dopo (e cosa c'entrano gli iraniani)
6/20/202419 minutes, 31 seconds
Episode Artwork

L’autonomia differenziata. L’Italia in infrazione. Il boom di Nvidia

(00:40) Massimo Rebotti spiega che cosa cambia con l’approvazione definitiva della legge fortemente voluta dalla Lega.(07:43) Valentina Iorio analizza le conseguenze per il nostro Paese dell’apertura della procedura per deficit eccessivo da parte dell’Unione europea nei confronti del nostro Paese.(13:33) Daniele Manca racconta in che modo l’azienda taiwanese che produce microchip è diventata la società più quotata al mondo.I link di corriere.it:10 cose da sapere sull’autonomia differenziataProcedura d’infrazione Ue: cosa significa per l’Italia e cosa comporta per la ManovraNvidia è la società che vale di più al mondo: superate Microsoft e Apple
6/19/202419 minutes, 6 seconds
Episode Artwork

Le trattative sui vertici Ue. Putin da Kim. I «diplomifici» d’Italia

(00:45) Francesca Basso racconta come si stanno muovendo i singoli Stati e i gruppi politici, al lavoro per l’assegnazione dei cosiddetti «top jobs», cioè le cariche più importanti in Europa. (07:37) Guido Santevecchi spiega perché il presidente russo è tornato  in Corea del Nord, 24 anni dopo la sua prima visita.(14:15) Valentina Santarpia parla dell’indagine del ministero dell’Istruzione che ha scoperto numerose illegalità in 47 scuole paritarie (su 70 controllate).I link di corriere.it:Nomine Ue, il negoziato sul bis di von der LeyenPutin da Kim Jong-Un: perché questo patto può destabilizzare la penisola coreanaScuole paritarie, le revoche dopo le ispezioni del ministero in 47 istituti su 70
6/18/202420 minutes, 23 seconds
Episode Artwork

Stop al gabinetto di guerra in Israele. Kharkiv si difende. La legge Ue sulla natura

(00:44) Francesco Battistini spiega perché il primo ministro israeliano Netanyahu ha sciolto l’organismo ristretto per la gestione del conflitto con Hamas a Gaza.(07:06) Lorenzo Cremonesi racconta il miglioramento della situazione nella città bombardata dai russi, dopo l’arrivo delle armi a lungo raggio fornite dalla Nato.(12:53) Giorgia Bollati parla della normativa europea che impone il ripristino degli ambienti, con importanti ricadute sull’economia.I link di corriere.it:Israele, Netanyahu scioglie il gabinetto di guerra dopo 240 giorniKharkiv, dentro la città colpita che adesso può difendersiChe cosa prevede la legge sul ripristino della natura e perché l’Italia è contraria
6/17/202420 minutes, 2 seconds
Episode Artwork

La conferenza sull’Ucraina. La «pausa tattica» in Israele. Ilaria Salis a casa

(00:40) Giuseppe Sarcina analizza il testo del documento firmato da 80 dei 92 Paesi che hanno partecipato in Svizzera alla conferenza sulla pace in Ucraina.(07:52) Francesco Battistini spiega la decisione dell’esercito israeliano (osteggiata dal governo) di  interrompere i bombardamenti per 11 ore al giorno su una zona di territorio palestinese, per consentire il passaggio di aiuti umanitari.(14:06) Chiara Baldi racconta il ritorno in Italia della neo-eurodeputata Ilaria Salis, dopo 16 mesi e 3 giorni di reclusione in Ungheria.I link di corriere.it:Conferenza per la pace in Ucraina, 12 Paesi su 92 non firmano il documento finaleL’esercito di Israele annuncia una «pausa tattica per aiuti umanitari» a Gaza. Ma Netanyahu non ci staIlaria Salis è in Italia, il rientro nella casa di Monza dopo 9 ore di viaggio
6/16/202421 minutes, 57 seconds
Episode Artwork

Chi si astiene perde sempre: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Giorno per giorno»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.I link di corriere.it:Il primo vuoto fuori sede premia Avs con il 40,3%Il senso di disincanto che spinge il non votoI risultati definitivi delle elezioni europee, Paese per Paese
6/15/202414 minutes, 7 seconds
Episode Artwork

C’è vita fuori dagli highlight: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Giorno per giorno»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.I link di corriere.it:In cosa può migliorare Sinner dopo la sconfitta con AlcarazMeloni e Schlein in 5 sfideSalvata dal suo ex alunno diventato poliziotto: professoressa convinta a non suicidarsi
6/14/202410 minutes, 41 seconds
Episode Artwork

La Francia divisa. Gli stipendi dei laureati. Europei di calcio al via

Stefano Montefiori parla delle tensioni che la decisione del presidente Macron di sciogliere le Camere (e rimandare il Paese al voto) sta creando sia a destra che a sinistra. Orsola Riva riassume i risultati della ricerca Almalaurea, dalla quale emerge che i giovani italiani rifiutano lavori pagati meno di 1.250 euro al mese. Mara Gergolet racconta di come la Germania si prepara alla nuova edizione del torneo continentale.I link di corriere.it:«Ho deciso»: la foto del momento in cui Macron avvisa i collaboratori delle elezioni anticipateRapporto Almalaurea 2024: i neolaureati ora dicono no a offerte di lavoro da 1.250 euro al meseEuropei di calcio 2024: dove vederli in tv e in streaming
6/13/202420 minutes, 25 seconds
Episode Artwork

Tutti i nodi del G7. I dazi Ue sulle auto cinesi. Biden jr condannato

(00:43) Giuseppe Sarcina analizza i temi principali di cui si occuperà il summit di due giorni tra i Grandi del mondo che si apre a Borgo Egnazia, in Puglia.(07:23) Daniele Manca spiega le ragioni della decisione europea per contrastare la possibile invasione di veicoli a basso costo.(13:36) Massimo Gaggi racconta  perché il figlio del presidente degli Stati Uniti rischia fino a 25 anni di carcere e quali conseguenze avrà questa sentenza sulla corsa alla Casa Bianca.I link di corriere.it:Borgo Egnazia, nel resort di lusso che attende il G7L’Europa impone dazi fino al 48% sulle auto elettriche cinesi: ecco le case più colpiteHunter Biden a processo per colpire Joe: una campagna brutale nell’America delle armi
6/12/202421 minutes, 29 seconds
Episode Artwork

Giorno Per Giorno_puntata 124_mix1_11062024

(00:42) Massimo Rebotti riassume i risultati del voto amministrativo e analizza i nomi dei 76 che rappresenteranno il nostro Paese a Bruxelles e Strasburgo.(07:06) Mara Gergolet racconta le conseguenze del crollo dei consensi per il governo tedesco (a guida socialdemocratica) insieme all’ascesa degli estremisti di Afd.(13:50) Michela Rovelli anticipa le novità presentate dalla casa di Cupertino, con l’utilizzo sempre più ampio dell’intelligenza artificiale nei device.I link di corriere.it:Chi sono i 76 italiani eletti al Parlamento europeoGermania, il risultato choc delle Europee: l’ultradestra di Afd secondo partito, socialdemocratici di Scholz ai minimi storiciChe cos’è Apple Intelligence, l’intelligenza artificiale di Apple
6/11/202420 minutes, 57 seconds
Episode Artwork

Il nuovo Europarlamento. Italia: chi ha vinto e chi ha perso. Francia sottosopra.

(00:41) Francesca Basso analizza le conseguenze del voto sulle politiche comunitarie e sulle nomine dei nuovi vertici di Consiglio e Commissione.(07:03) Renato Benedetto elenca vincitori e vinti di casa nostra in questa tornata elettorale.(15:26) Stefano Montefiori spiega la mossa a sorpresa di Emmanuel Macron, che dopo la vittoria del Rassemblement National ha sciolto il parlamento e indetto elezioni anticipate per il 30 giugno. I link di corriere.it:La destra cresce, ma la «maggioranza Ursula» regge: come cambia il Parlamento europeo e le ipotesi sulle coalizioniFrancia: Le Pen a valanga, Macron convoca elezioni anticipateLe preferenze alle Europee 2024: Meloni davanti a tutti, exploit di Vannacci, Salis e Decaro
6/10/202423 minutes, 52 seconds
Episode Artwork

Israele dopo il raid. L’Italia dell’atletica. Lo stipendio di Musk.

(00:40) Marta Serafini spiega quali sono le conseguenze (sulla politica interna e sulla guerra) dell’azione che ha portato alla liberazione di 4 ostaggi.(06:44) Marco Bonarrigo elenca le ragioni  che stanno dietro alle numerose vittorie degli azzurri agli Europei in corso a Roma.(14:23) Federico Cella racconta perché il proprietario di Tesla vuole essere pagato 56 miliardi di dollari l’anno. I link di corriere.it:Israele, cosa sappiamo del raid che ha liberato NoaYeman Crippa, oro agli Europei nella mezza maratona: «Emozionante vincere a Roma»La lotta di Musk per diventare il manager più pagato della storia: chiede uno stipendio da 56 miliardi di dollari
6/9/202422 minutes, 7 seconds
Episode Artwork

Politici flessibili, regole rigide: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Giorno per giorno»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.I link di corriere.it:Le scuse del Papa dopo le parole sugli omosessualiIl pensionato che ha riparato la buca in strada vince il ricorso contro il ComunePitbull e molossoidi, dopo le ultime aggressioni cresce la richiesta di nuove regole
6/8/202419 minutes, 24 seconds
Episode Artwork

EuropadrI: l'Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Giorno per giorno»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.I link di corriere.it:La gaffe di Lollobrigida: «Cannabis light? No, se te devi fa’ ’na canna fattela bene»Il padre di Sinner, dal rifugio a Sesto Pusteria: «Jannik è sempre stato avanti di testa»«Una lettera anonima, poi il blitz in oratorio: così ho ritrovato mia figlia»
6/7/202415 minutes, 10 seconds
Episode Artwork

Il voto in Europa. Le ricadute in Italia. L’Ue reale e quella percepita

(00:40) Francesca Basso spiega in che modo la tornata elettorale del 6-9 giugno potrebbe cambiare gli equilibri tra i 27 Paesi dell’Unione. (08:19) Marco Ascione elenca le percentuali che, per i partiti di casa nostra, significheranno vittoria o sconfitta.(15:09) Paolo Giordano parla dell’importanza simbolica di questo appuntamento dal punto di vista di coloro per i quali la libertà è solo un sogno o non è qualcosa di scontato.I link di corriere.it:Europee 2024: i temi-chiave, le alleanza e i nomi papabili per le cariche decisiveVincitori o sconfitti nella corsa alle Europee: tra governo e opposizione ecco le percentuali decisive per i partiti italianiSondaggio Ue, Draghi batte von der Leyen per la Commissione europea
6/6/202422 minutes, 49 seconds
Episode Artwork

Sorpresa in India. Il fronte del Libano. Il vino in anfora

(00:40) Alessandra Muglia spiega perché quella del premier Narendra Modi, che ha conquistato il suo quarto mandato, è una vittoria a metà.(06:17) Guido Olimpio parla del ritorno della tensione ai confini settentrionali di Israele.(11:15) Luciano Ferraro racconta di una nuova tendenza dei produttori, che stanno recuperando una tradizione antichissima: quella della conservazione nella terracotta.I link di corriere.it:Modi, vittoria dimezzata: ora l’India non è più il suo imperoLa lezione di democrazia che arriva dall’IndiaLibano, i timori di Crosetto: “Può aprirsi un fronte nell’area dei nostri soldati”
6/5/202417 minutes, 38 seconds
Episode Artwork

Sinner in cima al mondo. Il piano di pace Israele-Hamas. L’inchiesta sul Natisone

(00:41) Gaia Piccardi racconta il momento in cui il tennista azzurro è diventato il numero 1 della classifica mondiale, primo italiano della storia a riuscirci.(06:19) Davide Frattini spiega in che cosa consiste la proposta per un cessate il fuoco annunciata dal presidente Usa Joe Biden.(12:51) Beatrice Branca riassume i momenti-chiave dei tentativi di salvataggio andati a vuoto, non riuscendo così a evitare la morte di due ragazze (mentre il terzo è disperso) in FriuliI link di corriere.it:Sinner numero 1 del mondo di tennis: il primo italiano a riuscirciCosa prevede l’ultimo piano di pace tra Israele e HamasLa ricostruzione minuto per minuto della tragedia sul fiume Natisone
6/4/202419 minutes, 59 seconds
Episode Artwork

La presidenta del Messico. Il caro energia in Italia. Una sentenza per Eluana

(00:47) Sara Gandolfi racconta chi è Claudia Sheinbaum, la prima donna a guidare il Paese del Centroamerica.(06:33) Federico Fubini spiega perché nel nostro Paese le bollette dell’elettricità sono molto più alte rispetto al resto dell’Europa.(13:27) Giuseppe Guastella parla della Corte dei Conti che ha condannato l’ex d.g. della sanità lombarda a risarcire i 175.000 euro che la Regione dovette restituire al padre della ragazza in coma irreversibile e morta nel 2009.I link di corriere.it:Claudia Sheinbaum prima donna presidente del Messico: «Sarò una riformatrice»Perché abbiamo le bollette più care d’EuropaCaso Eluana Englaro, condannato al risarcimento dell’Erario l’ex d.g. della sanità lombarda
6/3/202419 minutes, 58 seconds
Episode Artwork

Svolta in Sudafrica. La morte di Giada. La Cina sulla Luna

(00:41) Michele Farina racconta perché per la prima volta in 30 anni l’Anc (il partito che fu di Nelson Mandela) non ha conquistato la maggioranza assoluta (e quindi non potrà governare da solo).(06:42) Alfio Sciacca spiega a che punto sono le indagini sul caso della trentenne caduta sull’autostrada A4 da un cavalcavia. (13:12) Michela Rovelli parla della missione della sonda Chang’e-6, la prima ad approdare sul lato oscuro del nostro satellite.I link di corriere.it:Sudafrica, l’Anc perde la maggioranza assoluta dopo 30 anni: si va verso un governo di coalizioneLa morte di Giada Zanola: “Era ancora viva quando è volata dal cavalcavia”La sonda cinese Chang’e-6 ha raggiunto il lato nascosto della Luna: sarà la prima a raccogliere campioni nell’area più remota del satellite
6/2/202418 minutes, 43 seconds
Episode Artwork

Israele nella trappola di Hamas: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Giorno per giorno»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.I link di corriere.it:«Israele, il mio Paese alla gogna per colpa di un governo irresponsabile»Pitbull, un divieto come in Inghilterra?Gran Bretagna al voto il 4 luglio: Sunak decide per le elezioni anticipate
6/1/202417 minutes, 29 seconds
Episode Artwork

Il potere della volgarità: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Giorno per giorno»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.I link di corriere.it:Le scuse di Papa Francesco dopo le parole sugli omosessualiMeloni-De Luca, il saluto è un caso: «Sono quella stronza, come sta? »Google Maps cancella un tratto di Autobrennero: traffico in tilt verso l’Austria
5/31/202412 minutes, 52 seconds
Episode Artwork

La Nato e il dilemma delle armi. Una donna per il Messico. Ibernarsi

(00:39) Giuseppe Sarcina parla dei passi in avanti compiuti dai Paesi occidentali sulla possibilità di consentire all’Ucraina di colpire in territorio russo con le forniture dell’Alleanza atlantica.(06:37) Sara Gandolfi presenta le elezioni del 2 giugno nel Gigante centroamericano, che porteranno a una svolta storica.(13:22) Stefano Guarrera racconta del ritorno di un grande classico della fantascienza: criogenizzarsi per non morire e continuare a vivere in un futuro lontano.I link di corriere.it:Ucraina e armi per i colpi mirati in Russia, ora gli Usa sono isolati. E aumenta la pressione degli alleatiUna donna per il Messico: il voto della speranza tra narcos e sogno americanoL’ibernazione arriva in Europa: costa 200.000 euro, 400 persone già in lista
5/30/202419 minutes, 54 seconds
Episode Artwork

Trump va a sentenza. Scrittori italiani con Saviano. Il mistero Siu

(00:44) Viviana Mazza racconta dell’attesa per l’atto finale del processo all’ex presidente degli Stati Uniti, accusato di avere comprato il silenzio della pornostar Stormy Daniels sulla loro relazione.(07:22) Mara Gergolet parla delle reazioni in Germania al rifiuto di Sandro Veronesi, Francesco Piccolo e Paolo Giordano a partecipare alla Buchmesse di Francoforte dopo l’esclusione dell’autore di «Gomorra».(14:30) Giusi Fasano fa il punto sul giallo dell’influencer di Biella.I link di corriere.it:Trump al finale del processo-show: le mosse in caso di condannaFrancoforte: Veronesi, Giordano e Piccolo solidali con Saviano: «Non andremo alla Buchmesse»Caso Siu, perché la gip non crede al tentato omicidio della influencer
5/29/202421 minutes, 59 seconds
Episode Artwork

Il Papa si scusa. Meloni ironizza. Limiti agli autovelox

Massimo Franco svela che cosa si nasconde dietro la gaffe di Francesco, che ieri ha fatto ammenda dopo le sue parole sugli omosessuali. Monica Guerzoni racconta la visita della premier a Caivano, dove ha salutato il presidente della Regione Campania De Luca presentandosi come «quella stronza» (così lui l’aveva definita in un fuorionda rubato in Parlamento). Alessia Conzonato spiega la stretta sugli strumenti per le rilevazioni degli eccessi di velocitàLe scuse del Papa dopo la gaffe sugli omosessuali: «Non voleva offendere o esprimersi in termini omofobi» https://urlis.net/puev93eqMeloni a De Luca, scontro a Caivano: «Sono “quella stronza”, come sta?» https://urlis.net/mjbhvv7qDecreto Autovelox e nuovo Codice della strada: come cambiano le regole per gli automobilisti https://urlis.net/6q0nis77
5/28/202421 minutes, 28 seconds
Episode Artwork

Il raid su Rafah. Parla Impagnatiello. Gli aerei e le troppe turbolenze

(00:43) Davide Frattini parla delle reazioni al raid israeliano che ha causato almeno 45 morti.(06:40) Cesare Giuzzi racconta della deposizione al processo di Milano in cui il barman ha ammesso di avere ucciso la ex compagna Giulia Tramontano, incinta al settimo mese. (13:46) Leonard Berberi spiega perché sempre più spesso i velivoli si ritrovano ad attraversare zone con correnti d’aria ad alta intensità e come le compagnie aeree stanno correndo ai ripari.I link di corriere.it:Hamas: «Non parteciperemo ai negoziati a causa del raid su Rafah»Processo Impagnatiello: «Ho ucciso Giulia Tramontano, il numero di coltellate l’ho scoperto in tv»Turbolenze in volo, in Italia aumentano i problemi
5/27/202422 minutes, 3 seconds
Episode Artwork

L’Ucraina e i missili. Macron in Germania. Fenomeno Pogacar

(00:46) Marta Serafini analizza gli ultimi sviluppi della guerra, tra i bombardamenti su Kharkiv e le divisioni in Occidente sulla possibilità di colpire il territorio russo con le armi statunitensi.(07:18) Stefano Montefiori spiega l’importanza della visita del presidente francese, a Berlino per cercare di ricostruire il rapporto con lo storico alleato.(12:52) Gaia Piccardi racconta perché il fuoriclasse sloveno, dominatore del Giro d’Italia 2024, è un caso unico nella storia del ciclismo.I link di corriere.it:Le armi Usa contro il territorio russo: così i missili possono fermare PutinTadej Pogacar è il ciclista più forte di tutti i tempi?Pogacar e la bici estrema che solo lui può usare
5/26/202420 minutes, 25 seconds
Episode Artwork

Cosa svela il Redditometro: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Giorno per giorno»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.I link di corriere.it:Lo stop di Giorgia Meloni sul Redditometro: «Sospendiamo il decreto»Che cos’è il RedditometroI piani di Oaktree per l’Inter: conti sani, stadio, continuità
5/25/202417 minutes, 34 seconds
Episode Artwork

Cognati e figli d'Italia: l'Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Giorno per giorno»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.I link di corriere.it:Il ministro Lollobrigida: «Quante guerre non ci sarebbero state di fronte a cene ben organizzate?»Tancredi Antoniozzi, calci ai carabinieri che lo avevano fermato ubriaco in auto: «Vi faccio licenziare». Condannato il figlio del deputato di FdIChi è Brahim Baya, il predicatore anti-Israele dell'università di Torino. Arriva la diffida, niente sermone al Politecnico
5/24/202412 minutes, 53 seconds
Episode Artwork

La Cina spaventa Taiwan. Gran Bretagna al voto. Il falso erede di Berlusconi

(00:41) Guido Santevecchi spiega in che cosa consiste la simulazione della «operazione punitiva» lanciata da Pechino intorno all’isola e perché è stata sperimentata proprio adesso.(07:37) Luigi Ippolito svela le ragioni che hanno spinto il premier britannico Rishi Sunak ad anticipare le elezioni al 4 luglio.(14:14) Luigi Ferrarella racconta l’incredibile vicenda dell’imprenditore torinese che ha cercato di inserirsi nella successione testamentaria del fondatore di Forza Italia.I link di corriere.it:La Cina lancia un’«operazione punitiva» intorno a Taiwan: perché è un segnale minacciosoRegno Unito al voto il 4 luglio: Sunak decide per le elezioni anticipateFalso testamento di Silvio Berlusconi, arrestato in Colombia l’imprenditore Marco Di Nunzio
5/23/202420 minutes, 43 seconds
Episode Artwork

Stop al Redditometro. Eurodestra spaccata. Sanremo a Conti

(00:44) Isidoro Trovato spiega perché il viceministro Maurizio Leo ha ipotizzato di reintrodurre il sistema di controllo fiscale, suscitando un no così fermo di Lega e Forza Italia da costringere Giorgia Meloni a intervenire.(07:33) Francesca Basso analizza le conseguenze della decisione di Marine Le Pen e Matteo Salvini di separarsi dai tedeschi dell’Afd.(14:35) Renato Franco racconta come sarà il dopo-Amadeus del Festival della canzone.I link di corriere.it:Meloni sul Redditometro: «Con noi mai nessun Grande fratello fiscale, se necessario chiederò cambiamenti»Le Pen e Salvini rompono con AfD: «Via i tedeschi dal gruppo europeo»Carlo Conti condurrà il festival di Sanremo 2025 e 2026
5/22/202421 minutes, 9 seconds
Episode Artwork

Paura ai Campi Flegrei. Rivolte in Nuova Caledonia. Scarlett Johansson e OpenAI

(00:45) Fulvio Bufi spiega come il bradisismo sta rendendo la vita degli abitanti di Pozzuoli e dintorni, colpiti da continue scosse di terremoto, sempre più difficile, in un’emergenza a bassa intensità che può durare decenni.(07:33) Clara Valenzani ci aggiorna sul caos scatenato nel territorio francese d’Oltremare da una riforma del sistema elettorale. (13:22) E Chiara Barison racconta il caso aperto dall’attrice contro l’azienda di intelligenza artificiale, che avrebbe usato la sua voce (per uno scopo preciso).I link di corriere.it:Tutto quello che c'è da sapere sul terremoto nei Campi Flegrei: dal bradisismo alla magnitudo 5 e alla risalita del magmaIn Nuova Caledonia rivolta contro ParigiScarlett Johansson contro Open AI: «Sam Altman ha rubato la mia voce per ChatGpt»
5/21/202419 minutes, 32 seconds
Episode Artwork

La richiesta di arresto per Netanyahu. La morte di Raisi. Assange spera

(00:42) Da Gerusalemme, Davide Frattini spiega perché il procuratore capo della Corte penale dell’Aia ha chiesto un mandato d’arresto per tre leader di Hamas e due dei politici israeliani più importanti.(06:42) Guido Olimpio racconta l’incidente in cui è morto il presidente dell’Iran, ultraconservatore vicino alla Guida suprema.(14:21) Marta Serafini ci aggiorna sulla decisione di un tribunale sull’appello del fondatore di Wikileaks contro l’estradizione negli Usa.I link di corriere.it:Per Netanyahu e Sinwar chiesto un mandato d'arresto dal procuratore della Corte penale internazionale dell'AiaLa rabbia e il giubilo, i giovani iraniani esultano per la morte di Raisi: «Il macellaio dell'88 è tornato alla terra dove ha mandato migliaia di manifestanti»Vittoria per Assange, potrà fare appello contro l'estradizione Usa
5/20/202420 minutes, 5 seconds
Episode Artwork

Meloni contro von der Leyen. Chico Forti in Italia. Ultimatum a Netanyahu

(00:44) Monica Guerzoni racconta l’intervento della presidente del Consiglio alla convention di Vox, dove non ha risparmiato critiche alla leader Ue(che spera in un suo appoggio).(07:41) Fiorenza Sarzanini spiega il rientro di Chico Forti in Italia, al culmine di una battaglia mediatica e diplomatica durata 26 anni.(13:58) Da Gerusalemme, Davide Frattini contestualizza l’aut-aut di Benny Gantz al premier israeliano per un piano per Gaza entro 3 settimane.I link di corriere.it:Meloni picchia duro sull'Ue e traccia un solco tra lei e von der Leyen: «Nessun cambiamento possibile in Europa senza i conservatori». Schlein: «Ci attacca e cancella le libertà»La storia di Chico Forti, ecco chi è e cosa ha fatto: il windsurf, la vincita a Telemike, il caso Versace e l'omicidio Pike per cui è stato dichiarato colpevoleOra Netanyahu è assediato dai generali nel gabinetto di guerra. E il Paese sta con l'esercito
5/19/202422 minutes, 26 seconds
Episode Artwork

L’importanza dell’ascolto: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Giorno per giorno»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.I link di corriere.it:Bambina di due anni azzannata da pitbull mentre gioca con la gemella a Sesto San GiovanniI pitbull, l’intervento vano degli zii, i morsi: così Francesco Pio è stato ucciso a 13 mesi a EboliSara Gama si ritira dalla Nazionale: «Spero che tutte le bambine abbiano la possibilità di giocare a calcio»
5/18/202417 minutes, 27 seconds
Episode Artwork

L’assemblea di condominio della politica: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Giorno per giorno»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.I link di corriere.it:Vannacci-Egonu, il generale chiede scusa alla pallavolista. Ma a Bari ci ricasca. «Non rappresenta la maggioranza degli italiani»Aldo Spinelli: «Preso in giro da Toti. I soldi a Signorini? Era in difficoltà»In 40 anni 6 milioni di giovani in meno in Italia (e molti di loro vivono con i genitori e non mettono su famiglia)
5/17/202412 minutes, 11 seconds
Episode Artwork

Come sta Fico. Il futuro visto da Google. Due mostre da vedere

(00:35) Da Bratislava, Alessandra Muglia ci aggiorna sulle condizioni del premier slovacco dopo l’attentato e sulle reazioni nel Paese.(07:45) Da Mountain View, Alice Scaglioni racconta le novità presentate all’evento annuale del colosso tech, in cui l’intelligenza artificiale diventa sempre più determinante.(14:20) Roberta Scorranese  consiglia le retrospettive dedicate a due grandi artisti: Bruno Munari (a Traversetolo, provincia di Parma) e Alexander Calder (a Lugano).I link di corriere.it:La ferita all’addome, il coma farmacologico: come sta Robert FicoChi è l’uomo che ha sparato a Robert Fico: poeta e attivista per la non violenza (ma col porto d’armi)Così Google rivoluziona il motore di ricerca con l’intelligenza artificiale
5/16/202418 minutes, 57 seconds
Episode Artwork

Salis ai domiciliari. Milano e la criminalità. Stranieri via da Londra

(01:32) Giovanni Bianconi racconta la decisione con la quale il tribunale di Budapest ha permesso alla maestra italiana accusata di lesioni a due militanti neonazisti di uscire dal carcere. (07:42) Dopo le polemiche per il furto dello smartphone simulato dal cantante Fabio Rovazzi, Cesare Giuzzi parla della situazione dell’ordine pubblico in città. (15:10) Luigi Ippolito spiega perché per i giovani italiani (e non solo) sarà sempre più difficile lavorare nella City.I link di corriere.it:Accolto il ricorso, Ilaria Salis andrà ai domiciliariFabio Rovazzi e il finto furto di cellulare: l’ira di Sala, le scuse del cantanteGran Bretagna e lo stipendio minimo di 45.000 euro: nella City di Londra cancellate le offerte di lavoro ai neolaureati
5/15/202420 minutes, 48 seconds
Episode Artwork

Putin va da Xi. Blinken a Kiev. Prostituzione minorile a Bari

(00:44) Guido Santevecchi presenta il vertice numero 42 tra il presidente russo e quello cinese a Pechino: un’alleanza solida in cui però non tutti gli interessi sono convergenti.(07:15) Francesco Battistini racconta com’è andata la visita del Segretario di Stato Usa in un’Ucraina in difficoltà, con  l’esercito di Mosca che avanza verso Kharkiv.(13:25) Nicolò Delvecchio parla dell’inchiesta che ha portato alla luce lo sfruttamento sessuale di tre ragazze di 16 anni.I link di corriere.it:Putin va a Pechino: vertice n. 42 con Xi Jinping, ma i due amici giocano partite distinteBlinken a Kiev, «avviso» a Putin: «Le nuove armi sono in arrivo»Bari, la escort 16enne racconta: «Mi davano 300 euro, mi convinsero a chiamare una compagna di classe»
5/14/202420 minutes, 36 seconds
Episode Artwork

La Georgia come l’Ucraina? L’ergastolo per Alessia Pifferi. Il Salone del libro

(00:38) Irene Soave spiega che cosa significa l’approvazione nel Paese caucasico della legge contro il dissenso e le ong ricalcata su quella in vigore in Russia.(08:27) Luigi Ferrarella racconta il caso della donna condannata a Milano per avere lasciato morire di stenti la figlia che nel 2022 aveva solo 18 mesi.(14:25) Jessica Chia fa il bilancio della prima edizione della rassegna torinese con una nuova direttrice (Annalena Benini) dopo i 7 anni di Nicola Lagioia.I link di corriere.it:Le proteste anti-russe in Georgia: cosa sta succedendo e perché ricordano l’UcrainaAlessia Pifferi condannata all’ergastolo: lasciò morire di stenti la figlia di 18 mesiElena Cecchettin al Salone del Libro: «L’11 novembre il giorno più brutto della mia vita. I commenti degli haters? Ci rido sopra»
5/13/202422 minutes, 20 seconds
Episode Artwork

Il sistema Liguria. Caccia a Sinwar. Class action in Vaticano

(00:42) Giuseppe Guastella racconta gli sviluppi dell’inchiesta sui presunti casi di corruzione per i quali il presidente della Regione Toti è agli arresti domiciliari dal 7 maggio.(08:38) Guido Olimpio spiega come procedono le ricerche del leader di Hamas, mente dell’attentato del 7 ottobre 2023.(13:47) Giovanni Viafora parla dello storico documento con cui 49 dipendenti della Santa Sede hanno messo in luce molte gravi lacune del diritto del lavoro nella città-Stato.I link di corriere.it:Toti arrestato, le foto degli incontri sullo yacht di SpinelliCaccia a Yahya Sinwar, il leader di Hamas: sarebbe nascosto a Khan Younis, a pochi km da RafahLa prima class action dei dipendenti vaticani: «Trattati come merce»
5/12/202420 minutes, 45 seconds
Episode Artwork

Un Paese che non si prende cura di sé: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Giorno per giorno»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.I link di corriere.it:L’esodo di 20.000 medici: il 90% ha meno di 40 anniMatteo Renzi e le elezioni europee: «Mi candido in tutte le circoscrizioni, è un atto di coraggio»Elezioni europee e candidati: ecco i politici che da 30 anni ci ingannano
5/11/202417 minutes, 19 seconds
Episode Artwork

Italia ultimo stadio: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Giorno per giorno»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.I link di corriere.it:Matteo Cozzani, il delfino di Toti che sognava la Capri ligure: da imprenditore a Rasputin di PortovenereToti arrestato, le nuove accuse: «195.000 euro dalle ditte di rifiuti»Ignorare Vannacci è una buona idea?
5/10/202411 minutes, 20 seconds
Episode Artwork

Le armi Usa a Israele. Complotto contro Zelensky. L’Italia senza figli

(00:40) Viviana Mazza analizza l’evoluzione dei rapporti tra i due Paesi dopo che il presidente Biden ha annunciato pubblicamente la sospensione delle forniture in caso di invasione a Rafah.(05:14) Francesco Battistini racconta del nuovo tentativo (anche questo fallito) di uccidere il presidente ucraino.(10:39) Antonella Inverno spiega quali sono le ragioni fondamentali della bassa natalità in Italia, all’indomani delle contestazioni alla ministra Roccella.I link di corriere.it:Biden avverte Netanyahu: se entrate a Rafah bloccheremo le forniture di armi«Uccidere Zelensky costa tra i 46 e i 74.000 euro »: l’ennesimo attentato svelato e l’arresto di due colonnelli ucrainiLa ministra Roccella contestata lascia gli Stati generali della natalità
5/9/202418 minutes, 24 seconds
Episode Artwork

Il vaccino ritirato. Stormy contro Trump. Politici aggrediti in Germania

(00:40) Margherita De Bac spiega le ragioni dello stop al farmaco anti-Covid prodotto da AstraZeneca (ma gli effetti collaterali non c’entrano).(08:22) Massimo Gaggi racconta com’è andata la deposizione della ex pornostar per la quale The Donald è finito sotto processo.(14:35) Mara Gergolet elenca i casi di politici di sinistra che hanno subito violenze negli ultimi giorni, innalzando la tensione attorno alla campagna elettorale.I link di corriere.it:Perché AstraZeneca ha ritirato il suo vaccino contro il Covid?Stormy Daniels testimonia contro Trump: i giudici dicono no all’annullamento del processoAggredita Franziska Giffey, ex sindaca di Berlino: in Germania è il terzo caso in pochi giorni
5/8/202420 minutes, 56 seconds
Episode Artwork

L’inchiesta in Liguria. Israele e Hamas senza tregua. Gli operai morti in Sicilia

(00:42) Marco Imarisio approfondisce i risvolti dell’indagine che ha svelato il sistema di potere nella regione e intorno alla gestione del porto di Genova.(08:58) Davide Frattini spiega perché la trattativa sullo stop ai combattimenti a Gaza continua a essere lontana dalla conclusione.(14:41) Lara Sirignano racconta quello che si sta scoprendo dopo l’ennesima strage sul lavoro.I link di corriere.it:Toti arrestato, il presidente della Liguria ai domiciliari per corruzioneIl gioco «coperto» di Netanyahu, che teme di perdere la coalizione se cede sulla fine della guerraStrage di Casteldaccia: «Gli operai non dovevano scendere in profondità». Ed è già scambio di accuse
5/7/202422 minutes, 2 seconds
Episode Artwork

Putin e il nucleare tattico. L’hacker condannato. Eurovision 2024 al via

(00:47) Francesco Battistini spiega quanto è davvero preoccupante l’ordine dato da Putin all’esercito russo di condurre esercitazioni con alcuni ordigni atomici.(06:59) Chiara Barison racconta l’incredibile storia di Julius Kivimaki, che ha diffuso in Rete i dati delle sedute di psicoterapia di 33.000 persone, dopo averle ricattate (e alcune di loro si sono suicidate).(10:51) Renato Franco anticipa quello che potrebbe accadere al Festival della canzone europea che parte a Malmö, tra tensioni politiche, provocazioni e kitsch.I link di corriere.it:Cosa sono le armi nucleari tattiche di Putin e quante ne ha la RussiaIncarcerato l’hacker più ricercato d’Europa: ha diffuso i dati delle sedute di psicoterapia di 33.000 personeTutte le stranezze dell’Eurovision 2024
5/6/202416 minutes, 45 seconds
Episode Artwork

Xi in Europa. La Nato e l’avanzata russa. I dolori di Sinner

(00:44) Stefano Montefiori racconta la prima tappa del viaggio del presidente cinese, a Parigi con Emmanuel Macron prima di incontrare Ursula von der Leyen.(06:16) Giuseppe Sarcina spiega come cambiano le posizioni all’interno dell’Alleanza atlantica in seguito ai successi dell’esercito di Mosca in Ucraina.(12:44) Gaia Piccardi fa il punto sulle condizioni di salute del tennista azzurro, costretto a rinunciare agli internazionali d Roma per l’infortunio all’anca.I link di corriere.it:Xi arriva in Europa, il suo Grande Fratello lo ha precedutoUcraina, le difficili strade per trattare una paceSinner: «Se non sarò al 100% riposerò, non rischio la carriera»
5/5/202420 minutes, 15 seconds
Episode Artwork

Un’idea di Europa piccola piccola: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Giorno per giorno»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.I link di corriere.it:I candidati italiani alle elezioni europeeSalvini e Vannacci, la solitudine del leader leghista abbandonato dai bigInter, lo scudetto di Inzaghi (il re della pazienza)
5/4/202418 minutes, 46 seconds
Episode Artwork

Cos’è la politica, in Generale: l’Ammazzacaffè di Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Giorno per giorno»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.I link di corriere.it:I candidati alle Europee e la sindrome del «detto»: c’è chi ha cinque aliasScrivere solo «Giorgia» sulla scheda elettorale garantirà la preferenza a Meloni?Cristina, 27 anni, cassiera: «Clienti arroganti e colleghi furbi: ecco perché mi sono dimessa»
5/3/202414 minutes, 14 seconds
Episode Artwork

Università Usa in lotta. Ucraina in difficoltà. Balneari in sospeso

(00:46) Viviana Mazza racconta delle tensioni in aumento negli atenei degli Stati Uniti, dove le contestazioni e le occupazioni a sostegno della causa palestinese si susseguono (ma la polizia inizia a intervenire).(07:59) Francesco Battistini analizza le conseguenze della vittoria dei russi a Chasiv Yar. (13:40) Claudia Voltattorni spiega la sentenza con cui il Consiglio di Stato ha chiesto che le concessioni per le spiagge italiane vengano messe subito a gara.I link di corriere.it:Un appello da sinistra ai giovani filo-palestinesi: «State danneggiando il popolo di Gaza»Ucraina, così Putin vuole fare sua Chasiv YarConcessioni balneari, lo stop del Consiglio di Stato: «Subito le gare»
5/2/202419 minutes, 57 seconds
Episode Artwork

Fini condannato. Londra, Dublino e i migranti. Svolta nucleare al G7

(00:46) Paola Di Caro riepiloga la sentenza con cui all’ex presidente della Camera sono stati inflitti in primo grado 2 anni e 8 mesi di carcere per la vendita della casa di Montecarlo, che segnò la sua fine politica.(08:21) Luigi Ippolito racconta degli irregolari che dalla Gran Bretagna fuggono in Irlanda per evitare la deportazione in Ruanda decisa dal governo di Londra.(14:30) Carmine Festa analizza il documento finale della conferenza sull’ambiente di Torino.I link di corriere.it:Gianfranco Fini condannato a 2 anni e 8 mesi per la casa di MontecarloMigranti, il Parlamento britannico approva il piano Ruanda: i migranti saranno deportatiScontri al G7 sull’ambiente di Torino, i manifestanti accusano la polizia
5/1/202419 minutes, 42 seconds
Episode Artwork

Come la Russia fa i soldi. La Lega e Vannacci. Depardieu nei guai

(00:47) Federico Fubini racconta dei ricavi record delle banche occidentali che hanno fruttato 800 milioni a Mosca, che intanto nazionalizza la succursale dell’italiana Ariston.(07:48) Cesare Zapperi analizza l’insofferenza con cui parte del Carroccio ha accolto la decisione del segretario Matteo Salvini di candidare il generale alle Europee.(14:07) Stefano Montefiori parla dell’attore francese finito in custodia cautelare per due denunce di violenza sessuale.I link di corriere.it:Ariston, Mosca non cede: nazionalizzate altre 21 aziendeVannacci e le frasi sui disabili. Giorgetti: «Non è della Lega, non condivido»Depardieu in custodia cautelare, due donne lo accusano di violenza sessuale
4/29/202420 minutes, 42 seconds
Episode Artwork

Meloni si candida. Ita-Lufthansa e il nodo Linate. Spagna ad alta tensione.

(00:45) Monica Guerzoni riassume i principali punti politici del discorso con cui la presidente del Consiglio ha ufficializzato che sarà in lista alle Europee.(07:53) Leonard Berberi spiega cosa cambia con la rinuncia a 22 slot nell’aeroporto milanese per avere l’ok dell’Antitrust alla fusione tra le due compagnie aeree.(14:15) Sara Gandolfi svela i retroscena dello scontro politico che ha visto il primo ministro Pedro Sanchez minacciare le dimissioni dopo le notizie su un’inchiesta (archiviata) nei confronti della moglie.I link di corriere.it:Europee, Meloni si candida: «Sulla scheda scrivete “Giorgia”»Tensione in Spagna: politica e fake news dividono i mediaIta-Lufthansa rinuncia a 22 slot a Linate per avere l’ok dell’Antitrust sulla fusione
4/28/202421 minutes, 20 seconds
Episode Artwork

I censori pasticcioni della Rai: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Giorno per giorno»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.I link di corriere.it:Il testo integrale del monologo di Antonio Scurati sul 25 aprileCase green, tutte le domande e le risposte sulla direttiva Ue: i lavori da fare e i costiBiennale, il sindaco di Venezia Brugnaro schizza tutti e ride. L’artista lo rimprovera: «Porti rispetto all’opera»
4/27/202415 minutes, 1 second
Episode Artwork

Il corteo del 25 aprile. Tutti contro TikTok. I Comuni più ricchi d’Italia

(00:42) Cesare Giuzzi racconta le tensioni alla manifestazione per la Festa della Liberazione a Milano.(07:08) Michela Rovelli spiega perché Washington ha approvato la legge che impone alla proprietà cinese del social network di vendere la sua divisione americana a una società statunitense entro 9 mesi (altrimenti scatterà il blocco).(13:48) Alessia Conzonato analizza i cambiamenti nella classifica delle località con reddito più alto: un interessante specchio dell’Italia.I link di corriere.it:25 aprile: 80 anni non sono bastatiGli Usa e il blocco di TikTok: cosa succede adesso e il precedente dell’India, dove l’app è vietata dal 2020Redditi: Portofino Comune più ricco d’Italia (grazie a Pier Silvio Berlusconi che ha cambiato casa)
4/25/202419 minutes, 6 seconds
Episode Artwork

Dentro il Beccaria. Come cambia Medicina. Spie cinesi in Germania

(00:45) Elisabetta Andreis racconta la realtà del carcere minorile di Milano, che non è fatta solo delle violenze subite da alcuni suoi detenuti e che hanno portato all’arresto di 13 agenti penitenziari.(07:12) Orsola Riva spiega le novità per i futuri medici col primo sì alla riforma, che modifica le regole sull’accesso. (13:00) Mara Gergolet parla del caso dell’assistente di uno dei leader dell’Afd, il partito dell’ultradestra tedesca, arrestato con l’accusa di lavorare per Pechino.I link di corriere.it:Carcere Beccaria, la testimonianza di un ex detenuto: «Mi hanno fatto un occhio nero, il mio vicino di cella preso a calci dagli agenti »Medicina, primo sì alla riforma: test, numero chiuso, semestre propedeutico aperto a tutti, ecco cosa cambiaGermania, arrestato un portaborse di Afd: era una «spia di Pechino»
4/24/202420 minutes, 2 seconds
Episode Artwork

Il nuovo Patto di Stabilità. Gli studenti Usa arrestati. Georgia alla russa

(00:40) Federico Fubini spiega cosa cambia con le nuove regole sulle politiche di bilancio che gli Stati membri dell’Ue dovranno rispettare. (07:37) Viviana Mazza racconta delle occupazioni degli atenei degli Stati Uniti come forma di protesta a sostegno dei palestinesi (e contro Israele). (14:20) Marco Imarisio parla della legge voluta dal governo sulla «trasparenza dell’influenza straniera» che ricalca  quella in vigore a Mosca e che sta suscitando forti proteste nel Paese del Caucaso.I link di corriere.it:Patto di Stabilità, si dell’Ue alle nuove regoleL’astensione del centrodestra sul Patto di Stabilità: «È sfiducia al ministro Giorgetti»Università Usa, decine di arresti da Yale alla Nyu tra gli studenti che occupano in difesa dei palestinesi
4/23/202420 minutes, 58 seconds
Episode Artwork

Il compromesso di Schlein. Violenze al Beccaria. Dimissioni in Israele

(00:41) Massimo Rebotti analizza la scelta della segretaria del Pd di candidarsi alle Europee, senza che il suo nome compaia sul simbolo del partito.(07:11) Giuseppe Guastella racconta dei 13 agenti penitenziari arrestati per torture, lesioni e maltrattamenti nei confronti di detenuti del carcere minorile di Milano.(13:25) Davide Frattini spiega chi è Aharon Haliva, il capo dell’intelligence di Tel Aviv che lascia per gli errori che hanno facilitato la strage di Hamas del 7 ottobre. I link di corriere.it:Schlein: «Mi candido alle Europee». Ma niente nome nel simboloBasilicata: i risultati delle elezioni regionaliCarcere Beccaria di Milano, torture e maltrattamenti sui detenuti minorenni: arrestati 13 agenti penitenziari
4/22/202420 minutes, 32 seconds
Episode Artwork

Il caso Rai-Scurati. Soldi per l’Ucraina. Venezia, le 5 Terre e i ponti

(00:41) Antonella Baccaro racconta gli strascichi delle polemiche dopo la censura del monologo dello scrittore sul delitto Matteotti e il 25 aprile, cancellato dal programma «Che sarà».(09:00) Marta Serafini spiega come si è arrivati al via libera della Camera degli Stati Uniti per i 61 miliardi di dollari di sostegno a Kiev.(14:02) Carlotta Lombardo illustra le contromisure di due località per contenere l’assalto dei turisti nei giorni di vacanza tra il 25 aprile e il 1° maggio.I link di corriere.it:Caso Scurati, l’a.d. Rai Sergio: «Così l’azienda va a sbattere. Lo dico ma è tutto inutile»Il caso Scurati, i pasticci comunicativi e le censure confuse: quattro lezioni che abbiamo imparatoUsa, ok della Camera agli aiuti per Kiev. Zelensky: «Salveranno vite»
4/21/202420 minutes, 56 seconds
Episode Artwork

La fiducia che danno i ragazzi: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Giorno per giorno»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.I link di corriere.it:Enrico Letta: «L’Unione dei risparmi e degli investimenti per finanziare la transizione verde»Mercato dei capitali, la Ue si divide: sì dei «Grandi», muro dei Paesi nordiciPiù lavoro buono per donne e giovani
4/20/202414 minutes, 57 seconds
Episode Artwork

La differenza tra Fedez e Sinner: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Giorno per giorno»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.I link di corriere.it:Il blogger Mimmozzo e gli insulti a Sinner: «Crucco secchione»Treviso, mamma interrompe la chemio per dare alla luce il figlio: morta di tumore a 33 anniInsediato il nuovo vertice dell’Aifa: è composto da soli uomini
4/19/202410 minutes, 22 seconds
Episode Artwork

L’India al voto. Gli Emirati alluvionati. Il vino senza alcol

(00:42) Danilo Taino racconta come la più popolosa democrazia del mondo arriva alle elezioni che dureranno 7 settimane, con il premier Narendra Modi a caccia del terzo mandato.(05:44) Carlotta Lombardo spiega che cosa è successo nei Paesi del Golfo travolti da una pioggia senza precedenti.(11:59) Luciano Ferraro parla delle discussioni sulla bevanda prodotta con l’uva ma senza un suo componente fondamentale, che potrebbe prendersi grandi quote di mercato.I link di corriere.it:Indagini, arresti e dispetti: il gigante India alle elezioniPerché Dubai è stata travolta da un’alluvione causata dalla super-pioggiaL’ex premier vignaiolo D’Alema: sì al vino senz’alcol, ma non lo berrò
4/18/202419 minutes, 8 seconds
Episode Artwork

L’Ue del futuro. Le paure del Libano. I pro-vita nei consultori

(00:41) Francesca Basso analizza il contenuto dei due progetti sull’evoluzione dell’Unione europea presentati da due ex presidenti del Consiglio italiani: Mario Draghi ed Enrico Letta.(07:51) Lorenzo Cremonesi racconta che aria si respira a Beirut, dove si teme un’azione militare di Israele contro Hezbollah, in risposta all’attacco coi droni dell’Iran.(14:16) Elisa Messina spiega in che cosa consiste l’emendamento del governo visto come una mossa contro la  legge 194.I link di corriere.it:Il report di Enrico Letta su Europa e Mercato unicoIsraele, così Netanyahu prepara l’attacco punitivo contro l’IranAborto: cosa dice la legge 194 e qual è il vero scopo dell’emendamento di FdI
4/17/202421 minutes, 44 seconds
Episode Artwork

La strage di Erba, ancora. Gran Bretagna contro il fumo. Meno soldi per Marte

(00:41) Giusi Fasano racconta la nuova udienza per la richiesta di revisione della condanna all’ergastolo per Olindo Romano e Rosa Bazzi.(08:00) Luigi Ippolito spiega in che cosa consiste il pacchetto di leggi con cui il governo britannico vuole impedire a chi è nato dopo il 31 dicembre 2008 di comprare sigarette per tutta la vita.(12:42) Chiara Barison parla della decisione dell’ente spaziale Usa di ridurre i fondi per la costosissima raccolta di campioni sul suolo del Pianeta rosso.I link di corriere.it:Strage di Erba, in aula Olindo e Rosa per la revisione del processoGran Bretagna, legge mette al bando il fumo: “Chi è nato dopo il 2008 non potrà mai acquistare sigarette”La Nasa taglia il budget per la ricerca su Marte: troppo costoso e aspettative irrealistiche
4/16/202417 minutes, 36 seconds
Episode Artwork

I Paesi arabi e Israele. Trump a processo. Amadeus lascia la Rai

(00:32) Federico Rampini osserva che c’è molto di più dell’appoggio fornito dalla Giordania a Israele nella difesa dall’attacco iraniano.(07:19) Viviana Mazza racconta il primo giorno del processo a The Donald, accusato di avere falsificato nel 2016 alcuni documenti aziendali per nascondere un pagamento di 130.000 dollari alla pornostar Stormy Daniels.(12:46) Renato Franco spiega perché il conduttore ha lasciato la Rai per passare al Nove.I link di corriere.it:L’attacco a Israele e la guerra come show per l’Iran: perché adesso i due nemici potrebbero davvero fermarsiTrump e i soldi alla pornostar Stormy Daniels: primo processo a un ex presidenteIl divorzio è ufficiale: Amadeus lascia la Rai e va al nove
4/15/202420 minutes, 4 seconds
Episode Artwork

L’attacco dell’Iran. Le risposte di Israele. Le difficoltà di Biden

Davide Frattini racconta le ore dell’offensiva e le contromosse del governo di Tel Aviv. Guido Olimpio spiega con quali armi è avvenuto il raid di Teheran, come le difese dello Stato ebraico lo hanno neutralizzato e che cosa significa tutto questo per il regime degli ayatollah.  Viviana Mazza analizza la complicata situazione del presidente Biden, tra le tensioni con Netanyahu per gli eccessi a Gaza e la  necessità di sostenere il suo storico alleato attaccato dall’Iran.I link di corriere.it:Come cambia la guerra, dopo l’attacco dell’Iran a IsraeleL’attacco dell’Iran ha superato la linea rossa: un’incursione dai risultati modesti o uno show di forza«Hai ottenuto una vittoria, prendila»: il messaggio di Biden, che frena Netanyahu
4/14/202417 minutes, 22 seconds
Episode Artwork

Le tasse, una questione che non si può più evadere: Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Giorno per giorno»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.I link di corriere.it:Donne e lavoro: quattro proposte per cambiareUtili nascosti all’estero, il record mondiale dell’ItaliaInter, i meriti di uno scudetto capolavoro
4/13/202415 minutes, 23 seconds
Episode Artwork

La gentilezza di Jannik, l’amore di Paola e Ugo: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Giorno per giorno»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.I link di corriere.it:«Sinner e Alcaraz i più gentili, Zverev il più maleducato»: i tennisti visti da un raccattapalleCampagna, la donna alla guida del Suv positiva a droga e alcolPagliai: «L’ultima parola che mi ha detto Paola? “Ugo”»
4/12/202414 minutes, 53 seconds
Episode Artwork

L’Ue e i migranti. Lo strappo di Conte. La vietnamita genio della truffa

(00:42) Matteo Castellucci spiega come funzionerà il nuovo sistema per regolare gli arrivi, contestato dalle Ong ma anche da molti partiti ti diversi colori.(08:16) Francesco Strippoli parla della decisione del leader M5S di uscire dalla giunta regionale pugliese di centrosinistra dopo la nuova inchiesta che coinvolge esponenti locali di area Pd.(14:58) Paolo Salom racconta il caso della donna condannata a morte per avere rubato 25 miliardi di dollari.I link di corriere.it:Che cosa prevede il nuovo Patto Ue sulla migrazioneArresti in Puglia, lo strappo di Conte: lasciamo tutti gli incarichi in RegioneVietnam, condannata a morte la donna che ha fatto sparire 25 miliardi di euro (in 11 anni)
4/11/202421 minutes, 15 seconds
Episode Artwork

La centrale esplosa. I dubbi sulla disforia di genere. Le università top

(00:48) Da Suviana, nell’Appennino emiliano, Alfio Sciacca racconta le difficoltà dei soccorsi e i punti ancora non chiari dopo l’incidente che ha causato 3 morti e 4 dispersi.(07:30) Luigi Ippolito riassume il contenuto del rapporto del Servizio sanitario inglese che mette in discussione i fondamenti scientifici delle terapie farmacologiche per  il cambio di sesso nei minori.(14:20) Orsola Riva parla della nuova classifica dei migliori atenei del mondo per singola disciplina
4/10/202421 minutes, 3 seconds
Episode Artwork

Cosa c’è nel Def. Una sentenza storica sul clima. Troppi suicidi in cella

Federico Fubini (00:43) illustra i numeri contenuti nel Documento di economia e finanza presentato dal governo, con qualche lacuna di troppo. Sara Gandolfi (06:19) racconta del verdetto con cui la Corte europea dei diritti dell’uomo ha condannato la Svizzera per non avere protetto i suoi cittadini dagli effetti del cambiamento climatico. Alessandro Trocino (12:20) spiega perché nelle prigioni italiane sono in continuo aumento le morti volontarie.I link di corriere.it:Def, il via libera del governo: crescita del 2024 fissata all’1%Climate Change, sentenza storica della Corte per i diritti dell’uomo: condannata la SvizzeraI 4 motivi per cui nelle carceri italiane si sta sempre peggio
4/9/202419 minutes, 17 seconds
Episode Artwork

L’inchiesta di Torino. La ricostruzione a Gaza. Tinder in crisi

Paolo Coccorese (00:54) fa il punto sull’inchiesta sulle infiltrazioni della ’ndrangheta negli appalti per i lavori sull’autostrada Torino-Bardonecchia, che ha travolto Salvatore Gallo, uomo forte del Pd in Piemonte. Greta Privitera (07:00) racconta a quanto ammontano (secondo la Banca Mondiale) i danni materiali per i bombardamenti di Israele. Greta Sclaunich (12:35) spiega perché le generazioni più giovani non usano le app di dating.I link di corriere.it:Inchiesta di Torino, la rete e gli uomini di Salvatore Gallo in Comune, nella sanità e nella SitafCosa è rimasto di Hamas e quanto manca a Israele per distruggerloLa crisi di Tinder (e simili): perché la Generazione Z non usa le app di incontri
4/8/202418 minutes, 15 seconds
Episode Artwork

Sei mesi di guerra a Gaza. L’Ucraina nei guai. Conte, il Pd e il campo largo

Davide Frattini (00:42) spiega quanto Israele è davvero vicina all’eliminazione di Hamas, dopo la feroce ritorsione in seguito al terribile attentato del 7 ottobre 2023. Lorenzo Cremonesi (07:21) analizza il modo in cui il governo di Kiev sta cercando di fronteggiare la crisi di armi e uomini. Monica Guerzoni (13:00) racconta i retroscena della mossa con cui il leader del Movimento 5 Stelle ha bloccato le primarie del centrosinistra per la scelta del candidato sindaco di Bari.I link di corriere.it:Chi ama Israele, e chi lo odia, non ha imparato nulla dal 7 ottobre e dalla guerra di GazaUcraina, i soldati russi avanzano nel Donbass: «Difficile respingerli»La furia di Conte contro Schlein: «Mantenga fede alla promessa di liberare il Pd da capibastone e cacicchi»
4/7/202420 minutes, 31 seconds
Episode Artwork

Chi si ricorda dell’Afghanistan? Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Giorno per giorno»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.I link di corriere.it:Sanità, appello di 14 big della scienza: «Il servizio sanitario nazionale è in crisi, c’è il rischio di non riuscire ad assistere tutti»Food for Profit, il documentario denuncia sui sussidi europei per gli allevamenti intensiviTenere la luce accesa sulle donne afghane
4/6/202417 minutes, 41 seconds
Episode Artwork

Il Papa, il caso Salis e l’arte dimenticata del riserbo: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Giorno per giorno»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.I link di corriere.it:Il Papa: «Da padre Georg Gaenswein mancanza di nobiltà e umanità. Ratzinger mi difese da alcuni cardinali, per il mio funerale niente catafalco»Elly Schlein: «La candidatura di Ilaria Salis non è in campo. L'incontro con il padre? Per capire come toglierla dalla situazione in cui si trova»Lo strappo di Conte su Bari: niente più primarie. L’ira di Schlein: è sleale, vuol far vincere la destra?
4/5/202414 minutes, 15 seconds
Episode Artwork

Mozioni di sfiducia bocciate. Paura in Israele. Italiani molto ricchi e poco noti

Massimo Rebotti (00:35) spiega il significato del no della Camera alle mozioni presentate dalle opposizioni contro i ministri Matteo Salvini e Daniela Santanchè. Andrea Nicastro (06:24) racconta dei timori per le possibili ritorsioni iraniane dopo il raid di Damasco in cui è stato ucciso uno dei capi delle Guardie rivoluzionarie di Teheran. Daniele Manca (12:58) parla di Andrea Pignataro e Andrea Devasini, secondo e quarto tra i miliardari del nostro Paese.I link di corriere.it:Sfiducia Santanchè, mozione respintaIsraele e le minacce di Teheran: gps impazziti, code ai supermercatiChi è Giancarlo Devasini, il torinese quarto uomo più ricco d’Italia
4/4/202420 minutes, 10 seconds
Episode Artwork

Il terremoto a Taiwan. Il presidente di Confindustria. L’eclissi totale di sole

Guido Santevecchi (00:37) spiega perché i progressi della tecnologia si sono dimostrati decisivi per contenere i danni potenziali del terribile sisma del 3 aprile. Rita Querzè (07:01) svela i retroscena del ritiro di Edoardo Garrone dalla corsa per il vertice dell’associazione degli industriali italiani, lasciano così la via libera a Emanuele Orsini. Chiara Galletti (13:44) racconta l’evento astronomico del 2024, per il quale si stanno mobilitando milioni di persone (e una équipe italiana).I link di corriere.it:I palazzi inclinati di Taiwan dopo il sisma: “Edifici progettati ad arte, il problema è che si è liquefatto il terreno”Confindustria, Garrone si ritira: via libera a OrsiniL’eclissi totale di sole dell’8 aprile: milioni di persone in viaggio per vederla
4/3/202418 minutes, 52 seconds
Episode Artwork

Morire per sbaglio a Gaza. I soldi di Trump. Musk contro Tim

Marta Serafini (00:45) racconta come opera la ong World Central Kitchen per la quale lavoravano le 7 persone uccise per errore da un bombardamento israeliano. Massimo Gaggi (07:58) fa i conti della campagna elettorale di The Donald, dopo il pagamento della cauzione da 175 milioni di dollari e il crollo in Borsa dell’azienda del suo social network Truth. Federico De Rosa (13:41) spiega perché il proprietario di Starlink accusa l’azienda italiana di volerlo ostacolare sull’Internet veloce.I link di corriere.it:Chi sono gli operatori umanitari della ong World Central Kitchen vittime del raid a GazaDonald Trump ha pagato la cauzione da 175 milioni di dollariLa denuncia di Musk: «Telecom ostacola l’Internet veloce di Starlink»
4/2/202420 minutes, 17 seconds
Episode Artwork

Erdogan sconfitto. Il pentimento di «Sandokan». La F1 compra la MotoGp

Monica Ricci Sargentini (00:41) parla di quanto è successo in Turchia, dove numerosi candidati delle opposizioni hanno vinto le elezioni amministrative, anche in grandi città come Ankara e Istanbul. Fabio Postiglione (07:13) spiega quanto davvero farà luce sulla camorra la decisione di collaborare da parte di Francesco Schiavone, il boss dei casalesi. Daniele Sparisci (13:35) racconta l’unificazione delle principali gare motoristiche sotto la proprietà di Liberty Media.I link di corriere.it:Elezioni in Turchia, vince l’opposizione: Erdogan battuto ad Ankara e IstanbulChi sono i nuovi Casalesi: meno omicidi, più soldi e la strategia dello scambioLiberty Media (cioè la F1) acquista la MotoGp per 4,2 miliardi
4/1/202420 minutes, 7 seconds
Episode Artwork

Gli orari di scuola e quelli delle mamme: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Giorno per giorno»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.I link di corriere.it:Francesco Acerbi, l’intervista: «Non ce l’ho con Juan Jesus, ma non sono razzista»Juan Jesus: «Mi sento avvilito e non tutelato»I manifestanti pro-Gaza contestano Joe Biden a New York
3/30/202418 minutes
Episode Artwork

Ilaria Salis resta in carcere. Proiettili per l’Ucraina. Il peso del Superbonus

Giovanni Bianconi (00:39) racconta da Budapest com’è andata l’udienza in cui sono stati negati gli arresti domiciliari all’italiana in carcere nella capitale ungherese da 13 mesi. Giuseppe Sarcina (07:37) spiega il meccanismo grazie al quale 15 Stati dell’Unione europea (ma non l’Italia) hanno raccolto i soldi per sostenere l’esercito di Kiev. Federico Fubini (12:35) calcola quanto gli aiuti per le ristrutturazioni incidono sulle nostre già disastrate finanze.I link di corriere.it:Ilaria Salis, negati gli arresti domiciliariUn milione di proiettili per Kiev da 15 Paesi Ue (ma non l’Italia)Superbonus, costi per 200 miliardi
3/28/202420 minutes, 51 seconds
Episode Artwork

La salute mentale dei giudici. Edoardo sparito. Il caso Flixbus

Fiorenza Sarzanini spiega perché il governo ha voluto introdurre (dal 2026) il test psicoattitudinale per gli aspiranti magistrati. Cesare Giuzzi racconta il caso del 17enne di Colico di cui non si hanno notizie dal 21 marzo e che è stato ripreso quel giorno da una videocamera alla stazione Centrale di Milano. Massimiliano Jattoni Dall’Asén parla della compagnia di trasporti low cost i cui pullman sono stati coinvolti in due incidenti.I link di corriere.it:Il procuratore Gratteri: “Test sui magistrati? Facciamoli anche ai politici e a chi ha responsabilità di governo”Edoardo Galli ripreso dalle telecamere giovedì scorso in stazione Centrale a Milano: “Stava bene”FlixBus, come funziona la low cost dei trasporti europei su pullman
3/27/202418 minutes, 25 seconds
Episode Artwork

Il ponte di Baltimora. Assange in sospeso. Le università e Israele

Viviana Mazza (00:38) racconta che cosa si nasconde dietro all’incidente sul fiume Patapsco causato dall’impatto di un cargo contro un pilone. Marta Serafini (06:52) spiega la sentenza (a metà) dell’Alta Corte di Londra sull’estradizione negli Usa del fondatore di Wikileaks. Valentina Santarpia (13:51) elenca le numerose contestazioni e iniziative contro lo Stato ebraico negli atenei italiani.I link di corriere.it:Baltimora, cosa sappiamo del crollo del ponteAssange, no all’estradizione (per ora). La sentenza dell’Alta Corte di Londra: “Gli Usa diano garanzie”Momenti di tensione alla Sapienza, prosegue l’occupazione: “La rettrice Polimeni censura le iniziative sulla Palestina”
3/26/202422 minutes, 1 second
Episode Artwork

L’Onu e il cessate il fuoco a Gaza. La nuova geografia dell’Isis. La foto di Decaro

Viviana Mazza (00:35) spiega come si è arrivati alla risoluzione approvata dal Consiglio di sicurezza, che per la prima volta chiede lo stop delle armi a Gaza. Guido Olimpio (06:25) racconta dell’Asia centrale nuovo centro di potere dello Stato islamico, come ha dimostrato l’attentato di Mosca di venerdì 22 marzo. Francesco Strippoli (13:42) riassume il caso del sindaco di Bari e dello scatto con una sorella e una nipote del boss Antonio Capriati.I link di corriere.it:L’Onu chiede il cessate il fuoco a Gaza: è la prima volta. Ira di Netanyahu, stop alla visita a WashingtonTagiki, con segni di torture: chi sono i 4 arrestati per l’attentato a MoscaDecaro, le parole di Emiliano e la foto con la sorella e la nipote del boss: «Sono estranee alle attività del clan»
3/25/202420 minutes, 54 seconds
Episode Artwork

L’Isis e la Russia. La reazione di Putin. Salvini agita la Destra

Marta Serafini spiega chi sono gli integralisti responsabili della strage centro commerciale di Mosca. Marco Imarisio racconta come il presidente russo sta cercando di scaricare sull’Ucraina la responsabilità dell’attentato islamista. Monica Guerzoni analizza le conseguenze nella coalizione di governo del raduno sovranista organizzato dal leader della Lega a Roma.I link di corriere.it:“Colpiremo chi c’è dietro questi terroristi”: Putin in tv (dopo 19 ore) rilancia la pista ucrainaIsis a Mosca, i sospettati arruolati per 5.000 euro: “Ammazzate chi vi pare”Salvini corregge il tiro: “Non ce l’ho con Macron, ma no ai soldati al massacro”
3/24/202420 minutes, 19 seconds
Episode Artwork

L’eterno (e triste) ritorno dei no vax: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Giorno per giorno»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.I link di corriere.it:Bergamo, i trucchi dei no vax per infiltrarsi nella sfilata di Mezza QuaresimaIl rifiuto di Speranza per la sfida in Basilicata: delude i partiti e accontenta i no vax«Mai in mani straniere»: la legge inglese salva-giornali
3/23/202417 minutes, 18 seconds
Episode Artwork

Tutti a scuola. Di intolleranza: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Giorno per giorno»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.I link di corriere.it:Il no degli studenti al liceo «Peppino Impastato»: è una figura divisivaPioltello, l’Ufficio scolastico regionale: «Irregolare la chiusura della scuola per la fine del Ramadan»La foto di Giorgia Meloni con la testa nella giacca in prima pagina sul Wall Street Journal
3/22/202413 minutes, 5 seconds
Episode Artwork

Il nuovo Codice della strada. Usa contro Apple. Il futuro di Gaza

Alessandro Trocino (00:38) spiega elenca i punti più controversi della normativa in via di approvazione prima alla Camera e poi al Senato. Michela Rovelli (07:20) spiega perché il Dipartimento di Giustizia ha fatto causa a Apple, accusata di violazione delle norme antitrust nella costruzione dell’ecosistema per l’iPhone. Andrea Nicastro (12:52) analizza i tre possibili scenari per il momento (ancora lontano) in cui la guerra finirà.I link di corriere.it:Le novità del Codice della stradaChi governerà Gaza dopo la guerra? Le tre ipotesi in campoGli Usa fanno causa a Apple: “Monopolio sugli iPhone, violate leggi antitrust”
3/21/202420 minutes, 23 seconds
Episode Artwork

Il Ramadan a scuola. Il Comune di Bari e la mafia. La privacy di Kate

(00:56) Gianni Santucci spiega cosa sta succedendo nell’istituto di Pioltello, in cui il 43% degli studenti è di fede islamica, dopo la delibera sullo stop alle lezioni per il 10 aprile: una decisione che non è piaciuta al ministero dell’Istruzione.(06:39) Francesco Strippoli racconta le polemiche sulla Commissione che valuterà se sciogliere il Consiglio comunale dopo l’arresto di due ex consiglieri.(13:33) Paola De Carolis parla delle speculazioni sulla salute della principessa.I link di corriere.it:Scuola di Pioltello, il Miur: “Irregolare la fine della scuola per la fine del Ramadan”Bari, il sindaco Decaro in lacrime: “Scioglimento del Comune per mafia? Rinuncio alla scorta”Kate Middleton spiata? Il caso della cartella clinica
3/20/202418 minutes, 58 seconds
Episode Artwork

Il caso Acerbi-Juan Jesus. Un delitto in Cina. Nvidia e il super microchip

Paolo Tomaselli fa il punto sulla vicenda degli insulti razzisti che il difensore dell’Inter avrebbe rivolto al centrale del Napoli nella partita di domenica sera a San Siro. Guido Santevecchi spiega perché l’uccisione di un tredicenne da parte di tre coetanei, nella periferia della città di Haidan, svela un lato inedito (e preoccupante) del Paese. Paolo Ottolina racconta l’irresistibile ascesa dell’azienda Tech (e del suo fondatore Jensen Huang).I link di corriere.it:Il caso Acerbi-Juan Jesus: che cosa è successoHuang, il numero 1 di Nvidia, lancia i nuovi microchip Blackwell per l’AIIl boom di Nvidia: chi è Jensen Huang, il manager che sta costruendo il futuro dell’intelligenza artificiale
3/19/202419 minutes, 18 seconds
Episode Artwork

L’accordo Ue-Egitto. Putin rieletto e la guerra. Le mamme tra lavoro e figli

Monica Guerzoni parla del memorandum firmato al Cairo alla presenza di Ursula von der Leyen e Giorgia Meloni (col caso Regeni che resta in sospeso). Giuseppe Sarcina spiega perché adesso il tempo per l’Ucraina inizia a correre molto più veloce rispetto a quello di Mosca. Irene Soave racconta delle difficoltà che troppe donne (anche alcune molto famose) continuano ad avere nel conciliare i loro tempi di vita.I link di corriere.kr:Firmata l’intesa fra Ue ed Egitto. Meloni-Schlein, scontro su RegeniPutin rieletto in Russia: cosa (non) cambierà alla corte dello zarLa supercampionessa Laura Kenny si ritira: «Fatico a lasciare a casa i figli per le gare»
3/18/202421 minutes, 28 seconds
Episode Artwork

Il voto in Russia. Quanto costa uscire da Gaza. Campo largo, che fatica

Marco Imarisio racconta il tentativo di protesta alle 12 di domenica 17 marzo, durante le elezioni destinate a incoronare Vladimir Putin presidente per la quinta volta. Marta Serafini (dal minuto 7'02") spiega di quanto sono cresciuti i prezzi per lasciare la Striscia. Giulia Ricci (dal minuto 13'42") analizza la situazione all’interno del sempre più litigioso centrosinistra, che in Basilicata e Piemonte stenta a ritrovare l’unità grazie alla quale aveva vinto in Sardegna.I link di corriere.it:«Mezzogiorno contro Putin», Yulia Navalnaya in coda davanti all’ambasciata russa di BerlinoL’agenzia di viaggio egiziana, le raccolte fondi e le liste: «Uscire da Gaza costa fino a 12.000 dollari a persona»Regionali, il centrosinistra alla mazurka dei totonomi
3/17/202420 minutes, 48 seconds
Episode Artwork

Kate e Lautaro, siete perdonati: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Giorno per giorno»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.I link di corriere.it:Kate Middleton, dopo il ritocco della foto la France Presse «declassa» Kensington Palace: «Fonte non più affidabile»Morto Giandomenico Picco, fu il principale negoziatore dell’accordo fra Iran e IraqLautaro, il rigore sbagliato e il dischetto
3/16/202418 minutes, 29 seconds
Episode Artwork

Un medico di Fermo e la nostra zona d’interesse: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Giorno per giorno»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.I link di corriere.it:La rimozione del non detto su Auschwitz nel film «La zona di interesse»Chi è Jonathan Glazer, il regista che ha battuto Garrone agli OscarFermo, medico del Pronto soccorso va di notte a casa della paziente appena dimessa e le salva la vita
3/15/202415 minutes
Episode Artwork

Gli attacchi ucraini in Russia. Le case green. Due mostre da non perdere

Lorenzo Cremonesi racconta le incursioni con droni contro le raffinerie e le operazioni condotte da militari irregolari al di là del confine. Valentina Iorio (dal minuto 6'38") spiega tutte le novità introdotte dalla direttiva dell’Unione europea sulla riduzione progressiva di emissioni di gas serra e consumi energetici degli edifici. Roberta Scorranese (dal minuto 14'06") segnala un evento artistico che sta per chiudersi (a Parigi) e uno che sta per aprire (a Firenze).I link di corriere.it:I russi che combattono per Kiev attaccano i villaggi oltreconfineCase green, stop ai bonus dal 2025 (e alle caldaie dal 2040)Case green, come si sale di classe energetica
3/14/202419 minutes, 35 seconds
Episode Artwork

La Russia vota Putin. Via libera all’AI Act. L’inchiesta sul Milan

Marco Imarisio presenta le elezioni presidenziali del 15-17 marzo, che consegneranno il quinto mandato presidenziale allo zar. Michela Rovelli (dal minuto 6'11") spiega l’importanza della prima legge al mondo (approvata dal Parlamento europeo) che regolamenta l’uso dell’intelligenza artificiale. Arianna Ravelli (dal minuto 13'17") racconta che cosa sta succedendo al club rossonero, sotto indagine per i dubbi su chi siano i suoi effettivi proprietari.I link di corriere.it:L’ex oligarca Khodorkovsky: «L’Occidente non riconosca le elezioni in Russia»AI Act, il Parlamento europeo approva la prima legge al mondo sull’intelligenza artificialeLa difesa del Milan sull’inchiesta Elliott-RedBird
3/13/202420 minutes, 38 seconds
Episode Artwork

Il caso Consip. I guai della Boeing. Gli Usa contro TikTok

L’assoluzione del padre di Matteo Renzi e di Luca Lotti con le conseguenti polemiche sulla giustizia, analizzate da Fiorenza Sarzanini. Leonard Berberi racconta il giallo della morte del dipendente del colosso dell’aeronautica (e dei velivoli che non passano i test di sicurezza). Massimo Gaggi spiega perché gli Stati Uniti vogliono costringere la società cinese ByteDance a vendere il social network.I link di corriere.it:Inchiesta Consip, assoluzione per Tiziano Renzi e per l’ex ministro Luca LottiBoeing, i 97 problemi trovati dagli ispettori nel 737 Max (quello del portellone staccato)Trump difende TikTok, Biden lo usa ma appoggia il Congresso: “I cinesi devono venderlo”
3/12/202420 minutes, 35 seconds
Episode Artwork

Il voto in Abruzzo e in Portogallo. Oscar 2024, chi ha vinto davvero

Il presidente uscente Marco Marsilio (centrodestra) ottiene la riconferma, mentre cresce Forza Italia e cala la Lega. Il centrosinistra perde, con  i 5 Stelle che crollano: Marco Cremonesi analizza le conseguenze nazionali del risultato regionale. Andrea Nicastro (dal minuto 6'08") racconta il boom dei sovranisti a Lisbona, dove la formazione del governo diventa un rebus. Paolo Mereghetti (dal minuto 12'47") spiega com’è andata la notte delle statuette, al di là del trionfo di «Oppenheimer».I link di corriere.it:Il risultato dei partiti alle regionali in Abruzzo: bene FdI e Pd, Forza Italia doppia la Lega, M5S in cadutaElezioni in Portogallo, l’estrema destra raddoppia i seggi: il governo è un rebusOscar, stavolta non ha vinto il politicamente corretto ma la qualità delle opere
3/11/202419 minutes, 16 seconds
Episode Artwork

Il Papa e le guerre. Gli aiuti Usa a Gaza. La foto di Kate

Gian Guido Vecchi spiega perché Francesco ha parlato di «coraggio della bandiera bianca» per Kiev e ha definito «irresponsabili» israeliani e palestinesi. Davide Frattini (dal minuto 6'58") racconta come sta cambiando la strategia di sostegno degli Stati Uniti al governo di Tel Aviv. Luigi Ippolito (dal minuto 14'20") analizza le scelte di comunicazione della famiglia reale britannica per quel che riguarda la principessa di Galles.I link di corriere.it:Tentativi diplomatici e ansia per l’escalation, cosa c’è dietro le parole del papa sull’UcrainaIl corridoio umanitario americano: banchine flottanti a Gaza e l’incognita del punto di attraccoLa principessa Kate e la prima foto ufficiale dopo la malattia e l’operazione
3/10/202420 minutes, 41 seconds
Episode Artwork

Il futuro e le parole da cambiare: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Giorno per giorno»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.I link di corriere.it:Alessandro Borghese: la ristorazione è viziata dal nero e dalle promesseChico Forti e il suo ritorno in Italia: quando è previsto e che cosa succederà dopoChi è Chico Forti, l’italiano in carcere a Miami da 20 anni
3/9/202413 minutes, 26 seconds
Episode Artwork

Filosofe, street artist e libertà: «l’Ammazzacaffè» di Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Giorno per giorno»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.I link di corriere.it:Milano, liceo Parini occupato: professore agita l’ombrello per aprirsi un varco tra gli studentiDa via Fani alla cattura, senza mai pentimento: chi era Barbara Balzerani, la terrorista delle BrJorit e la foto con Putin: «Lungi da me l’idea di elogiarlo, ma bisogna rompere la bolla di propaganda»
3/8/202412 minutes, 18 seconds
Episode Artwork

Il voto in Abruzzo. Il caso Jorit-Putin. Gli Houthi e i cavi sottomarini

Dopo la Sardegna, domenica c’è un nuovo test per governo e opposizione: lo presenta Massimo Rebotti. Piero Rossano racconta chi è l’artista napoletano che si è fatto fotografare con Vladimir Putin «per contrastare la propaganda occidentale» (dal minuto 7'31"). Michela Rovelli spiega perché le connessioni che passano sul fondo del Mar Rosso (e che secondo gli israeliani sono stati danneggiati dagli estremisti Houthi) sono di vitale importanza (da 14'42").I link di corriere.it:Abruzzo, la trincea del meloniano Marsilio: “E’ come Juve-Frosinone”Chi è Jorit, lo street artist napoletano della foto con PutinPerché il Mar Rosso è il punto più vulnerabile di Internet: gli attacchi Houthi e i 4 cavi danneggiati
3/7/202419 minutes, 48 seconds
Episode Artwork

Un missile contro Zelensky. Nikki Haley si arrende. Makka e il padre violento

Lorenzo Cremonesi racconta del razzo sparato dai russi su Odessa, caduto a 150 metri dal corteo di auto del presidente ucraino in quel momento col premier greco Mitsotakis. Marilisa Palumbo analizza i risultati del SuperTuesday negli Stati Uniti, fatale alla sfidante repubblicana di Trump e che consegna agli Usa un duello-bis con Biden. Floriana Rullo riepiloga il caso della diciottenne che ha difeso la madre uccidendo il marito che l’aggrediva.I link di corriere.it:Esplosione a Odessa, 5 morti: missile a 150 metri da ZelenskyDopo il SuperTuesday, in America si apre la stagione dei veleniI diari di Makka, la ragazza che ha ucciso il padre per difendere la madre: “Chi troverà questo scritto capirà”
3/6/202419 minutes
Episode Artwork

L’emergenza a Rafah. L’aborto in Francia. Haiti nel caos

Marta Serafini descrive la drammatica situazione umanitaria al confine meridionale della Striscia di Gaza. Stefano Montefiori racconta le reazioni all’indomani dell’inserimento in Costituzione (a larghissima maggioranza) del diritto all’interruzione di gravidanza. Sara Gandolfi spiega che cosa sta succedendo nell’isola caraibica, dove le gang armate hanno preso il potere con ogni tipo di violenza.I link di corriere.it:In viaggio nel Sinai verso Gaza: deserto, bus e checkpoint: “Lì siamo oltre la catastrofe”In Francia l’aborto diventa un diritto tutelato dalla CostituzioneGli italiani nell’inferno di Haiti: “Carceri svuotate, il Paese in mano alle bande armate”
3/5/202418 minutes, 49 seconds
Episode Artwork

Un SuperTuesday per Trump. La Germania spiata. La mega-multa a Apple

Viviana Mazza presenta il giorno più importante delle primarie Usa: si vota in 15 stati, compreso il Colorado in cui The Donald ha avuto il via libera dalla Corte suprema federale. Mara Gergolet racconta il caso della diffusione delle conversazioni tra i vertici della Difesa tedesca sulle armi all’Ucraina: una vicenda che imbarazza il cancelliere Scholz. Chiara Barison spiega perché l’Ue ha dato ragione a Spotify (e Cupertino dovrà pagare 1,8 miliardi di euro).I link di corriere.it:Trump è eleggibile: la sentenza della Corte SupremaL’esercito tedesco spiato e le inchieste, Scholz nell’incubo dei missiliLa Ue dà ragione a Spotify: multa da 1,8 miliardi a Apple per abuso di posizione dominante nello streaming musicale
3/4/202419 minutes, 22 seconds
Episode Artwork

Chi ferma gli Houthi? Politici e vip «spiati». Il futuro di Chico Forti

Guido Olimpio spiega perché, nonostante le operazioni condotte dagli occidentali, gli estremisti dello Yemen continuano le loro operazioni di guerriglia. Giovanni Bianconi racconta l’indagine sul presunto dossieraggio nata dalle ricerche anomale effettuate da un finanziere in due riservatissime banche dati. Paolo Foschi elenca le opzioni che si profilano per l’italiano in carcere da 24 anni a Miami per omicidio e che sarà trasferito nel nostro Paese.I link di corriere.it:Aspides, la missione Ue a guida italiana arriva in Parlamento: chi partecipa e con quali regoleDossieraggio, tra i politici «spiati» dal finanziere sarebbero anche Urso, Lollobrigida, Fascina: le accuseCosa succede ora a Chico Forti: finirà in carcere o ai domiciliari (e quando arriverà in Italia
3/3/202420 minutes, 56 seconds
Episode Artwork

Manganelli, pacifisti e missionari: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Giorno per giorno»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.I link di corriere.it:Calenda: «Per i candidati terzi non c’è più spazio»L’Europa sbanda sull’UcrainaIl governo stretto tra le nuove piazze e il richiamo arrivato dal Quirinale
3/2/202418 minutes, 26 seconds
Episode Artwork

I ceffoni «educativi» (che non diamo alla Russia): l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Giorno per giorno»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.I link di corriere.it:Schiaffi alla figlia 12enne che inviava foto osé a un 19enne: donna assolta a Roma. I giudici: «Dati al fine di educarla»Burioni e la polemica sulle bocciature, interviene il rettore Enrico Gherlone: «I fallimenti sono un'opportunità di crescita»La libertà in Italia che non c'è in Russia
3/1/202412 minutes, 47 seconds
Episode Artwork

No a musica e arte di Israele. L’Iran vota. Gli studenti italiani pentiti

Le polemiche sulla partecipazione del Paese all’Eurovision e alla Biennale di Venezia 2024. Per l’esposizione italiana (spiega Paolo Conti), alla richiesta di boicottaggio se n’è aggiunta un’altra per lo Stato degli ayatollah che (racconta Greta Privitera) oggi vota per il rinnovo del Parlamento e dell’Assemblea degli Esperti. Infine, quasi un diplomato su due scopre di avere sbagliato scuola: Orsola Riva analizza questo preoccupante dato.I link di corriere.it:Israele all’Eurovision con il brano sul massacro del 7 ottobre (che gli attivisti vogliono boicottare)Biennale di Venezia, raccolte 12.000 firme per escludere IsraeleQuasi un diplomato su due è pentito della scuola scelta. E l’università la scelgono i genitori
2/29/202419 minutes, 57 seconds
Episode Artwork

Il momento no di Vannacci. Avviso a Biden. Fastweb si prende Vodafone

Fiorenza Sarzanini spiega la sospensione per 11 mesi del generale (in seguito alla pubblicazione del suo libro), che arriva dopo l’apertura dell’inchiesta per peculato e truffa. Marilisa Palumbo racconta delle primarie in Michigan, vinte dal presidente Usa, che però deve fare i conti col voto di protesta della comunità araba. Nicola Saldutti elenca e analizza le conseguenze dell’acquisizione delle attività italiane dell’operatore telefonico.I link di corriere.it:Il generale Vannacci sospeso dall’incarico per 11 mesi: «Carenza di senso della responsabilità»Trump e Biden vincono le primarie in Michigan. Ma crescono i voti di protesta della comunità arabaFastweb e Vodafone verso la fusione in Italia: un gruppo da 9.000 dipendenti, con il «nodo» del mobile
2/28/202419 minutes, 45 seconds
Episode Artwork

Sardegna il giorno dopo; Orlov condannato; Macron, la Nato e l’Ucraina

Massimo Rebotti analizza le conseguenze, nell’alleanza di governo e nell’opposizione, della vittoria alle Regionali della candidata del centrosinistra Alessandra Todde. Marco Imarisio racconta chi è l’oppositore di Putin processato per avere «screditato» l’esercito russo in un articolo di giornale. Stefano Montefiori spiega perché la conferenza sull’Ucraina organizzata dal presidente francese sta creando tensioni fra gli alleati.I link di corriere.it:Chi è Alessandra Todde, la nuova presidente della SardegnaOrlov condannato a due anni e mezzo: il dissidente colpevole di «discredito» dell’esercito russoUcraina, c’è l’ipotesi di militari Nato a Kiev
2/27/202418 minutes, 8 seconds
Episode Artwork

Il voto in Sardegna, le lotte di potere a Gaza, candeggina per il parroco antimafia

Cesare Zapperi analizza il risultato delle elezioni regionali nell’isola. Davide Frattini spiega come l’Autorità nazionale palestinese stia faticosamente tentando di uscire dal ruolo sempre più marginale in cui si è ritrovata a Gaza. Carlo Macrì racconta la vicenda del prete di un Comune commissariato al quale degli sconosciuti hanno versato del liquido velenoso nel calice del vino.I link di corriere.it:Elezioni in Sardegna, i risultatiNetanyahu: “Libereremo i detenuti, ma dovranno andare in Qatar”Candeggina nel vino della Messa: nuova intimidazione al parroco di Pannaconi, nel paese commissariato per mafia
2/26/202419 minutes, 14 seconds
Episode Artwork

Le manganellate della polizia, Haley non molla, i social e noi

Fiorenza Sarzanini spiega perché il Quirinale è intervenuto dopo gli scontri di Pisa. Da Charleston (South Carolina) Viviana Mazza racconta il nuovo trionfo di Donald Trump (dal minuto 8'17"), che però non basta a convincere la sua sfidante al ritiro. Alessandro Vinci (dal minuto 14'24") riassume i punti fondamentali di Digital 2024, la ricerca che documenta quanto tempo trascorriamo in rete, in particolare su WhatsApp, TikTok, Instagram, Facebook e dintorni.I link di corriere.it:Piantedosi: “Sull’ordine pubblico non abbiamo cambiato le regole. Eccessi? Li valuteremo”Trump vince le primarie repubblicane in South Carolina, battuta Nikki HaleyItaliani tutti (o quasi) su WhatsApp, ma è TikTok la piattaforma su cui passano più tempo
2/25/202421 minutes, 36 seconds
Episode Artwork

Decalogo del nonno felice: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Giorno per giorno»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.I link di corriere.it:Rsa in Lombardia: oltre 700 strutture, liste d’attesa lunghe, tariffe da rivedereChe consumatori saremo nel 2024Addio a Andy Brehme, terzino dell’Inter dei record
2/24/202414 minutes, 35 seconds
Episode Artwork

Dietro il mistero Navalny (e Ferragnez): l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Giorno per giorno»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.I link di corriere.it:Dasha, la figlia di Navalny, rompe il silenzio: “Mi manchi tanto”Fedez intervistato sotto casa: “Vi pare un gioco? I figli sono la mia priorità”In macchina senza cinture di sicurezza: bufera sul ministero dei Trasporti per lo spot
2/23/202411 minutes, 45 seconds
Episode Artwork

Due anni di guerra, Germania e cannabis, i Ferragnez in crisi

Sabato 24 febbraio saranno passati due anni dall’invasione russa voluta da Vladimir Putin: Simone Sabattini fa il punto sul conflitto e i suoi possibili sviluppi. Mara Gergolet spiega l’importanza e la particolarità della legge sulla legalizzazione che sta per essere approvata a Berlino. Chiara Maffioletti racconta perché a così tante persone interessa la crisi coniugale di una delle coppie più famose d’Italia.I link di corriere.it:Donbass, strage alla parata dei soldati russiChiara Ferragni e Fedez si sono lasciati, il rapper è andato via di casa: «Lei non era preparata»I meme più divertenti su Ferragni e Fedez: da «Fedex» a «Pensati libera»
2/22/202419 minutes, 28 seconds
Episode Artwork

Dopo il crollo di Firenze, gli embrioni in Alabama, il russo ucciso in Spagna

Alessandro Fulloni riassume le novità nelle indagini sull’incidente nel cantiere del supermercato Esselunga in cui sono morti 5 operai. Massimo Gaggi spiega le conseguenze della sentenza della Corte suprema statuale, secondo la quale gli embrioni congelati sono bambini (dal minuto 6'24"). Guido Olimpio racconta (dal minuto 12'11") il giallo dell’assassinio di Maksim Kuzminov, il militare che con il suo elicottero era fuggito in Ucraina per poi trasferirsi a nord di Alicante.I link di corriere.it:Firenze, il crollo nel cantiere e le indagini: controlli su tre aziende (alla ricerca anche di mail cancellate)«Gli embrioni congelati sono bimbi»: la sentenza della Corte suprema dell’AlabamaL’operazione «sporca» per eliminare il pilota russo disertore che era fuggito in Ucraina
2/21/202420 minutes, 47 seconds
Episode Artwork

L’aria di Milano, il destino di Assange, il grano russo in Italia

Gianni Santucci spiega quanto è reale l’allarme inquinamento nel capoluogo lombardo e nell’intera Pianura Padana. Marta Serafini analizza i possibili esiti dell’appello del fondatore di Wikileaks contro la sua estradizione negli Stati Uniti (dal minuto 8'22"). Federico Fubini racconta lo strano caso dell’impennata di importazioni nell’ultimo anno da parte del nostro Paese: +1164% (dal minuto 16'25").I link di corriere.it:Perché Milano è così inquinata? Dai riscaldamenti agli allevamenti intensivi fino alle auto, ecco le motivazioniAssange, ultimo appello per bloccare l’estradizione negli UsaLa misteriosa invasione di grano russo in Italia: in un anno import decuplicato
2/20/202422 minutes, 42 seconds
Episode Artwork

La lotta di Yulia Navalnaya, il bis di von der Leyen, l’Italia senza figli

Marco Imarisio racconta chi è la vedova del dissidente russo (morto il 16 febbraio in un centro di detenzione siberiano) che ha annunciato di voler proseguire le battaglie del marito. Francesca Basso spiega perché la presidente della Commissione europea ha buone probabilità di ottenere un secondo mandato. Greta Sclaunich analizza le ragioni per le quali le coppie giovani hanno sempre meno la voglia o il coraggio di creare una famiglia.I link di corriere.it:Il testo integrale dei discorsi di Yulia Navalnaya in video e al Consiglio Affari esteri dell’UeVon der Leyen si candida per il secondo mandato: “Voglio un’Europa più sicura”Istat: la popolazione in Italia è scesa sotto i 59 milioni
2/19/202419 minutes, 20 seconds
Episode Artwork

Il peso di Navalny, la caduta di Avdiivka, l’Italia del nuoto

Paolo Valentino spiega perché il dissidente morto in circostanze misteriose il 16 febbraio continuava a essere considerato un pericolo dal presidente russo Vladimir Putin. Lorenzo Cremonesi racconta l’importanza strategica e simbolica della città del Donbass conquistata dall’esercito di Mosca. Arianna Ravelli traccia un bilancio dei Campionati mondiali che si sono conclusi in Qatar, a 5 mesi dall’Olimpiade di Parigi.I link di corriere.it:Chi era Navalny, il ragazzo della porta accanto che sbeffeggiava il potereSul fronte di Avdiivka, caduta nelle mani dei russiChi è Simona Quadarella, vincitrice di due medaglie d’oro ai Mondiali di nuoto
2/18/202419 minutes, 19 seconds
Episode Artwork

Cos'è un medico. E cos'è Sanremo: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Giorno per giorno»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.I link di corriere.it:Test di Medicina, torna il «Concorsone»: ecco come sarà quest’annoRapina al Valecenter, la commessa della gioielleria in ostaggio: «Pensavo di morire»Facebook ha compiuto 20 anni: ha ancora senso stare sul social network?
2/17/202416 minutes, 48 seconds
Episode Artwork

San Valentino e Sangiovanni: l’Ammazzacaffè di Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di Giorno per giorno: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.I link di corriere.it:Dopo Sanremo, Sangiovanni annuncia lo stop al concerto di Assago e alla promozione del discoGeolier, il ritorno da star a Napoli: feste, fuochi d’artificio e polemicheSan Valentino e Santa Aspasia
2/16/202412 minutes, 5 seconds
Episode Artwork

Le liti Israele-Vaticano, Lega-FdI in Veneto e tra gli eredi Agnelli

Le parole del cardinale Parolin, che ha definito «sproporzionata» la reazione dopo l’attentato del 7 ottobre di Hamas (definendola «una carneficina») e la replica dell’ambasciata presso la Santa Sede analizzate da Gian Guido Vecchi. Massimo Rebotti spiega che cosa si nasconde dietro la contesa sul terzo mandato dei presidenti di Regione (dal minuto 6'17"). Nicola Saldutti racconta il durissimo scontro tra i discendenti dell’Avvocato (dal minuto 13'13").I link di corriere.it:Israele contro il Vaticano: «Parolin deplorevole su Gaza»Terzo mandato, il braccio di ferro tra Lega e FdI (per Zaia, e non solo)Margherita Agnelli «punta» la holding del vero potere degli Elkann: «Restituite tutta l’eredità»
2/15/202419 minutes, 54 seconds
Episode Artwork

Le spese militari Nato, le Regioni e il fine vita, il «cold case» di Nada Cella

La risposta dei Paesi dell’Alleanza atlantica dopo le parole di Donald Trump sugli Stati membri che non contribuiscono finanziariamente. Le mosse dei poteri locali sul suicidio assistito, un tema che agita il centrosinistra ma anche il centrodestra. La possibile riapertura del processo sull’omicidio avvenuto a Chiavari il 6 maggio 1996 e per il quale non è ancora stato trovato un colpevole.I link di corriere.it:All’Europa serve una bomba atomica? Le discussioni tra Francia e Germania, i timori su MoscaEmilia-Romagna, Bonaccini difende il fine vita: la legge in AulaNada Cella, uccisa in ufficio a Chiavari: un omicidio ancora senza colpevole
2/14/202421 minutes, 16 seconds
Episode Artwork

Vita quotidiana a Rafah, la variabile Kamala, i mancati soccorsi a Cutro

La situazione dei profughi nella città del sud della striscia di Gaza, in cui sono affluiti migliaia di palestinesi fuggiti dai bombardamenti a nord: le testimonianze raccolte da Greta Privitera. Viviana Mazza spiega il dilemma dei democratici Usa: puntare ancora sull’81enne Joe Biden o lasciare spazio alla sua vice, che però nel primo mandato non ha certo brillato? Giusi Fasano fa il punto delle inchieste sul naufragio avvenuto il 26 febbraio 2023.I link di corriere.it:Rafah, bombe e blitz: Israele libera due ostaggi, «uccise decine di civili»Biden e una trappola di nome Kamala HarrisNaufragio di Cutro, condanna a 20 anni di uno degli scafisti
2/13/202419 minutes, 5 seconds
Episode Artwork

Il delitto di Palermo, il capitalismo familiare italiano, Musk e il giallo Starlink

Lara Sirignano riepiloga quello che sappiamo sul caso del fanatico religioso che ha ucciso la moglie e due dei suoi tre figli perché ossessionato dalla presenza del demonio. Daniele Manca analizza le recenti mosse delle famiglie Agnelli, Della Valle e Moratti (dal minuto 7'20"). Massimo Gaggi racconta dei sospetti ucraini sull’utilizzo del sistema di telecomunicazione satellitare da parte dei russi (dal minuto 14'01"), teoricamente proibito (e infatti il miliardario nega le accuse).I link di corriere.it:Dieci giorni di orrore a Palermo: che cosa sappiamo sul triplice omicidioSaras, finisce l’era Moratti. Il timone passa a Vitol, cessione da 1,7 miliardiTod’s, addio alla Borsa: Della Valle e Lvmh lanciano l’Opa amichevole a 43 euro ad azione
2/12/202421 minutes, 2 seconds
Episode Artwork

Il comizio di Trump, le molestie a Torino, il Sanremo futuro

Il sempre più probabile candidato repubblicano alla Casa Bianca ha detto di avere avvertito gli alleati della Nato che, se non versano le loro quote, dirà alla Russia «di fare quello che diavolo vuole»: Viviana Mazza spiega senso e conseguenze di queste parole. Simona Lorenzetti racconta che cosa sta succedendo nel capoluogo piemontese tra accuse, arresti e sospensioni. Infine Renato Franco fa un bilancio della 74esima edizione del Festival.I link di corriere.it:Donald Trump: «Incoraggerei la Russia ad attaccare i Paesi Nato che non pagano»Professore arrestato a Torino per molestie. Le regole di 11 allieve per evitare gli abusi: «Mai da sola in ufficio e non stargli vicino»Sanremo 2024, le pagelle definitive
2/11/202421 minutes, 53 seconds
Episode Artwork

Difesa (ragionata) degli agricoltori: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Giorno per giorno»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.I link di corriere.it:Stop ai pesticidi, la retromarcia dell’Unione europeaPerché l’intesa Ue-Mercosur ha infiammato la protesta degli agricoltoriStupro a Catania, chi sono i sette «insospettabili» arrivati col barcone
2/10/202418 minutes, 29 seconds
Episode Artwork

Cosa imparare dai prof. E da John Travolta: l’Ammazzacaffè di Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Giorno per giorno»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.I link di corriere.it:La professoressa che, in tribunale, ha abbracciato lo studente che l’aveva accoltellataVarese, professoressa accoltellata alla schienaLo show di John Travolta e cinque indizi che fanno pensare a una pubblicità occulta
2/9/202410 minutes, 35 seconds
Episode Artwork

La difficile tregua Hamas-Israele, lo smog nelle città, chi vince Sanremo?

Dopo oltre 4 mesi di guerra, le due parti non sono ancora riuscite a trovare un accordo per lo stop ai bombardamenti su Gaza e la restituzione degli ostaggi in mano agli integralisti islamici, come racconta Davide Frattini. La nuova classifica di Legambiente sui centri più inquinati analizzata da Alessio Ribaudo (spoiler: in testa c’è Frosinone). La 74esima edizione del Festival si avvia alla conclusione: il pronostico di Andrea Laffranchi.I link di corriere.it:Il no di Netanyahu alla tregua con HamasIl rapporto di Legambiente sullo smog: Frosinone la città peggiore d’ItaliaSanremo, lo speciale del Corriere della Sera
2/8/202421 minutes, 53 seconds
Episode Artwork

Il premierato, le difficoltà di Zelensky e la morte dell’orso M90

La proposta di riforma costituzionale voluta dal governo, con l’elezione diretta del presidente del Consiglio, è arrivata a una sua definizione: Renato Benedetto spiega di che cosa si tratta e quali sono le criticità (in particolare sul ruolo del Quirinale). Da Kharkiv, Lorenzo Cremonesi analizza il momento critico dell’Ucraina. Infine l’abbattimento del plantigrado e le reazioni degli animalisti, nel racconto di Enrico Pruner.I link di corriere.it:Elezione diretta del premier: l’intesa raggiunta nella maggioranza e le criticità (specie sul Quirinale)Zelensky licenzia ministri, generali e ufficiali: ecco chi rischiaCome è stato ucciso l’orso M90: la caccia con il radiocollare e il colpo di fucile
2/7/202422 minutes
Episode Artwork

La frenata Ue sui pesticidi, i figli con due mamme e la malattia di Re Carlo

L’annuncio della presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, che apre agli agricoltori sul piede di guerra. La sentenza della Corte d’Appello di Milano sul riconoscimento dei bambini di coppie omogenitoriali femminili. E la Gran Bretagna all’indomani dell’annuncio che il sovrano ha un cancro. Il terzo episodio di Giorno per giorno, con le voci di Francesca Basso, Elena Tebano e Luigi Ippolito.I link di corriere.it:Stop ai pesticidi, von der Leyen fa marcia indietro: “Gli agricoltori vanno ascoltati”I giudici d’Appello di Milano e i bambini con due mamme: sull’atto di nascita solo la gestante può essere indicata come genitriceIl cancro di Re Carlo e la prova più difficile per il principe William
2/6/202418 minutes, 34 seconds
Episode Artwork

Cosa fa Stellantis, i Suv di Parigi e Sanremo al via

Le strategie del gruppo automobilistico, che litiga col governo italiano e allunga la cassa integrazione per i dipendenti di Mirafiori. Il referendum con il quale il 5% degli abitanti della capitale francese (cioè quelli che sono andati a votare) hanno triplicato il costo del parcheggi per i veicoli pesanti provenienti da fuori. E il primo giorno del Festival. Con le voci di Daniele Manca, Stefano Montefiori e Renato Franco.I link di corriere.it:Giorgia Meloni: “Bizzarre le dichiarazioni dell’a.d. di Stellantis Tavares”Parigi, passa la misura “anti Suv” ma il voto è un flop. Polemiche sulla sindacaSanremo 2024: lo speciale del Corriere
2/5/202418 minutes, 34 seconds
Episode Artwork

Lo stupro di Catania, il caso Ilaria Salis, sale la tensione in Medio Oriente

Le indagini sulla violenza di gruppo di cui è stata vittima una tredicenne. I possibili sviluppi (giudiziari, ma anche diplomatici) del processo contro l’italiana detenuta a Budapest. E infine, che cosa succede dopo i bombardamenti Usa in Siria, Iraq e contro gli estremisti Houthi dello Yemen. Il primo episodio del nuovo podcast sui fatti più importanti per orientarsi nel mondo, con le voci dei giornalisti del Corriere della Sera, con le voci di Lara Sirignano, Giovanni Bianconi e Guido Olimpio.Su corriere.it:Stupro a Catania, la violenza davanti al fidanzato: la vittima ha 13 anni, 7 fermatiTajani: “Su Ilaria Salis Budapest è disposta ad ascoltarci. Sosterremo famiglia e avvocati”Cinque domande sugli Houthi e la guerra nel Mar Rosso: nuovi attacchi e motivazioni nascoste
2/4/202420 minutes, 11 seconds
Episode Artwork

S come Sinner e Salis: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Sinner da Mattarella con l’Italia di Coppa Davis: «Grazie per i successi e per i vostri valori»Ilaria Salis, un braccialetto per evitare la fuga: ecco su che cosa si tratta per il rientroChi è Ilaria Salis: il centro sociale a Monza, la laurea in storia, il corteo antifascista
2/3/202417 minutes, 50 seconds
Episode Artwork

Non riconoscere presidi e presidenti: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Corteo pro-Palestina a Milano: un carabiniere: “Mattarella non è il mio presidente, non lo riconosco”. TrasferitoIlaria Salis, che cosa è successo a Monza nel 2017: il gazebo della Lega assaltato, il processo e l’assoluzioneTaranto, preside picchiato dai genitori di un’alunna: “Il degrado della scuola aumenta sempre di più”
2/2/202412 minutes, 49 seconds
Episode Artwork

Ultime notizie (quasi tutte buone) dal fronte della guerra al cancro

In questi giorni si è parlato di importanti progressi della ricerca, come il farmaco che fa «sparire» le metastasi generate da un tipo di tumore ai polmoni o il proseguimento della sperimentazione dei vaccini a mRna contro il melanoma. Nel frattempo, però, nel nostro Paese aumentano i casi di malattia sotto i 50 anni. Vera Martinella e l’oncologo Giuseppe Curigliano fanno il punto sulla situazione.Per altri approfondimenti:Tumore ai polmoni, un nuovo farmaco fa “sparire” le metastasi e ferma la progressione della malattiaA Napoli somministrata la prima dose italiana di vaccino per il melanomaSportello Cancro, il portale web del Corriere della Sera
2/1/202412 minutes, 56 seconds
Episode Artwork

Quanto fa paura il chip di Elon Musk impiantato in un cervello umano?

L’imprenditore ha annunciato che la sua Neuralink ha portato a termine il primo tentativo di impianto di un dispositivo all’interno della scatola cranica di un uomo tetraplegico, racconta Velia Alvich. Esperimenti di questo tipo sono già stati effettuati da altre aziende, ma il fatto che stavolta a riuscirci sia stato il proprietario di Tesla, SpaceX e Starlink potrebbe cambiare molte cose, spiega Massimo Gaggi.Per altri approfondimenti:Il primo test di Neuralink su un uomo tetraplegico: dubbi e prospettive di Telepathy, il chip nel cervello per comunicare col pensieroCome funziona TelepathyGli animalisti contro Neuralink di Elon Musk: morte 15 scimmie con il chip nel cervello
1/31/202411 minutes, 10 seconds
Episode Artwork

Il caso Onu-Hamas e le conseguenze sugli aiuti a Gaza

La pubblicazione, da parte di Israele, di un dossier in cui si accusano 12 dipendenti dell’Unrwa (l’Agenzia delle Nazioni Unite che si occupa dei rifugiati palestinesi) ha indotto molti Paesi (tra cui Usa e Italia) a sospendere i finanziamenti all’ente, racconta Greta Privitera nel podcast Corriere Daily (che potete ascoltare qui). Non è la prima volta che l’organizzazione finisce sotto accusa: ma stavolta, spiega Francesco Battistini, il rischio è che le vittime dei bombardamenti subiscano ulteriori danni.Per altri approfondimenti:Il dossier: «Ecco chi sono i 12 dipendenti Unrwa complici di Hamas. Uno ha portato granate, un altro ha rapito una donna»Quei messaggi nella chat Unrwa dopo il massacro del 7 ottobre: «Pregate per i martiri»Dopo lo scandalo di Gaza, tagliare i fondi all’Unrwa è giusto o sbagliato?
1/30/202412 minutes, 28 seconds
Episode Artwork

Il primo Slam di Sinner è arrivato: e adesso?

Con la vittoria all’Open di Australia, Jannik si affianca a Nicola Pietrangeli, Adriano Panatta, Francesca Schiavone (trionfatori a Parigi) e Flavia Pennetta (vincitrice a New York). Ma il successo del tennista altoatesino (ottenuto con una eccezionale rimonta in finale, rivissuta dal telecronista di Eurosport Jacopo Lo Monaco) è al tempo stesso la conclusione e l’inizio di un percorso unico: Gaia Piccardi spiega perché. E quali saranno le prossime tappe.Per altri approfondimenti:L’intervista a Sinner: Per un genitore lasciar andare un figlio così presto non è facile. Ci siamo persi molte cose”Una spintarella alla borraccia: il gesto che rivela lo stile-Jannik, uomo a 22 anniPerché l’Australian Open per Sinner è solo l’inizio
1/29/202412 minutes, 29 seconds
Episode Artwork

Bologna e la battaglia dei 30 km all’ora

Dal 16 gennaio, nel capoluogo emiliano è stato introdotto il nuovo limite di velocità nel 70 per cento delle strade, in particolare quelle del centro storico. Un provvedimento molto poco gradito al ministro dei Trasporti Matteo Salvini, che ha subito annunciato una direttiva. Nemmeno un successivo colloquio col sindaco Matteo Lepore ha chiuso del tutto la questione. Olivio Romanini, intanto, racconta come sta andando l’esperimento.Per altri approfondimenti:Bologna, in auto col sindaco Lepore a 30 all’ora: “Ho messo anche la terza, i maleducati aspettino”Bologna Città 30, il sindaco: noi in regola, si va avanti. Bignami: “Sbaglia, sarà modificata”Bologna a 30 all’ora, che cosa dice la direttiva del ministero: “Regolare la circolazione strada per strada”
1/28/202413 minutes, 41 seconds
Episode Artwork

Quegli occidentali anti-Occidente: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Giorno della memoria, il leader degli ebrei romani Fadlun: «Vedere le bandiere bruciate era davvero troppo»Arriva Lumiere, l’intelligenza artificiale di Google per generare video (partendo da testi e immagini)Cos’è l’intelligenza artificiale «generale» che vuole creare Zuckerberg
1/27/202417 minutes, 9 seconds
Episode Artwork

Italiani come Sinner e Gigi Riva: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Così Sinner ha sconfitto il suo «doppio » DjokovicL’ultima intervista a Gigi Riva: «Dissi no al miliardo della Juve»Perché Gigi Riva non sarà dimenticato
1/26/202411 minutes, 58 seconds
Episode Artwork

Un corteo di trattori si aggira per l’Europa: ora gli agricoltori fanno paura

La protesta è iniziata in Germania e in Francia, diventando via via sempre più forte, con scontri e blocchi stradali, estendendosi anche ad altri Paesi: Slovenia, Ungheria, Romania, Polonia, Belgio, Paesi Bassi (e pure Italia). Contadini e allevatori manifestano contro le difficoltà che stanno affrontando e che variano da caso a caso. Da Berlino e Parigi, Mara Gergolet e Stefano Montefiori raccontano cosa sta succedendo (e cosa c’entra l’estrema destra).Per altri approfondimenti:La protesta dei contadini francesi: barricate in strada e no all’UeGermania, la barricata dei trattori contro il governo: “Non smobiliteremo”Marcia dei trattori, dopo Francia e Germania la protesta degli agricoltori anche in Italia
1/25/202411 minutes, 10 seconds
Episode Artwork

Trump continua a vincere ma, visto da vicino, sembra nervoso. Ecco perché

L’ex presidente si è aggiudicato anche il secondo appuntamento della corsa verso la nomination repubblicana: nelle primarie del New Hampshire ha ottenuto circa il 55% dei voti complessivi, contro il 43% di Nikki Haley. Eppure The Donald non è riuscito a nascondere un certo nervosismo, determinato anche dalle parole della sua sfidante, che si è detta ben lontana dal dichiararsi sconfitta. Da Nashua, Viviana Mazza spiega perché.Per altri approfondimenti:Trump vince le primarie repubblicane in New HampshirePerché Joe Biden è convinto di vincere, malgrado la sua debolezzaPerché Nikki Haley non si ritira? La sua scommessa (doppia) su Trump e Biden
1/24/202410 minutes, 38 seconds
Episode Artwork

I 40 anni del Macintosh, che ha cambiato il mondo. Come farà l’IA

Il 24 gennaio 1984 un 29enne Steve Jobs con capelli a caschetto, senza barba e vestito con un blazer (invece che con l’iconica accoppiata di dolcevita nero e jeans) presentava il personal computer che avrebbe rivoluzionato le vite di tutti noi. Paolo Ottolina spiega le ragioni dell’incredibile successo del primo di una lunga serie di prodotti, mentre Beppe Severgnini racconta perché - per lui - si trattò semplicemente di un colpo di fulmine.Per altri approfondimenti:Il Macintosh compie 40 anni: il primo personal computer «per tutti»Perché l’App Store dell’iPhone sta per cambiare completamente dopo 17 anniLa batteria atomica che può alimentare uno smartphone per 50 anni
1/23/202412 minutes, 42 seconds
Episode Artwork

Il mondo, e il calcio italiano, visti dall’Arabia Saudita

Al suo rientro da un lungo viaggio nel Paese mediorientale, Federico Rampini spiega in che modo hanno reagito agli eventi delle ultime settimane (dai bombardamenti contro gli Houthi alla vittoria di Trump nel primo appuntamento delle primarie repubblicane) l’opinione pubblica e la classe dirigente di Riad, molto impegnata nell’espansione della propria influenza. Come dimostra anche la Supercoppa Italiana, di cui racconta Paolo Tomaselli.Per altri approfondimenti:L’Arabia Saudita è la nuova Cina? O può diventarlo?Tutti gli errori dell’America, visti dall’Arabia SauditaLo stadio vuoto per la Supercoppa Napoli-Fiorentina: il flop in Arabia
1/22/202412 minutes, 43 seconds
Episode Artwork

Tutti i ritardi dell’Alta velocità: ma c’è una soluzione?

Dal 2009 a oggi, l’introduzione dei treni superveloci ha rivoluzionato il mercato del trasporto italiano, riducendo le distanze e spingendo sempre più viaggiatori a preferire gli spostamenti su rotaia rispetto a quelli in aereo o in auto. Ma, come racconta Giovanni Viafora, sulle linee Milano-Roma, Venezia-Milano e Roma-Reggio Calabria i tempi di percorrenza sono raramente rispettati. L’economista Andrea Giuricin spiega perché. E come uscirne.Per altri approfondimenti:Alta velocità, i ritardi nascosti delle FrecceAlta velocità, quanti treni sono in ritardo? I dati di Trenitalia e ItaloFrecciarossa in ritardo si ferma per far scendere il ministro: polemiche su Lollobrigida
1/21/202413 minutes, 39 seconds
Episode Artwork

Giorgia Meloni è più patriota o sovranista? Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Derby Lazio-Roma, i petardi e la bottiglia contro il romanista Bove: sotto accusa la sicurezza e filtraggi allo stadio OlimpicoUn telegiornale creato interamente con l’IA potrebbe rivoluzionare il mondo dell’informazioneSpam e AI, i risultati delle ricerche di Google stanno peggiorando?
1/20/202420 minutes, 37 seconds
Episode Artwork

Per chi piange Impagnatiello: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Liceo Tasso a Roma, la lettera del preside e di 32 docenti dopo l’occupazione: «Basta con i figli protetti dai padri»Impagnatiello, il processo riparte il 12 febbraioChiara Tramontano (la sorella di Giulia) e il faccia a faccia con Impagnatiello: «Chiedi scusa se urti un’auto, non se uccidi»
1/19/202411 minutes, 58 seconds
Episode Artwork

Spazio 2024, come cambierà la corsa alla Luna (e non solo)

Doveva essere il primo veicolo statunitense a posarsi sul satellite della Terra dopo 52 anni. E doveva essere il primo costruito da un’azienda privata. La missione della sonda Peregrine ha però avuto problemi tecnici che l’hanno fatta fallire, ma - spiega Giovanni Caprara - non fermeranno la trasformazione dell’industria spaziale sempre più in una partnership con le imprese pubbliche. Anche in Italia, come dimostra lo Space Evolution Economy Lab dell’Università Bocconi di Milano.Per altri approfondimenti:La sonda Peregrine non si orienta: a rischio la missioneL’astronauta Walter Villadei: “Il mio lancio in orbita dopo 13 anni di attesa”I primi mini-satelliti italiani alla conquista dello spazio: ora sono 9, nel 2027 saranno 100
1/18/202413 minutes, 38 seconds
Episode Artwork

Quanto vale, anche per Biden, il trionfo di Trump in Iowa

Nel primo appuntamento delle primarie repubblicane, The Donald ha stravinto, staccando nettamente i due rivali principali Ron DeSantis e Nikki Haley. Da Des Moines, la capitale del piccolo stato del Midwest, Viviana Mazza analizza il risultato del caucus e spiega perché è ancora presto per dire che la gara per la nomination dello sfidante del presidente democratico si è già conclusa.Per altri approfondimenti:Trump stravince in Iowa: oltre il 50%. DeSantis secondo ma distanziato, terza Nikki HaleyChe cosa ci dice il plebiscito (storico) per Trump in Iowa: le primarie per la Casa Bianca sono già finite?Il paradosso di Biden, che ora può «gioire»: la gara contro Trump è la sua «missione»
1/17/202414 minutes, 4 seconds
Episode Artwork

Chi sono gli Houthi e perché fanno così paura all’Occidente

Nella notte fra il 12 e il 13 gennaio sono cominciati i bombardamenti di Usa e Gran Bretagna contro i guerriglieri sciiti dello Yemen: una prima risposta agli attacchi operati contro le navi cargo e le petroliere dirette nel Mar Rosso verso il Canale di Suez e diventate bersagli da quando Israele ha attaccato Gaza. Guido Olimpio racconta azioni e strategie di questi alleati dell’Iran, mentre Danilo Taino analizza le conseguenze sulle rotte del commercio internazionale.Per altri approfondimenti:Battelli, ordigni ed esplosivi: così l’Iran arma gli HouthiChi sono gli Houthi e cosa faranno adesso?Quanto ci costa la crisi nel Mar Rosso: a rischio le piccole e medie imprese italiane
1/16/202413 minutes, 31 seconds
Episode Artwork

Così parlò Matteo Messina Denaro/2: la registrazione inedita

In questo secondo episodio speciale, continua il racconto dell’interrogatorio del boss di Cosa Nostra, che il 16 febbraio 2023 viene chiamato a rispondere dell’accusa di estorsione aggravata dalla finalità mafiosa. Ma nella deposizione tocca molti altri argomenti relativi ai delitti di Cosa Nostra: come per esempio il rapimento e l’uccisione del piccolo Giuseppe Di Matteo o la bomba esplosa in via dei Georgofili a Firenze, il 27 luglio 1993.Per altri approfondimenti:Messina Denaro, i viaggi e il controspionaggio: «Per distruggermi c’è voluto uno Stato»Messina Denaro, la figlia dell’amante: «Ho capito dopo chi era. Ora seguo percorsi di legalità»L’eredità di Messina Denaro: a chi andranno i soldi (e la gestione degli affari) del boss?
1/15/202419 minutes, 19 seconds
Episode Artwork

Così parlò Matteo Messina Denaro/1: la registrazione inedita

Il 16 febbraio 2023, in collegamento dal carcere dell’Aquila, dove è rinchiuso dopo l’arresto, il boss viene interrogato in un processo per estorsione aggravata dalla finalità mafiosa. A un anno di distanza dalla sua cattura, Giovanni Bianconi racconta nel primo di due episodi speciali perché sono importanti le parole che dice (o non dice) sul suo essere il capo di Cosa Nostra, nella deposizione che possiamo ascoltare per la prima volta.Per altri approfondimenti:Matteo Messina Denaro, 13 anni alla vivandiera del boss: nascondendolo aiutò tutta l’organizzazioneArrestata la figlia dell’amante di Matteo Messina DenaroMatteo Messina Denaro è morto: aveva 61 anni
1/14/202417 minutes, 58 seconds
Episode Artwork

Quello che le premier non dicono: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Che cosa ha detto Giorgia Meloni nella conferenza stampa del 4 gennaioIl decreto Crescita e il calciomercato: cosa cambia senza prorogaOcse-Pisa: la scuola italiana non sa insegnare matematica alle ragazze
1/13/202416 minutes, 46 seconds
Episode Artwork

La spa Fedez-Ferragni e quella del Pd: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Fedez contro Myrta Merlino: «Sempre sotto casa mia dove c’è solo il mio cane che fa i bisogni. Perché non vai da Pozzolo?»In ritiro a Gubbio: i dem rispolverano il «conclave» (come piaceva a Prodi, ma non gli portò bene)Asti, badante convince 79enne a trasferirsi in Romania e la deruba. «Ero come prigioniera, ho perso tutto»
1/12/202414 minutes, 5 seconds
Episode Artwork

C’è un nuovo re in Danimarca: ma hanno ancora senso le monarchie?

Il 31 dicembre 2023, l’83enne regina Margrethe II ha annunciato la sua abdicazione dopo quasi 52 anni di regno. Al suo posto, dal 14 gennaio salirà sul trono il figlio Frederik X, che comunque entrerà nella storia perché - racconta Enrica Roddolo - sua moglie (Mary) sarà la prima regina di origini non nobili, essendo di origine australiana. Un altro segno di come l’istituto monarchico sia in continua evoluzione, spiega Massimo De Leonardis.Per altri approfondimenti:Margrethe, la decana delle regine abdica in favore del figlio Frederikin Danimarca inizia l’era di Frederik X con la regina Mary (australiana)Danimarca, arriva il nuovo re Frederik: sul balcone anche la sorella della regina Mary
1/11/202412 minutes, 52 seconds
Episode Artwork

Che cosa rischia Chiara Ferragni. Non solo dal punto di vista penale

L’indagine per truffa aggravata (che riguarda anche Alessandra Balocco, a.d. dell’azienda dolciaria) è l’ultima tappa della vicenda aperta dalla multa dell’Antitrust sulla campagna per le vendite di un pandoro i cui proventi avrebbero contribuito a una donazione per l’Ospedale Regina Margherita di Torino. Giuseppe Guastella analizza gli aspetti giuridici della vicenda, Martina Pennisi valuta le conseguenze economiche sul settore degli influencer.Per altri approfondimenti:Chiara Ferragni indagata per truffa aggravata sul caso del pandoro BaloccoQuanto vale Chiara Ferragni?Fedez difende Chiara Ferragni dopo le parole di Giorgia Meloni
1/10/202412 minutes, 49 seconds
Episode Artwork

Lavorare, ma senza stipendio per tre mesi: vita da supplenti precari

L’11 gennaio potrebbe essere un giorno importante per una particolare categoria di insegnanti, cioè coloro che vengono chiamati a sostituire i colleghi per periodi brevi e saltuari. Quel giorno infatti potrebbero finalmente ricevere i pagamenti per gli ultimi 90 giorni di attività. Una di loro, Lucia Nigri, racconta come si fa a sopravvivere in queste condizioni, mentre Valentina Santarpia spiega perché questo problema si ripropone da almeno 10 anni.Per altri approfondimenti:Scuola, le novità del 2024Arriva il decreto per la carriera dei docenti: bocciato dai sindacati e dal Consiglio superiorePonti e weekend lunghi nel 2024, ecco il calendario delle feste
1/9/202410 minutes, 10 seconds
Episode Artwork

Avanti nei sondaggi ma inseguito dai giudici: che succederà a Trump?

Il 15 gennaio, con le primarie repubblicane in Iowa, inizia la corsa alla presidenza degli Stati Uniti. Le rilevazioni dicono che The Donald è in vantaggio non solo rispetto a tutti gli sfidanti del suo partito per la nomination, ma anche rispetto al presidente Joe Biden. Ma sul duello pende la decisione della Corte suprema federale, che dovrà decidere sulla candidabilità di Trump dopo l’assalto al Campidoglio dei suoi sostenitori, nel 2021.Per altri approfondimenti:Trump, colpi bassi a Biden e un video messianico dei fan: la Corte suprema deciderà il suo destinoIl caso Trump: che cosa dice il XIV emendamento della Costituzione UsaUsa, il remake di Biden contro Trump (tra un processo e l’altro)
1/8/202414 minutes, 7 seconds
Episode Artwork

2024, l’anno che può cambiare il mondo. A colpi di elezioni

Nei prossimi 12 mesi andrà alle urne il numero più alto di Stati della storia, comprese 8 delle 10 nazioni più popolose del mondo: India, Stati Uniti, Indonesia, Pakistan, Brasile, Bangladesh, Russia e Messico. A queste (ricorda Matteo Castellucci) si deve aggiungere l’Ue, che a giugno rinnoverà il suo Parlamento. Danilo Taino spiega in che modo l’esito complessivo di questi appuntamenti potrebbe cambiare alcuni equilibri molto delicati.Per altri approfondimenti:Il voto in 76 Paesi che segnerà il 224: dagli Usa all’Europa, riflessione in 5 tappeIl grande gioco delle elezioni 2024Elezioni a Taiwan, primo test del 2024
1/7/202415 minutes
Episode Artwork

Per Natale vorrei più medici di base e treni locali: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

12/16/202318 minutes, 17 seconds
Episode Artwork

Fare (e farsi) le domande sbagliate: l’Ammazzacaff» di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:L’avvocata Cuccureddu dopo le domande choc al processo Ciro Grillo: «Ma quale Medioevo, rifarei tutto. Ora mi minacciano sui social»L’avvocato di Portanova e le domande della collega Cuccureddu: «Anche io ho interrogato la presunta vittima dello stupro, ma non sono stato mai aggressivo»Stéphane Voirin, l’uomo che ha ballato al funerale della compagna: «Il mio addio d’amore ad Agnès»
12/15/202313 minutes, 4 seconds
Episode Artwork

Da Apayinye a Sinner: cosa ci dicono le ricerche che facciamo su Google

La società che 25 anni fa lanciò il motore di ricerca più famoso al mondo ha mappato i termini più cercati e le domande più diffuse in Italia: come spiegano Alice Scaglioni e Martina Pennisi della redazione online, da una parola che non ha senso ai molti personaggi (con il tennista in cima alla classifica), restituiscono un modo di vivere internet influenzato soprattutto dai Millennial.Per altri approfondimenti:Un anno di ricerche su Google, in Italia: il 2023 segnato da apayinye, ChatGpt, Sinner e la diastasi addominaleGoogle certifica la Sinner-mania: nel 2023 è stato il personaggio più cliccato25 anni di ricerche su Google: ecco cosa hanno cercato gli utenti nel mondo nell’ultimo quarto di secolo
12/14/202313 minutes, 27 seconds
Episode Artwork

Come va in Sudan e Afghanistan, le crisi che abbiamo dimenticato

Nel terzo Paese più grande dell’Africa la guerra civile scoppiata ad aprile ha causato 12 mila morti e 7 milioni di sfollati. La diplomazia internazionale condanna le parti ma non fa passi avanti. Mentre in Afghanistan, tra terremoti e siccità, la vita sotto i talebani è sempre più complicata, soprattutto per le donne. Raffaela Baiocchi ed Elena Giovanella, dottoresse di Emergency che lavorano sul campo, raccontano cosa succede lontano dalla nostra attenzione.Per altri approfondimenti:Afghanistan due anni dopo: il dovere di ribellarsi a un futuro senza donneInverno critico per l'Ucraina, senza aiuti e sulla difensiva: i russi guadagnano posizioni a est e sudMiniere d’oro e potere in Africa: i Grandi in allarme per il Sudan che brucia
12/13/202314 minutes, 45 seconds
Episode Artwork

La svolta dell’Europa sull’intelligenza artificiale: cos’è l’Ai Act

Commissione, Consiglio e Parlamento Ue hanno approvato l’Ai Act, il primo complesso di norme al mondo per controllare l’intelligenza artificiale tutelando i diritti dei cittadini. Il nodo del riconoscimento biometrico e quello dei «modelli» alla base di tecnologie come ChatGpt: ecco come funziona. Ma sarà un ostacolo o un vantaggio per lo sviluppo di un mercato europeo?Per altri approfondimenti:Ai Act, trovato l'accordo sulla legge europea. È la prima al mondo che regola l'intelligenza artificialeAI Act, controllo biometrico a distanza e riconoscimento delle emozioni: i nodi dell'accordo Ue sull'intelligenza artificialeL’Ue e l’«AI Act», tra regole e futuro
12/12/202314 minutes, 20 seconds
Episode Artwork

Cop28, l’ombra del fallimento (in mezzo a qualche speranza)

Le ultime ore della Conferenza sul clima di Dubai ruotano attorno alla bozza di accordo in cui però non si parla di eliminare i combustibili fossili: dall’Europa (Italia compresa) e dalle «isole che affondano» sono arrivate reazioni dure, mentre il presidente Al Jaber spinge per chiudere. Eppure non mancano degli spiragli, come raccontano Sara Gandolfi e l’inviato speciale per il clima Francesco Corvaro.Per altri approfondimenti:Cop28, nell’ultima bozza della presidenza salta l’«eliminazione» dei combustibili fossili. Ma per la prima volta si parla di «tagli»Cop28, cattura e stoccaggio della CO2, soluzione possibile o falsa promessa?Cop28, slancio sulle rinnovabili. Gli Usa: triplicare l’energia atomica
12/11/202311 minutes, 7 seconds
Episode Artwork

Il fentanyl, un flagello così grave da mettere d’accordo Usa e Cina

Quando Joe Biden e Xi Jinping si sono incontrati, a San Francisco il 15 novembre, hanno parlato (ovviamente) di Taiwan, della cooperazione tra vertici militari e di scambi commerciali. Ma (racconta Viviana Mazza) l’argomento su cui il meeting ha prodotto i risultati più significativi è stato la droga 30 volte più potente dell’eroina che nel 2022 ha ucciso 130.000 americani. Complici gli immancabili cartelli messicani, come spiega Guido Olimpio.Per altri approfondimenti:San Francisco, Biden e Xi finalmente insieme: “La rivalità non sia conflitto”Vertice Usa-Cina, Biden elogia i progressi ma definisce Xi “un dittatore”. E il leader cinese: “Non dichiareremo guerra a nessuno”La scelta di Johnson e la lotta al fentanyl
12/10/202312 minutes, 13 seconds
Episode Artwork

L’enigma dei giovani maschi italiani: Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Il papà di Giulia Cecchettin: “I genitori di Filippo? Una disgrazia forse più feroce della mia”I messaggi di Filippo Turetta alla sorella di Giulia: “Dille di accendere il telefono, non può ignorarmi per ore”Ghali: “Difendo il rap, la musica non uccide”
12/9/202318 minutes, 12 seconds
Episode Artwork

Ma Babbo Natale esiste? E la sinistra? L’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Rapina di Grinzane Cavour, 17 anni al gioielliere che sparò e uccise i ladriMario Roggero, il gioielliere condannato dopo la rapina di Grinzane Cavour: «Pentito? Potevo morire io»Il sondaggio: FdI al 29,8%, il Pd perde un punto
12/8/202311 minutes, 30 seconds
Episode Artwork

Perché l’Italia non sa insegnare la matematica alle ragazze?

I risultati dell’indagine Ocse-Pisa, che ogni anno fotografa le competenze dei quindicenni di diversi Paesi del mondo (su pensiero logico-matematico, capacità di comprensione profonda del significato di un testo e capacità scientifica) sono preoccupanti: sia a livello globale sia per il nostro Paese. In particolare, racconta Orsola Riva per il gap di genere su una materia fondamentale. Un problema che ha ragioni precise, spiega la professoressa Lorella Carimali.Per altri approfondimenti:Ocse-Pisa, la scuola italiana non sa insegnare la matematica alle ragazzeOcse-Pisa: disastro matematica, bocciare di più è la soluzione? O è meglio copiare Singapore?La classifica dei migliori licei e istituti tecnici in Italia: la mappa Eduscopio 2023
12/7/202313 minutes, 40 seconds
Episode Artwork

Due mesi di guerra Israele-Hamas: cosa è successo, cosa succederà

Dopo lo choc dell’attacco del 7 ottobre, con i 1.200 morti e i 240 ostaggi catturati (alcuni dei quali nel frattempo uccisi, altri rilasciati) lo Stato ebraico ha lanciato la sua devastante offensiva nella striscia di Gaza. Da Tel Aviv, il corrispondente Davide Frattini spiega l’evoluzione degli scenari di politica interna, in particolare sul futuro del premier Netanyahu, e il contesto internazionale che potrebbe influire sulla prosecuzione del conflitto.Per altri approfondimenti:Israele, assalto finale a Khan Younis: «In corso gli scontri più duri»Chi è David Barnea, il capo del Mossad che sa leggere l’anima dei nemiciLa pediatra che segue i bimbi rapiti da Hamas: «I sussurri, il cibo, la solitudine. Ecco che cosa ci dicono i piccoli liberati»
12/6/202313 minutes, 4 seconds
Episode Artwork

Bologna trema per la sua Torre. E per la sua identità

La Garisenda, che con gli Asinelli è il simbolo del capoluogo emiliano, è a rischio collasso: la scoperta dopo una serie di controlli. L’amministrazione cittadina si è mossa, lanciando anche una sottoscrizione (che ha come testimonial Cesare Cremonini e Gianni Morandi) e predisponendo una serie di interventi, come racconta Daniela Corneo. E il sociologo Ivo Germano spiega perché un eventuale, anche se improbabile, crollo sarebbe drammatico per la città.Per altri approfondimenti:Garisenda, il verdetto dei tecnici: “A rischio collasso, probabilità di crollo 10.000 volte oltre la norma”Garisenda, i verbali del comitato diviso e l’allarme al ministero: “La torre è marcia, rischio crollo improvviso”Il cantiere per salvare la Garisenda: “Più di 150 micro pali, un laser per mappare il trafitto e i container del colore giusto”
12/5/202312 minutes, 58 seconds
Episode Artwork

Il fine vita in Veneto, Zaia e la battaglia di Stefano

Stefano Gheller ha 50 anni: da 35 vive in sedia a rotelle e attaccato a un ventilatore a causa di una malattia degenerativa incurabile. È l’unico abitante della sua regione ad avere ottenuto l’autorizzazione al suicidio assistito. Una possibilità garantita da una sentenza della Corte costituzionale, che il governatore leghista intende far rispettare: creando malumori (e qualche sospetto) all’interno della maggioranza di centrodestra che lo sostiene.Per altri approfondimenti:Stefano Gheller: “La Usl mi fa scegliere quando morire. Mi sento più sereno”Il presidente del Veneto Luca Zaia: “Dall’amore al fine vita, sogno che crescano le libertà”Fine vita, i vescovi del Triveneto contro il suicidio assistito: “Pratica inaccettabile”
12/4/202313 minutes, 37 seconds
Episode Artwork

Ascoltare "La Bohème" a Odessa, Ucraina

Il melodramma di Giacomo Puccini è andato in scena in un contesto molto particolare: lo splendido Teatro dell’Opera della città ucraina. Tra gli spettatori c’era anche l’inviata del «Corriere» Marta Serafini, che in questo episodio descrive l’emozione di assistere a uno dei più grandi capolavori della lirica in un Paese in guerra. Qualcosa di simile a un’altra storia di musica durante un conflitto, raccontata dal critico musicale Enrico Girardi.Per altri approfondimenti:Marianna Budanova, moglie del capo dei servizi militari ucraini, avvelenata con metalli pesantiUn italo-russo fermato dai servizi a Mosca: «Sabotatore di Kiev»Embargo e sanzioni, così la mancanza dei pezzi di ricambio ferma un quarto degli aerei russi
12/3/202311 minutes, 10 seconds
Episode Artwork

Le donne si vestono come vogliono. È chiaro? Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Violenza psicologica, come riconoscere i messaggi abusanti e coercitivi di un partner (e non solo)Casapound affigge poster su Filippo Turetta: «Questo è il vostro uomo rieducato». Elena Cecchettin: «Spaventoso»Il treno (e non solo): Lollobrigida, il potere e le scivolate
12/2/202314 minutes, 53 seconds
Episode Artwork

Cattivi da tastiera e da semaforo: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Ilary Blasi e il «ricatto» di Totti: «Non devo vedere la mia amica, devo cancellarmi dai social e smettere di lavorare»Agrigento, suicida l’imprenditore Alberto Re: sui social bersagliato dagli sfottò per il flop del suo FestivalPestato per un tamponamento a Torino. La vittima: «Mi spiace per loro»
12/1/202314 minutes, 43 seconds
Episode Artwork

«Ho abusato di un minore: chi è come me deve farsi aiutare»

Al Cipm di Milano, dove si «curano» gli uomini che hanno commesso reati come maltrattamenti e stalking, ci sono anche persone che hanno compiuto violenze sessuali. Elisa Campisi, della redazione delle Cronache italiane, racconta come funzionano i «trattamenti» su di loro e perché il loro esito riguarda l’intera società.Per altri approfondimenti:La violenza contro le donne è una questione maschileGenova, ancora una violenza sessuale. Una trentenne: «Mi hanno abusata»La poliziotta Alessandra Accardo: «Lui abusava di me e io pensavo solo a sopravvivere. Oggi la mia storia può aiutare le altre»
11/30/202314 minutes, 13 seconds
Episode Artwork

«Picchiavo mia moglie, ora mi curo». Nel Centro che rieduca gli uomini violenti

Il Centro italiano per la promozione della mediazionesi occupa del trattamento degli autori di reati come maltrattamento, violenza domestica e sessuale, stalking e femminicidio. Qui la «redenzione» degli uomini diventa prevenzione: i dati dicono che chi si fa aiutare ha meno probabilità di delinquere di nuovo. Ma, come spiega Elisa Campisi, c’è ancora molta strada da fare.Per altri approfondimenti:Aumentano le donne che si rivolgono ai centri antiviolenza. Il 73% degli aguzzini è italianoGiornata contro la violenza sulle donne: le dieci domande (e risposte) per capire e combattere insiemeI dati Istat sulla violenza contro le donne: 1 uomo su 5 crede che il modo di vestire possa essere provocatorio
11/29/202313 minutes, 54 seconds
Episode Artwork

Che cosa ci dobbiamo (realisticamente) aspettare dalla Cop28

Il 30 novembre si apre a Dubai, negli Emirati arabi uniti, la Conferenza annuale delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico. A seguirla per il «Corriere» andrà Sara Gandolfi, che racconta il contesto in cui si svolge il più importante appuntamento mondiale sulle problematiche ambientali. Un contesto comunque non entusiasmante: da una parte le crisi internazionali, dall’altra il rallentamento della transizione ecologica, come spiega Federico Rampini.Per altri approfondimenti:Cop28 e riduzione delle emissioni: report Onu inchioda “chi non ha fatto i compiti”Cop28 a Dubai, la Terra brucia nel solito scontro ricchi-poveri (con una sola buona notizia)Meno investimenti, dominio cinese: perché sta rallentando la nostra transizione green
11/28/202313 minutes, 59 seconds
Episode Artwork

Acufene da bombe, l’effetto prolungato della guerra in Ucraina

Sono sempre di più i soldati e i civili che si ritrovano a soffrire di disturbi dell’udito: è un aspetto non secondario della sindrome post-traumatica da stress. A cercare di contenerla è un ingegnere biomedico italiano, che da mesi lavora per formare personale locale in grado di combattere questo fenomeno. Ma intanto, racconta Marta Serafini da Kiev, Zelensky deve affrontare ben altri guai in materia di assistenza sanitaria.Per altri approfondimenti:Alleati incerti, sondaggi giù, il volto oscuro: che cosa succede a Zelensky?Nebbie e teste di ponte, così Kiev avanza sulla riva Est del DniproLe mosse di Putin e l’ingiusta solitudine di Zelensky
11/27/202313 minutes, 58 seconds
Episode Artwork

Perché ancora oggi non smettiamo di parlare del caso Yara

Sono passati 13 anni dal giorno in cui la ragazzina di Brembate di Sopra (in provincia di Bergamo) sparì. Il suo corpo fu ritrovato tre mesi dopo, a pochi km di distanza. Nei loro libri appena usciti, lo scrittore Giuseppe Genna e l’inviato del «Corriere della Sera» Marco Imarisio tornano su questa storia, spiegando al tempo stesso perché quella vicenda appartiene a un passato irripetibile ma, al tempo stesso, proiettò l’Italia nel futuro.Per altri approfondimenti:Da Erika e Omar alla strage di Erba e a Yara: così vent’anni di delitti ci hanno cambiatoOmicidio di Yara: per Bossetti condanna definitiva all’ergastoloCaso Yara, cosa potranno fare in aula gli avvocati di Bossetti con i reperti
11/26/202313 minutes, 11 seconds
Episode Artwork

Pensieri e parole maschili da abbandonare: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Insieme contro la violenza: lo speciale di Corriere della Sera/La 27esima OraDa “amore” a “mostro”: il ruolo del linguaggio usato quando si parla di violenza di genereFemminicidi: il Codice rosso ha funzionato?
11/25/202318 minutes, 53 seconds
Episode Artwork

Noi uomini e la libertà delle donne: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Il papà di Giulia Cecchettin temeva per la figlia. Ma i carabinieri: «Non era in pericolo»L’audio di Giulia alle amiche: «Non sopporto più Filippo, vorrei che sparisse ma ho paura per lui»Siamo noi uomini a dover cambiare e fermare i violenti
11/24/202311 minutes, 31 seconds
Episode Artwork

«Mio padre ha ucciso mia madre»: vivere da orfani di femminicidio

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, Jessica Chia ha incontrato Pasquale Guadagno e Simona Savalli, che raccontano la loro drammatica esperienza: un percorso fatto di paura, dolore e tentativi di recupero dal trauma. Spesso nell’indifferenza delle strutture pubbliche, carenti di strumenti per intervenire.Per altri approfondimenti:L’audio di Giulia Cecchettin alle amiche su Turetta: «Non lo sopporto più, vorrei che sparisse ma ho paura per lui»Violenza sulle donne, via libera al ddl Roccella al Senato: stretta su reati spia, braccialetto elettronico e divieto di avvicinamentoOrfani di femminicidio, vittime due volte: «Uno su tre ha visto uccidere la madre»
11/23/202311 minutes, 46 seconds
Episode Artwork

L’intrigo OpenAI e il mistero del suo fondatore: chi è davvero Sam Altman?

Massimo Gaggi racconta l’intricata vicenda dell’azienda creatrice di ChatGpt, il programma di intelligenza artificiale che ha dimostrato quanto questa rivoluzione cambierà per sempre le nostre vite. Il caso del suo uomo-simbolo, cacciato e poi richiamato in soli 5 giorni, non è solo una banale lotta di potere. E infatti i giganti del web, che in questo settore stanno investendo cifre enormi (spiega Michela Rovelli) sono stati spettatori molto interessati.Per altri approfondimenti:OpenAI annuncia il ritorno di Sam AltmanLa fuga dei 700 dipendenti da OpenAI. E tra loro c’è anche Ilya SutskeverMicrosoft porta l’intelligenza artificiale generativa su tutti i pc con Windows 11
11/22/202311 minutes, 50 seconds
Episode Artwork

Il Corriere racconta: JFK, l’omicidio che cambiò l’America / 3

Ultima puntata del terzo appuntamento dei live della serie della Fondazione Corriere della Sera, registrato il 16 novembre in Sala Buzzati a Milano: il reading in cui vengono ricostruiti gli eventi del passato (di cui cade l’anniversario) attraverso gli articoli pubblicati all’epoca sul nostro quotidiano, il ricordo dei testimoni diretti e l’analisi dei nostri inviati e commentatori. Insieme agli attori Gaspare Del Vecchio e Valeria Perdonò, Marilisa Palumbo e Beppe Severgnini rievocano gli ultimi lutti della famiglia: la morte di John Junior e quella di Ted (figlio e fratello del presidente ucciso a Dallas), mentre Viviana Mazza racconta qual è l’America in cui un altro Kennedy Junior (Robert, figlio di Bobby) corre per la Casa Bianca da indipendente. E con posizioni molto lontane da quelle dei suoi illustri antenati.Per altri approfondimenti:Usa, negata la libertà vigilata all’assassino di Bob KennedyRobert Kennedy jr correrà per la Casa Bianca da indipendente: terzo incomodo fra Trump e BidenSciagure e follie di Robert Kennedy jr
11/21/202319 minutes, 24 seconds
Episode Artwork

Il Corriere racconta: JFK, l’omicidio che cambiò l’America / 2

Seconda puntata del terzo appuntamento dei live della serie della Fondazione Corriere della Sera, registrato il 16 novembre in Sala Buzzati a Milano: il reading in cui vengono ricostruiti gli eventi del passato (di cui cade l’anniversario) attraverso gli articoli pubblicati all’epoca sul nostro quotidiano, il ricordo dei testimoni diretti e l’analisi dei nostri inviati e commentatori. Insieme agli attori Gaspare Del Vecchio e Valeria Perdonò, Marilisa Palumbo e Walter Veltroni rievocano i giorni che vanno dall’uccisione di John Kennedy a quella del fratello Robert, avvenuta 5 anni dopo (e preceduta da quella dei leader neri Malcolm X e Martin Luther King).Per altri approfondimenti:Il Corriere racconta, la serie podcast della Fondazione Corriere della SeraLe iniziative della Fondazione Corriere della SeraQuando JFK smantellò i missili in Turchia (un esempio utile per l’oggi)
11/20/202321 minutes, 8 seconds
Episode Artwork

Il Corriere racconta / 1: JFK, l’omicidio che cambiò l’America

Prima puntata del terzo appuntamento dei live della serie della Fondazione Corriere della Sera, registrato il 16 novembre in Sala Buzzati a Milano: il reading in cui vengono ricostruiti gli eventi del passato (di cui cade l’anniversario) attraverso gli articoli pubblicati all’epoca sul nostro quotidiano, il ricordo dei testimoni diretti e l’analisi dei nostri inviati e commentatori. Con Marilisa Palumbo e gli attori Gaspare Del Vecchio e Valeria Perdonò.Per altri approfondimenti:Il Corriere racconta, la serie podcast della Fondazione Corriere della SeraLe iniziative della Fondazione Corriere della SeraIl giovane John Fitzgerald Kennedy e quella ricerca di Harvard sulla felicità
11/19/202320 minutes, 35 seconds
Episode Artwork

A Milano trovi tutto, tranne il passaporto: Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Italians, il forum di Beppe SevergniniPassaporto a Milano, appuntamenti sold out: scoperta agenzia di «bagarini» che prenotava con nomi falsi, 5 indagati«C’è ancora domani», il sorprendente e originale esordio di Paola Cortellesi alla regia: voto 7,5
11/18/202314 minutes, 29 seconds
Episode Artwork

La nostra incapacità di rinunciare: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Neonato abbandonato in un sacchetto: dopo tre anni deve tornare alla madre naturaleRoma, monsignor François Bacqué stroncato in strada da un infarto: il suo corpo abbandonato sull’asfaltoDimarco e il gol da 56 metri: voleva tirare o è un cross sbagliato?
11/17/202311 minutes, 13 seconds
Episode Artwork

Un po’ Trump, un po’ Bolsonaro: Milei si prenderà l’Argentina?

Domenica 19 novembre il Paese sudamericano torna al voto per il ballottaggio tra i due candidati alla poltrona di presidente: inizialmente partito col favore dei sondaggi, l’ultraliberista e anarco-capitalista si è ritrovato a inseguire il peronista Sergio Massa, avanti di quasi 7 punti percentuali dopo il primo turno. Ma, come racconta Sara Gandolfi da Buenos Aires, la distanza tra i due sfidanti si è ridotta fino ad annullarsi.Per altri approfondimenti:Javier Milei, l’«anarco-capitalista»: anche l’Argentina ha il suo TrumpArgentina, si va al ballottaggio: il peronista Massa primo a sorpresaChe cos’è la dollarizzazione e perché Milei la vuole per l’Argentina
11/16/202311 minutes, 54 seconds
Episode Artwork

Come Sinner è diventato il nuovo idolo italiano

Il successo su Novak Djokovic nella seconda partita delle Atp Finals in corso a Torino è un ulteriore passo nella crescita del tennista azzurro. Non solo perché non aveva mai battuto il fuoriclasse serbo (numero 1 al mondo e vincitore di 24 titoli del Grande Slam), ma perché questa vittoria autorizza a immaginare per il 22enne altoatesino un futuro all’altezza dei più grandi campioni dello sport di casa nostra. L’analisi di Gaia Piccardi.Per altri approfondimenti:Intervista a Jannik Sinner: «Si cresce solo con la palestra. I calciatori scommettono per noia? Non so cosa sia»Così Sinner ha battuto Djokovic: come ha allenato corpo e menteSinner va in semifinale se: le combinazioni alle Atp Finals
11/15/202312 minutes, 37 seconds
Episode Artwork

Il fattore Hezbollah sugli equilibri della guerra: il racconto da Beirut

Il Libano (e in particolare la sua capitale) sono un punto di osservazione molto particolare per capire quali possono essere gli sviluppi del conflitto in Medio Oriente. Un conflitto che finora non si è esteso ad altri attori come per esempio l’Iran, legatissimo al «Partito di Dio» che controlla il Paese a nord di Israele. Fortunatamente, almeno per ora. L’inviato Andrea Nicastro spiega perché.Per altri approfondimenti:Lampi infiniti al confine Nord, Israele avverte Hezbollah: «Possiamo attaccare Beirut»Il leader di Hamas Ghazi Hamad e l’odio contro Israele: «Non ci hanno lasciato altra opzione se non la violenza. Siamo legittimati a combattere gli invasori»Armi, spie, soldi: i mille tentacoli dell’Iran, da Hezbollah all’Iraq
11/14/202311 minutes, 50 seconds
Episode Artwork

La guerra tra Israele e Hamas vista dall’Ucraina

Come era prevedibile, l’attacco islamista del 7 ottobre e la successiva risposta su Gaza hanno messo nell’ombra l’altro conflitto, quello scatenato da Vladimir Putin nel febbraio del 2022. Da Kiev, Marta Serafini racconta con che stato d’animo gli abitanti del Paese (che a seconda delle opinioni politiche si rivedono negli israeliani o nei palestinesi) assistono a questo calo d’interesse, sopravvenuto in un momento di stallo dei combattimenti.Per altrei approfondimenti:Vicini a Israele, ma anche a Gaza: gli ucraini si dividono sul conflitto in Medio OrienteIl riservista israeliano che ha combattuto in Ucraina: “I russi si arrendono, quelli di Hamas mai”Perché Netanyahu vuole tenere aperto il canale con Putin e quel “non ora” alla visita di Zelensky
11/13/202311 minutes, 41 seconds
Episode Artwork

Perché spesso lasciare l’Italia conviene. Economicamente

I residenti all’estero sono quasi raddoppiati negli ultimi 18 anni, avvicinandosi ai 6 milioni. A partire sono persone sempre più giovani, e sempre più spesso donne. Trovano opportunità professionali, un miglior rapporto vita-lavoro e un welfare più ricco. E così il loro rientro in Italia diventa quasi impossibile.Per altri approfondimenti:Il nostro Paese non valorizza gli italiani all’estero: le lezioni sorprendenti di Cina, Francia, IrlandaCervelli in fuga, scappano giovani e donne: nel 2022 il 44% di chi parte ha tra i 18 e i 34 anniI «cervelli in fuga» e le agevolazioni ridotte. Che li terranno lontani
11/12/202311 minutes, 17 seconds
Episode Artwork

Come si racconta l’orrore della guerra? Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:La testimone dell’assalto ai kibbutz del 7 ottobre: «Una ragazza stuprata e poi fatta a pezzi»L’incapacità di capire il dolore degli altriQuello che stiamo vivendo è solo un assaggio del mondo post-americano
11/11/202318 minutes, 25 seconds
Episode Artwork

Dare lezioni e dare l’esempio: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Cremona, troppi errori grammaticali: indagato finto maestro dopo 5 mesi di supplenza alle elementariIl procuratore Gratteri: «Ai ragazzi interessano i soldi: un prof con la Fiat è sfigato, il cafone col Suv un esempio»Investe una guardia giurata alla stazione di Bologna: le immagini delle telecamere
11/10/202314 minutes, 4 seconds
Episode Artwork

Dopo l’accordo Italia-Albania sui migranti: che succede nell’Ue?

L’annuncio della presidente del Consiglio Giorgia Meloni e del premier Edi Rama ha creato molte polemiche, anche all’interno della maggioranza di governo: Fiorenza Sarzanini spiega i dettagli della bozza e i mal di pancia di Lega e Forza Italia. Mentre, da Bruxelles, Francesca Basso racconta come la mossa della premier potrebbe influenzare le politiche, comuni e dei 27 singoli Stati dell’Unione europea, in materia di immigrazione.Per altri approfondimenti:Che cosa darà l’Italia all’Albania per i migranti: 16,5 milioni di anticipo e 100 di garanziaAccordo Italia-Albania: Bruxelles prende tempo. E ora anche la Germania guarda fuori dall’EuropaIl “Piano Ruanda” di Johnson e Sunak: le regole (e le molte grane) del modello che ha ispirato Meloni
11/9/202312 minutes, 53 seconds
Episode Artwork

L’Ue, l’Italia e la nuova battaglia del grano (e del mais)

Se non verrà rinnovata la proroga applicata per il 2023, dall’anno prossimo i 27 Paesi dell’Unione europea dovranno applicare una norma della nuova Politica agricola comune che stabilisce la fine della cosiddetta «monosuccessione». Una decisione che cambierà drasticamente non solo il paesaggio del nostro Paese, ma anche il modo di lavorare di molti imprenditori. Lo spiegano Michelangelo Borrillo e i produttori Filippo Schiavone e Cesare Soldi.Per altri approfondimenti:Stop per un anno a grano e mais: così la Ue cambia le grandi pianure d’ItaliaIstat: i giovani agricoltori sono sempre di più. Ma le sfide restanoAgricoltura e inquinamento, la Fao: «Le carbon tax non sono una risposta utile per l’ambiente»
11/8/202311 minutes, 13 seconds
Episode Artwork

Vita da infermiere a Gaza, dove il diritto di guerra è un’idea astratta

Filippo Gatti, coordinatore capo infermieristico per la Croce Rossa internazionale, racconta la sua giornata-tipo all’interno dello European Hospital dell’organizzazione tra bombardamenti, risorse scarse e strutture di fortuna. Da questo punto di osservazione, le norme internazionali che regolano conflitti come quello tra Israele e Hamas possono sembrare lontane e teoriche. Giuseppe Sarcina spiega perché non è necessariamente così.Per altri approfondimenti:L’italiana a Gaza: «Restiamo e ci adattiamo. Manca tutto, compresa la benzina per le ambulanze»Eshkol Nevo, il diario di guerra: «Il 7 ottobre la nostra Storia si è spezzata, solo immaginare il futuro può salvarci»Guerra «giusta” e «scudi umani»: che cosa è legale e chi lo decide nella guerra tra Israele e Hamas?
11/7/202312 minutes, 21 seconds
Episode Artwork

La guerra Israele-Hamas e il ritorno dell’antisemitismo

Sono numerose le manifestazioni (non solo in Italia, ma anche in Europa e negli Stati Uniti) a sostegno dei palestinesi e contro l’operazione militare di Tel Aviv in risposta alla strage terroristica del 7 ottobre. Il problema è che in alcuni casi sono stati scanditi cori a favore degli integralisti islamici e contro la legittimità dello Stato ebraico, come racconta Paolo Salom. E lo storico David Bidussa spiega perché l’estremismo continua a trovare spazio.Per altri approfondimenti:L’ondata di antisemitismo dopo l’inizio del conflitto a Gaza: stelle di David, scritte, manifesti strappatiStella di David su abitazioni e negozi a Parigi: 60 casiAntisemitismo a Roma, danneggiate altre due pietre d’inciampo a Trastevere
11/6/202312 minutes, 34 seconds
Episode Artwork

La siccità in Amazzonia e altri segnali preoccupanti sul clima

Secondo un rapporto pubblicato dalla rivista «BioScience», 20 dei 35 «segni vitali» della Terra utilizzati dagli autori per tracciare il climate change hanno raggiunto livelli estremi, come spiega Valeria Sforzini. E intanto, racconta la biologa e attivista Emanuela Evangelista, il rio delle Amazzoni e la foresta più importante del mondo si trovano ad affrontare un’emergenza idrica mai sperimentata in precedenza.Per altri approfondimenti:Il settembre 2023 è stato il più caldo della storia: +2,51 gradi sulla mediaLo studio: «Ci siamo giocati la carta di riserva per limare la CO2. E addio al tetto di 1,5 gradi»Come per il gas nelle miniere, ecco i nuovi «canarini climatici»
11/5/202313 minutes, 12 seconds
Episode Artwork

Sì, Hamas è anche antisemita: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Laureati, continua la fuga all’estero: l’Italia ne ha persi 80.000 in 10 anniIn povertà assoluta 5,6 milioni di persone in Italia (1,3 milioni sono minorenni)Fiutare l’esplosivo (e combattere da vicino): i cani dell’unità speciale Oketz sono a Gaza
11/4/202321 minutes
Episode Artwork

Tra Meloni e bamboccioni: l’Ammazzacaffè di Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:I dottori con l’elmetto e il giubbotto anti-proiettile in uno spot: “Continuando così non ci sarà più sanitò pubblica da difendere”Il consigliere Francesco Talò si è dimesso dopo lo scherzo telefonico. Meloni: “Troppa superficialità”Pavia, madre sfratta di casa i figli 40enni e il tribunale le dà ragione
11/3/202312 minutes, 18 seconds
Episode Artwork

Addio Italia, vado in Africa: storie di migrazioni al contrario

Quest’anno, nel nostro Paese, sono sbarcati finora più di 144.000 migranti, contro gli 85.000 del 2022 e i 53.000 del 2021. C’è però anche un fenomeno inverso: persone nate qui oppure che ci hanno vissuto per anni dopo esserci arrivate in vari modi, che decidono di andarsene scegliendo come meta proprio il continente da cui sempre più persone fuggono. Livia Grossi racconta le storia di alcuni di loro e le ragioni di questa scelta.Per altri approfondimenti:C’è sempre un Sud più a sud, ora a sperare sono i “penultimi”Immigrazione: l’Africa che sfugge alla vistaSono tre i fronti possibili per gestire l’immigrazione
11/2/202312 minutes, 44 seconds
Episode Artwork

Il Corriere racconta / 3: Monaco ’72, Yom Kippur ’73 e la guerra di oggi

Si chiude la trilogia di episodi speciali tratti dal live della Fondazione Corriere della Sera dedicati alla strage di atleti israeliani all’Olimpiade di Monaco e al conflitto con Siria ed Egitto di cinqunt'anni fa. Dino Meneghin, che con l’Italia perse la finale per il terzo e quarto posto nel torneo di basket, ricorda come cambiò l’atmosfera dopo l’assalto dei terroristi di Settembre nero. Mentre Francesco Battistini spiega le differenze tra gli stati d’animo di Israele di allora e del 2023.Per altri approfondimenti:Le immagini satellitari della distruzione nella striscia di GazaIl leader di Hamas e l’odio contro Israele: “Non ci hanno lasciato altra opzione se non la violenza. Siamo legittimati a combattere gli invasori”Vienna, incendio al cimitero ebraico. Svastiche sui muri
11/1/202323 minutes, 54 seconds
Episode Artwork

Il Corriere racconta / 2: Monaco ’72, Yom Kippur ’73 e la guerra di oggi

Seconda parte del nuovo appuntamento con i live della Fondazione Corriere della Sera, registrato il 27 ottobre in Sala Buzzati a Milano: il reading in cui vengono ricostruiti alcuni eventi del passato particolarmente significativi, attraverso gli articoli pubblicati all’epoca sul nostro quotidiano, il ricordo dei testimoni diretti e l’analisi dei nostri inviati e commentatori. In questo caso come Guido Olimpio, che racconta chi erano gli attentatori palestinesi di "Settembre nero" ai Giochi olimpici di Monaco del 1972.Per altri approfondimenti:Così l’incursione di Israele a Gaza avanza lungo i tre cerchiLe ricchezze della "cupola" di Hamas: «All’estero in grattacieli di lusso»Paolo Mieli racconta in 100 secondi la guerra del Kippur
10/31/202323 minutes, 51 seconds
Episode Artwork

Il Corriere racconta / 1: Monaco 1972, Yom Kippur '73 e la guerra di oggi

Prima puntata del secondo appuntamento dei live della serie della Fondazione Corriere della Sera, registrato il 27 ottobre in Sala Buzzati a Milano: il reading in cui vengono ricostruiti gli eventi del passato (di cui cade l’anniversario) attraverso gli articoli pubblicati all’epoca sul nostro quotidiano, il ricordo dei testimoni diretti (come per esempio Novella Calligaris) e l’analisi dei nostri inviati e commentatori.Per altri approfondimenti:Israele colto di sorpresa come 50 anni fa (la guerra dello Yom Kippur)Le scuse della Germania per il massacro all’Olimpiade di Monaco 1972: «Sbagliammo tutto»Morta Shani Louk, la 22enne tedesco-israeliana rapita da Hamas mentre partecipava al rave
10/30/202322 minutes
Episode Artwork

Che cosa imparare dalla Lituania, nuova regina delle startup

Nel 2024 aprirà a Vilnius il più grande incubatore d’Europa: si chiamerà Techzity, misurerà oltre 50.000 metri quadrati e prenderà il posto di una ex fabbrica di tessuti di epoca sovietica e post-sovietica, che verrà messa a disposizione di imprese tech di ogni tipo. Cecilia Mussi è andata a vedere di che cosa si tratta, mentre Nico Valenti Gatto, direttore di Bocconi for Innovation, spiega le ragioni del successo dei Paesi baltici in questo campo.Per altri approfondimenti:Chip e startup, così la guerra Israele-Hamas travolge anche la Silicon WadiLa startup Aindo raccoglie 6 milioni per creare dati “finti” per l’intelligenza artificialeSatispay, le nuove sfide: dai buoni pasto al debutto in Francia, così cresce l’Unicorno
10/29/202313 minutes, 6 seconds
Episode Artwork

In Italia o fuori, la dura la vita dei più giovani: Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Pensioni, cosa cambia con la ManovraGiovani emigrati all’estero: cosa cambia con il decretoRientro dei cervelli: le storie di chi senza agevolazioni cambierà idea
10/28/202319 minutes, 1 second
Episode Artwork

Maschi italiani che non sono Giambruno: l’«Ammazzacaffè» di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Marina Berlusconi e il caso Giambruno: «Retroscena inventati, stimo molto Meloni»Belluno: ucciso Bambotto, il cervo «allevato» dai residentiIl marito della prof di Prato incinta dell’alunno: «Crescerò il bambino come se fosse mio»
10/27/202315 minutes, 26 seconds
Episode Artwork

I «cervelli in fuga» e le agevolazioni ridotte. Che li terranno lontani

Il governo punta a introdurre una stretta a partire dal 2024 sul «regime dei lavoratori impatriati», che ad oggi pagano solo sul 30% dello stipendio: l’esecutivo vuole portare l’aliquota al 50% per tutti. Ecco i perché di questa scelta e come rischiano di cambiare i piani di migliaia di persone.Per altri approfondimenti:Rientro dei cervelli: «Traditi dall’Italia». Le storie di chi senza agevolazioni non potrà restareGiovani emigrati all’estero, la battaglia delle tasse: cosa cambia con il decretoIl rientro dei cervelli in Italia, il boom grazie alla tassazione agevolata: come funziona
10/26/202313 minutes, 6 seconds
Episode Artwork

La guerra in Israele, un’altra occasione persa per l’Ue

Il conflitto con Hamas, esploso dopo la strage terroristica del 7 ottobre, ha evidenziato una volta di più la debolezza dell’Unione europea nello scenario internazionale: Francesca Basso spiega quali sono le divisioni, sia tra i Paesi che a livello istituzionale. Mentre Mara Gergolet racconta la grande paura tedesca: il cancelliere Scholz si è schierato con forza dalla parte di Tel Aviv, ma l’antisemitismo continua a preoccupare.Per altri approfondimenti:Israele, pausa umanitaria o cessate il fuoco? Il dilemma di Ue e UsaMa l’Europa dov’è? Nell’ora del pericolo (Israele o Ucraina) la superpotenza erbivora fallisceAntisemitismo, la grande paura tedesca
10/25/202313 minutes, 32 seconds
Episode Artwork

Twitter-X, l’anno nero con Musk (e il test fallito su Israele)

Il miliardario sudafricano un anno fa diventava proprietario di «X»: da allora il valore della piattaforma è crollato e la disinformazione circola sempre più liberamente (e la guerra in Medio Oriente ne è un ulteriore esempio). Ma la scomparsa del social rimane un’ipotesi remota.Per altri approfondimenti:Twitter-X, un anno «da incubo» nell'era Elon MuskCosì Elon Musk si è trasformato in un estremista di destraLa Ue contro Musk: «Fa disinformazione, ha 24 ore per risponderci»
10/24/202312 minutes, 48 seconds
Episode Artwork

Israele e la lunga attesa dell’offensiva su Gaza

L’operazione di terra, che doveva culminare nell’invasione della Striscia, sembrava la risposta non solo inevitabile ma anche immediata all’attacco di Hamas del 7 ottobre. Invece i tempi si allungano, per ragioni strategiche generali e per le complesse conseguenze che una simile mossa comporterebbe: da Gerusalemme, Lorenzo Cremonesi spiega quali. E racconta con che stato d’animo il Paese aspetta il contrattacco.Per altri approfondimenti:Il rischio escalation in Medio Oriente: tensione tra Israele e Iran, Biden sposta altre armiDistruggere Hamas, e poi? Il dibattito in Israele (e i dubbi sull’invasione)Cunicoli, cecchini e miliziani pronti a diventare martiri: ecco cosa attende Israele dentro la Striscia
10/23/202312 minutes, 32 seconds
Episode Artwork

Perché la ludopatia non è un problema solo dei calciatori

Il caso di Nicolò Fagioli, Sandro Tonali e Nicolò Zaniolo, finiti sotto inchiesta penale e sportiva per avere scommesso, ha dimostrato quanto diffuso e in crescita sia il fenomeno della dipendenza dal gioco d’azzardo: lo psichiatra Massimo Clerici racconta chi ne soffre di più e qual è il percorso di recupero, mentre Gianmaria Canè spiega perché molti scommettitori (tra cui lo stesso Fagioli, per sua ammissione) usano determinate app.Per altri approfondimenti:Perché i calciatori a rischio ludopatia: uno studio spiega i motiviFagioli: “Perché scommettevo su siti illegali: usavo il nome XFarenz e un’app per non essere tracciato”Cos’è Threema, l’app usata da Fagioli per scommettere sui siti illegali
10/22/202313 minutes, 21 seconds
Episode Artwork

La vera stranezza del caso Giambruno-Meloni: Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:La guerra in Israele, quella in Ucraina e le parole di Biden: “Possiamo e dobbiamo gestirle entrambe”Olimpiadi Milano-Cortina 2026, Malagò: “La pista da bob a Cortina non si fa, per i Giochi soluzione estera”Cosa c’è dietro l’addio di Giorgia Meloni (la misura colma, il timore di nuovi fuorionda)
10/21/202314 minutes, 22 seconds
Episode Artwork

La famiglia tradizionale, questa sconosciuta a Destra: l’Ammazzacaffè di Gramellini

https://www.corriere.it/esteri/23_ottobre_16/schroder-offre-cena-ospite-iraniano-spende-troppo-portato-via-polizia-aeec050e-6c09-11ee-a437-3a68a8fcaf03.shtmlNuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Mediaset sospende Andrea Giambruno dalla conduzioneSchröder offre la cena, ma l’ospite iraniano spende 6.000 euro: interviene la polizia perché l’ex cancelliere rifiuta di pagareLa prof pendolare da Rovigo a Pordenone: “Ho lasciato il posto in banca, ogni giorno 260 km in auto”
10/20/202314 minutes, 5 seconds
Episode Artwork

Un anno di governo Meloni. E di opposizione: un bilancio

Era il 22 ottobre 2022, quando ha giurato al Quirinale il primo esecutivo italiano guidato da una donna. Monica Guerzoni, che l’ha seguito passo passo, elenca i principali risultati positivi raggiunti e le promesse non mantenute. Sono passati anche 12 mesi per gli avversari della premier e della compagine di centrodestra: Claudio Bozza analizza le loro mosse provando a immaginare le strategie per il futuro.Per altri approfondimenti:Luci e ombre di un anno di governo MeloniMeloni: «Soddisfatta dei risultati economici, fiera della crescita dell’Italia»Con l’orticaria o senza? Schlein, Conte e l’altalena dell’alleanza
10/19/202313 minutes, 9 seconds
Episode Artwork

Milei, il presidente possibile che seduce (e spaventa) l’Argentina

Domenica 22 ottobre si vota per il primo turno delle presidenziali. Tre i candidati: l’attuale ministro dell’Economia (il peronista Sergio Massa), l’ex ministra della Sicurezza Patricia Bullrich. E poi il candidato indipendente, vincitore delle primarie. Sara Gandolfi racconta chi è l’«anarco-capitalista» dalla vita molto movimentata e che promette di «cacciare a calci» i politici, liberalizzare il possesso d’armi e la vendita di organi umani, vietare l’aborto e l’educazione «gender».Per altri approfondimenti:Javier Milei, l’«anarco-capitalista»: anche l’Argentina ha il suo TrumpSuonava in una band, dice sì alla vendita degli organi umani: Milei, il «pazzo» che vuole prendersi l’ArgentinaArgentina, via le imposte sul reddito al 99% di lavoratori e pensionati
10/18/202312 minutes, 44 seconds
Episode Artwork

Sorpresa anti-sovranista in Polonia: cosa cambia ora in Europa?

Contro ogni pronostico, il partito Diritto e giustizia (Pis) si è confermato il più votato, ma non ha ottenuto abbastanza consensi per poter continuare a governare. Un successo per l’ex premier ed ex presidente del Consiglio Ue Donald Tusk e per la sua Piattaforma civica che, racconta Maria Serena Natale, sarà al centro di una coalizione in grado di guidare il Paese. E soprattutto, spiega Francesca Basso, di chiudere i conflitti con Bruxelles.Per altri approfondimenti:Polonia al voto, i sovranisti primo partito. Ma il fronte europeista può governareElezioni in Polonia, la rivincita di Donald Tusk sul rivale di una vitaPolonia, la cauta bocciatura dei sovranisti
10/17/202314 minutes, 52 seconds
Episode Artwork

Gli Usa, la Cina e la guerra in Israele. Ricadute sull’Ucraina comprese

Dall’attacco di Hamas del 7 ottobre, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha garantito a Tel Aviv solidarietà e appoggio totali. Senza però abbandonare il sostegno a Kiev. Nello stesso tempo, però, il segretario di Stato Anthony Blinken è andato in diversi Paesi arabi per cercare di contenere l’escalation, come spiega Viviana Mazza. Ma Pechino non è certo rimasta a guardare, racconta Federico Fubini.Per altri approfondimenti:L’Iran minaccia Israele, i timori degli Stati Uniti: «Dobbiamo essere pronti»Biden: «L’occupazione di Gaza sarebbe un grosso errore»L’Iran, i sauditi e il terrorismo. Chi ci guadagna?
10/16/202313 minutes, 3 seconds
Episode Artwork

Stipendi bassi e carovita: perché gli infermieri scappano da Milano (e dall'Italia)

Gli operatori del Servizio sanitario nazionale sono troppo pochi e in continuo calo. In più, dal Covid in poi molti hanno lasciato le grandi città diretti al Sud, in provincia o all’estero. Francesco Giambertone racconta alcune storie di questa doppia crisi, che rischia di aggravarsi nei prossimi anni.Per altri approfondimenti:I 4 mila infermieri lombardi «fuggiti» in Svizzera (dove si guadagna quanto un primario)«Io, infermiere fuggito in Svizzera, ora guadagno fino a 5mila euro al mese. Mi spiace, ma ho 3 figli da mantenere»Fuga degli infermieri dal Nord Italia, meno iscritti ai corsi di laurea: «Turni massacranti e stipendio basso»
10/15/202312 minutes, 33 seconds
Episode Artwork

La differenza tra Hamas e Israele: Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Il massacro di Hamas, Israele e il prezzo del populismoNetanyahu mostra le foto dei bambini massacrati nei kibbutz: «Guardate l’orrore»I riservisti israeliani attorno a Gaza arrivati da tutto il mondo per la Grande Vendetta: canti, preghiere, fucili
10/14/202318 minutes, 7 seconds
Episode Artwork

Il carisma di Fedez e di Elena Basile: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:La scuola no stop, da Piacenza a Bologna: ecco dove i voti di metà anno sono stati abolitiLecco, ospedale in overbooking: un solo posto per 4 interventi prenotati. Il primario: «Decidete voi chi sarà operata»Effetto Fedez, boom di donazioni di sangue: “Centinaia in coda”
10/13/202316 minutes, 10 seconds
Episode Artwork

La guerra vista da Gaza e il bivio di Israele: il racconto dell’inviato

I bombardamenti si susseguono senza sosta, come prima risposta all’attacco portato da Hamas sabato 7 ottobre, con oltre 1.000 vittime (quota raggiunta e superata anche nel territorio palestinese). Da Gerusalemme, Francesco Battistini spiega quali sono state finora le conseguenze (soprattutto a livello umanitario) del contrattacco: e come sono state recepite le parole dell’Alto rappresentante Ue Josep Borrell («non tutti i palestinesi sono terroristi»).Per altri approfondimenti:La catastrofe di Gaza, travolta dai raid e senza elettricità: “Abbiamo perso tutto, che Dio ci aiuti”La storia di Gaza: così è caduta in mano agli estremistiI crateri dei missili, le fiamme: le immagini satellitari degli attacchi di Hamas ai kibbutz israeliani
10/12/202313 minutes, 7 seconds
Episode Artwork

Stop ai voti di metà anno: le scuole che ci provano. E perché

Da Piacenza a Bologna, da Modena fino al liceo scientifico «Bottoni» di Milano: cresce il numero di istituti che hanno scelto di abolire trimestri o quadrimestri, valutando invece gli studenti sull’intero percorso scolastico da giugno a settembre. Valentina Santarpia racconta le ragioni di questa scelta. Mentre lo psicologo e psicoterapeuta Matteo Lancini spiega perché questa evoluzione va incontro alle necessità dei ragazzi. E no, non è buonismo.Per altri approfondimenti:La scuola no stop, da Piacenza a Bologna: ecco dove i voti di metà anno sono stati abolitiMilano, la preside del liceo scientifico Bottoni: «Niente pagelle a metà anno, gli studenti sono troppo stressati»Roma, il liceo senza voti: «Lavori di gruppo e pochi compiti, così aiutiamo i ragazzi a crescere»
10/11/202314 minutes, 23 seconds
Episode Artwork

Israele reagisce, ma lo choc resta: il racconto da Tel Aviv

Dopo l’attacco del 7 ottobre, con lo sfondamento in 29 punti della barriera tra Gaza e il Sud del Paese (oltre al lancio di oltre 2.000 razzi), l’esercito dello Stato ebraico ha lanciato la controffensiva contro Hamas. Come racconta il corrispondente Davide Frattini, gli invasori palestinesi sono stati rimandati al di là del confine. Inizia quindi una nuova fase della guerra, in cui però il fattore ostaggi si rivelerà determinante.Per altri approfondimenti:Strangolamento, raid aerei, poi la «fase tre»: la strategia militare di IsraeleQuesto attacco è l’11 settembre degli israeliani e un colpo all’OccidenteLa maledizione dei tunnel di Hamas a Gaza: colpiti e distrutti ma sempre ricostruiti (più micidiali)
10/10/202311 minutes, 4 seconds
Episode Artwork

Le Olimpiadi di Milano-Cortina e il pasticcio della pista di bob

A meno di due anni e mezzo dal 6 febbraio 2026, quando si aprirà la XXV edizione dei Giochi invernali, ancora non si sa dove si disputeranno le gare di bob, slittino e skeleton: la sede doveva essere il gioiello delle Dolomiti, ma i lavori non sono ancora iniziati. Marco Bonet ricapitola perché, tra questioni di soldi e polemiche ambientali. Mentre lo scrittore Marco Albino Ferrari spiega perché questa storia dice molto del nostro rapporto con la montagna.Per altri approfondimenti:Milano-Cortina 2026, perché nessuno vuole costruire la pista da bob?Olimpiade invernale 2026, centinaia di persone alla protesta contro la pista di bobOlimpiade Milano-Cortina ancora senza bob, torna l’ipotesi pista di Cesana Torinese
10/9/202313 minutes, 51 seconds
Episode Artwork

Addio pensione (esentasse) in Portogallo: e adesso?

Dal 2024 sarà abolita la norma che prevede la defiscalizzazione totale per gli anziani che accettassero di trasferirsi nel Paese iberico: i massicci trasferimenti (non solo dall’Italia) hanno infatti provocato l’aumento dei prezzi del mercato immobiliare, per l’irritazione della popolazione locale, racconta Sara Gandolfi. Anche se, spiega Francesca Imperiali da Viana do Castelo, non erano solo i vantaggi fiscali ad attrarre nuovi arrivi.Per altri approfondimenti:Portogallo, stop alle agevolazioni fiscali per i pensionati stranieriI pensionati “importati” dividono il PortogalloPensioni: la guida per calcolare i tempi e l’assegno
10/8/202312 minutes, 20 seconds
Episode Artwork

Ghetti d’Italia. E d’Europa: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Cosa prevede il regolamento Ue sulle crisi (e i migranti) e perché è importanteSpot della pesca, è giusto mercificare il dolore di una bambina per spingere le vendite?Inchiesta «mensa dei poveri»: Lara Comi condannata a 4 anni e 2 mesi per truffa all’Ue. Assolti 55 imputati
10/7/202318 minutes, 21 seconds
Episode Artwork

Perché abbiamo un gran bisogno di spiritualità: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Sadhguru, chi è il guru dei vip per cui la gente è disposta a spendere 900 euro: «Datemi 32 ore e vi dirò chi siete».Per altri approfondimenti:Sadhguru, chi è il guru dei vip per cui la gente è disposta a spendere 900 euro: «Datemi 32 ore e vi dirò chi siete»Sadhguru, il «guru non istruito» a Milano: in 4 mila ad ascoltarlo (pagando fino a 900 euro)Lin Yuwei e Wu Yanni: l’abbraccio censurato in Cina, la foto proibita
10/6/202312 minutes, 2 seconds
Episode Artwork

"18 secondi", ventidue anni fa: il podcast che racconta la strage di Linate

L’8 ottobre 2001, all’aeroporto cittadino di Milano, un Md80 della compagnia scandinava Sas si scontrò in fase di decollo con un Cessna e poi andò a schiantarsi sul deposito bagagli: morirono 118 persone, per errori e superficialità del personale all’epoca in servizio. L’autrice Elisabetta Francia spiega come è costruita la serie. E Chiara Giussani, membro del Comitato 8 ottobre che riunisce i parenti delle vittime, ricorda quel giorno in cui perse il marito 30enne.Per altri approfondimenti:Cosa è successo a Linate l’8 ottobre 2001Vent’anni dopo, un aereo cade sulla via di San Donato Milanese intitolata alla strage dell’8 ottobreIl nostro grazie ai familiari delle vittime
10/5/202313 minutes, 14 seconds
Episode Artwork

Perché molti Paesi occidentali frenano sulle politiche green?

L’ultima, in ordine cronologico, è stata la Gran Bretagna. Ma sono tanti, come ricorda Danilo Taino, gli Stati che negli ultimi tempi hanno significativamente rallentato sulla transizione ecologica che avevano promesso o già intrapreso. Uno stop generalizzato che ha una ragione ben precisa, illustrata (sondaggi alla mano) dall’analista politico Lorenzo Pregliasco.Per altri approfondimenti:L’Europa deve iniziare a preparare un nuovo piano di investimenti verdiLe reazioni al cambiamento climatico, anche in EuropaTransizione verde, in Olanda la “ribellione” di contadini e allevatori alle regole europee
10/4/202313 minutes, 51 seconds
Episode Artwork

Francia-Africa, fine di una storia. E ora ne inizia un’altra

Insieme al ritiro delle truppe dal Niger, il presidente Emmanuel Macron ha annunciato che la «Françafrique», cioè la relazione speciale fra il Paese e il continente di cui aveva colonizzato molti Paesi, è conclusa per sempre. Stefano Montefiori spiega le ragioni di questa dichiarazione, che richiama a un passato che pareva sparito da tempo. E infatti, sostiene Federico Rampini, è tempo di guardare a quella realtà con occhi nuovi.Per altri approfondimenti:Il Niger espelle gli ambasciatori di Francia e GermaniaL’epidemia di golpe africani: un allarme per l’EuropaNé Afrocalisse né Afroeuforia: il nuovo libro di Federico Rampini
10/3/202313 minutes, 19 seconds
Episode Artwork

Stupri e violenze tra ragazzini: è davvero colpa del porno online?

Dopo gli stupri di Palermo e Caivano il dibattito pubblico ha riportato l’attenzione sui presunti legami tra la cultura machista e i video hard online, accessibili per ragazzi sempre più giovani: Alice Scaglioni fa il punto sulle posizioni degli esperti e sul modo in cui si sta affrontando questo tema.Per altri approfondimenti:Servono nuove leggi europee per fermare la pornografia gratuita e accessibile a tuttiLa violenza di Palermo e la cultura dello stupro: la pornografia mainstream online ha un ruolo?Decreto Caivano, daspo e arresti in flagranza: le misure anti baby criminali
10/2/202311 minutes, 6 seconds
Episode Artwork

«Così curiamo le ferite psicologiche dei bambini ucraini»

L’inviata del Corriere Marta Serafini è andata a Leopoli in un ospedale gestito da Soleterre, in cui gli psicologi si prendono cura dei traumi subiti dai più piccoli a causa dei bombardamenti russi. E Damiano Rizzi, presidente della onlus, racconta come lui e il suo staff, che in origine si occupavano dell’assistenza ai minori malati di tumore, hanno dovuto rimettersi a studiare per affrontare questa nuova emergenza.Per altri approfondimenti:L’odissea di 15 scolari e degli altri 20.000 bambini ucraini deportati in Russia«Sono sopravvissuto e ora mi sento in colpa»: così in una clinica ucraina si curano i traumi psicologiciRussia, addestramento militare a scuola: si comincia dall’asilo
10/1/202312 minutes, 28 seconds
Episode Artwork

Il sesso, i maschi e i titoli: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Studiare all’estero? L’esperienza di due sedicenni per «aumentare il futuro»Il prefetto di Torino: «La città è sicura, con l’intelligenza artificiale lo sarà di più»«Sicurezza in centro a Torino, i controlli ci sono. Ma serve più prevenzione»
9/30/202315 minutes, 41 seconds
Episode Artwork

La pesca dello spot. E della discordia: l’Ammazzacaffè di Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Esselunga e lo spot con la pesca, Meloni: «Polemiche? E? bello e toccante»Il regista dello spot Esselunga: «Le polemiche? Abbiamo voluto uscire dagli stereotipi»Esselunga e lo spot della pesca, l’attore nei panni del papà: «Solo per riflettere»
9/29/202311 minutes, 25 seconds
Episode Artwork

Che cosa sta succedendo nel Nagorno-Karabakh

Nell’enclave a maggioranza armena all’interno dell’Azerbaigian è riesploso il conflitto, che sta portando all’esodo di decine di migliaia di persone. È un’altra delle tante ricadute della guerra in Ucraina, come racconta Francesco Battistini. Mentre il fondatore della Comunità di Sant’Egidio Andrea Riccardi spiega perché questa è una nuova tappa nella lunga vicenda di sofferenze del popolo armeno.Per altri approfondimenti:Il Nagorno-Karabakh e la fuga degli armeni: cosa sta succedendo e gli scenari possibiliFuga dal Nagorno-Karabakh, l’ennesimo esodo degli armeniNagorno-Karabakh, arriva la tregua: gli armeni accettano di deporre le armi
9/28/202313 minutes, 3 seconds
Episode Artwork

La mafia, ma anche la camorra e la ’ndrangheta, dopo Matteo Messina Denaro

La morte del boss, ucciso da un tumore a 61 anni, chiude un’epoca di Cosa Nostra. Giovanni Bianconi spiega in che modo «U Siccu» ha gestito l’organizzazione criminale siciliana e chi potrebbe prendere il suo posto. Mentre il sociologo Nando dalla Chiesa racconta come le altre due grandi mafie italiane si sono evolute negli anni di comando dell’erede di Riina e Provenzano.Per altri approfondimenti:Tutti i misteri di Messina Denaro e i segreti che restano dopo la sua morteL’eredità di Messina Denaro contesa tra la sorella e il nipote: chi prenderà la guida di Cosa Nostra?Matteo Messina Denaro, la figlia Lorenza e i codici del mondo mafioso nelle scelte del boss
9/27/202311 minutes, 16 seconds
Episode Artwork

Sei ragazzi contro 33 Stati: a Strasburgo va a processo il climate change

Hanno tra i 10 e i 23 anni e sono portoghesi: davanti alla Corte europea dei diritti dell’uomo hanno fatto causa ai 27 Paesi Ue più Norvegia, Russia, Svizzera, Turchia, Ucraina e Regno Unito, troppo blandi nel ridurre le emissioni. Per questo, avrebbero leso il diritto dei più giovani alla vita e a non subire discriminazioni, come spiega Valeria Sforzini. Questi contenziosi sul clima sono sempre più diffusi: 6 sono aperti anche in Italia. L’attivista Marica Di Pierri ne racconta uno.Per altri approfondimenti:Sei ragazzi alla Corte europea dei diritti per la più grande causa sul clima mai portata in tribunalePianeta 2030, il portale del Corriere dedicato all’ambienteL’estate 2023 è stata la più calda di tutti i tempi
9/26/202313 minutes, 26 seconds
Episode Artwork

Perché Milano è diventata così pericolosa per ciclisti e pedoni

Dall’inizio del 2023, sono 21 le persone sono morte sulle strade del capoluogo lombardo: 9 si stavano muovendo a piedi, 5 utilizzando le due ruote a pedali. Una strage che ha spinto molte persone a riprendere l’automobile, rallentando il passaggio alla mobilità dolce che sembrava essere una priorità della città dopo la pandemia. Chiara Baldi racconta quali sono le richieste dei 2.000 manifestanti che hanno protestato sotto la sede del Comune.Per altri approfondimenti:I milanesi abbandonano la bicicletta: dopo la serie di incidenti, il 20% ha paura di muoversi su due ruoteLa classifica delle strade più pericolose di Milano per i ciclistiI blocchi dei ciclisti per strada a Milano: 2.000 protestano contro gli incidenti e mandano in crisi il traffico
9/25/202313 minutes, 6 seconds
Episode Artwork

L’asse Kim-Putin e il fattore Corea sulla guerra in Ucraina

Nel loro incontro del 13 settembre i due presidenti hanno parlato della possibile fornitura di munizioni da parte di Pyongyang. Guido Santevecchi spiega quale potrebbe essere la contropartita se mai l’accordo si dovesse concludere davvero, modificando in maniera significativa i delicati equilibri con Seul, a 70 anni dall’armistizio fra i due Paesi. Un armistizio che secondo alcuni potrebbe essere preso a modello per chiudere il conflitto tra Mosca e Kiev, racconta Giuseppe Sarcina.Per altri approfondimenti:Putin-Kim, l’incontro in Russia: missili, strette di mano (lunghissime) e brindisi alla «sacra battaglia» contro l’OccidentePerché il summit con Kim rivela l’impreparazione di Putin«Modello coreano» per l’Ucraina: gli Usa valutano se congelare la guerra
9/24/202314 minutes, 7 seconds
Episode Artwork

L’Italia dei Figliuolo e quella dei Vannacci: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Nuovo codice della strada, multe fino a 1.697 euro per chi usa il cellulareI 4 mila infermieri lombardi «fuggiti» in Svizzera «Io, infermiere fuggito in Svizzera, ora guadagno fino a 5mila euro al mese»
9/24/202314 minutes, 3 seconds
Episode Artwork

Padri disperati. O in fuga per 10 anni: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Ema Stokholma cancella tutti i suoi tatuaggi: “Li odio: ricordate che i gusti cambiano”Il padre di Laura, morta nell’incidente delle Frecce tricolori a Caselle: “Non sono riuscito a slegarla, dove ho sbagliato?”La vera storia di Adamo Guerra: le lettere, il finto suicidio, le figlie, la fuga in Grecia, il ritrovamento
9/22/202312 minutes, 34 seconds
Episode Artwork

Ma Caivano si può davvero salvare?

Il comune della Città metropolitana di Napoli, famoso per il Parco Verde, è tornato al centro dell’attenzione dopo la scoperta di uno stupro di gruppo ai danni di due cuginette di 10 e 12 anni. La presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha promesso un intervento del governo, ma pochi giorni dopo i clan hanno reagito con una dimostrazione di forza. Insieme al magistrato in pensione Francesco Greco, Fulvio Bufi racconta la storia di una periferia d'Italia come tante altre, ma al tempo stesso completamente diversa.Per altri approfondimenti:Stupro al Parco Verde di Caivano: due cuginette di 11 e 12 anni violentate da un gruppo di adolescentiCaivano, al Parco Verde blitz interforze con 400 uomini: caccia alle piazze di spaccio e ai bossUna sfida ai clan dopo la stesa di Caivano: più rinforzi, ma telecamere spente
9/21/202312 minutes, 53 seconds
Episode Artwork

I pasticci del figlio, l’handicap dell’età: tutti i guai di Biden

Il presidente degli Stati Uniti è fermamente intenzionato a correre per un altro mandato: ma i repubblicani lo attaccano utilizzando le indagini sul secondogenito Hunter che hanno addirittura portato all’apertura di una procedura per impeachment, racconta Viviana Mazza. Il vero ostacolo sulla strada della ricandidatura sembrano però essere le condizioni psicofisiche dell’81enne inquilino della Casa Bianca, spiega Massimo Gaggi.Per altri approfondimenti:Biden ora rischia l’impeachment: la Camera Usa apre un’indagineHunter Biden, dalla droga agli affari fino al gossip. Tutti i guai che si riflettono sul padre JoeLa gaffe di Biden in Vietnam: «Io me ne vado a letto». Ecco perché crolla nei sondaggi»
9/20/202313 minutes, 49 seconds
Episode Artwork

Lampedusa, il giorno dopo la visita di Meloni e von der Leyen

Domenica 17 settembre la presidente del Consiglio e quella della Commissione europea si sono recate sull’isola nella quale il numero dei migranti sbarcati era salito a 7.000, più del triplo della capienza massima possibile. Marco Imarisio racconta che cosa hanno visto le due leader politiche. E che cosa è successo nelle 24 ore successive, quando i riflettori si sono spenti.Per altri approfondimenti:A Lampedusa 7.000 migranti: “Siamo allo stremo, dovete aiutarci”Von der Leyen a Lampedusa: “Chi entra in Europa lo decidiamo noi”Lampedusa, l’ironia degli abitanti: “Per un giorno hanno ripulito tutto, sembriamo la Svizzera”
9/19/202312 minutes, 14 seconds
Episode Artwork

A Derna, devastata dall’alluvione: il racconto dell’inviato

La città costiera della Libia è stata travolta da una gigantesca ondata d’acqua. A causarla è stato il crollo di due dighe in seguito agli effetti devastanti del ciclone Daniel, che si era abbattuto sulla Cirenaica. Un disastro che ha causato un numero altissimo ma ancora imprecisato di morti, visto che i dispersi sono almeno 10.000. E i soccorsi devono tenere conto dei delicati equilibri di un Paese diviso in fazioni.Per altri approfondimenti:Libia, migliaia di morti tra acqua e fango: l’ecatombe di DernaTra le macerie di Derna e i corpi trascinati in mare: “Qui lo Stato non esiste”A Derna la guardia costiera libica cerca i corpi delle vittime: “Recuperiamo cadaveri anche 100 km al largo”
9/18/202311 minutes, 30 seconds
Episode Artwork

Non c’è solo il granchio blu: l’allarme per le specie invasive (anche vegetali)

Dopo il crostaceo che sta producendo danni enormi, è spuntata la formica di fuoco, originaria del Sudamerica e scoperta in provincia di Siracusa, come racconta Silvia Morosi. Mentre la professoressa Ilda Vagge, che insegna Botanica ambientale e applicata, spiega perché in futuro dovremo preoccuparci anche di molte piante. Lo dimostra il recente rapporto dell’Ipbes, la piattaforma intergovernativa sulla biodiversità istituita dall’Onu.Per altri approfondimenti:La formica di fuoco si è stabilita in Italia. Allarme in Sicilia: trovati 88 nidi«Il granchio blu ci rovina, tonnellate nelle reti. Vongole quasi sparite, per noi pescatori è la fine»Granchio blu, solo in Veneto un’invasione da 329 tonnellate
9/17/202313 minutes, 39 seconds
Episode Artwork

Ma che stress il Superbonus: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Scippatore pestato a Roma, tra i picchiatori anche due donneSuperbonus, con la manovra addio definitivo all’agevolazione per tutti: cosa fare adesso?«Biden non dovrebbe candidarsi nel 2024»: un editoriale del Washington Post farà riflettere il presidente Usa?
9/16/202315 minutes, 25 seconds
Episode Artwork

Che brutto mondo, tra linciaggi e "challenge": l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di "Corriere Daily": l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica "Il Caffè", integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Scippatore linciato al Quarticciolo: a picchiarlo sono stati due bulli, un pugile e un paio di pusherIncidente di Alatri, nel telefonino del pirata corse in diretta web a 160 km/h«Mia figlia era tra le lamiere, è stato tremendo»
9/15/202314 minutes, 17 seconds
Episode Artwork

La guerra Usa-Cina tra Via della Seta e Via del Cotone. Con l’Italia al bivio

La presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen ha annunciato l’adesione ufficiale al corridoio economico India-Medio Oriente-Europa, un progetto ferroviario, navale e tecnologico fortemente promosso dagli Stati Uniti per contrastare l’influenza di Pechino. Viviana Mazza illustra le implicazioni commerciali e diplomatiche di questo piano, mentre Guido Santevecchi spiega perché il nostro Paese si trova in una posizione delicata.Per altri approfondimenti:Von der Leyen, il discorso sullo Stato dell’Unione: «Ho chiesto a Draghi di aiutarci sulla competitività europea»La «Via del Cotone»: tutto quello che dovete sapere sull’alternativa di Usa e Ue alla «Via della Seta»La «Via della Seta» dovrà cambiare strada
9/14/202313 minutes, 48 seconds
Episode Artwork

Usa contro Google, Ue contro le Big Tech: che cosa cambia per noi?

Dopo tre anni di indagini, si è aperto negli Stati Uniti il processo contro l’azienda proprietaria del più importante motore di ricerca. Massimo Gaggi spiega perché si tratta di un evento storico, mentre Chiara Barison illustra i dettagli del Digital Markets Act, il provvedimento dell’Unione europea che mira a garantire maggiore concorrenza tra i giganti di Internet.Per altri approfondimenti:Digital Markets Act, come cambiano i servizi delle Big Tech: dal «sideloading» su iPhone ai limiti per AmazonGoogle a processo in Usa: che cosa significa e cosa può cambiare nel mondo (non solo tech)Google va a processo: il governo Usa accusa il colosso del tech di monopolio
9/13/202313 minutes, 25 seconds
Episode Artwork

L’India sulla Luna, la Russia in crisi: la nuova geopolitica dello spazio

Il 23 agosto, con l’allunaggio della sonda Chandrayaan-3, il Paese asiatico è diventato il quarto a sbarcare sul satellite della Terra dopo Usa, ex Urss e Cina. Un altro segno di come anche in questo settore gli equilibri mondiali stanno significativamente cambiando, spiega Giovanni Caprara. In tutto questo, l’Italia continua a svolgere un ruolo tutt’altro che secondario, come racconta il presidente dell’Agenzia spaziale Teodoro Valente.Per altri approfondimenti:L’india sbarca sulla Luna per la prima volta: lo storico successo della sonda Chandrayaan-3La sonda russa Luna-25 si è schiantata sulla LunaPerché l’Europa non deve farsi sfuggire lo Spazio
9/12/202312 minutes, 46 seconds
Episode Artwork

Oltre Marrakech, il Marocco invisibile distrutto dal terremoto

Francesco Battistini racconta le conseguenze del sisma di magnitudo 6.8 della scala Richter (con epicentro lungo la catena dell’Atlante, 70 km a sud della città) che venerdì scorso ha colpito la parte centrale del Paese: più che la celebre località turistica, ad avere subito i danni maggiori sono i piccoli paesi di montagna. E intanto la catastrofe si intreccia con la geopolitica: il via libera ai soccorsi internazionali è stato accordato solo a un numero limitato di Paesi.Per altri approfondimenti:Perché il Marocco accetta aiuti da pochi Paesi?Sui monti di Marrakech dimenticati dai soccorsi: “Qui non c’è più nulla”Carlo Doglioni (Ingv): “Tra Italia e Marocco molte analogie, ma nessuna relazione con i terremoti recenti nel nostro Paese”
9/11/202311 minutes, 9 seconds
Episode Artwork

Il golpe in Cile di 50 anni fa e il vestito nuovo delle dittature di oggi

Fino al 2001, con l’attentato alle Torri gemelle di New York, l’11 settembre compariva nei libri di storia come il giorno del 1973 in cui il presidente del Cile Salvador Allende morì durante il colpo di Stato guidato da generale Pinochet. Sara Gandolfi racconta il rapporto complicato del Paese con il feroce governo militare al potere fino al 1990. Mentre Federico Rampini spiega le differenze fra i regimi autocratici di ieri e di oggi.Per altri approfondimenti:Il Cile cerca i suoi desaparecidos a 50 anni dal golpeCile, bocciata la nuova Costituzione: resta in vigore quella di PinochetChe cosa rende solide le dittature
9/10/202314 minutes, 21 seconds
Episode Artwork

Se una donna (che non è Meloni) difende Giambruno: Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Cos’ha detto Meloni su Giambruno e le polemiche per le frasi sugli stupriQuei pendolari ostaggio dei treni: Dataroom di Milena GabanelliPerché «Succession» è la serie tv più influente, riuscita e magnetica degli ultimi anni
9/9/202316 minutes, 31 seconds
Episode Artwork

Essere Paola Egonu. O la moglie di Crosetto: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Come si risolve il caso Egonu: Mazzanti sarà sostituito, il rebus del nuovo ctDecreto Caivano, daspo e arresti in flagranza: le misure anti baby criminaliL’ira di Crosetto per le foto al mare con la moglie Gaia Saponaro
9/8/202313 minutes, 25 seconds
Episode Artwork

God Save the King: un anno senza la regina Elisabetta

L’8 settembre 2022 la Gran Bretagna si è improvvisamente ritrovata senza la sovrana che l’aveva governata dal 1952. Il corrispondente da Londra Luigi Ippolito racconta se e in che modo il suo successore Carlo III ha riempito il vuoto lasciato da una figura così importante. Ed Enrica Roddolo spiega perché la scomparsa di «The Queen» ha cambiato le dinamiche interne all’inquieta famiglia Windsor.Per altri approfondimenti:Un anno dopo la mote di Elisabetta: gli inglesi promuovono Carlo, ma William è già più amatoCarlo III dichiara guerra allo spreco: piano del re per recuperare il ciboWilliam il più amato dagli americani: l’eredità di Diana contesa con Harry
9/7/202314 minutes, 24 seconds
Episode Artwork

Il futuro fatto in casa: così cambierà il nostro modo di abitare

Si è appena conclusa l’edizione numero 99 dell’Ifa, la fiera di Berlino dedicata alla tecnologia. Paolo Ottolina e Cecilia Mussi della redazione di Login raccontano le novità principali che sono state presentate, tutte incentrate su due aspetti fondamentali: il risparmio energetico e la riduzione dell’impatto sull’ambiente. Ecco perché le powerbank non serviranno solo a ricaricare i telefonini e le lavatrici avranno il filtro per le microplastiche.Per altri approfondimenti:Ifa 2023, le migliori soluzioni per la smart home: la casa connessa guarda al risparmio in bollettaGli smartphone a Ifa 2023Gli aspirapolvere e i robot del futuro a Ifa 2023
9/6/202312 minutes, 14 seconds
Episode Artwork

Trump contro tutti, repubblicani compresi: chi vincerà?

Estate intensa, per l’ex presidente degli Stati Uniti, simboleggiata dalla foto segnaletica che resterà nella storia. Un’immagine scattata nel carcere della Georgia dove The Donald è stato arrestato (e rilasciato su cauzione) per il tentativo di influenzare il conteggio dei voti nel 2020. E intanto è partita ufficialmente la corsa alla nomination, racconta Viviana Mazza. Un intreccio continuo tra politica e giustizia, che ci accompagnerà fino al voto per la Casa Bianca del novembre 2024. E il mondo assiste preoccupato, spiega Federico Rampini.Per altri approfondimenti:Trump si presenta al carcere di Atlanta per l’arresto: “Non ho fatto nulla di male”La foto segnaletica di Trump: marchio di infamia o inizio del riscatto?Usa, primo dibattito fra i repubblicani: Trump non c’è ma la sua ombra oscura gli altri candidati
9/5/202313 minutes, 19 seconds
Episode Artwork

Vestiremo alla consapevole: le mosse Ue contro la moda usa e getta

L’Unione europea ha deciso di agire contro la cosiddetta «fast fashion»: capi creati in pochissimo tempo a spese dell’ambiente e dei lavoratori a basso costo, con materiali scadenti che si rovinano in fretta, per poi finire bruciati o in discariche di Paesi come Kenya, Ghana e Senegal. Valeria Sforzini spiega perché potrebbe essere l’inizio di una rivoluzione, mentre Silvia Gambi anticipa in che modo dovremo cambiare il nostro modo di fare shopping.Per altri approfondimenti:Moda sostenibile contro fast fashion: la proposta Ue per evitare sprechi e riciclare abitiNasce il movimento per la moda responsabile in Italia: 20 aziende e associazioni per una filiera eticaMicrobolle, elastici di cellulosa e cotone che rigenera la terra: la nuova lunga vita del denim
9/4/202312 minutes, 33 seconds
Episode Artwork

Niente tuniche a scuola: la nuova guerra di religione (e look) in Francia

I ragazzi e le ragazze che tornano in classe non potranno più indossare il qamis e l’abaya, gli abiti tradizionali del Medio Oriente: lo stop è arrivato per evitare che questi capi (come il velo, ma anche la kippa e il crocifisso, proibiti dal 2004) rendano evidente l’appartenenza religiosa. Molti si sono ribellati, racconta Stefano Montefiori. Perché, spiega Matteo Persivale, da secoli i vestiti con cui si va in aula sono decisivi per l’identità.Per altri approfondimenti:La Francia vieta l’abaya a scuola e rischia una nuova ondata di protesteTunica islamica, Air Jordan e voli low cost per l’Algeria: chi sono i ragazzi delle proteste in FranciaMaranza, chi sono i giovani delle periferie che ispirano la moda
9/3/202312 minutes, 10 seconds
Episode Artwork

Gli stupri e le parole di Giambruno: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Cosa ha detto Andrea Giambruno sugli stupriGiambruno: «Meloni non si è mai permessa di dirmi cosa dire»Le molestie, i sogghigni, poi lo stupro di gruppo: le 2 foto che provano l’orrore di Palermo
9/2/202320 minutes, 13 seconds
Episode Artwork

Il lato oscuro di Morgan e delle chat: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Morgan contro il pubblico: «Bifolchi, andate a sentire Fedez o Marracash». Poi l’insulto omofoboMalta, italiani scappano dal locale senza pagare. Un padre riconosce il figlio: «Ve lo mando a lavorare gratis»L’avviso di FdI per zittire la protesta anti-Meloni a Caivano: «Macché claque, temevo le provocazioni»
9/1/202315 minutes, 54 seconds
Episode Artwork

I troppi femminicidi e le (buone) leggi che da sole non bastano

Nei primi 7 mesi del 2023, 70 donne sono state uccise dai loro compagni o ex: il totale del 2022 era di poco superiore a 90. Anche per questo sono importanti le novità introdotte dal ddl presentato il 7 giugno. Ne parla Amelia Esposito, mentre Fabio Roia (presidente facente funzioni del Tribunale di Milano ed esperto di violenza di genere) spiega perché solo con un cambiamento della cultura si potrà combattere e vincere questo fenomeno.Per altri approfondimenti:Femminicidio a Troina, Mariella Marino uccisa in strada dal maritoCologno Monzese, il femminicidio di Sofia Castelli e la confessione dell’ex fidanzatoDdl Femminicidio: un passo avanti ma ora bisogna formare le coscienze nelle scuole
8/3/202314 minutes, 18 seconds
Episode Artwork

Dare fuoco a libri come il Corano: libertà o provocazione?

Un 37enne rifugiato iracheno che da 5 anni vive in Svezia ha bruciato a Stoccolma una copia del testo sacro per i musulmani. Un gesto che ha radici antichissime, come spiega lo storico del cristianesimo Alberto Melloni. E che, racconta Francesco Giambertone, da una parte ha scatenato proteste in tutto il mondo. Dall’altra ha ispirato molti tentativi di emulazione, costringendo i governi del Nord Europa a chiedersi se e come intervenire.Per altri approfondimenti:Svezia, il rogo del Corano in pubblico: Salwan Momika denunciatoDanimarca e Svezia vogliono vietare i raduni in cui si brucia il CoranoCorano bruciato a Stoccolma, la scrittrice Asbrink: “Non c’entra la libertà di espressione, sono provocazioni”
8/2/202313 minutes, 56 seconds
Episode Artwork

«Io, medico di famiglia, nella Sanità post-Covid (uguale a prima)»

Sono circa 10.000 i dottori mancanti in Italia, in particolare anestesisti e medici d’urgenza. La medicina generale, invece, alla quale ne mancano 2.800, ne perderà oltre 3.400 entro il 2025. Cesare Liberali, che lavora a Gaggiano (provincia di Milano) racconta insieme a Sara Bettoni la sua complicata quotidianità fatta di 2.000 pazienti. E l’impressione è che molte promesse fatte durante la pandemia siano ben lontane dall’essere mantenute.Per altri approfondimenti:Noi e il Servizio sanitario nazionale: il questionario di Corriere SaluteVita di un medico al Pronto soccorso del Niguarda: «Di notte turni fino a 12 ore, mi sfogo andando in bici»Il rischio di burnout per i medici
8/1/202312 minutes, 23 seconds
Episode Artwork

Corriere Daily_puntata 974_mix_31072023

7/31/202312 minutes, 36 seconds
Episode Artwork

Stop al lavoro sopra i 35 gradi: la rivoluzione del clima è già tra noi

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto che prevede la cassa integrazione per i lavoratori a rischio nelle ore più calde della giornata, racconta Diana Cavalcoli. Un segno di come l’era dell’«ebollizione globale» (parole del segretario generale dell’Onu Antonio Guterres) cambierà in modo irreversibile il nostro modo di vivere. E di pensarci rispetto alla Natura, spiega la professoressa Elisa Palazzi.Per altri approfondimenti:Cassa integrazione, turni, smart working, stop per eccessivo caldo: le nuove regole del lavoro con il clima estremoCassa integrazione per il caldo (sopra i 35 gradi): chi ne ha diritto e come richiederlaIl caldo estremo pesa sul Pil. La Banca d’Italia: con temperature alte meno 9,5% entro il 2100
7/30/202313 minutes, 13 seconds
Episode Artwork

Il brutto clima creato dai negazionisti: Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Clima, l’appello di 100 scienziati: «Non è solo maltempo»Mattarella: «Sorprendenti le discussioni sulla fondatezza del rischio climatico»Così Lukaku ha perso la faccia con l’Inter
7/29/202317 minutes, 37 seconds
Episode Artwork

Emettere (o sputare) sentenze: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Dirigente denunciato per molestie sessuali, la giudice lo assolve: “La vittima complessata per l’aspetto fisico”Kevin Spacey assolto dalle accuse di abusi e molestie sessualiAndrea Giambruno contro il ministro tedesco: “In Italia fa troppo caldo? Se non stai bene, stai a casa tua”
7/28/202312 minutes, 11 seconds
Episode Artwork

"Il Corriere racconta": il primo Live sulle bombe di mafia del 1993 / 3a parte

Nell’ultima parte della lettura scenica registrata in presa diretta nella Sala Buzzati il 6 luglio, Fiorenza Sarzanini (insieme agli attori Gaspare del Vecchio e Valeria Perdonò che rileggono le cronache dell’epoca) dialoga sul palco prima con Ferruccio de Bortoli, che ricostruisce il clima che si respirava in quei giorni terribili. E poi con Giovanni Bianconi, che fa il punto su cosa sappiamo oggi. E su cosa invece non sapremo mai.Per altri approfondimenti:Strage di via Palestro, 30 anni fa: dall’opera di Cattelan all’autopompa dei vigili del fuoco, le iniziativeRosa Belotti, chi è la donna indagata per la strage di via PalestroIl video integrale di “Il Corriere racconta”, il podcast live del 6 luglio 2023 in Sala Buzzati a Milano
7/27/202329 minutes, 41 seconds
Episode Artwork

"Il Corriere racconta": il primo Live sulle bombe di mafia del 1993 / 2a parte

Nella seconda parte della lettura scenica registrata il 6 luglio nella Sala Buzzati del «Corriere della Sera» e trasformata in podcast, Fiorenza Sarzanini rievoca gli attentati del 27 e 28 luglio di 30 anni fa a Roma e Milano. Sul palco insieme a lei, gli attori Gaspare Del Vecchio e Valeria Perdonò leggono gli articoli pubblicati all’epoca sul quotidiano mentre Elio Girompini (autore di alcune cronache su quanto accaduto in via Palestro) ricorda quei giorni terribili.Per altri approfondimenti:L’ex terrorista nero Paolo Bellini indagato per le stragi di Capaci e via dei GeorgofiliMafia e stragi: la bomba di via PalestroIl sito della Fondazione Corriere della Sera
7/26/202324 minutes, 8 seconds
Episode Artwork

Il Corriere racconta: il primo Live sulle bombe di mafia del 1993 / 1a parte

Il primo appuntamento di una serie di racconti audio dal vivo, registrati con il pubblico in sala, attraverso la lettura scenica delle cronache dell’epoca del Corriere: oggi il primo di tre episodi sulle esplosioni mafiose di trent’anni fa a Firenze, Milano e Roma, con la voce della vicedirettrice Fiorenza Sarzanini.Per altri approfondimenti:Strage di via dei Georgofili, le foto dimenticate: l’attacco allo Stato e la «strategia della tensione»L’attentato mafioso di via Fauro a Maurizio Costanzo nel 1993: si salvò solo per un pulsante premuto in ritardoMilano, la strage di via Palestro: indagata una donna sospettata di aver guidato l’auto con la bomba. Lei: «Assurdo, non ero a Milano»
7/25/202320 minutes, 40 seconds
Episode Artwork

Spagna, due vincitori dimezzati e un chiaro sconfitto: Vox. E ora?

Alle elezioni di domenica 23 luglio il centrodestra del Partito popolare ottiene il 33% dei voti, ma (spiega Sara Gandolfi da Madrid) la sconfitta degli ultranazionalisti rende impossibile la formazione dell’alleanza su cui molti scommettevano. Il Partito socialista del presidente uscente Pedro Sanchez ottiene un sorprendente 31,7%, insufficiente però a governare senza alleanze complicate. Ora iniziano le trattive. Ma un ritorno alle urne non è da escludere.Per altri approfondimenti:Spagna, la clamorosa sorpresa di Sanchez, che ora potrebbe anche restare: gli scenari possibiliLa sconfitta dell’estrema destra in Spagna: Vox perde 19 seggiPerché il voto in Spagna rende più complicata la scalata di popolari e conservatori al Parlamento europeo
7/24/202312 minutes, 2 seconds
Episode Artwork

In Afghanistan, due anni dopo il ritorno dei Talebani

Nell’estate del 2021 i giorni terribili del ritiro dei militari statunitensi e della coalizione occidentale, con l’assalto disperato all’aeroporto di Kabul di migliaia di cittadini pronti a tutto pur di fuggire. Marta Serafini è tornata nel Paese per raccontare la situazione dopo che gli integralisti islamici hanno riconquistato il potere. E Simonetta Gola di Emergency spiega che cosa è cambiato per le ong in un territorio di cui ci siamo un po’ dimenticati.Per altri approfondimenti:Afghanistan due anni dopo: il dovere di ribellarsi a un futuro senza donneAfghanistan, i talebani ordinano di chiudere parrucchieri e saloni di bellezzaYamo, in fuga dall’Afghanistan a 7 anni: oggi fa l’infermiere a Firenze
7/23/202312 minutes, 22 seconds
Episode Artwork

I figli che non capiamo più: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Le minorenni abusate alla festa da 8 ragazzi: «Ci hanno drogato»Garbagnate Milanese, ubriaco al volante investe ragazzi in biciclettaCalvino: un talismano per il futuro? Imparare poesie a memoria
7/22/202315 minutes, 3 seconds
Episode Artwork

Gente a cui piacciono troppo i selfie e le donne: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:In bici sulle strisce pedonali, multato dovrebbe pagare 860 euro. «È ingiusto, non pago»Nuovo sfregio al Colosseo, denunciata una turista svizzera 17enneTommy Gilardoni, il dj indagato con Leonardo La Russa, parla il papà: «Mio figlio è un playboy, non stupra. Oggi le ragazze prima fanno sesso, poi capiscono con chi»
7/21/202315 minutes, 1 second
Episode Artwork

Trent’anni fa la morte di Raul Gardini: il suicidio che segnò un’epoca

Il 23 luglio del 1993, nella sua stanza di Palazzo Belgioioso a Milano, veniva ritrovato il corpo senza vita di uno dei più importanti imprenditori italiani. Quel giorno doveva andare a parlare con i pubblici ministeri dell’inchiesta di Mani Pulite sulle tangenti Enimont, in cui era pesantemente coinvolto. Andrea Pasqualetto, giornalista delle Cronache italiane del Corriere della Sera e autore del libro su Gardini "Di vento e di Terra", racconta il suicidio, non privo di ombre, che sconvolse l’Italia.Per altri approfondimenti:Le lettere di fuoco, i Ferruzzi, l’amico marinaio: Raul Gardini e quel suicidio che scosse l’ItaliaPaul Cayard: «Raul Gardini? Un padre. Ero con lui prima del suicidio»Fabrizio Bentivoglio: «Il mio Raul Gardini visionario e sognatore. Giocava per vincere»
7/20/202313 minutes, 4 seconds
Episode Artwork

Aerei, hotel, spiagge: perché quest’anno le vacanze sono così care?

Nei primi 6 mesi del 2023 le tariffe dei voli dall’Italia sono salite in media del 47,5% (con picchi del 52% a giugno), anche se il cherosene è calato del 22%. Forte aumento pure per alberghi (+15,2), campeggi e villaggi vacanze (+11%). Stesso discorso per gli stabilimenti balneari (cresciuti del 10-15%, ma con punte fino al 42%). Carlotta Lombardo e Leonard Berberi spiegano che cosa sta succedendo.Per altri approfondimenti:Voli, perché costano tanto? Ecco tutti gli aumenti nel mirino di Mr PrezziCaro voli, da Roma-Catania a Milano-Palermo: tutte le anomalieVacanze 2023, una settimana al mare costa 700 euro in più
7/19/202311 minutes, 40 seconds
Episode Artwork

Troppi bambini annegati in piscina: perché succede e come ridurre i rischi

Solo da inizio luglio in Italia quattro bambini di meno di 3 anni hanno perso la vita affogando nelle piscine di casa, a pochi metri da genitori o nonni. Ogni anno queste tragedie sono circa 300: per morire possono bastare 3 minuti di distrazione. Ma si può lavorare su corsi di formazione e innalzamento degli standard di sicurezza: ecco come.Per altri approfondimenti:Il papà di Francesco Pioppi, bimbo di 2 anni annegato in piscina a Modena: «Galleggiava, mi sono tuffato ma era tardi»Vicenza, bimbo di due anni scivola nella piscina del nonno in giardino e annega a Monticello Conte OttoTaurisano, bambino di 2 anni annega nella piscina della villa di famiglia
7/18/202314 minutes, 7 seconds
Episode Artwork

Non c’è più Spazio per l’Europa: la sfida del futuro vinta dagli Usa

Con l’ultimo decollo del vettore Ariane-5, andato in pensione dopo 117 decolli, l’Europa non ha più lanciatori a disposizione: i ritardi e i fallimenti nello sviluppo di Ariane-6 e Vega-C, dovuti anche ad alcune scelte politiche, rendono lo Spazio sempre meno accessibile per il Vecchio continente. Con conseguenze che avvantaggiano gli Stati Uniti, in una corsa influenzata anche dalla guerra in Ucraina.Per altri approfondimenti:Il lanciasatelliti italiano Vega-C ha fallito l'ultimo lancio per colpa di un ugello (ucraino). Ritorno in volo a dicembreDecollato con successo il razzo Ariane 5: è il suo ultimo voloUltimo lancio, per l’Europa ora il cielo è inaccessibile
7/17/202311 minutes, 28 seconds
Episode Artwork

La (mini) rivoluzione dei talk: come cambia la tv con Meloni e senza Berlusconi

La Rai ha perso Fabio Fazio, Lucia Annunziata e Bianca Berlinguer, passata a Mediaset, dove però non c’è più posto per Barbara D’Urso: nei palinsesti della prossima stagione tv ci saranno diverse novità, dipese anche dall’arrivo del nuovo governo e dalla morte del fondatore di Forza Italia. In questo episodio Renato Franco racconta che effetti avranno questi due eventi, mentre Aldo Grasso spiega quanto poche siano le vere novità.Per altri approfondimenti:Fabio Fazio: «Se fossi stato difeso dalla politica oggi sarei ancora su Rai1»Lucia Annunziata, quando si finisce per rimpiangere quello che in tv non c’è piùBianca Berlinguer si è dimessa dalla Rai e va a Mediaset: inutile la controfferta di Viale Mazzini
7/16/202313 minutes, 43 seconds
Episode Artwork

L'importanza del consenso (fuori dalla politica): Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Leonardo La Russa accusato di violenza sessuale: il telefono intestato al padre, no al sequestroAffitti a Milano, 900 euro al mese per 30 metri quadri: i prezzi folli delle micro caseCome l’intelligenza artificiale ci cambierà (e come ha già cambiato il mondo)
7/15/202317 minutes, 41 seconds
Episode Artwork

Ministri (e non solo) malDestri: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:La gaffe di Sangiuliano, nella giuria del Premio Strega: «Proverò a leggere i libri finalisti». Poi la precisazione: «Mie parole travisate»Abodi su Jankto: «Il coming out? Non amo le ostentazioni, rispetto le scelte». Poi precisa dopo le polemicheCarol Maltesi, la sentenza choc con cui i giudici hanno negato l'ergastolo per l'assassino: «Lei disinibita, lui si sentì usato»
7/14/202310 minutes, 2 seconds
Episode Artwork

La Svezia nella Nato, l’Ucraina si avvicina: bilancio di un vertice storico

Il summit di Vilnius ha sancito l’ingresso di Stoccolma nell’alleanza atlantica, grazie a una concessione del presidente americano Biden a quello turco Erdogan. E ha allargato ancora la strada per l’entrata di Kiev, che ha ottenuto promesse, armi e un percorso preferenziale ma non una data. In questo episodio l’inviato a Vilnius Paolo Valentino racconta come è caduto il veto di Erdogan sulla Svezia e perché l’Ucraina, alla fine, può dirsi soddisfatta.Per altri approfondimenti:Svezia nella Nato, le pressioni di Biden su Erdogan: gli F-16 hanno sbloccato il veto turcoStoltenberg: «Trovato l’accordo con Erdogan: la Svezia presto nella Nato»Biden: «Non vacilleremo, Nato più unita che mai». Lo scudo del G7 su Kiev. E Zelensky ringrazia
7/13/202311 minutes, 57 seconds
Episode Artwork

Molti rischi, poche alternative: perché gli Usa daranno le bombe a grappolo all’Ucraina

L’annuncio degli Stati Uniti di voler inviare «cluster bombs» all’esercito di Kiev, bandite da una convenzione del 2008 firmata da 123 Paesi, ha sollevato un dibattito internazionale. Eppure queste munizioni sono già state usate durante il conflitto in Ucraina. Ecco che ruolo avranno nella controffensiva che entra ora nei mesi più caldi.Per altri approfondimenti:Bombe a grappolo, perché sono pericolose e chi le usa ancoraBombe a grappolo: cosa sono? Perché sono proibiteLa controffensiva ucraina si è tramutata da un’operazione di liberazione in una guerra d’attrito
7/12/202310 minutes, 3 seconds
Episode Artwork

Zuckerberg sfida Musk: Threads spazzerà via Twitter?

Il nuovo social lanciato da Meta ha raggiunto i 100 milioni di utenti in meno di una settimana, ma in Europa non è ancora disponibile. Il patron di Facebook punta a replicare l’operazione già tentata (e a volte riuscita) con altri social concorrenti. Ma il tycoon di Tesla minaccia via legali (e punta sull’Ia). Chiara Barison racconta il successo di Threads, e Massimo Gaggi spiega cosa c’è dietro le strategie dei due imprenditori di Big Tech.Per altri approfondimenti:Threads raggiunge i 100 milioni di utenti in cinque giorni: l'anti-Twitter è l'app con la crescita più rapida di sempreThreads, la sfida di Instagram a Twitter: Zuckerberg prova («imitando») a superare i problemi del MetaversoThreads, Twitter minaccia una maxi causa: ci hanno copiati E chi installa il nuovo social network non può cancellarsi
7/11/202311 minutes, 19 seconds
Episode Artwork

Il Niño è tornato: così il clima può diventare ancora più torrido

Il fenomeno climatico che si manifesta con l’aumento della temperatura superficiale dell’Oceano Pacifico comporta eventi meteorologici intensi che possono alterare l’equilibrio del mondo per anni. In questo episodio Valeria Sforzini spiega come funziona e quali conseguenze potrebbe avere, e perché dopo l’allarme degli scienziati è il caso di preoccuparcene.Per altri approfondimenti:Clima, il ritorno del Niño. Uragani e siccità: anche l’Europa è a rischioOndate di caldo record, El Niño e mari ‘bollenti’: la lunga estate del climate changeIl 4 luglio 2023 è stato il giorno più caldo di sempre sulla Terra
7/10/202310 minutes, 12 seconds
Episode Artwork

Che cos’è l’iperturismo e come difendersi (senza fare gli snob)

Sempre più luoghi turistici, in Italia e non solo, faticano a gestire quantità sempre più grandi di visitatori, con conseguenze anche spiacevoli. Un fenomeno, come racconta Irene Soave della redazione Esteri, di fronte al quale c’è chi sta iniziando a studiare le prime contromosse.Per altri approfondimenti:Italia «invasa» dai turisti. Impareremo a gestirli?Pil e recessione, il turismo non rimpiazza l’industria: ecco perchéLavoro, in 4 mesi creati oltre 200 mila posti: a trainare è il turismo
7/9/202313 minutes, 22 seconds
Episode Artwork

Gli Sgarbi di Bianca Berlinguer e Medvedev: Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Mes, passa la sospensiva: se ne riparla a novembreDaniela Santanchè è indagata da 8 mesi: ecco perché ha detto di non saperloPerché Medvedev ha minacciato l’apocalisse nucleare
7/8/202316 minutes, 43 seconds
Episode Artwork

I nomi dei figli (Piersilvio compreso): l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Sgarbi e le parolacce al Maxxi: proteste per la serata con MorganTunica islamica, Air Jordan e voli low cost per l’Algeria: chi sono i ragazzi delle proteste in FranciaVille, barche e quadri di Berlusconi, a chi vanno? Tutto ai figli ma con quote diverse
7/7/202313 minutes, 6 seconds
Episode Artwork

500 giorni di guerra in Ucraina, in 4 storie

Fa una certa impressione anche solo pensarlo, ma sabato 8 luglio è il giorno numero 500 dal 24 febbraio 2022, quando il presidente russo Vladimir Putin annunciò che l’esercito del suo Paese avrebbe dato il via a quello che (con discreto eufemismo) ribattezzò «operazione militare speciale»: i quattro inviati del «Corriere» che l’hanno seguita dal campo raccontano un episodio che li ha colpiti e che è rimasto nella loro memoria.Per altri approfondimenti:Putin spaventa i russi con “l’era dell’anarchia”: lo spettro dei selvaggi anni 90Kiev e Mosca, accuse incrociate sulla centrale di ZaporizhzhiaGli ucraini avanzano a Sud, i russi contrattaccano a Est: una guerra tradizionale, ma combattuta con armi moderne
7/6/202312 minutes, 31 seconds
Episode Artwork

Fare del bene, potendo far meglio: come sta il 5 per mille

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato i dati sulla distribuzione dei fondi raccolti nel 2022 con la donazione spontanea attraverso la dichiarazione dei redditi. Paolo Foschini spiega a chi sono stati distribuiti gli oltre 500 milioni raccolti. Un dato in crescita rispetto all’anno precedente ma, come racconta Nicola Bedogni, ex presidente dell’Associazione italiana fundraiser, il potenziale di questo strumento non viene sfruttato fino in fondo.Per altri approfondimenti:Il portale di Buone Notizie, il supplemento del Corriere della Sera dedicato al Terzo settore e all’impresa socialeTerzo settore, luci e ombre per il decreto lavoro: “Poco contrasto alla povertà”Ecco l’estate dei volontari: dalla lotta ai graffiti alla cura di parchi e sentieri
7/5/202313 minutes, 43 seconds
Episode Artwork

Dall’aborto all’Affirmative Action: così la Corte Suprema cambia gli Usa

Con la sentenza del 29 giugno il tribunale dominato dai conservatori ha dichiarato incostituzionale l’utilizzo di criteri di discriminazione positiva al momento dell’iscrizione all’università. Una decisione che cancella decenni di politiche a sostegno delle minoranze svantaggiate, come spiega Massimo Gaggi e che ridisegnerà l’America in cui ha studiato Olivia Personeni, un’italiana che racconta la sua lunga esperienza scolastica oltreoceano.Per altri approfondimenti:Usa, la Corte suprema: “La razza non sia un criterio per l’ammissione all’università”Diritti degli omosessuali e debiti degli studenti, la Corte suprema Usa boccia di nuovo l’agenda BidenLa Corte suprema Usa abolisce il diritto all’aborto
7/4/202313 minutes, 8 seconds
Episode Artwork

La Francia e una rivolta che viene da lontano

Dopo quasi una settimana di scontri per la morte di Nahel, il 17enne di origine nordafricana ucciso senza motivo da un poliziotto a Nanterre (periferia di Parigi), la situazione sembra essere tornata sotto controllo. Non si era mai visto niente di simile, con oltre 3.000 arrestati, molti dei quali minorenni, in diverse città del Paese. E questa, spiega Stefano Montefiori, è una delle differenze rispetto ad altre crisi del passato: perché ha a che fare con l’identità.Per altri approfondimenti:Tunica islamica, Air Jordan e voli low cost per l’Algeria: chi sono i ragazzi delle proteste in FranciaFrancia, raccolti 900.000 euro per la famiglia del poliziotto che ha ucciso il 17enne a NanterreIl funerale di Nahel e il servizio d’ordine degli amici: Fratello, qui niente foto”
7/3/202311 minutes, 52 seconds
Episode Artwork

La fatica (e la bellezza) di essere giovani adulti oggi in Italia

Da lunedì 3 luglio è disponibile la prima puntata del podcast del Corriere della Sera e di Bur Rizzoli in cui Barbara Stefanelli dialoga con la psicologa, psicoterapeuta e analista Stefania Andreoli, che nel suo ultimo libro «Perfetti o felici» ha raccontato la generazione che ha tra i 20 e i 30 anni (ma anche 40): un viaggio in 6 episodi che raccontano la diversità di queste donne e questi uomini. Che potrebbero cambiare il mondo.Per altri approfondimenti:“Essere grandi”: la nuova serie podcast del Corriere della Sera (con Bur Rizzoli)Noi genitori come abbiamo educato i ventenni e i trentenni? Gli adulti alla radice della crisiTutte le puntate dell’inchiesta “Il male di vivere”
7/2/202313 minutes, 52 seconds
Episode Artwork

Dittatori e democrazie, una relazione complicata: Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:- Il voto di condotta peserà sulla maturità. E con il 6 si è rimandati- Dopo la rivolta, il bagno di folla di Putin: ora lo zar prepara la sua resa dei conti- Chi è Prigozhin: dalla fortuna con i ristoranti all’insulto a Crosetto
7/1/202316 minutes, 35 seconds
Episode Artwork

Il talento di Harry & Meghan e del prof. Orsini: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Harry e Meghan, carriera al capolinea in America: «Lei non ha nessun talento»La nuova rivelazione sul generale Surovikin: «Era un membro segreto della Wagner»Giulio, il bambino con quoziente intellettivo 146 che a 11 anni va alle scuole superiori: è il primo caso in Italia
6/30/202315 minutes, 22 seconds
Episode Artwork

Curare malattie mentali con le droghe: l’esperimento australiano

6/29/202312 minutes, 24 seconds
Episode Artwork

Insegnanti aggrediti, voti in condotta cambiati: che succede a scuola?

La vicenda di Rovigo, con la promozione dei due studenti che hanno sparato dei pallini in testa a una professoressa. Il caso di Abbiategrasso, con il ricorso contro la bocciatura del ragazzo che aveva accoltellato un’insegnante. Ma anche la storia di Trento, con i genitori dei 6 giovani non ammessi alla maturità che approvano la decisione. Tre fatti di cronaca che ripropongono il problema della violenza nelle scuole, ma anche quello del ruolo delle famiglie nell’educazione dei propri figli, come spiegano Alessandro Vinci e il pedagogista Daniele Novara.Per altri approfondimenti:Pallini alla prof di Rovigo, abbassati i voti in condotta dei due studenti. Ora hanno 6 e 7, ma non saranno bocciatiAbbiategrasso, ferì a coltellate la prof: studente 16enne bocciato ed espulso da scuola. Ma la famiglia non ci staTrento: 6 bocciati (su 23) e non ammessi alla maturità. Il preside: “I genitori ci hanno detto grazie”
6/28/202313 minutes, 11 seconds
Episode Artwork

Iran, che fine hanno fatto le proteste anti-regime. E l’accordo sul nucleare

Greta Privitera fa il punto sulla ribellione dei ragazzi e delle ragazze scatenata lo scorso settembre dall’uccisione di Mahsa Amini, la ragazza massacrata dalla polizia religiosa perché indossava l’hijab in modo non corretto. Mentre Viviana Mazza e Francesca Basso analizzano le conseguenze della repressione sui complicati rapporti con gli Stati Uniti e l’Unione europea.Per altri approfondimenti:Il non-accordo con l’Iran sul nucleareRussia e Iran scommettono su una rotta alternativa a Suez (per aggirare le sanzioni)Iran, il papà di Mahsa Amini e di un giovane condannato a morte mano nella mano sulla tomba della ragazza
6/27/202310 minutes, 51 seconds
Episode Artwork

«Io 23 anni, lei 84: così conviviamo contro il caro affitti a Milano»

Tra bolle immobiliari, inflazione e boom delle locazioni temporanee, in Italia è sempre più difficile trovare un alloggio e riuscire a pagare regolarmente il canone. Succede soprattutto nelle città d’arte (come Firenze o Venezia) e nelle grandi città, come il capoluogo lombardo: dove Giulia Arnaldi ha incontrato uno studente e una pensionata che (grazie a un’associazione) hanno trovato il modo di aiutarsi a vicenda.Per altri approfondimenti:Caro affitti, nessuna città come Firenze: in un anno prezzi saliti di oltre il 20 per centoCaro affitti a Milano, la storia di Alessandro: «Vivo in 9 metri quadri per 650 euro al mese»Affitti a Milano: i prezzi folli delle micro-case
6/26/202312 minutes, 49 seconds
Episode Artwork

La guerra Putin-Prigozhin vista da Kiev e da Mosca: il racconto degli inviati

La giornata di sabato, con la marcia verso Mosca dei mercenari della Wagner, interrotta solo a 200 km dalla capitale con un annuncio a sorpresa del loro potentissimo capo ed ex fedelissimo del presidente russo, non solo ha evitato l’esplosione di una guerra civile, ma potrebbe anche avere conseguenze decisive sul conflitto iniziato nel febbraio del 2022 con l’invasione dell’Ucraina, come spiegano Francesco Battistini e Marco Imarisio.Per altri approfondimenti:Putin e gli americani sapevano del piano di Prigozhin: le rivelazioni dell’intelligence UsaQuanto resisterà Putin? Perché ora tutto è davvero possibile, in RussiaChe fine ha fatto Prigozhin? L’accordo sull’esilio in Bielorussia e gli applausi a Rostov
6/25/202312 minutes
Episode Artwork

Berlusconi e altre peculiarità di casa nostra: Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:- Il ministro Nordio: «Sulle tasse norme contraddittorie, anche all’imprenditore onesto si contestano violazioni»- Berlusconi, commemorazione alla Camera: partiti divisi, salta la diretta tv- Mediaset, Mondadori e Mediolanum: il futuro della galassia Fininvest dopo Berlusconi
6/24/202317 minutes, 49 seconds
Episode Artwork

I ragazzi sui Suv, o con pistole a pallini, e noi: l’Ammazzacaffè di Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Matteo Di Pietro arrestato per la morte di Manuel: era lui alla guida del Suv che ha ucciso il bambinoCrepet: «Il virtuale è spietato con i nostri ragazzi. E oggi i genitori vogliono essere più giovani dei figli»Rovigo, promossi i due studenti che spararono pallini alla professoressa: «Nove in condotta e media dell’otto»
6/23/202314 minutes, 46 seconds
Episode Artwork

Dal calcio all’Expo 2030: perché l’Arabia Saudita vuole prendersi tutto

Dopo l’arrivo di Cristiano Ronaldo a gennaio, sono sempre di più i grandi giocatori del calcio europeo che hanno scelto di andare nella Pro League. Francesco Giambertone spiega perché Mohamed Bin Salman ha deciso di investire enormi quantità di denaro per fare del campionato del suo Paese uno dei più importanti al mondo. E non solo, visto che il principe vuole anche ospitare l’evento per il quale è in corsa anche Roma, come racconta Giuseppe Di Piazza.Per altri approfondimenti:Calciomercato d’Arabia, da Ronaldo a Benzema e Kanté: il progetto per il Mondiale 2030Expo 2030, un caso il sostegno di Parigi a RiadRoma Expo 2030, parte la caccia al voto degli indecisi: un terzo è ancora in ballo
6/22/202314 minutes, 1 second
Episode Artwork

40 anni senza Emanuela Orlandi: cosa sappiamo, cosa non sapremo mai

Il 22 giugno 1983 scompariva la figlia 15enne di un dipendente del Vaticano. Una sparizione che ha alimentato teorie di ogni tipo, intrecciate a vicende epocali di quel periodo: l’attentato a papa Giovanni Paolo II del maggio 1981, la Banda della Magliana, le guerre di potere in Vaticano e quelle dei servizi segreti di mezzo mondo, come racconta Fiorenza Sarzanini. Tutto inutile, anche se l’apertura di due nuove fascicoli d’indagine fa ben sperare Pietro, il fratello di Emanuela.Per altri approfondimenti:Emanuela Orlandi, aperta nuova inchiesta dalla Procura di Roma, in collaborazione col VaticanoCaso Orlandi, la Camera approva la Commissione parlamentare d’inchiestaEmanuela Orlandi, una spy story lunga 40 anni: ecco il ruolo dei servizi segreti
6/21/202313 minutes, 5 seconds
Episode Artwork

Tra i soldati ucraini in prima linea nella controffensiva: il racconto dell’inviato

Francesco Battistini ha trascorso alcuni giorni nella zona di Zaporizhzhia, nel sud-est dell’Ucraina, dove le truppe di Kiev stanno avanzando con più fatica del previsto. Un po’ per le armi in loro possesso (poche e non tutte modernissime), un po’ perché i russi non si sono fatti cogliere impreparati. E anzi, hanno contrattaccato non solo sul terreno, ma anche ricominciando a bombardare le città. A partire proprio dalla capitale.Per altri approfondimenti:Kiev alza il ritmo dell’offensiva. Colpi russi su Kherson allagataKiev conquista ancora villaggi. La Nato inizia la maxi esercitazioneLa campagna dei villaggi: ora Kiev deve trasformare i successi tattici in risultati strategici
6/20/202310 minutes, 9 seconds
Episode Artwork

Crisi climatica, tensioni con Mosca: così l’Artico spiega il mondo di oggi

Secondo un nuovo studio scientifico, la prima estate in cui si scioglierà praticamente tutto il ghiaccio marino del Polo Nord arriverà un decennio prima del previsto, negli anni 2030. A subirne le conseguenze saranno in primo luogo le comunità locali e l’ambiente. Ma, come spiegano Viviana Mazza e Francesca Basso, l’interruzione dei rapporti con la Russia a causa della guerra in Ucraina sta cambiando anche gli equilibri geopolitici.Per altri approfondimenti:Il museo che celebra la fragilità dell’ArticoIn bici sui ghiacci del Circolo polare artico: tra fiordi e lavori in corso (causa disgelo)Xi Jinping riceve Blinken: «Spero che la visita migliori i rapporti tra Cina e Usa»
6/19/202312 minutes, 54 seconds
Episode Artwork

Il regolamento Ue sull’intelligenza artificiale: cosa cambia. Per noi e per gli Usa

Il Parlamento europeo ha approvato una prima versione dell’Ai Act, che definisce i limiti dello sviluppo delle nuove tecnologie basate su questo tipo di programmi. Non entrerà in vigore prima del 2025, perché adesso inizia la fase di negoziazione tra lo stesso Parlamento, la Commissione il Consiglio. Però, spiega Michela Rovelli, il testo-base contiene restrizioni significative. Alle quali, racconta Massimo Gaggi, in America si guarda con attenzione e un po’ di preoccupazione.Per altri approfondimenti:AI Act, via libera del Parlamento Ue al regolamento sull’intelligenza artificialeChe cosa dice il regolamento Ue sull’intelligenza artificiale e perché è importanteUsa e Ue al lavoro su un codice di condotta condiviso sull’intelligenza artificiale
6/18/202313 minutes, 24 seconds
Episode Artwork

Cosa imparare da Berlusconi. E cosa no: Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Berlusconi: da Marina a Luigi, le storie (diverse) dei 5 figli del CavaliereEredità Berlusconi, il rebus del testamentoL’abbraccio di Giorgia Meloni alla famiglia: così la premier raccoglie il testimone di Berlusconi
6/17/202316 minutes, 4 seconds
Episode Artwork

La parabola di Berlusconi, che sdoganò i difetti degli italiani: l’Ammazzacaffè di Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè».Per altri approfondimenti:Silvio Berlusconi è morto, aveva 86 anni: il racconto di una vita fuori dall’ordinarioBerlusconi, da Marina a Luigi. Le storie (diverse) dei cinque figli del CavalierePaolo Berlusconi frena sul seggio al Senato, ma resta la suggestione di un altro della famiglia in politica
6/16/202313 minutes, 5 seconds
Episode Artwork

La catastrofe della diga e l’offensiva ucraina: i nuovi scenari di guerra

L’attacco russo a Nova Kakhovka ha avuto conseguenze pesantissime sul piano ambientale e psicologico, per gli abitanti della zona. Ma, come racconta Andrea Nicastro, ha anche bloccato ogni movimento sul fronte occidentale pianificato da Kiev per il suo contrattacco previsto da mesi e che a questo punto si è concentrato sui versanti est e sud. Senza dimenticare le incursioni in territorio russo, cariche di significati più simbolici che militari.Per altri approfondimenti:Ucraina, sulla via dell’offensiva: «Liberiamo paesi fantasma»L’Ucraina nella Nato è quasi una certezza. Resta il come e il quandoLa campagna dei villaggi: ora Kiev deve trasformare i successi tattici in risultati strategici
6/15/202310 minutes, 58 seconds
Episode Artwork

Vita di Silvio Berlusconi/3: i processi, le donne

La carriera politica del fondatore di Forza Italia è stata costantemente accompagnata da inchieste che in un solo caso hanno portato a condanna definitiva: quella dell’1 agosto 2013 per il processo Mediaset. L’ex premier ha ottenuto numerosi proscioglimenti, assoluzioni e prescrizioni, talvolta conquistati grazie a leggi ad personam, come racconta Giuseppe Guastella. Le accuse sono state di vario genere, compresi i rapporti intrattenuti con alcune donne. Un tema di cui parla Candida Morvillo.Per altri approfondimenti:Dal lodo Mondadori alla condanna per Mediaset fino al caso Ruby: tutti i processi a BerlusconiDalla A di amore alla Z di Zelensky: l’alfabeto di BerlusconiMamma Rosa, mogli, fidanzate (e il ruolo chiave della figlia Marina): le donne della vita di Berlusconi
6/14/202316 minutes, 16 seconds
Episode Artwork

Vita di Silvio Berlusconi/2: gli inizi nell’edilizia e la tv

Nei suoi quasi 30 anni di attività politica, il fondatore di Forza Italia ha sempre fatto il possibile per apparire diverso dai cosiddetti «politici di professione», pur essendolo lui stesso. Strategia di comunicazione, certo. Ma non solo. In realtà, Berlusconi ha davvero continuato a viversi in primo luogo come l’imprenditore che era stato (come racconta Tommaso Labate) e non aveva smesso di essere nel settore televisivo che aveva rivoluzionato, come ricorda Aldo Grasso.Per altri approfondimenti:Ex mogli e fidanzate di Berlusconi: accordi di separazione, assegni e milioni (da Veronica in poi)Il patrimonio di Berlusconi: Fininvest, Mediaset, Mondadori, ville, super yachtForza Italia e l’ipotesi di un partito unico con Fratelli d’Italia
6/13/202315 minutes, 8 seconds
Episode Artwork

Vita di Silvio Berlusconi/1: la politica e il calcio

Nel primo di tre episodi speciali dedicati all’ex presidente del Consiglio, Venanzio Postiglione racconta la decisione di «scendere in campo» nel 1994 fondando un partito chiamato Forza Italia, chiaro legame con un altro campo in cui avrebbe lasciato il segno grazie al Milan (di cui parla Monica Colombo). Il successo elettorale segnerà l’inizio della Seconda Repubblica e di una parabola durata quasi un trentennio.Per altri approfondimenti:L’«evento acuto» nella notte, poi il tracollo: le ultime ore di Berlusconi all’ospedale San RaffaeleGli esordi, il momento-chiave, l’agonia finale: la vita fuori dall’ordinario di Silvio BerlusconiLa vera impresa di Silvio Berlusconi
6/12/202313 minutes, 41 seconds
Episode Artwork

«Ho indossato il visore Apple Vision Pro e ho visto il futuro. Forse»

Michela Rovelli ha testato di persona a Cupertino, in California, il nuovo prodotto presentato dal ceo Tim Cook il 5 giugno. In questo episodio racconta che impressione le ha fatto, mentre Paolo Ottolina spiega perché si tratta di un oggetto che fa parte di una categoria non esplorata: quella degli occhiali per realtà virtuale e realtà aumentata, o meglio: per la cosiddetta realtà mista.Per altri approfondimenti:Abbiamo indossato e provato il visore Apple Vision Pro: ecco perché può essere l’erede dell’iPhoneApple Vision Pro: com’è fattoTre motivi per cui Apple Vision Pro sarà un successo (e uno, ma importante, per cui forse invece sarà un flop)
6/11/202312 minutes, 32 seconds
Episode Artwork

Fermare i femminicidi. E Putin: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Giulia Tramontano uccisa alle spalle: tutte le bugie e i misteri sull’omicidio (nonostante la confessione)La salute mentale è a rischio per il 39% dei giovaniGli studenti chiedono la presenza di uno psicologo a scuola. Allarme per la crescita del disagio giovanile
6/10/202315 minutes, 52 seconds
Episode Artwork

Pep and the City: l’altra Manchester all’assalto dell’Inter. E non solo

Sabato a Istanbul si gioca la finale di Champions League. Per la squadra degli emiri di Abu Dhabi è un’occasione storica: non solo toglierebbe proprio a Milano l’esclusiva di essere l’unica città con due vincitrici del massimo trofeo europeo, ma lo farebbe ottenendo il triplete, eguagliando così i rivali dello United. Che però, spiega Rino Pucci, non sembrano curarsi troppo dell’ascesa dei «cugini» guidati da Guardiola, a sua volta a caccia di un bis storico, come racconta Carlos Passerini.Per altri approfondimenti:Squadre inglesi in finale di Champions: i precedenti tra vendette, papere, rimonte e prodigiLukaku risponde a Noel Gallagher prima di City-Inter: “Chi è?”Il City vince anche la FA Cup. Ma la squadra è stanca
6/7/202312 minutes, 29 seconds
Episode Artwork

Dopo i femminicidi di Giulia e Pierpaola: da dove ripartire

L’uccisione della 27enne di Senago, incinta al settimo mese, e della poliziotta di Roma hanno riportato d’attualità la questione della violenza contro le donne. Elisa Messina spiega perché queste storie dimostrano quanto lavoro ci sia ancora da fare. E questo nonostante gli ottimi risultati del Protocollo Zeus, uno strumento di prevenzione di cui parla chi lo ha inventato: Alessandra Simone, questore di Savona.Per altri approfondimenti:Omicidio Giulia Tramontano, Impagnatiello al giudice: “L’ho uccisa senza motivo, non provavo ira o voglia di vendetta”Pierpaola Romano uccisa a Roma, da pochi giorni aveva lasciato il collega. Un’esecuzione premeditata, poi il suicidioNarcisismo maligno: le caratteristiche, i segnali da non sottovalutare
6/6/202313 minutes, 24 seconds
Episode Artwork

Ucraina, quei piccoli passi che fanno ben sperare per una pace. Futura

Il discorso pronunciato da Emmanuel Macron a Bratislava il 31 maggio, in cui ha parlato di «garanzie credibili» per il Paese aggredito dalla Russia, sono molto importanti. Giuseppe Sarcina spiega che cosa significano per quanto riguarda i rapporti con la Nato, mentre il corrispondente da Parigi Stefano Montefiori rivela la ragione per la quale il presidente francese è uscito allo scoperto in questo momento.Per altri approfondimenti:L’ucraina e la Nato: non all’ingresso a breve. Ma i membri offrono “garanzie di sicurezza”Conflitto in Ucraina, pensare scenari di treguaUcraina, verso l’iniziativa di pace occidentale (e un futuro nella Nato)
6/5/202312 minutes, 11 seconds
Episode Artwork

Tutti a Macerata (o a Enna): così il cambiamento climatico ridisegna l’Italia

La Giornata mondiale dell’ambiente (che si celebra oggi) è una buona occasione per analizzare i mutamenti avvenuti nel nostro Paese a causa del riscaldamento globale. Paolo Virtuani spiega quali sono state le città in cui si è vissuto meglio negli ultimi 12 mesi sulla base dell’indice di vivibilità climatica: un complesso strumento di analisi, basato su 14 parametri, di cui il meteorologo Lorenzo Tedici spiega il funzionamento.Per altri approfondimenti:Indice di vivibilità climatica: la classifica delle città con il miglior clima in ItaliaPer il clima, Milano ora è in Sicilia: la temperatura media è aumentata di 1,5 gradi in 15 anniRoma sempre più calda: meno giorni di pioggia ma aumentano le bombe d’acqua
6/4/202312 minutes, 42 seconds
Episode Artwork

Eterni giovani ed eterni vecchi in politica: Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Giacomo Possamai, il nuovo sindaco di Vicenza: i 5 fratelli e la vittoria nata in famigliaLa caduta di Biden riaccende le polemiche (e oscura il successo del default evitato)Meloni: “Dare la caccia ai piccoli evasori è pizzo di Stato”
6/3/202314 minutes, 15 seconds
Episode Artwork

Educare gli uomini al rispetto per le donne: l’Ammazzacaffè di Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Omicidio di Giulia Tramontano: l'incontro fra le due donne all'Armani bar, la fuga di Impagnatiello e il Whatsapp fintoFabio Roia sui femminicidi: «Manca ancora la condanna sociale. Anche tra i giovani c’è l’idea del predominio maschile»Michele Santoro attacca Fazio e Annunziata: «Non li sopporto, narrazione farlocca»
6/2/202313 minutes, 34 seconds
Episode Artwork

Dopo il voto in Italia e Spagna: l’Europa va a destra. Ma quanto?

Le amministrative del 28 maggio nei due Paesi ha avuto un esito molto simile: la sconfitta netta del centrosinistra, tanto che il primo ministro socialista Pedro Sanchez ha indetto le elezioni anticipate per il 23 luglio, come racconta Sara Gandolfi. In Italia invece il governo è uscito rafforzato e, come spiega Massimo Rebotti, guarda già alle Europee del 2024. Dove però si potrebbe porre un problema di concorrenza interna.Per altri approfondimenti:Perché Sanchez si è dimesso dopo le elezioni in Spagna e che cosa può succedere oraSalvini lavora già sulle Europee: la strategia per pesare a StrasburgoElezioni del 28 maggio 2023: tutti i risultati
6/1/202313 minutes, 41 seconds
Episode Artwork

25 anni di Banca centrale europea, tra crisi epocali e frasi storiche

Nato ufficialmente il 1° giugno 1998, l’istituto di Francoforte è stato uno degli strumenti decisivi per gestire i numerosi momenti di difficoltà finanziaria che hanno investito il mondo da inizio millennio, come racconta Giuliana Ferraino. Mentre Nicola Saldutti spiega in che cosa le nostre vite sarebbero state diverse senza la cessione di sovranità economica accettata dai Paesi membri un quarto di secolo fa.Per altri approfondimenti:La Bce festeggia i suoi primi 25 anni. Lagarde: ci ha protetti dagli choc“Riporteremo l’inflazione al 2%”: l’articolo di Christine Lagarde sul Corriere della Sera per il 25 anni della BceBce, tassi in aumento di 0,25%: i rincari e le conseguenze per famiglie e imprese
5/31/202313 minutes, 50 seconds
Episode Artwork

Dalle Grandi Dimissioni al Grande Pentimento: i delusi dal cambio di lavoro

Il ritorno alla normalità dopo il Covid sembrava avere provocato una rivoluzione: molte persone lasciavano il proprio impiego per non ritornare alle condizioni pre-pandemia, fatte di insoddisfazione e scarsa retribuzione. Per tanti, però, si è trattato di un’illusione durata molto poco, come racconta Diana Cavalcoli. Da una ricerca del Politecnico di Milano, guidata dal professor Mariano Corso, risulta infatti un forte senso di insoddisfazione per la scelta.Per altri approfondimenti:Grandi Dimissioni (e Grande Pentimento), il 41% di chi cambia è insoddisfatto: ecco perchéGrandi Dimissioni? Al Nord ci si licenzia per trovare un lavoro migliorePrecarie o senza lavoro, perché le mamme italiane non fanno il secondo figlio
5/30/202311 minutes, 15 seconds
Episode Artwork

Il diritto all’oblio oncologico: finalmente arriverà anche in Italia?

Ottenere un mutuo, stipulare un’assicurazione sulla vita, adottare un figlio trovare un lavoro fisso: sono alcune delle possibilità negate nel nostro Paese a chi è guarito da un tumore. Da noi infatti, racconta Vera Martinella, manca la norma che consente a chi ha superato la malattia di non rivelare informazioni sul suo passato sanitario. Adesso però qualcosa si sta muovendo: ed è importante anche per chi si sta ancora curando, spiega Elisabetta Iannelli segretaria generale della Federazione delle associazioni del volontariato oncologico (Favo).Per altri approfondimenti:Oblio oncologico, il ministro Schillaci: “Presto la legge”. Che cos’è e dove esiste giàLa Spagna vara l’oblio oncologico: che cosa sta facendo l’Italia?Sportello Cancro, il portale di Corriere della Sera/Fondazione Veronesi
5/29/202311 minutes, 14 seconds
Episode Artwork

Chi è Ron Desantis, che vuole sfidare Biden ma deve temere Trump

In una diretta Twitter iniziata con mezz’ora di ritardo e disturbata da numerosi problemi tecnici, il governatore repubblicano della Florida ha ufficialmente annunciato la sua candidatura alla Casa Bianca. Viviana Mazza racconta chi è questo 44enne dalle origini italiane e quali carte (a partire dall’età) si potrebbe giocare contro il presidente. Ma Massimo Gaggi spiega perché il suo vero problema è The Donald.Per altri approfondimenti:Promesse e problemi tecnici, DeSantis si candida: “Corro per la presidenza e per guidare il grande ritorno degli Usa”Chi è David Sacks, il sudafricano che ha moderato la diretta Twitter con DeSantisDeSantis rincorre Trump, ma la distanza aumenta: per errori suoi e per le abilità diaboliche del tycoon
5/28/202312 minutes, 7 seconds
Episode Artwork

Fare figli nel mondo di oggi? Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:La dottoressa siciliana accusata di essere “odiatrice dei tedeschi” in Alto Adige: “Me ne vado dopo mobbing e vandalismi”Istat, crollo delle nascite: nuovo record negativo, meno di 400.000 nati nel 2022Dzeko o Lukaku contro il Manchester City? Perché Inzaghi può cambiare le gerarchie
5/27/202317 minutes, 57 seconds
Episode Artwork

Dal Boss ai vigili, come infangarsi la reputazione: l’Ammazzacaffè di Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Il concerto di Springsteen a Ferrara: la Regione contrariataCrollo del ponte Morandi, l’ammissione di Mion al processo: “Nel 2010 seppi che poteva cadere, ma non dissi nulla”Bruna, la donna trans presa a manganellate dalla polizia locale a Milano: “Trattata come un cane”
5/26/202312 minutes, 30 seconds
Episode Artwork

«Io, in via dei Georgofili, la notte della strage di 30 anni fa»

Gianni Innocenti è un vigile del fuoco in pensione, diventato uno dei simboli dell’attentato mafioso di Firenze della notte tra il 26 e il 27 maggio del 1993. È lui l’uomo ritratto in una celebre foto, in cui lo si vede correre verso un’ambulanza per cercare di salvare una neonata avvolta in un lenzuolo, come lui stesso racconta a Edoardo Lusena, per rievocare quanto accadde in uno dei giorni più difficili della storia repubblicana.Per altri approfondimenti:Il procuratore Maurizio De Lucia: “La mafia dopo le stragi è tornata su droga e appalti”Georgofili, i familiari delle vittime: ora Matteo Messina Denaro dica quello che saL’attentato mafioso di via Fauro a Maurizio Costanzo nel 1993: si salvò solo per un pulsante premuto in ritardo
5/25/202311 minutes, 17 seconds
Episode Artwork

Da Lukaku a Vinicius: perché il calcio non riesce a eliminare il razzismo

Il caso dell’attaccante brasiliano del Real Madrid, vittima a Valencia di cori che hanno fatto infuriare il suo allenatore Carlo Ancelotti, ha avuto una tale risonanza da creare una crisi diplomatica tra Spagna e Brasile. Francesco Giambertone spiega che cosa è successo, ricordando quanto capitato di recente in Italia al centravanti dell’Inter e a quello della Juve Vlahovic. Mentre l’antropologo Bruno Barba spiega le ragioni della persistenza di questo fenomeno.Per altri approfondimenti:Ancelotti furioso per il razzismo contro Vinicius: “La Liga ha un problema”Dopo gli insulti a Vinicius, Rio spegne il Cristo redentoreLa rabbia di Ancelotti nel dopopartita: “Non voglio parlare di calcio”
5/24/202313 minutes, 24 seconds
Episode Artwork

Dopo l’alluvione: così l’Emilia-Romagna prova a ripartire

A una settimana dalla catastrofe che ha devastato la regione in conseguenza delle piogge eccezionali arrivate dopo la lunga siccità dello scorso inverno, gran parte del territorio è ancora in grande difficoltà, tra persone che hanno perso la casa, enormi danni all’agricoltura e aziende che (grazie all’aiuto e alla generosità di tante persone) stanno facendo il possibile per ripartire al più presto. Il racconto di Giusi Fasano da Ravenna.Per altri approfondimenti:Il governo approva il decreto legge sull’emergenza maltempo. Meloni: “Oltre 2 miliardi per le zone colpite”Tutte le misure a sostegno dell’Emilia-RomagnaEmilia-Romagna, i tempi della ricostruzione per agricoltura, trasporti e allevamenti
5/23/202313 minutes, 57 seconds
Episode Artwork

Le bombe su Bakhmut e cosa cambia dopo la caduta: il racconto dell’inviata

Dopo sette mesi di combattimenti feroci l’operazione compiuta dai mercenari della Wagner (la milizia guidata dal fedelissimo di Putin Evgenyi Prigozhin) ha portato alla conquista della città: o di quel che ne resta, visto che è stata praticamente rasa al suolo. Marta Serafini racconta l’ultima fase degli scontri, spiegando che cosa significa questa svolta e quali sviluppi potrebbe determinare.Per altri approfondimenti:Bakhmut è una trappola? Perché per i russi la conquista della città può essere uno svantaggioDa Bakhmut caduta agli F16, così in Ucraina torna lo scenario di una guerra destinata a durare anni (o decenni)Perché Putin non può scaricare Prigozhin e la Wagner, nonostante tutto
5/22/202310 minutes, 30 seconds
Episode Artwork

Alex e Martina: così la «diabolica» coppia dell’acido sconvolse l’Italia

Esce oggi sul sito del Corriere e su tutte le piattaforme una nuova serie podcast: «Diabolica. La coppia dell’acido» racconta la vicenda delle aggressioni in serie che nel 2014 causarono lesioni gravissime a due ragazzi e ne sfiorarono altri due. Dietro il disegno criminale di due fidanzati c’erano due personalità complesse che insieme si trasformarono in un’associazione per fare del male.Per altri approfondimenti:Gli assalti della «coppia dell’acido»Stefano Savi, il ragazzo sfregiato dalla coppia dell’acido: «Le mie maschere come trofei, così sono rinato»Coppia acido, definitive le condanne: lieve sconto di pena per Martina Levato e Alexander Boettcher
5/21/202312 minutes, 59 seconds
Episode Artwork

Il clima è cambiato: e noi cosa aspettiamo? Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:«Un aiuto subito»: la raccolta di fondi a sostegno dell’Emilia-Romagna«Ho freddo, vedo i mobili che girano per casa»: morire al telefono col vicino durante l’alluvione in Emilia-RomagnaCaro affitti, nessuna città come Firenze: in un anno prezzi saliti del 20 per cento
5/20/202315 minutes, 20 seconds
Episode Artwork

Siamo animali da discussione: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Quanto guadagnava Fazio alla Rai e perché lasciarlo andare via è un autogol: i ricavi superano i costiTutte le manovre di Renzi per l’assedio a CalendaHarry e Meghan, sfiorato un incidente mentre fuggivano dai paparazzi
5/19/202315 minutes, 4 seconds
Episode Artwork

Per la Grecia il peggio è passato: il voto basterà a costruire un futuro?

Domenica 21 maggio torna alle urne il Paese che sta uscendo dal tracollo del 2008 e dalle difficoltà determinate dalle misure dell’Unione europea. Federico Fubini racconta il lungo e sofferto percorso di Atene, mentre Francesco Battistini descrive gli scenari possibili, tra la conferma del centrodestra di Mitsotakis o il ritorno dell’«icona» Tsipras. Con gli storici socialisti del Pasok a fare da possibile ago della bilancia.Per altri approfondimenti:Grecia, dal default alla crescita record: il ritorno della grande malata d’EuropaEva Kaili dal carcere: “All’inizio ho pensato al suicidio, non mi sento una vittima ma un trofeo”La Commissione Ue: recessione allontanata. L’Italia cresce più di Francia e Germania nel 2023
5/18/202312 minutes, 47 seconds
Episode Artwork

ChatGPT chi? L’intelligenza artificiale secondo Google e il suo Bard

Al suo evento che si tiene ogni anno nella sede di Mounatin View, il colosso tech ha presentato le novità in arrivo, in particolare quelle legate al programma di AI generativa sui cui lavora da anni. Alice Scaglioni racconta quale futuro ci aspetta tra addio alle password, email che si autocompongono e «finestre magiche» attraverso cui parleremo a distanza con persone che ci sembreranno presenti.Per altri approfondimenti:Google promette una “nuova era”: l’intelligenza artificiale migliorerà le ricerche e MapsGoogle vuole usare l’intelligenza artificiale (e Passkey) per rendere più sicuro il web“Vorrei sapere cosa si prova a essere amati”: abbiamo provato Bard, l’intelligenza artificiale di Google contro ChatGPT
5/17/202311 minutes, 58 seconds
Episode Artwork

Alan Turing, l'«invertito» che ha cambiato il corso della storia

Nella Giornata internazionale contro l’omolesbofobia, la bifobia e la transfobia, Corriere Daily propone in esclusiva l’ascolto del primo episodio della serie «Invertiti» di Cathy La Torre e Guglielmo Scilla: vite di gay, lesbiche o transgender che hanno fatto piccole-grandi rivoluzioni. Come quella del grande matematico che decifrò il codice Enigma, rivelandosi decisivo per le sorti della Seconda guerra mondiale. Ma che poi fu processato per omosessualità e condannato alla castrazione chimica.Per altri approfondimenti:Le origini, il computer e i gattini: breve storia di come le macchine hanno imparato a imparareL’Italia è agli ultimi posti nell’Unione europea per i diritti Lgbtq+Diversity Media Research 2023: nei telegiornali calano le notizie su persone Lgbtq+
5/16/202325 minutes, 29 seconds
Episode Artwork

La guerra di Ivan "l'italiano" in Donbass, dove la controffensiva è un’idea astratta

Ha quasi 30 anni, viveva in provincia di Rovigo, ma quando Putin ha dato il via all’invasione della Russia ha deciso di tornare in patria a combattere. Marta Serafini lo aveva incontrato per la prima volta nel 2022, carico di entusiasmo. Dopo quindici mesi durissimi al fronte appare molto più stanco al pari di tanti ragazzi come lui, sopraffatti da una quotidianità lontanissima dalle analisi tattiche e strategiche di cui discutiamo in Occidente.Per altri approfondimenti:Zelensky: “Russia sconfitta già entro quest’anno”A Chasiv Yar, da città ucraina del glicine a campo di morte sotto il fuoco dell’Armata russaL’esercito di Kiev avanza nel fumo di Bakhmut
5/15/202310 minutes, 37 seconds
Episode Artwork

Presidenzialismo o premierato? E per le riforme sarà la volta buona?

Il governo ha effettuato le consultazioni per capire se esiste la possibilità di arrivare a un’intesa comune su come modificare l’assetto istituzionale italiano. Tutti sembrano d’accordo sull’obiettivo: garantire al Paese maggiore stabilità. Ma, come spiega Renato Benedetto, le divisioni nascono su come raggiungerla. Anche perché, osserva il costituzionalista Francesco Clementi, entrambe le soluzioni hanno degli svantaggi.Per altri approfondimenti:Le riforme tra paura e scetticismoPremierato, sindaco d’Italia, modello tedesco: il glossario delle riformeMeloni e Lega, la gara sui tempi delle riforme: Salvini vuole subito l’Autonomia
5/14/202314 minutes, 35 seconds
Episode Artwork

L’euroderby? Lo ha vinto Milano: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Premierato, sindaco d’Italia, modello tedesco: il glossario delle riformeMeloni e Lega, la gara sui tempi delle riforme: Salvini vuole subito l’AutonomiaLa popolazione in Italia invecchia sempre di più: entro il 2070 gli over 90 saranno 2,2 milioni
5/13/202314 minutes, 47 seconds
Episode Artwork

Giovani in tenda e anziani in prima pagina: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Carabiniere sposa il compagno: cerimonia in alta uniforme e con il picchetto d’onoreIlaria Lamera, la studentessa che ha lanciato la protesta in tenda: “Io posso permettermi un affitto, lotto per gli altri”Barlassina, pensionato ripara da solo una buca in strada: multa da 882 euro e ordine di ripararla
5/12/202311 minutes, 19 seconds
Episode Artwork

L’euroderby? Lo ha vinto Milano: Beppe Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Premierato, sindaco d’Italia, modello tedesco: il glossario delle riformeMeloni e Lega, la gara sui tempi delle riforme: Salvini vuole subito l’AutonomiaLa popolazione in Italia invecchia sempre di più: entro il 2070 gli over 90 saranno 2,2 milioni
5/12/202314 minutes, 47 seconds
Episode Artwork

Israele compie 75 anni: ma ultimamente c’è poco da festeggiare

La proclamazione ufficiale ebbe luogo il 14 maggio 1948: l’anniversario giunge quindi in un momento tutt’altro che facile. Da una parte, come racconta Davide Frattini, la ripresa proprio in questi giorni dei combattimenti con la Jihad islamica. Dall’altra le manifestazioni di decine di migliaia di persone che da mesi scendono in strada per protestare contro la riforma della giustizia voluta dal governo Netanyahu.Per altri approfondimenti:Cosa prevede la riforma della giustizia in Israele? Il perché delle protesteIsraele, uccisi 20 palestinesi a Gaza: “Esecuzioni mirate”Israele, morto in carcere il leader della Jihad Khader Adnan: era in sciopero della fame da 86 giorni
5/11/202313 minutes, 22 seconds
Episode Artwork

La Turchia al voto: e se Erdogan perdesse?

Domenica si vota per il primo turno delle presidenziali. E i sondaggi dicono che il padrone assoluto del Paese da 20 anni ha il 41% dei consensi contro il 44 del suo sfidante, Kemal Kiliçdaroglu. Se così fosse, si andrebbe al ballottaggio il 28 maggio. Monica Ricci Sargentini spiega le ragioni della crisi del Sultano, mentre Riccardo Noury di Amnesty International Italia fa il punto su un tema finito in secondo piano per la guerra in Ucraina: i diritti umani.Per altri approfondimenti:Il ruolo (possibile) di un’altra TurchiaTurchia, Kiliçdaroglu sfida Erdogan: la “forza tranquilla” contro il SultanoErdogan ha un malore durante un’intervista: “Piccolo inconveniente per il lavoro intenso”
5/10/202312 minutes, 35 seconds
Episode Artwork

L’emergenza Covid è ufficialmente finita: cosa abbiamo imparato

Il 5 maggio l’Organizzazione mondiale della sanità ha annunciato la cessazione dell’allarme lanciato il 30 gennaio 2020. In questo lasso di tempo la pandemia ha causato almeno 20 milioni di morti. Margherita De Bac spiega quali sono le conseguenze della decisione dell’Oms, mentre la storica della medicina Donatella Lippi riepiloga in che cosa l’epidemia del Coronavirus assomiglia ad altre del passato. E in che cosa no.Per altri approfondimenti:Covid, l’Oms dichiara la fine dell’emergenza: “In 3 anni almeno 20 milioni di morti”Noi e il Covid: una storia non finitaRemuzzi: “Altri virus verranno. Ora va rafforzata la sanità pubblica”
5/9/202313 minutes, 7 seconds
Episode Artwork

Né con te né senza di te: la Francia, l’Italia e la convivenza difficile

Le parole contro Giorgia Meloni pronunciate dal ministro dell’Interno Gérald Darmanin hanno avuto come effetto immediato l’annullamento della visita di Tajani a Parigi e il congelamento del vertice tra la premier e Macron all’Eliseo. È l’ennesima crisi diplomatica tra due Paesi che tuttavia, spiega il corrispondente Stefano Montefiori, non solo non possono stare l’uno senza l’altro, ma soprattutto si somigliano e si stimano molto più di quanto non sembri.Per altri approfondimenti:Tensioni Italia-Francia: cancellata la visita di Tajani a ParigiLa rivalità è un cliché: cibo e imprese, Parigi adora noi italianiPregiudizi e supponenza, il solco tra Parigi e Roma
5/8/202312 minutes, 34 seconds
Episode Artwork

«Troppi rischi per i minori»: l’Australia contro lo «svapo». E noi?

Il ministro della Sanità Mark Butler ha annunciato una riforma che riguarderà il «vaping»: il governo laburista di cui fa parte è pronto ad approvare un piano per renderle praticamente vietate. L’obiettivo, come racconta Francesco Giambertone, è di impedire ai giovanissimi di diventare dipendenti dalla nicotina. Un problema spesso molto sottovalutato, come spiega Vera Martinella, anche rispetto ai danni (maggiori) prodotti dalle sigarette tradizionali.Per altri approfondimenti:La sezione Sportello Cancro del Corriere della Sera«Svapare» aumenta i rischi di carie, perdita di denti e anche di lesioni precanceroseIl fumo aumenta il rischio per 56 malattie
5/7/202313 minutes, 57 seconds
Episode Artwork

I trolley dei politici e degli imprenditori: Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Scudetto del Napoli: le pagelle della stagioneL’ira di Meloni sul voto per il Def: «Io non ho parole». Tra gli alleati cala il geloMaxi svista e calcoli errati sul quorum: cosa è successo con il Def alla Camera
5/6/202318 minutes, 15 seconds
Episode Artwork

La politica inguaiata da autovelox e viadotti: l’Ammazzacaffè di Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Stupro a Milano, il racconto della vittima: “Trascinata nell’ascensore, cercavo di scappare e lui mi picchiava”Ilaria, la studentessa che dorme davanti al Politecnico di Milano per protesta contro il caro-affittiCosenza, crolla il viadotto Sila-Mare costruito nel 2014
5/5/202313 minutes, 45 seconds
Episode Artwork

L’incoronazione di Carlo III, il re «normale». Forse anche troppo

Sabato 6 maggio, a quasi 70 anni da quel 2 giugno 1953 in cui fu incoronata sua madre Elisabetta, diventerà il quarantesimo sovrano della Gran Bretagna. Sarà una cerimonia piena di novità, tutte nel segno dell’apertura e dell’inclusione (che hanno prodotto parecchio nervosismo tra i nobili) come spiega Enrica Roddolo. Mentre Luigi Ippolito racconta in che modo (piuttosto sorprendente) i sudditi si stanno preparando all’evento.Per altri approfondimenti:Sua Maestà Carlo III: lo speciale del CorriereL’incoronazione multietnica di Carlo III: la baronessa che arriva da Trinidad consegnerà al sovranoAll’incoronazione di Carlo pochi nobili invitati: spazio al popolo reale
5/4/202312 minutes, 24 seconds
Episode Artwork

Lavorare meno, ma con lo stesso stipendio: chi lo fa e perché funziona

Sempre più aziende italiane stanno sperimentando la riduzione dell’orario di lavoro, con diverse modalità. Una scelta che in primo luogo va incontro ai desideri di tanti dipendenti: un segno di come sia cambiato il rapporto di tante persone con il modo in cui si vive il tempo. C’entra la pandemia ma non solo, come spiega Rita Querzè. Mentre Simona Lombardi, a.d. di un’impresa che da tre mesi ha inaugurato il nuovo corso, racconta come sta andando.Per altri approfondimenti:Settimana di 4 giorni, un manager su due è favorevole. A che punto siamo in Italia?Settimana lavorativa di 4 giorni, perché ci guadagnano anche le impreseSettimana corta: dove si lavora 4 giorni pagati come 5 (e quale è il trucco)
5/3/202313 minutes, 32 seconds
Episode Artwork

Lo scudetto di Napoli: storia di una stagione indimenticabile

Da Spalletti a De Laurentiis, da Giuntoli a Osimhen (passando per Kvaratskhelia e il capitano Di Lorenzo) Monica Scozzafava racconta gli uomini-chiave della storica vittoria in campionato e che si affiancano alla leggenda di Maradona. Mentre Salvatore Esposito, uno dei volti di «Gomorra», spiega perché la modernissima macchina da calcio che ha dominato la Serie A assomiglia molto alla sua città.Per altri approfondimenti:Spalletti, dall’autostop alla casa-ufficio: i 5 segreti del suo viaggio-scudettoNapoli, la febbre da scudetto surriscalda anche i prezzi: fino a 2.300 euro per una stanzaI palazzi di Napoli si trasformano in maxi album di figurine con gli 11 eroi di Spalletti
5/2/202311 minutes, 28 seconds
Episode Artwork

La Cina è troppo vicina: e ora le isole Matsu hanno paura

Sono 19, si trovano a soli 8 km dalla costa del Gigante asiatico, ma appartengono a Taiwan (che invece di chilometri ne dista 170). È per questo che sull’arcipelago vivono 3.000 militari, che controllano la più fitta rete di tunnel difensivi del mondo e che provano a tranquillizzare gli abitanti, preoccupati dai segnali sempre più espliciti mandati da Pechino. Perché un’eventuale riannessione, spiega Giovanni Viafora, non potrebbe che partire da qui.Per altri approfondimenti:I deputati Usa e i giochi di guerra per Taiwan: “Nella simulazione, dopo 72 ore perdite gravissime”Taiwan, il nazionalismo di Xi e i suoi tre scenari: invasione, blocco totale o un regime fantoccioXi vuole Taiwan. Ma non è gradito
4/30/202311 minutes, 33 seconds
Episode Artwork

«Antifascista» e altre parole controverse: Severgnini risponde ai vostri vocali

Nuova puntata dell’appuntamento domenicale di «Corriere Daily»: le repliche dell’editorialista alle domande e osservazioni che avete mandato via WhatsApp al 345 6125226.Per altri approfondimenti:Ponte sullo Stretto: “Ue pronta a coprire il 50% dei costi per gli studi”Ecco perché l’Italia non sa spendere i fondi del PnrrPerché la Resistenza è plurale e appartiene a tutti
4/29/202316 minutes, 36 seconds
Episode Artwork

Il trench negativo di Elly Schlein: l’Ammazzacaffè di Massimo Gramellini

Nuovo appuntamento con il sabato di «Corriere Daily»: l’editorialista torna sugli argomenti di cui ha scritto durante la settimana nella sua rubrica «Il Caffè», integrandoli con i commenti nel frattempo ricevuti dai lettori.Per altri approfondimenti:Stipendio da capogiro per Sundar Pichai, a.d. di Alphabet: 226 milioni di dollari nel 2022Dirigenti pubblici, l’ira del ministro Sangiuliano: “Tutti in ferie per il ponte, a Ferragosto a lavorare”Chi è Enrica Chicchio, armocromista che veste Schlein
4/28/202314 minutes, 43 seconds
Episode Artwork

L’India ha più abitanti della Cina: che cosa cambia per il mondo?

Da domenica 30 aprile, in anticipo sul previsto, Pechino perderà il primato che manteneva almeno dal 1950, da quando cioè sono iniziate le prime rilevazioni dell’Onu. Danilo Taino spiega quale sarà l’impatto sugli equilibri globali di questo avvicendamento. Mentre lo studioso di popolazioni Massimo Livi Bacci segnala quali altri fenomeni demografici dobbiamo tenere d’occhio per capire il futuro che ci aspetta.Per altri approfondimenti:L’India sorpassa la Cina e diventa la nazione più popolosa del mondoAll’India non basta sorpassare la CinaLa decrescita cinese ci insegna tanto. E non è una catastrofe